Home

Il “chip” nel cervello, prima di tutti gli altri chip

Lascia un commento

Chip implanted in human brain, illustration.

Magia che si riversa oltre i confini del tempo, della poesia e della scienza

di Jon Rappoport

Perché non tutti agiscono come modellatori e artisti della realtà?

Perché le persone riorganizzano il loro passato per omettere quell’autorealizzazione?

Il “chip” nel cervello è: il non creativo.

Il punto cieco nella mente è il non creativo.

Il falso pezzo di coscienza è: “Io non creo”.

I cosiddetti realisti vogliono che le persone prestino totale attenzione a ciò che è ed escludano tutti gli altri impulsi. Questo è il loro gioco assurdo. Raddoppiano e triplicano ogni giorno.

I realisti hanno argomenti molto convincenti. Ad esempio: “Sono il tuo chirurgo. Hai un coagulo di sangue potenzialmente letale, e io andrò lì per cercare di aggiustarlo nei prossimi dieci minuti.

Vuoi che sia un sognatore che fantastica sulle montagne nel cielo, o vuoi che sappia come ripristinare il flusso sanguigno prima che tu non abbia abbastanza ossigeno per sopravvivere? Dopo l’intervento, quando ti sveglierai, forse ti renderai conto che la realtà dei dadi e bulloni è ciò su cui dovresti concentrarti da qui in poi, perché è quello che ho applicato per salvarti la vita”.

QUEL tipo di argomento.

Quante persone rifiuteranno QUEL tipo di invito e diranno: “Quando mi sveglio dall’intervento, voglio un blocco note e una matita, così posso continuare a scrivere la mia poesia di 10.000 pagine che si rovescia e inzuppa ogni trappola realistica che cerca nella mia mente.

Sarebbe bello anche un bicchiere di succo d’arancia. E per favore chiedi all’infermiera di aprire la tenda nella mia stanza così posso vedere le colline e il fiume e i vecchi grattacieli di pietra…”

La coscienza non è una struttura stabile. Non è affatto una struttura. Pertanto, come ho scritto, non ci sono mappe. Gli esperti che affermano che ci sono, si stanno prendendo in giro. Vogliono librarsi e volare, ma invece scrutano attraverso le lenti piccole forme e forme pensiero in gocce d’acqua in un vasto oceano infinito. E non intendo un oceano collettivo. Lasciamo perdere quella posa.

Ogni anima individuale che indossa una forma fisica ha quell’oceano di coscienza. Si riversa oltre i confini del tempo e della scienza e del ‘realismo’ e del denaro e dei ninnoli e dei beni e delle notizie. Eppure non è affatto astratto. Non è un altro regno dove tutto è puro, organizzato e perfetto. È solo una storia di copertina.

Questo è condizionamento, addestramento, educazione puerile e il desiderio fuori controllo di controllare tutto ciò che si muove. Questa è una delle versioni del grande sonno. Questi sono tutti i noiosi sermoni con cui hai dormito. È una contrazione della mente che cerca di tenere le cose rigidamente a posto, finché il corpo non risponde con tremori.

Perché LA CREATIVA SPONTANEA sta cercando di emergere.

È più reale di qualsiasi realismo.

I fanatici della tecnologia e le teste di cupola possono provare ad analizzare la forza creativa spontanea da ora a sempre, e non faranno mai una sola incursione. Invece, diranno semplicemente: “I computer possono comporre poesie e possono sconfiggere gli umani a scacchi, quindi consegnaci l’universo”.

Non credo.

Ogni organizzazione religiosa nel mondo può dire al suo gregge: “Abbiamo l’oleodotto verso Dio, è presente con noi nel NOSTRO tempio, abbiamo il libro che ti dice quello che ha detto.

Raggiungi LUI attraverso gli Stati Uniti.” Come se un’anima individuale che indossa una forma fisica con un oceano infinito di coscienza che crede in Dio non può farcela da sola, perché è troppo complicato o difficile o è martedì o piove o il Papa ha tutte le linee telefoniche bloccate o una bottiglia di vino al negozio di liquori non è la bottiglia di vino con uno speciale segno simbolico, o hai bisogno di una piccola enclave che ha acquisito lo status di nazione circondata da Guardie Svizzere per valutare un look-in dalla Divinità, o il gregge deve essere in un posto la domenica a cantare un inno, o la notte è troppo lunga,o il tarlo può girare nella giusta direzione solo quando il ministro pieno di cliché consegna dal pulpito le sue caramelle e le parole devono essere lette dal Libro sacro dopo che 169 traduzioni sono passate per le mani degli scrittori, la maggior parte dei quali potrebbe non farti arrestare durante una rivolta a un convegno letterario. Fortunata è la Chiesa che ha avuto fortuna in un vero poeta che ha dato vita alla sua Bibbia.

