Home

Sappiamo che qualcosa sta arrivando e non è necessario essere sensitivi

Lascia un commento

FEMA CAMP
Campi FEMA

I LOCKDOWNS SONO QUASI FINITI? NON SARANNO MAI FINITI! LA FASE DUE È PRONTA PER INIZIARE !!!

Inserito da Dave Hodges

Le mie fonti mi dicono che covid non è la vera minaccia per il popolo degli Stati Uniti e del mondo. Come sospettavo e scrivevo nel 2014, la vera minaccia per i livelli di popolazione nel mondo è l’Ebola. 

Il mondo ha reagito in modo esagerato al covid poiché ha un impatto solo su una piccola percentuale della popolazione. Sappiamo che qualcosa sta arrivando e non è necessario essere sensitivi. Ieri, il direttore del CDC ha rilasciato la dichiarazione più antiscientifica che abbia mai sentito da un funzionario della sanità pubblica.

Non citando dati, nessuna causa preventiva, ha detto: “Sento un senso di morte imminente”. Perché una persona in una posizione di fiducia dovrebbe fare una dichiarazione così infondata che potrebbe aver causato un panico diffuso? Perché Biden, di fronte alla riapertura dell’America, avrebbe detto ai 50 governatori che avrebbero dovuto ripristinare il mandato della maschera? La risposta ha due possibilità. In primo luogo, la risposta sembra, in superficie per essere semplice, sanno che qualcosa di grande sta arrivando sono personalmente spaventati.La seconda possibilità è che questi funzionari non si preoccupino della salute ma di sottomettere le masse.

I blocchi non funzionano o vengono rimossi. L’America sta lentamente abbandonando lo stato di essere agli arresti domiciliari mentre la nostra economia è stata intenzionalmente distrutta e numeri falsi covid hanno giustificato quanto fossero ampi i tassi di infezione. Ho sempre detto che il vero scopo dietro la plandemia era quello di portare quanti più americani possibile nei campi per eliminare i populisti che sostenevano Trump perché sono un pericolo per l’emergente conquista comunista dell’America.

Ho sempre detto che il vero scopo dietro la plandemia era quello di portare quanti più americani possibile nei campi per eliminare i populisti che sostenevano Trump perché sono un pericolo per l’emergente conquista comunista dell’America.Ho sempre detto che il vero scopo dietro la plandemia era quello di portare quanti più americani possibile nei campi per eliminare i populisti che sostenevano Trump perché sono un pericolo per l’emergente conquista comunista dell’America. 

Credo fermamente che un colpo mortale stia ancora arrivando sulla nostra strada, probabilmente Ebola. Tuttavia, l’eliminazione degli oppositori americani a un nuovo ordine comunista mondiale, è l’obiettivo a breve termine e ho la prova di ciò che viene affermato qui. Il mio stato dell’Arizona, ha la capacità di portarti fuori strada in nome di una pandemia, reale o immaginaria, di cui potresti non essere più sentito.

La legislazione è modellata sui protocolli dei servizi sanitari umani per trattare un patogeno come l’Ebola. Un giorno prima che il governatore dell’Arizona, Doug Ducey revocasse il mandato statale sulle maschere, inviò 41 milioni di dollari in aria covida a 100.000 persone della contea di Mohave. Non ti sembra strano? Dalle mie discussioni con addetti ai lavori fidati, sono giunto alla conclusione che l’incarcerazione di massa è vicina.I confini domestici verranno ripristinati in alcuni casi in cui la domanda di covid supera l’offerta. 

Uno dei motivi per cui credo che l’incarcerazione di massa (cioè un’epurazione) stia arrivando è a causa dell’autorità data al governatore dell’Arizona. Ci sono ottime possibilità che il tuo stato abbia leggi simili. La maggior parte di voi non crederà alle affermazioni in questo articolo. Tuttavia, vengono forniti collegamenti e cronologia. Non c’è dubbio su ciò che viene rivendicato qui. I campi di concentramento sono proprio dietro l’angolo. 

L’Arkansas, presunte vittime di CV-19, sono state trasportate in quella che chiamerei una struttura medica di legge marziale della FEMA. Questo non è un incidente isolato. L’Arizona ha concesso al governatore, Doug Ducey, l’autorità per creare, gestire e mantenere i campi di concentramento. I campi sono presumibilmente per un agente patogeno mortale da cui è determinata la quarantena necessaria. Tuttavia, è il governatore che prende questa decisione, non un consiglio di sanità né il legislatore statale. Questa è la creazione di una dittatura della legge marziale medica. Segue le linee guida HHS per ESF # 8-14.

Attualmente ad Airzona e presumo anche nel vostro stato, lo stato può imprigionarvi per sintomi “sospetti” e possono vaccinare forzatamente altre cure su una o più persone. In breve, i governatori si stanno concedendo l’autorità per avere il controllo completo sulla tua libertà, sul tuo corpo e persino sulla tua vita. 

Gli estratti della statua dell’Arizona sono elencati di seguito in relazione all’argomento in questione. Le mie risposte alle singole parti di questa tirannia sono elencate nella documentazione in grassetto. 

QUI la versione intera in lingua inglese

®wld

Tutto quello che puoi fare è … collegare i puntini

Lascia un commento

Un team legale vuole che il “Secondo Tribunale di Norimberga” provi i promotori del blocco globale per i crimini contro l’umanità

di Leo Hohmann dal sito LeoHohmann

I tecnocrati che hanno spinto i governi a bloccare i loro cittadini dovrebbero essere processati per crimini contro l’umanità?