Perché, come ho scritto, ogni religione inizia come una poesia. Un poeta sta lavorando su un Niagara di milioni di parole che non ha nulla a che fare con la religione organizzata, e i preti entrano e lo rubano e lo guardano e lo modificano e lo fanno a pezzi e scelgono le linee utili e inseriscono raffiche di insulsi avvertimenti e fanno QUELLA versione LA PAROLA.

I ricercatori medici all’avanguardia di oggi sono la loro classe di sacerdoti. Anche loro stanno modificando e riducendo, usando strumenti genetici e nanoparticelle che vogliono infondere con la capacità di fornire messaggi calcificanti al cervello umano.

Il vero esperimento umano? Per vedere cosa succede quando 7 miliardi di anime che indossano forme fisiche imbottigliano l’infinito dentro di sé e vivono fianco a fianco. Non avevano bisogno di eseguire quell’esperimento. Avrei potuto dire loro prima che iniziassero cosa sarebbe successo, ed è quello che stiamo vedendo adesso, quello che abbiamo visto nell’ultimo anno, negli ultimi 5000 anni.

Quando dico LA POESIA, intendo ciò che accade al contrario, quando emergono gli infiniti.

Un oceano di coscienza diventa stagnante se non viene ESPRESSO. CREATIVAMENTE.

Proprio come la libertà diventa acida.

Proprio come un individuo, decadendo dall’interno, decide di sventolare la bandiera del realismo e dire che siamo tutti fatti di atomi e siamo tutti condannati. Perché vuole fare “la scelta intelligente”, come se stessimo organizzando un concorso e il vincitore ricevesse una nuova auto. Non ci sono punti e tabelloni quando si parla di infinito.

Né la coscienza infinita è un placido mare estivo su cui galleggi sulla schiena, mentre aspetti che la grande nave di Cheese arrivi e ti trascini in un gigantesco globo collettivo con tutte le altre anime.

La coscienza vuole l’elettricità e la dinamo della creazione infinita.

Quella Forza che tutti prima o poi hanno sentito e poi hanno cercato di uccidere.

Non muore.

E questa è la notizia di oggi. E anche di domani.

E questo è il motivo per cui ho esposto le macchinazioni del cartello medico negli ultimi 40 anni. Attaccando, avvelenando e alterando il corpo e il cervello, cercano essenzialmente di tagliare fuori le persone dalla connessione con la propria coscienza dinamica. E trasformali in “REALISTI

Fonte: https://blog.nomorefakenews.com/

®wld

La censura schiacciante si sta rapidamente estendendo alle forme di comunicazione più elementari: i messaggi di testo

Lascia un commento

Wikimedia Commons

La censura dei tecnocrati si espande al “controllo dei fatti” dei messaggi di testo SMS privati

Pubblicato da: Paul Joseph Watson tramite Summit News

La censura schiacciante si sta rapidamente estendendo alle forme di comunicazione più elementari: i messaggi di testo. Se l’amministrazione Biden riesce a censurare i messaggi SMS, le chiamate vocali sono subito dietro. Questo è l’attacco più eclatante al Primo Emendamento nella storia della nostra nazione. Editor TN

I gruppi alleati con l’amministrazione Biden stanno pianificando di lavorare direttamente con i fornitori di reti di telefonia mobile per “verificare i fatti” messaggi SMS privati ​​se contengono “disinformazione sui v-a-c-c-i-n-i”.

La rivelazione è fatta in un articolo Politico  il che spiega come la Casa Bianca si stia preparando a definire pericolosi ed estremi “gli oppositori conservatori della sua campagna di v-a-c-c-i-n-i contro il C-o-v-i-d-1-9”.

La decisione di accelerare la guerra dell’informazione contro gli scettici sui v-a-c-c-i-n-i è stata presa dopo che i conservatori hanno mostrato resistenza al piano dell’amministrazione Biden di andare “porta a porta” per aumentare i tassi di v-a-c-c-i-n-a-zione.

“I gruppi alleati di Biden, incluso il Comitato nazionale democratico, stanno anche pianificando di coinvolgere i fact-checker in modo più aggressivo e lavorare con i gestori di SMS per dissipare la disinformazione sui v-a-c-c-i-n-i che viene inviata tramite social media e messaggi di testo”, afferma il rapporto. “L’obiettivo è garantire che le persone che potrebbero avere difficoltà a ottenere una v-a-c-c-i-n-a-z-i-o-n-e a causa di problemi come il trasporto vedano tali barriere ridotte o rimosse del tutto”.

Disclose.tv @disclosetvJUST IN – Biden allied groups, including the DNC, plan to engage fact-checkers and work with SMS carriers to “dispel misinformation” about vaccines that is sent over social media and text messages (Politico)8:38 PM · 12 lug 20218.647Leggi le ultime informazioni in materia di COVID-19 su Twitter

La prospettiva che il DNC e altri gruppi affiliati al governo abbiano accesso ai messaggi di testo privati ​​degli americani rappresenta un’agghiacciante distopia di sorveglianza.

Anche interferire e cercare di “verificare i fatti” nelle conversazioni personali delle persone è completamente demenziale.

Ricordiamo che i “fact-checker” hanno dichiarato infamemente l’ipotesi della fuga del laboratorio di Wuhan come una “teoria della cospirazione sfatata” all’inizio della pandemia, solo per essere costretti in seguito a un’umiliante inversione di tendenza.

In tal modo, potrebbero aver contribuito a facilitare uno dei più grandi insabbiamenti della storia moderna, quindi nessuno può indovinare quale attività abbiano tali gruppi nel curiosare nei messaggi SMS privati ​​delle persone.

Leggi la storia completa qui …

Pubblicato sul sito web: https://it.technocracy.news/la-censura-dei-tecnocrati-si-espande-al-fact-check-dei-messaggi-di-testo-sms-privati/

®wld

Una crisi peggiore del C-O-V-I-D è in arrivo? – Potenziali crisi generate all’orizzonte

Lascia un commento

Al calare della truffa C-O-V-I-D, ecco alcune possibilità di cui essere a conoscenza. di Makia Freeman

from TheFreedomArticles Website

A PRIMA VISTA…

LA STORIA:
La truffa C-O-V-I-D si sta esaurendo in molti stati degli Stati Uniti, in parte a causa di azioni legali riuscite e soprattutto a causa dei governi di destra che mettono fine alle assurde normative di emergenza.

LE IMPLICAZIONI:
Cosa c’è dietro l’angolo? Ci sarà una p-a-n-d-e-m-i-a II come aveva avvertito Gates? O il Cyber ​​Polygon del WEF sarà foriero di un vero e proprio evento che abbatterà la rete e la rete elettrica?

C’è un’altra crisi generata proprio dietro l’angolo mentre la truffa C-O-V-I-D diminuisce nella sua capacità di mantenere le persone impaurite e accondiscendenti?

Molto probabilmente, sì…

Il Nuovo Ordine Mondiale (NWO) si basa sulla sua formula dialettica hegeliana di base di problema-reazione-soluzione. Questo è il suo carburante di base.

Per portare avanti i suoi obiettivi, richiede problemi o crisi che temono e scioccano le persone, portandole così da uno stato mentale normale, razionale ed equilibrato a uno stato mentale emotivo e reattivo di lotta-fuga-congelamento.

In questo modo, genera debolezza nella popolazione target sotto forma di scarso giudizio, scarso processo decisionale e maggiore acquiescenza. La spinta alla v-a-c-c-i-n-a-zione di massa del mondo intero non ha avuto successo, con molte persone che si rifiutano di prendere il v-a-c-c-i-n-o.

C’è una buona ragione per questo, dal momento che il v-a-c-c-i-n-o è un pericoloso dispositivo sperimentale ed è, legalmente e medicamente parlando, non un vero v-a-c-c-i-n-o ma piuttosto un dispositivo chimico patogeno che altera i geni.

Mentre il non-v-a-c-c-i-n-o C-O-V-I-D sta provocando il caos con i sistemi riproduttivi delle persone, rendendo le persone magnetiche e ferendo o uccidendo parecchie persone lungo la strada, è probabile che i controllori del NWO stiano già pianificando attivamente di lanciare la loro prossima crisi generata o false flag operazione.

Ecco 4 possibili scenari che potrebbero essere giocati…

Crisi generata potenziale n. 1 – P-a-n-d-e-m-i-a II di Bill Gates

Una crisi generata potrebbe essere, come si vantava il frontman dei NWO Bill Gates nel 2020,

una “Pandemia II” in cui un altro virus fittizio (o una presunta variante S-A-R-S-C-o-V-2) viene imposto al pubblico, anche se questa volta presumibilmente più virulento.

Questo scenario sarà falso quanto l’attuale scenario C-O-V-I-D.

S-A-R-S-C-o-V-2 non è mai stato isolato o definitivamente dimostrato di esistere, quindi logicamente qualsiasi “variante” sarebbe anche una creazione teorica e non un vero v-i-r-u-s del mondo reale.

I controller NWO lo stanno già provando in nazioni come il Regno Unito con la “variante indiana” e la “variante Delta”.

Un’altra possibilità è che i criminali del NWO lascino svanire l’attuale truffa, quindi un anno o 2 dopo ne lanciano uno nuovo di zecca seguendo uno script simile.

Crisi generata potenziale n. 2 – Blocco climatico

Un’altra crisi generata potrebbe essere un blocco climatico o una sorta di blocco basato sull’idea che dobbiamo lavorare tutti insieme per fermare un’imminente emergenza climatica.