Un importante avvocato tedesco, che è anche autorizzato a esercitare la professione legale in America, pensa che dovrebbero.

E sta organizzando una squadra di migliaia di avvocati partecipanti che vogliono perseguire un “secondo tribunale di Norimberga” contro un gruppo di élite internazionali responsabili di quello che lui chiama lo “scandalo della frode corona”.

Rivolgendosi al Forum economico mondiale (WEF) di Davos, con sede in Svizzera, e ai suoi devoti tra i leader politici globali, l’avvocato Reiner Fuellmich afferma:

sono colpevoli di crimini contro l’umanità per aver perpetrato le politiche di risposta COVID che hanno portato a chiusure forzate, aziende distrutte, famiglie impoverite, vite spezzate e un aumento dei tassi di suicidio.

Ha formato il Comitato investigativo tedesco della Corona per perseguire le accuse civili contro i principali responsabili, tra cui il capo dell’Organizzazione mondiale della sanità ( OMS ) delle Nazioni Unite, il dott. Tedros Adhanom .

Spera che una causa collettiva di successo porti anche ad accuse penali.

Fuellmich faceva parte del team legale che ha vinto un’importante causa contro la casa automobilistica tedesca Volkswagen in un caso del 2015 riguardante convertitori catalitici manomessi negli Stati Uniti

È stato anche coinvolto in una causa che ha denunciato una delle più grandi banche tedesche, la Deutsche Bank , come impresa criminale.

La banca è stata recentemente condannata dal Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti a pagare 130 milioni di dollari per risolvere pratiche di corruzione che includevano riciclaggio di denaro, corruzione e frode tra gli anni 2009 e 2016.

Fuellmich è autorizzato a esercitare la professione legale in Germania e nello stato della California.

Crede che le frodi commesse da Volkswagen e Deutsche Bank impallidiscano rispetto ai danni provocati da coloro che hanno venduto la crisi del Covid-19 come la peggiore epidemia virale che ha colpito il mondo in più di un secolo e l’hanno usata per causare il panico guidato dai media, sovraffollamento del governo e sofferenza umana su una scala ancora non del tutto quantificata.

La verità è rivelata nei numeri, ha detto Fuellmich, citando cifre che mostrano che COVID-19 non ha causato alcun aumento statisticamente significativo nel numero di morti del 2020 rispetto agli anni precedenti.

La truffa perpetrata sull’umanità dipendeva da uno sporco piccolo segreto, ha detto:

il test PCR

Non solo questi test non sono approvati per scopi diagnostici, ma l’inventore del test PCR, il compianto Kary Mullis, ha dichiarato esplicitamente in un’intervista che questo non è mai stato lo scopo del suo test.

Fuellmich spiega nel video qui sotto come la risposta al coronavirus dei governi di tutto il mondo che lavorano in combutta con il

Bill Gates , l’Organizzazione mondiale della sanità delleNazioniUnite,

“sono probabilmente i più grandi crimini contro l’umanità mai commessi”.

Se YouTube rimuove il video sopra, puoi guardare la versione completa qui .

“Un certo numero di scienziati di tutto rispetto (ne cita diversi nel video tra cui un Nobel Laurette della Stanford University ) hanno concluso che non c’è mai stata una pandemia di coronavirus ma solo una pandemia di test PCR”, dice.

“Se qualcuno risulta positivo, non significa che sia infetto da qualcosa, figuriamoci dal virus contagioso SARS-COV-2”, dice Fuellmich nel video.

“Sulla base delle norme del diritto penale, affermando fatti falsi riguardanti i test PCR, o false dichiarazioni intenzionali, che possono essere valutate solo come frode.

In base alle regole del diritto civile, ciò si traduce in “inflizione intenzionale di danni”. “

Ha detto che le persone danneggiate dai blocchi indotti dalla PCR hanno diritto al pieno risarcimento per le loro perdite.

“I crimini commessi dal signor Christian Drosten (un epidemiologo e la versione tedesca del dottor Anthony Fauci) e dal signor Lothar Wieler, un veterinario e capo dell’equivalente tedesco del CDC, e Tedros Adhanom, capo dell’OMS, devono essere legalmente qualificati come crimini effettivi contro l’umanità come definiti nella sezione 7 del codice penale internazionale “.

Ha detto che la causa collettiva è la strada migliore per processare il caso.

In un articolo del 24 febbraio sull’impegno di Fuellmich, la rivista Principia Scientific International lo ha citato dicendo:

“questa crisi del COVID-19 dovrebbe essere ribattezzata ‘Covid-19 Scandal’, e tutti i responsabili dovrebbero essere perseguiti per danni civili dovuti a manipolazioni e protocolli di test falsificati.

Pertanto, una rete internazionale di avvocati d’affari perorerà il più grande caso di illecito civile di tutti i tempi, lo scandalo di frode COVID-19, che nel frattempo si è trasformato nel più grande crimine contro l’umanità mai commesso “.

Ecco una traduzione sintetica dell’ultimo aggiornamento che Fuellmich ha pubblicato sul suo sito web tedesco il 15 febbraio:”Le audizioni di circa 100 scienziati, medici, economisti e avvocati di fama internazionale, condotte dalla Commissione d’inchiesta di Berlino sull’affare COVID-19 dal 10.07.2020, hanno nel frattempo dimostrato con una probabilità vicina alla certezza che il Lo scandalo COVID-19 non è mai stato un problema di salute.

Piuttosto, si trattava di consolidare il potere illegittimo (illegittimo perché ottenuto con metodi criminali) della corrotta ‘cricca di Davos‘ trasferendo la ricchezza della gente ai membri della cricca di Davos, distruggendo, tra le altre cose, piccole e medie imprese di grandi dimensioni in particolare.

Piattaforme come Amazon, Google, Uber, ecc. Potrebbero quindi appropriarsi della loro quota di mercato e della loro ricchezza”.

Il vaccino è stato il motivo del virus?

Forse la conseguenza più eclatante della truffa del coronavirus è stata la paura che non solo ha portato a chiusure devastanti e non scientifiche, ma anche la corsa al mercato di un vaccino sperimentale non provato, che ora sta facendo miliardi di dollari per Big Pharma .

Proprio come i blocchi, il vaccino non è necessario perché ci sono già diversi trattamenti ben documentati che coinvolgono farmaci di lunga data che si sono dimostrati sicuri e ampiamente disponibili.

Inoltre, proprio come i blocchi, questo vaccino ha effetti a lungo termine potenzialmente devastanti sulla salute umana.

Ci sono domande sui suoi effetti sulla fertilità di uomini e donne, e ha già causato più di 1.100 morti negli Stati Uniti e più di 400 morti nel Regno Unito

A peggiorare le cose, sta diventando chiaramente ovvio che l’intento è quello di rendere questo vaccino sperimentale obbligatorio per tutta l’umanità.

È stato l’investitore miliardario di vaccini Bill Gates a lanciare originariamente l’idea, nell’aprile 2020, che,

l’umanità non potrebbe mai tornare alla “normalità” fino a quando “non avremo un vaccino che abbiamo distribuito praticamente in tutto il mondo“.

Questo giornalista ha predetto lo scorso aprile che,

il vaccino alla fine sarebbe stato reso obbligatorio , in gran parte da società che utilizzavano tattiche coercitive …

Israele prende l’iniziativa di istituire la tirannia medica

Tra le nazioni considerate come parte del “mondo libero”, Israele sta prendendo l’iniziativa,

spingendo avanti con un nuovo tipo di società in cui le aziende e i governi lavorano insieme per costringere e alla fine costringere ogni essere umano sul pianeta a ricevere un’iniezione di trattamenti vaccinali sperimentali …

Non dai tempi del Terzo Reich nazista c’è stato così poco rispetto per i diritti dei cittadini all’autonomia sanitaria individuale in una nazione occidentale.

Che tu viva in America, Regno Unito, Australia o Europa, se desideri vedere cosa riserva il tuo futuro sotto la “nuova normalità”, guarda Israele

Il governo israeliano ha annunciato che alle persone non sarà permesso di partecipare a una serie di funzioni vitali senza mostrare documenti che offrano la prova che sono stati vaccinati o che hanno avuto e si sono ripresi da COVID.

Una miriade di aziende israeliane tra cui negozi, centri commerciali, mercati, pub, palestre, musei, sinagoghe, hotel e biblioteche è stata autorizzata a riaprire domenica 21 febbraio, riporta il Times of Israel .

Ma solo quegli israeliani che sono stati vaccinati o si sono ripresi dal COVID potranno utilizzare palestre e piscine, partecipare a sinagoghe, eventi sportivi e culturali, imbarcarsi su un volo o soggiornare in hotel.

Per poter aprire le loro porte, il governo ha ordinato a tutte le aziende interessate di scansionare i propri clienti per il cosiddetto “Green Pass”, vietando l’ingresso a chiunque non possa produrre tale documentazione .

Guarda il video qui sotto della guardia del supermercato israeliana che richiede agli acquirenti di mostrare i loro documenti COVID prima che possano entrare nel negozio:

Clicca sull’immagine per guardare il video

Ci sono tre modi per gli israeliani di ottenere il Green Pass:

  • Scaricare l’app Traffic Light ( Ramzor ) su Google Play o l’Apple App Store, inserire i dati personali e ottenere il pass sul proprio telefono.
  • Iscrizione  al sito del Ministero della Salute  e download di un documento personale stampabile.
  • Chiamando la hotline del Ministero della Salute e facendo inviare il pass tramite e-mail o fax.

Anche l’Europa si sta muovendo verso i passaporti per i vaccini

Anche l’Unione europea sembra essere sul punto di abbracciare misure draconiane simili.

Il cancelliere tedesco Angela Merkel ha dichiarato questa settimana che il concetto di passaporto vaccinale digitale ha ottenuto “un sostegno unanime all’interno dell’UE“.

“Tutti hanno convenuto che abbiamo bisogno di un certificato di vaccinazione digitale”, ha detto la Merkel mercoledì scorso dopo un incontro con i leader europei.

Anche il presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha elogiato il nuovo sistema di Green Pass di Israele .

Il Telegraph riferisce che il governo del Regno Unito si sta avvicinando all’annuncio di nuove regole simili a quelle israeliane in cui nessun britannico potrà entrare in pub, palestre, grandi eventi o hotel senza mostrare il proprio passaporto vaccinale COVID speciale.

Da quando togliamo la libertà per ripristinarla sotto una nuova serie di termini definiti da “esperti” non eletti presso l’Organizzazione mondiale della sanità delle Nazioni Unite …?

Questo è il modo contorto in cui pensano i tecnocrati globalisti.

Pervertire sempre il linguaggio per vendere le loro bugie e invogliare le masse male informate a cadere direttamente nelle loro trappole subdole.