Ciò potrebbe comportare il divieto di carne rossa, il divieto alle persone di utilizzare macchine o veicoli a benzina e il divieto di viaggiare in aereo.

Si tratterebbe di limitare l’uso dell’energia in generale (un’idea molto tecnocratica, poiché la tecnocrazia si basa su un piccolo gruppo di tecnici che controllano l’approvvigionamento energetico della società).

Per la persona media, i blocchi sono stati devastanti, mentre per gli psicopatici del NWO, i blocchi hanno funzionato davvero molto bene.

Dal loro punto di vista,

perché non continuarli usando una scusa diversa?

L’agenda del riscaldamento globale/cambiamento climatico artificiale è una massiccia bufala non scientifica promossa dalle stesse persone che possiedono le compagnie petrolifere, del gas e del carbone.

Le somiglianze tra la truffa del cambiamento climatico artificiale e la truffa del C-O-V-I-D sono molte.

Entrambe sono minacce pubblicizzate che giocano sulle tue emozioni (paura, cura, ecc.).

Creano una falsa emergenza per ingannarti nel sostenere la centralizzazione del potere. 

La caratteristica fondamentale del programma del cambiamento climatico è di convincervi che l’anidride carbonica (CO2) prodotta dall’umanità sta rovinando il pianeta (questo è, nonostante il fatto biologico evidente la CO2 è un gas della vita). 

Quindi l’umanità stessa è il cattivo.

La caratteristica chiave dell’operazione C-o-r-o-n-a-v-i-r-u-s è convincerti che un presunto minuscolo v-i-r-u-s invisibile ucciderà tutti.

Il corpo umano produce exosomes che sono indistinguibili da v-i-r-u-s

Quindi l’esosoma/v-i-r-u-s prodotto dall’uomo è il nemico (e quindi l’umanità è il cattivo, di nuovo…)

È chiaro che qualunque forza stia orchestrando tutto questo, sta portando avanti un chiaro programma anti-umano.

Crisi generata potenziale n. 3 – Eliminazione della rete e della rete (Cyber ​​Polygon)

L’esempio più concreto di una crisi generata attesa è sicuramente il WEF‘s (del World Economic Forum) Cyber poligono, un altro esercizio da tavolo e di simulazione previsto per il 9 luglio° 2021.

Ormai, il WEF e il suo capo del cattivo di Bond Klaus Schwab sono diventati famosi per il modo aggressivo in cui si stanno posizionando per essere gli amministratori del Nuovo Ordine Mondiale, o come l’hanno ribattezzato, il Grande Reset.

Tuttavia, come osserva James Corbett nel suo recente video qui sotto sull’argomento,

il WEF propone di essere l’intermediario della gestione per conto delle famiglie di stirpe; il WEF non è la fonte del potere reale.

Detto questo, è interessante quanto siano coinvolti:

Ricordi il loro grafico / grafico che descrive l’interconnessione dell’agenda virtualmente NWO?

Hai visto la loro lista di partner che costituiscono un chi è chi della corporatocrazia internazionale?

All’inizio della truffa C-O-V-I-D, l’ex capo di Google Eric Schmidt stava propagando la parola interruzione come parola d’ordine chiave.

Cyber ​​Polygon è anche incentrato sull’interruzione.

Stanno pianificando l’eliminazione di Internet e della rete elettrica, una crisi che potrebbe includere anche l’interruzione mondiale delle linee di approvvigionamento e dei trasporti, l’arresto del commercio globale e gravi carenze di cibo ed energia.

Sul suo sito web, il WEF descrive la simulazione come un “esercizio tecnico” dove,

“i partecipanti affineranno le loro abilità pratiche nel mitigare un attacco mirato alla catena di approvvigionamento su un ecosistema aziendale in tempo reale”.

Ciò avviene sulla scia di due recenti attacchi di hack sospetti in cui sono stati attaccati oleodotti e fornitori di carne (e i media mainstream hanno accusato senza prove gli hacker russi…)

Molti lettori sapranno a questo punto che il WEF (insieme alla Fondazione Bill e Melinda Gates) è stato coinvolto nella famigerata simulazione di pandemia chiamata Evento 201 pochi mesi prima del decollo della crisi COVID.

Il WEF ha persino definito questo esercizio una “pandemia” cibernetica.

L’amministratore delegato del WEF Jeremy Jurgens ha dichiarato:

Credo che ci sarà un’altra crisi.

Sarà più significativa… sarà più veloce di quello che abbiamo visto con il C-O-V-I-D. Il tasso di crescita esponenziale salirà, sarà molto più ripido.

L’impatto sarà maggiore, e di conseguenza le implicazioni economiche e sociali saranno ancora più significative”.