Costringere le persone ad accettare un trattamento medico e a “mostrare i propri documenti” dimostrando di aver ricevuto il trattamento per partecipare alla società è una violazione delle norme internazionali consolidate.

Il Codice di Norimberga è uscito dai tribunali di Norimberga che hanno condannato i principali nazisti tedeschi.

Il Codice afferma che qualsiasi trattamento medico sperimentale non deve essere solo volontario, ma deve includere “consenso informato”, il che significa che la persona non solo si è offerta volontaria ma è stata informata esattamente di ciò che il trattamento comportava e dei rischi coinvolti.

Le élite del potere globale hanno già utilizzato COVID come copertura per reprimere la libertà di parola, l’assemblea, i raduni religiosi e le operazioni di piccole imprese, creando un mondo di ricchi e poveri.

I grandi magazzini come Walmart e il rivenditore online Amazon hanno prosperato, raccogliendo profitti record, mentre le piccole imprese stanno morendo.

Quindi la causa legale collettiva appare giustificata, almeno in teoria.

Una piccola cabala di corporazioni globaliste ed “esperti” presso l’OMS ha creato il problema, ha reso impossibile per le persone vivere la propria vita come normali esseri umani, portando ad ansia di massa e picchi enormi di suicidio.

Ora che tutti sono infelici e disperati per tornare alla normalità, i tecnocrati introducono una terapia genica sperimentale, il vaccino mRNA, e lo stanno offrendo come salvezza , rendendo così allettante per molti mettersi in fila e rimboccarsi le maniche.

Allettante, cioè, se non hai fatto la tua ricerca per scoprire chi sta promuovendo il vaccino, quali sono le loro motivazioni e obiettivi di lunga data e qual è stato il loro precedente curriculum.

Tale ricerca ti porterebbe direttamente alla Bill and Melinda Gates Foundation, che ha investito miliardi in una gamma in continua crescita di vaccini attraverso l’alleanza globale per i vaccini GAVI e altre organizzazioni.

Gates si è vantato dell’enorme “ritorno sull’investimento” di 20 a 1 che ha ottenuto investendo in terapie vaccinali …

Il suo patrimonio netto è aumentato di 17 miliardi di dollari da quando ha spostato l’attenzione dai computer ai vaccini .

Società statunitensi che corrompono i dipendenti per sparare

Diverse società statunitensi stanno corrompendo i propri dipendenti, offrendo bonus in denaro da $ 100 a $ 150 se hanno la possibilità.

Meijer, Kroger, Publix, Dollar General, Aldi, JBS Meat Processing e Trader Joe’s, tra gli altri, sono tutti saltati sul carro …

Sono molto elogiati dagli “esperti di salute” per averlo fatto, quindi cerca altre aziende che seguano l’esempio.

Coloro che rifiutano il vaccino, che è un loro diritto ai sensi dei Codici di Norimberga, diventeranno i nuovi intoccabili in un sistema di caste che divide le persone in base alle linee mediche.

Coloro che ottengono l’inniezione potranno rientrare in qualcosa di più vicino alla normalità mentre quelli che lo rifiutano saranno lasciati indietro.

I puntini sono tutti lì,

con il virus, la paura, i blocchi e i mandati delle maschere e i prossimi mandati sui vaccini .

Tutto quello che devi fare è collegarli ..

Fonte: https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica2/sociopol_globalelite413.htm

***********************************************************

Se i puntini che hai collegato non ti hanno convinto sarebbe auspicabile che ti prendessi un po’ di tempo e guardare questo video

Clicca sull’immagine per vedere/ascoltare il video in lingua italiana oppure, clicca QUI

®wld

Se sai come pensano, è molto facile prevedere dove stanno andando

Lascia un commento

nda: questo sta accadendo anche da noi, lo vediamo tutti i giorni e … non penso che il nuovo “assembramento” di governo si scosti da questa linea della “globale élite”

************************************************

L’ultimo programma americano dei globalisti si è concentrato sullo schiacciamento della classe media: ecco come fermarlo

Questa settimana sono successe due cose che dovrebbero attirare la tua attenzione.

E, no, uno di loro non è il secondo processo di impeachment da cartone animato di un ex presidente. Non lasciare che i media ti attirino in questo dramma.

Come hanno dimostrato i primi due giorni del processo, questo non è altro che una teatralità guidata dalle emozioni.

I democratici sono noti per aver ucciso i fatti e fatto appello alle emozioni basse delle persone, e questo processo è più o meno lo stesso.

Il suo scopo ha poco a che fare con l’ex presidente e tutto a che fare con voi, signori e signora conservatori americani.

Se possono criminalizzare l’ex presidente, o almeno offuscare la sua reputazione in modo irreparabile, lo useranno per criminalizzare e/o offuscare coloro che hanno sostenuto le sue politiche americane. Questo è quello che cercano davvero, quindi non lasciarli entrare nella tua testa. Chiamalo per quello che è, apertamente e con coraggio. Il teatro drammatico intendeva influenzare gli ignoranti e i disinformati.

L’ignorante sarà ignorante. Lasciali andare.

Mentre milioni sono immersi in questo spettacolo secondario, le élite globaliste del Forum economico mondiale di Davos ei loro compagni delle Nazioni Unite, l’FMI, l’UE, la famiglia reale britannica e il Vaticano stanno tramando a porte chiuse con la Cina e il nuovo fantoccio della Cina. Il regime di Washington su come attuare il ripristino dell’economia globale.

Il “Great Reset”, come lo hanno definito, riguarda davvero la distruzione della classe media americana. Vogliono rendere tutto più costoso, dal carburante che alimenta la tua automobile e i camion che trasportano il tuo cibo, alle tariffe dei servizi e tutti i prodotti manifatturieri. I prezzi del cibo sono sensibili ai prezzi del carburante e quindi puoi contare sull’aumento della bolletta del cibo con il resto degli articoli di cui hai bisogno per sopravvivere.

I progettisti del Great Reset si vantano apertamente che con il loro nuovo sistema pianificato “non possiedi nulla e sarai felice“. I combustibili fossili saranno eliminati, ad eccezione della Cina, che li utilizzerà per altri 30 anni, secondo gli Accordi sul clima di Parigi, su cui Biden ci ha riconnesso dopo che il precedente presidente ci ha fatto uscire. Se queste persone avranno successo, sarai così povero che sarai costretto ad affittare quella che chiamano una “dimora efficiente” dal governo o da qualche capitalista aziendale leccacristalli sostenuto dal governo.

Allora, a cosa dovresti prestare attenzione questa settimana se non l’impeachment?

Prima di tutto, il nuovo segretario dei trasporti americano, Pete Buttigieg, figlio di un comunista, dice che dobbiamo avere una “conversazione nazionale” sul fatto che il governo debba incaricare le compagnie aeree di richiedere un test COVID negativo o una prova di vaccinazione per le persone che si imbarcano su tutti i voli, stranieri e nazionali. Avevo previsto che sarebbe successo mesi fa e ora Buttigieg diventa il primo funzionario del governo a suggerire che sarebbe stata una grande idea. Immagina un comunista che vuole limitare la libertà di movimento delle persone. Che scioccante.

Il prossimo passo dopo aver richiesto agli americani di mostrare i loro documenti prima di imbarcarsi sui voli sarà richiedere loro lo stesso per rinnovare la patente di guida. Sta arrivando. Se lo slancio verso la tirannia della salute non viene rallentata, sta arrivando.

In secondo luogo, l’amministrazione Biden ha annunciato di voler lanciare una campagna di sensibilizzazione sui vaccini da 1 miliardo di dollari [cioè propaganda].

Supponendo che l’industria sia in grado di aumentare la produzione, dovresti aspettarti di essere propagandato, costretto, incentivato, corrotto e ingannato da persone che vogliono ottenere questo agente biologico sperimentale nelle tue vene entro la fine di quest’anno.

Questo di per sé dovrebbe renderti diffidente. Perché sono così disperati che questo agente biochimico sconosciuto venga iniettato in tutti, anche nei bambini? Mi dispiace ma non credo che siano così preoccupati per la salute delle persone anziane, che sono più suscettibili al virus Wuhan. Sappiamo che il CDC e il suo cast di supporto di bugiardi dei media hanno notevolmente esagerato il conteggio delle morti e sottovalutato il fatto che ci sono diversi trattamenti terapeutici molto efficaci per il virus Wuhan. 

Ma non possono lasciare che il virus svanisca dal regno delle cose spaventose che ti tengono distratto e nella paura.

Finché sei distratto e nella paura continuerai a essere disinformato sulle cose che dovresti legittimamente temere – cose che alterano permanentemente la vita che presto verranno giù per il picca con il Green New Deal e il Great Reset, che sono pianificati per lavorare mano nella mano per distruggere i tuoi posti di lavoro, i tuoi risparmi, la tua salute e il tuo modo di vivere.

Guarda l’ultimo video di propaganda del World Economic Forum sul Great Reset di seguito:

Ricorda, hanno bisogno che tu sia mentalmente ed emotivamente fuori dal gioco, totalmente disperato, stanco, confuso e depresso per farti accettare i piani orribili che hanno escogitato per il tuo futuro. Ciò include una vita in un minuscolo appartamento in città dove non possiedi nulla e svolgi la maggior parte delle funzioni di base della vita in un mondo virtuale online.

Non ci saranno contanti, il che significa che ogni transazione è tracciabile e ogni espressione della tua individualità è osservata e ascoltata per assicurarti che sia approvata dai sorveglianti del Grande Fratello nella Big Tech. Oh, ma vogliono il tuo contributo nel nuovo sistema, dicono, e stanno progettando quel sistema in modo che sia più “inclusivo” del vecchio sistema capitalista. Si. Giusto.

È per questo che i conservatori non possono nemmeno rimanere sui social media e coloro che riescono a mantenere i propri account li stanno facendo censurare e verificare i fatti quando la sinistra può farla franca dicendo quello che vogliono su quelle piattaforme?

La sinistra è maestra in incrementalismo. Ma se sai come pensano, è molto facile prevedere dove stanno andando due o tre gradini lungo la strada.

La sinistra si occupa sempre di limitare le libertà fondamentali, che si tratti della libertà di parola, di riunione, di movimento, il diritto di portare armi, sono al 100% contro tutte le libertà tradizionali che le persone danno per scontate in America. Ma sanno che se li mettessero fuori legge tutti in una volta avrebbero indotto le persone a svegliarsi e respingere, con forza. Quindi invece si muovono metodicamente, ma sempre spingendosi oltre.

Fedeli alle loro tendenze totalitarie, questi uomini di sinistra sono anche globalisti. Ciò significa che odiano l’America, non perché è l’America, ma perché è libera. Un popolo forte, libero e indipendente non è facile da portare in giro con un anello al naso del governo. Ma le persone disperate, impoverite e timorose sono facilmente guidate.

Quindi spegni le “notizie” e sintonizzati sulla dinamica reale che si sta svolgendo davanti ai nostri volti, la scivolata nel totalitarismo sotto le spoglie del Grande Reset globale.