Il presidente esecutivo del WEF Schwab ha dichiarato:

“Sappiamo tutti, ma non prestiamo ancora sufficiente attenzione, lo scenario spaventoso di un attacco informatico completo potrebbe portare a un arresto completo dell’alimentazione, dei trasporti, dei servizi ospedalieri e della nostra società nel suo insieme.

La crisi del C-O-V-I-D-1-9 sarebbe vista in questo senso come un piccolo disturbo rispetto a un grande attacco informatico.

Utilizzare la crisi C-O-V-I-D-1-9 come un’opportunità tempestiva per riflettere sulle lezioni che la comunità della sicurezza informatica può trarre e migliorare la nostra preparazione per una potenziale pandemia informatica”.

È fondamentale ricordare a questo punto che gran parte della sicurezza informatica mondiale è gestita da Israele, una sede pianificata del NWO.

Tutte le strade sembrano portare in Israele (Rothschild-ville) in questi giorni. Agenzie e unità all’interno di Israele come i programmi Mossad, Unit 8200 e Talpiot controllano la sicurezza informatica mondiale.

Brendon O’Connell ha fatto grandi ricerche su questo tema.

Proprio come la truffa del C-O-V-I-D aveva molti obiettivi (inclusa la cacciata permanente di piccoli negozi fisici), così anche alcuni scenari di tipo Cyber ​​Polygon che “va in vita” come la chiusura di piccoli siti online.

Lo schema NWO definitivo in quest’area è,

per creare una nuova versione di Internet in cui è necessario mostrare un documento identificativo al fine di ottenere l’accesso, trasformando così il diritto all’informazione e il diritto di utilizzare la rete come di pubblica utilità, in un privilegio in cui è necessario ottenere il permesso di accesso guadagno

Crisi generata potenziale n. 4 – Scenario di invasione aliena falsa

Infine, un’altra crisi generata di cui si sussurra da decenni, e ora molto più apertamente che mai, è il falso scenario di invasione aliena o falso scenario della seconda venuta di Cristo, che viene indicato come Operazione Bluebeam.

Ciò comporterebbe un brillante display tecnologico nei cieli per imitare UFO, ET o figure religiose che scendono dalle nuvole.

L’idea è di unire le persone dietro un One World Military o One World Religion, che sono sempre stati componenti pianificati del dittatoriale NWO One World Government.

Gli UFO stanno diventando più mainstream, ma c’è qualcosa di sospetto in questo – sembra che stiano preparando il pubblico per un ritrovo limitato con figure di opposizione e gruppi controllati come Luis Elizondo e TTSA (To The Stars Academy).

Vedi questa analisi per alcuni dei precedenti:

A questo punto, ricorda ciò che Carol Rosin ha detto che le è stato detto da Werner von Braun, scienziato nazista portato alla NASA durante l’operazione Paperclip:

“Carol, fermerai l’armamento dello spazio… perché c’è una bugia che viene raccontata a tutti che l’armamento si basa innanzitutto sull’Impero del Male, i russi. 

Ci sono molti nemici, ha detto, contro i quali costruiremo questo sistema d’arma spaziale… poi ci sarebbero i terroristi, poi ci sarebbero i paesi del terzo mondo (ora li chiamiamo Rogue Nations, o Nations of Concern), poi ci sarebbero stati gli asteroidi, e poi mi avrebbe ripetuto più volte, e l’ultima carta, l’ultima carta, l’ultima carta sarebbe stata la minaccia extraterrestre.”

fonte

Quindi, in altre parole, von Braun ha detto che l’ordine dei nemici inventati e delle minacce inventate sarebbe stato questo:

  1. russi
  2. Terroristi (Guerra al terrore)
  3. Nazioni del Terzo Mondo (Libia, Siria, Corea del Nord, Iran)
  4. asteroidi
  5. Invasione aliena

Certamente sembra essere stato preciso finora.

I russi continuano ad essere accusati di tutti i problemi interni dell’America, come la frode elettorale e l’hacking. La guerra al terrore è stata lanciata con successo dopo l’operazione false flag dell’11 settembre.

Le nazioni del terzo mondo sono state costantemente attaccate e invase dall’esercito americano per molto tempo.

Dobbiamo ancora vedere emergere la minaccia degli asteroidi, quindi forse è prematuro speculare sulla falsa invasione aliena ancora. Se i manipolatori del NWO fossero abbastanza audaci da mettere effettivamente in atto questo piano, non ci sarebbe modo di tornare indietro.

Il puro caos e il caos che si creerebbe facendo finta di essere invasi da alieni ostili trasformerebbero completamente la società e le percezioni delle persone, in modo irreversibile.

L’operazione Bluebeam sarebbe l’ultimo disperato tentativo dei manipolatori di rimanere al potere e portare avanti il ​​loro programma negativo.