Preparati a essere chiamato con nomi. Sarai considerato pericoloso per queste élite al potere perché sanno che sai di cosa si tratta. Ti chiameranno un “teorico della cospirazione” e un divulgatore di “disinformazione”. Ma è un piccolo prezzo da pagare per salvare il nostro Paese. E l’unico modo per salvarlo è parlare più audacemente che mai con la luce della verità.

Invece di lasciare che i media delle fake news ci distraggano e ci conducano ai loro spettacoli di distrazione, concentriamo le nostre menti e le nostre energie creative altrove.

L’obiettivo, a mio parere, dovrebbe essere quello di educare le nostre famiglie e i nostri amici su ciò che sta per accadere e far uscire i nostri figli dalle grinfie degli indottrinatori sponsorizzati dallo stato che stanno violentando le loro giovani menti e riempiendole di bugie dannose.

Ecco le mie priorità per il 2021:

  • Diffondere la verità sul non vaccino sperimentale promosso dall’establishment.
  • Prepararsi per l’imminente assalto economico del debito e dell’iperinflazione, che creerà così tanta miseria da indurre le persone a mendicare qualcosa di nuovo. I globalisti saranno pronti con il loro Great Reset, che richiederà la sostituzione delle valute globali con una nuova non valuta digitale.
  • Prepararsi alla scarsità di cibo e possibilmente alle sfide idriche Bill Gates non sta comprando terreni agricoli per niente. Spera di influenzare l’approvvigionamento di cibo e acqua. La maggior parte della superficie agricola che sta acquistando è lungo i corsi d’acqua. Ci deve essere una ragione.
  • Trovare una chiesa che non si concentri sul vangelo sociale/giustizia sociale ma riconosca i segni dei tempi e l’urgenza del momento, che richiede una guerra spirituale per rendere i cristiani induriti dalla battaglia e preparati per la persecuzione sotto l’imminente governo tecnocratico globale.
  • Rifiutare e sfidare le restrizioni governative sulla base di dati falsificati sul virus Wuhan. Ogni minuto speso sfidando questi editti incostituzionali e convincendo altri a fare lo stesso pagherà dividendi in libertà preservate per i vostri figli e nipoti. Inizia con la maschera. Toglila quando possibile. Ciò significa che ogni negozio. Supera i limiti anche con i tuoi medici. Ho sentito innumerevoli casi in cui uno studio medico ha cercato di dire a un paziente di venire mascherato e il paziente ha rifiutato, solo per vedere il medico di nuovo.
  • Trova un’opzione scolastica alternativa per i tuoi figli che non comporti il ​​lavaggio del cervello e la formazione di “cittadini globali”. Vogliamo che i nostri giovani siano cittadini americani.
  • Fai il punto di tutte le tue relazioni d’affari – dove fai banca, dove acquisti beni e servizi, dove trovi fonti di intrattenimento – e taglia tutto ciò che sta sostenendo attivamente con denaro o politiche l’agenda globalista per distruggere l’America distruggendo la sua classe media e i suoi valori giudaico-cristiani.
  • Elabora un piano su come vivrai in una società sempre più ostile e totalitaria. Ciò implica cose a cui non abbiamo mai dovuto pensare prima. Il più importante in questo momento è il non vaccino sperimentale che viene spinto dal governo, dai media, da molti datori di lavoro aziendali, dalle compagnie aeree, ecc. Se hai mai sognato di avviare una piccola impresa, forse questo è il momento di lasciare il tuo lavoro aziendale e fare il salto.

Anche i media conservatori sono stati deludenti nella loro copertura dei non vaccini sperimentali che il nostro governo ha permesso di immettere sul mercato prima ancora che potessero essere testati per gli effetti a lungo termine sulla salute umana.

Ci sono alcune fonti indipendenti di notizie di salute di cui mi fido: Dr. Joseph Mercola sito web, del Dr. Sherri Tenpenny sito e tecnocrazia Notizie. Ma non vedo Fox, Newsmax o anche One American News Network [OANN] fare rapporti approfonditi sulla sicurezza, sia a breve che a lungo termine, di questi non vaccini sperimentali.

Ora che Joe Biden è stato installato nell’ufficio del presidente,  promette di aumentare le restrizioni basate sui virus e di usarle per ostacolare ulteriormente la tua capacità di viaggiare.

Questo è pericoloso. Una delle cose che ha reso grande l’America è stata la sua classe media forte e indipendente, dove le persone potevano permettersi di possedere proprietà e muoversi liberamente in auto. Ma l’auto e la proprietà della casa sono entrambe sotto attacco dal Great Reset e dagli Accordi sul clima di Parigi, da cui prendono spunto John Kerry e il resto dei consiglieri elitari di Biden.

La verità è che il virus Wuhan non è mai stato così spaventoso e mortale come i media hanno pensato che fosse quando il precedente presidente era in carica.

Un nuovo studio peer-reviewed pubblicato da un gruppo di 10 studiosi di scienze conferma ciò che LeoHohmann.com ha riportato nell’ottobre 2020, che il test PCR è orribilmente inaffidabile come strumento diagnostico. Anche l’OMS ammette che il test PCR genera troppi falsi positivi .