Alcune persone dicono che è improbabile e che “non lo farebbero mai”, tuttavia è sempre bene prepararsi mentalmente per queste cose, perché risponderai molto meglio se dovesse accadere.  

Pensieri finali

Mentre la truffa C-O-V-I-D si sta esaurendo in molti stati degli Stati Uniti, con le persone stufe di un’emergenza senza fine con regole illogiche, potrebbe esserci un’altra crisi generata proprio dietro l’angolo.

Dobbiamo rimanere vigili di fronte a una classe dirigente subdola e furtiva che pianifica costantemente di sfruttare la nostra ignoranza e la nostra paura per portare avanti la sua agenda.

Preparati mentalmente a possibili imbrogli e falsità. 

B e fisicamente preparato per interruzioni nella supply chain con forniture come cibo, acqua, benzina, batterie e altri elementi di sopravvivenza.

Fai tutto il necessario per essere meglio equipaggiato per stare in tuo potere quando la prossima crisi generata colpirà.

fonti

Pubblicato sul sito web: https://www.bibliotecapleyades.net/

************************************************

Articolo super – correlato:

Preparatevi: il 9 luglio simuleranno un attacco informatico alla catena di approvvigionamento

®wld

Tecnocrazia: segui il denaro, segui il potere

Lascia un commento

Pubblicato da: Patrick Wood

Dovrebbe essere immediatamente logico che la tecnocrazia sarebbe alla fine gestita da tecnocrati e che i tecnocrati si darebbero da fare con la nascita della tecnocrazia. Se è vero, allora l’esame del panorama finanziario globale dovrebbe dare supporto, e in effetti lo fa.

Una recente infografica pubblicata da Il capitalista visivo visualizzato il capitalizzazione di borsa delle più grandi aziende del mondo. Mentre i critici spesso prendono di mira aziende come Proctor & Gamble, Pfizer, Merck & Co., Walt Disney, Nike, JP Morgan Chase, Wells Fargo, ecc. prime 6 aziende, tutti gestiti dai migliori tecnocrati globali!

Apple$ 2.1 trilioni
Microsoft$ 1.8 Trilioni
Amazon$ 1.6 Trilioni
Alfabeto$ 1.4 Trilioni
Facebook$ 893 miliardi
Tencent$ 753 miliard

Chi guida il pacchetto da trilioni di $$$? Apple, Microsoft, Amazon e Alphabet. Facebook è un aspirante membro del club da trilioni di dollari, così come Tencent.

Si noti inoltre la distribuzione per paese. I primi sei hanno tutti sede negli Stati Uniti mentre Tencent si trova in Cina. In questo senso gli USA governano, la Cina sbava. In un altro senso, è degno di nota il fatto che la maggior parte degli strumenti di dominio dei Tecnocrati sia stata inventata negli Stati Uniti (da queste stesse società) e poi diffusa in altre nazioni.

Seguendo i soldi, seguiamo anche i dati. I dati sono denaro, ovviamente, e hanno portato molti a suggerire che i dati siano il nuovo petrolio del 21° secolo. Il cloud commerciale di Microsoft e Amazon Web Services sono i leader in fuga nell’archiviazione dei dati; I servizi cloud IBM e Google sono molto indietro. Google, ovviamente, controlla quasi il 90% del traffico globale dei motori di ricerca e ha catalogato Internet in sei modi all’infinito.

In America, i cittadini preoccupati dovrebbero smettere di preoccuparsi di Antifa, Black Lives Matter, marxisti, comunisti o politici corrotti. Queste sono poco più che ronzare di zanzare o fastidiose mosche al proverbiale picnic. Non saranno gli strumenti della nostra schiavitù. Questa missione è orchestrata dalle persone più importanti e ricche della terra, vale a dire i tecnocrati.

Pubblicato sul sito web: https://it.technocracy.news/

®wld

Una nuova macchina che prende il controllo di una macchina più vecchia

Lascia un commento

Libertà contro la macchina; genetisti e le loro armi

di Jon Rappoport

Determinismo genetico: la convinzione che il carattere, i pensieri e le azioni di un individuo siano il risultato dei suoi geni.

Libertà significa: essere liberi da e al di fuori di esso causa ed effetto corazzato.

Da che parte vincerà l’argomento? Niente è cavalcare su questo… tranne il futuro del genere umano.

Negli ultimi 150 anni, la genetica è entrata in primo luogo come la filosofia di vita preminente sul pianeta Terra.

Per la maggior parte delle persone, la filosofia è di zero preoccupazioni. Si rifiutano di credere che possa influenzare le loro vite in qualsiasi modo.

Tuttavia, attualmente abbiamo i trattamenti genetici R-N-A C-O-V-I-D chiamati v-a-c-c-i-n-i, rivolti a miliardi di persone. Secondo gli esperti di comprata, questi trattamenti distruttivi stanno lavorando, in modo simile a una macchina, per proteggerci da un v-i-r-u-s fantasma.

La genetica su cui si basano i v-a-c-c-i-n-i occupa una posizione filosofica distinta: i nostri pensieri e le nostre azioni sono gli effetti dei nostri geni; gli scienziati possono interferire con quella struttura e sostituirla con un altro quadro genetico, che a sua volta ci imporrà nuove azioni, pensieri e alterazioni biologiche che consumano tutto.

Una nuova macchina che prende il controllo di una macchina più vecchia.

Ma non c’è mai stata una cura genetica per nessuna malattia. Tutti i tentativi di dimostrare che una malattia deriva da geni sono falliti. In questo senso, la genetica è una lunga truffa, sia scientificamente che filosoficamente.

Naturalmente, gli scienziati non lo ammetteranno mai. Si dedicano a armeggiare e sperimentare, “finché non lo faranno bene”.

La giornalista veterana Celia Farber descrive uno di questi esperimenti: “Jesse Gelsinger aveva 18 anni quando si offrì volontario per uno studio clinico a Penn State per testare l’effetto sulla GT [terapia genica] su un raro disturbo metabolico chiamato Carenza OTC. Poche ore dopo essere stato infuso di “geni correttivi” racchiusi in un adeno-v-i-r-u-s indebolito, Jesse soffrì di insufficienza d’organo multipla, e giorni dopo, il suo sangue quasi totalmente coagulato, gonfio oltre il riconoscimento e cerebralmente morto – fu tolto dal supporto vitale. [1]

Solo un altro giorno in ufficio per i finanziatori e i ricercatori. Stanno lavorando con miliardi di dollari e una visione del futuro. Nulla deve intarsiarsi.

Ecco una di queste visioni, espresse da Gregory Stock [2], ex direttore del programma in Medicina, Tecnologia e Società presso la UCLA School of Medicine:

“Anche se metà delle specie del mondo si perdesse [durante gli esperimenti genetici], rimarrebbe ancora un’enorme diversità. Quando coloro che nel lontano futuro guarderanno indietro a questo periodo della storia, probabilmente lo vedranno non come l’epoca in cui l’ambiente naturale era impoverito, ma come l’età in cui una pletora di nuove forme – alcune biologiche, alcune tecnologiche, alcune una combinazione delle due – irromperono sulla scena …” [2a]

Devi capire che dietro tutto questo “immaginare” e sperimentare, c’è la solida convinzione che la libertà e il libero arbitrio siano illusioni che non esistono. Pertanto, tutti gli esperimenti sono consentiti, poiché semplicemente sostituiscono un determinismo con un altro, una macchina con un’altra. La vita stessa è vista come nient’altro che uno schema, una struttura.

Il Nuovo Mondo Coraggioso di Huxley non era davvero un radicale allontanamento dalle scienze genetiche emergenti del suo tempo. Era una descrizione di “migliore programmazione genetica”, portata a una conclusione logica. Gli esseri umani sarebbero stati completamente equipaggiati con una biologia che li rendeva contenti e soddisfatti delle loro posizioni designate nella vita.

C’era il tuono E il fulmine. Esseri umani geneticamente condizionati per ruoli specifici; e anche condizionato ad accettare quei ruoli al di là della possibilità di ribellione.

E i secoli di lotta, guerra e sangue per stabilire la libertà politica? E la Magna Carta e la Dichiarazione di indipendenza, la Costituzione e i suoi emendamenti?

Per i filosofi genetici, tutta quella storia è spreco e spazzatura senza senso, poiché la libertà non esiste.

Non sto parlando di un piccolo gruppo di filosofi pazzi chiusosi in una cantina e fantasie rotanti. Queste persone portano striscioni del nuovo mondo tra i globalisti più elitici.

L’intera finta narrazione p-a-n-d-e-m-i-c-a, a partire dalla menzogna che i ricercatori hanno scoperto un nuovo v-i-r-u-s, è stata lanciata per aprire una porta alla tecnologia genetica dell’R-N-A.

Sì, c’erano altre ragioni, ma la tecnologia genetica era centrale. In arrivo, vedremo nuovi trattamenti genetici chiamati v-a-c-c-i-n-i. E farmaci basati su quella tecnologia.

Dietro a questi – programmi per fare cambiamenti genetici sempre più profondi negli esseri umani.

La storia di copertina per la ricerca e la sperimentazione genetica è: stiamo cercando di curare le malattie.

La verità: le menti delle macchine stanno cercando di convertire altre menti in macchine.