Lo studio peer-reviewed di 25 pagine ha concluso che  testare inesattezze combinate con  procedure e metodi non scientifici ha  portato a massicci picchi di falsi positivi in ​​”casi”, che i media hanno poi riportato come fatto nei mesi precedenti le elezioni del 2020:

“Il CDC ora richiede legalmente agli americani dal sangue rosso di indossare maschere per il viso su tutti i trasporti pubblici mentre i globalisti cercano di spingere il concetto di “doppia maschera” sulla popolazione. Dopo l’elezione,

l’Organizzazione mondiale della sanità ammette  che i test PCR non sono del tutto affidabili al primo tentativo e potrebbe essere necessario un secondo test. Ciò corrisponde alla silenziosa ammissione di CDC di   aver combinato i risultati dei test virali e degli anticorpi per i suoi numeri di caso e che le persone possono risultare  positive a un test degli anticorpi se hanno anticorpi di una famiglia di virus che causano il comune raffreddore“.

Non solo il numero di casi è esagerato, lo è anche il numero di morti.

Il CDC ha ammesso mesi fa che solo il 6% delle persone contate come uccise da COVID è morto per COVID da solo. L’altro 94 per cento aveva almeno un’altra comorbilità.

Le mie preoccupazioni per i vaccini sperimentali forniti da Pfizer, Moderna e Johnson e Johnson non sono relegate al fatto che hanno usato linee cellulari di bambini abortiti per testare o sviluppare i loro trattamenti – questo è un motivo sufficiente perché qualsiasi cristiano li rifiuti – ma si basa anche sul fatto che non sono affatto vaccini. Il governo ei media ci mentono ancora una volta promuovendo questi agenti biochimici sperimentali come “vaccini”.

Un vaccino è un trattamento una tantum che offre un’immunità per tutta la vita a una malattia estremamente mortale o debilitante come il vaiolo o la poliomielite. Un vaccino richiede la coltivazione dell’agente patogeno e l’iniezione di una piccola porzione di esso nel corpo di una persona, quanto basta in modo che sia in grado di combatterlo e il suo sistema immunitario quindi riconosce e attacca lo stesso patogeno se dovesse mai essere incontrato di nuovo nel mondo naturale.

Il trattamento che stanno spingendo per COVID, che chiamano vaccino, non soddisfa nessuno dei criteri di cui sopra.

Due dosi non sono garantite per proteggerti da COVID e anche se la doppia dose ti protegge è solo per pochi mesi, forse fino a un anno, non per tutta la vita. Avrai bisogno di un nuovo vaccino ogni anno, proprio come il vaccino antinfluenzale. Non è un vaccino!

Coloro che spingono il vaccino hanno mentito su cosa servirà per ottenere l’immunità di gregge. All’inizio, il dottor Anthony Fauci, forse l’uomo più disonesto che abbia mai visto ricoprire una posizione di governo [e questo la dice lunga], ha detto che ci vorrebbe il 60% della popolazione vaccinata per ottenere l’immunità di gregge. Ora lo ha portato all’80%, ora sta anche facendo una campagna per i genitori affinché i loro figli piccoli vengano vaccinati.

Le stesse persone che hanno mentito sull’efficacia di indossare la maschera ora mentono sul vaccino. Vai a capire.

Fonte: https://leohohmann.com/

®wld

Le buone intenzioni, ma tanto contraddette dai fatti

1 commento

Joe Biden Imperatore

di Thierry Meyssan

Lo stato di salute non consentirà al presidente Biden di governare. Già ora un gruppo di militanti predispone i suoi atti. Ha firmato decreti emblematici della cultura woke, lontanissimi dal programma elettorale, che lo allontanano dalla maggioranza degli americani. Ma non basta, i gruppuscoli di estrema sinistra già hanno cominciato a manifestare contro di lui. Gli Stati Uniti sprofondano nella divisione.

JPEG - 51.5 Kb

Il discorso d’investitura del presidente Biden del 20 gennaio 2021 era zeppo di buone intenzioni, ma contraddetto tanto dai fatti che da lui stesso [ 1 ].

Era un’ode alla democrazia e un richiamo all’unità nazionale.
- Ebbene, ascoltare un uomo eletto con un voto non-democratico accusare il predecessore e i suoi elettori di essere contrari alla democrazia è stato grottesco. Non dimentichiamoci che in molti casi lo spoglio è avvenuto a porte chiuse, senza spettatori né osservatori, come in una dittatura. Per inciso, è davvero scioccante il silenzio degli Stati cosiddetti democratici.
- Per giunta, l’appello all’unità nazionale, pronunciato davanti a un pugno di privilegiati protetti da 25 mila uomini armati, aveva un che di surreale.

Quanto al resto del discorso, è stato un annuncio del ritorno all’imperialismo giustificato dall’eccezionalismo statunitense. Il presidente Biden ha dichiarato: «Siamo una grande nazione. Siamo buoni» (…) «Possiamo instaurare la giustizia razziale e far sì che l’America torni a essere la prima forza del Bene nel mondo» (sic). Afghani, iracheni, libici, siriani, yemeniti e libanesi apprezzeranno.

Cosa ha già fatto Biden

Joseph Robinette Biden Jr. (78 anni) è in politica da oltre mezzo secolo. È stato sette volte senatore (dal 1973 al 2009) e due volte vicepresidente (2009-2017).

Come eletto del Delaware contribuì alle operazioni contro quei paradisi fiscali che gli Stati Uniti non controllavano. Obiettivo: costringere i detentori di capitali a trasferirli nello Stato diventato il più grande paradiso fiscale del mondo, il Delaware appunto.

Durante le cariche ricoperte, Biden è stato soprattutto un difensore degli interessi del Pentagono.