Cosa hanno i filosofi contemporanei nel loro arsenale per combattere questo assalto? Ecco un esempio da Thomas Nagel [3], professore alla New York University:

“Anche se il determinismo [l’inevitabile catena di causa ed effetto] non è vero per tutto ciò che accade – anche se alcune cose accadono senza essere determinate da cause che erano lì in anticipo – sarebbe comunque molto significativo se tutto ciò che abbiamo fatto fosse determinato prima di farlo. Per quanto libero tu possa sentirti quando scegli tra frutta e torta o tra due candidati in un’elezione, sarai davvero in grado di fare una sola scelta in quelle circostanze, anche se se le circostanze o i tuoi desideri fossero stati diversi, avrea scelto in modo diverso. [3a]

davvero? Questo è tutto?

Il professor Nagel sa in qualche modo che non esiste il libero arbitrio?

Beh, se è così, ha scritto quelle parole perché doveva farlo, a causa del determinismo stesso che descrive; non aveva scelta; e le persone che leggono quelle sue parole pensano a loro in un modo che è anche predeterminato. L’intera faccenda è uno spettacolo di burattini e non significa assolutamente nulla.

La “filosofia” del determinismo è, quando si gratta la superficie, una filosofia del nichilismo. Niente significa niente.

E i suoi autori non sono minimamente disturbati. Sono abbastanza contenti di resistere alle loro assurde pretese, mentre gli scienziati duri iniettano popolazioni con geni.

Questo per quanto riguarda il mondo accademico come “i guardiani della civiltà”.

La maggior parte di loro sono sorelle deboli. Non darei un soldo per un branco di oche come loro.

Ognuno di noi fa scelte libere ogni giorno della sua vita. Prendere la libertà nella tua mente implica lavorare su una tela grande e grandiosa come vuoi farlo.

Prendo la poesia fiammeggiante di Thomas Paine; 23 dicembre 1776:

“Questi sono i tempi che provano l’anima degli uomini. Il soldato estivo e il patriota del sole, in questa crisi, si ridurranno al servizio del loro paese; ma lui che lo sostiene ora, merita l’amore e il ringraziamento dell’uomo e della donna. La tirannia, come l’inferno, non è facilmente conquistata; eppure abbiamo questa consolazione con noi, che più difficile è il conflitto, più glorioso è il trionfo. Ciò che otteniamo troppo a buon mercato, lo smenteremo troppo alla leggera: è solo la mancanza che dà a ogni cosa il suo valore. Il cielo sa come mettere un prezzo adeguato sui suoi beni; e sarebbe davvero strano se così celeste un articolo come FREEDOM non dovrebbe essere molto valutato.

Infine, per ora, in America, un paese fondato sull’idea di libertà, un paese che ha combattuto una devastante guerra civile sulla schiavitù, si può trovare un college o un’università che, tra la ratifica della Costituzione e ora…

Ha insegnato un corso di un anno, anno dopo anno…

Chiamato LIBERTÀ INDIVIDUALE?

Questo sarebbe un corso in cui si copre la storia della lotta per la libertà; sono trattati scritti filosofici e scientifici sulla libertà; e, soprattutto, gli studenti partecipano attivamente, al fine di plasmare i propri concetti di libertà che dureranno per il resto della loro vita.

Puoi indire uno di questi corsi – LIBERTÀ INDIVIDUALE – regolarmente insegnato, in un college?

Non posso.

Cosa ti dice questo?

Fin dall’inizio dell’America, forze potenti sono state al lavoro per negare, confutare, rifiutare e crollare la premessa stessa su cui si basava la nazione.

Qualche studente in America ha mai ricevuto un dottorato di ricerca in Libertà Individuale? Non riesco a trovarne uno.

“Vedo che hai appena fondato uno Space Travel Group. Sarei molto interessato ad unirmi. Presumo che tu copra tutti gli aspetti del viaggio spaziale. Razzi, navi, navigazione, elementi di sopravvivenza durante lunghi viaggi, colonizzazione su pianeti lontani, le fantastiche meraviglie di queste avventure …”

“In realtà, no. Studiamo le abitudini e i compiti delle formiche. I loro nidi, la gerarchia, la divisione del lavoro, la biologia della condivisione comune, il genoma delle formiche, le virtù della programmazione genetica generale nel raggiungimento degli obiettivi giornalieri della colonia …”

“Vedo. Quindi sei abbastanza pazzo.

“No. Sappiamo esattamente cosa stiamo facendo e perché.


Fonti:

[1] https://celiafarber.substack.com/p/the-machine-model-of-biology-denial

[2] https://en.wikipedia.org/wiki/Gregory_Stock

[2a] https://thetattyjournal.org/2021/01/25/gene-editing-and-genetically-modified-humans-chinas-golem-babies-there-is-another-agenda/

[3] https://en.wikipedia.org/wiki/Thomas_Nagel

[3a] https://laurenralpert.files.wordpress.com/2014/08/nagel-free-will.pdf


Pubblicato sul sito web: https://blog.nomorefakenews.com/

®wld

Older Entries

koenig2099

The eagle flight