- Durante le guerre di Jugoslavia milita per l’armamento dei mussulmani bosniaci e sostiene l’operato della Legione Araba di Osama bin Laden, nonché quello delle truppe saudite e iraniane [2]. Insieme all’amico senatore repubblicano John McCain, spinge il presidente Bill Clinton a intervenire in Kosovo.


- Durante la guerra in Afghanistan vi si reca per primo a sostenere il presidente afghano-statunitense Hamid Karzai.


- Appoggia l’idea di una guerra contro l’Iraq e l’assassinio del presidente Saddam Hussein. Successivamente darà il nome a un piano di smembramento dell’Iraq in tre Paesi confessionali distinti, conformemente alla strategia Rumsfeld/Cebrowski.


- In quanto vicepresidente, partecipa all’inquinamento della Commissione ONU per i diritti umani in Libia, finalizzato a giustificare la distruzione del Paese. Partecipa anche alla propaganda contro la Siria e sostiene gli jihadisti. Tuttavia, dopo l’intervento russo, quando la Casa Bianca tenta di ritirare l’intero contingente dal Paese, prima di ritrattare riversa la responsabilità dei crimini commessi sull’Arabia Saudita, gli Emirati Arabi Uniti e la Turchia.

Joe Biden è altresì grande sostenitore di Hollywood. Ha personalmente vigilato sulla chiusura di siti pirata, come Megaupload, e all’arresto dei loro ideatori, in modo da preservare i diritti d’autore dell’industria cinematografica.

Lo stato di salute di Joe Biden non gli consente di governare

Tutti sanno che il presidente degli Stati Uniti è anziano. Durante la campagna elettorale ha più volte confuso persone e luoghi, ha finanche promosso iniziative del figlio deceduto cinque anni addietro. Non dovrebbe quindi essere in grado di esercitare in prima persona il potere. Al momento dovrebbe essere il capo di gabinetto, Ron Klain, a decidere in sua vece. Il Congresso potrebbe semmai prendere rapidamente atto dell’incapacità del presidente a governare e trasmettere il potere alla vicepresidente, Kamala Harris.

In questa fase Ron Klain è un mero difensore degli interessi transnazionali che mirano a fare profitti in Cina. Sua moglie, Monica Medina, è un’ambientalista. È stata ingaggiata dalla famiglia Wharton, proprietaria della catena di distribuzione Wallmart: miliardari della globalizzazione che traggono ricchezza dalla delocalizzazione in Cina.

I primi passi di Joe Biden

Il sito della Casa Bianca proclama le sei priorità del neopresidente:
- 1. il clima (ossia una rivoluzione per un’energia pulita);
- 2. l’equità razziale (non l’uguaglianza);
- 3. l’economia (ossia il ritorno alla situazione antecedente il Covid-19);
- 4. la salute (vuole semplificare il sistema sanitario e ridurne i costi);
- 5. l’immigrazione (che si tratta di favorire);
- 6. il ripristino della posizione globale dell’America.

Una valanga di testi è stata pubblicata il giorno stesso dell’investitura: illustrano in modo molto parziale il programma e sono stati redatti da personalità di estrema sinistra del partito (ammesso che il termine “estrema sinistra” oggi abbia senso).

Il primo proclama presidenziale ha voluto fare del giorno dell’investitura il giorno dell’unità [ 3 ]. Invocando san Francesco d’Assisi – come prima, nel suo discorso, aveva invocato sant’Agostino – Biden afferma che la democrazia prevale (alludendo ai «deplorevoli» elettori di Donald Trump che non rispettano nulla) ed esorta ogni statunitense a scriverne il prossimo capitolo.

Il presidente Biden afferma poi di voler rientrare nell’Accordo di Parigi sul clima [ 4 ]. Diversamente dalla versione che ne hanno dato i media, si tratta di rientrare nel sistema di compensazione finanziaria che autorizza diritti di emissione di gas serra; un sistema di cui beneficeranno soltanto i proprietari della Borsa di Chicago e che probabilmente non avrà alcun effetto sul clima [5].

Il primo decreto è stato fatto per far progredire l’«equità» razziale [6]. L’uguaglianza razziale presuppone l’uguaglianza di tutti gli esseri umani, dunque l’inesistenza delle razze. Il presidente Biden pensa invece che l’umanità sia divisa in razze e che a ciascuna convenga dare con equità, indipendentemente dalla stazza della popolazione. È una posizione antidemocratica, tipica del pensiero neo-puritano. Joe Biden ha un pesante passato di scherni razzisti (anche contro Barack Obama) che questo decreto vorrebbe far dimenticare.

Il secondo proclama è finalizzato a porre fine ai divieti d’ingresso «discriminatori» negli Stati Uniti [7]. Il presidente Trump aveva infatti vietato l’accesso a cittadini di Stati le cui ambasciate non sono in grado di verificare se sono jihadisti. Ebbene, dal momento che Biden e amici hanno devastato il Medio Oriente Allargato, i Paesi interessati dalla misura di Trump sono a forte popolazione mussulmana. Il nuovo presidente ritiene quindi il provvedimento di sicurezza di Trump discriminatorio nei confronti dei mussulmani.

Un secondo decreto stabilisce l’obbligo d’indossare la mascherina chirurgica in tutte le amministrazioni federali [8]. Il presidente Biden vuole seguire le raccomandazioni scientifiche contro il Covid-19 e dichiara perciò di voler proteggere i propri funzionari rendendo obbligatoria la mascherina. Ebbene, il Center for Desease Control and Prevention (CDC, agenzia federale per la lotta alle epidemie) aveva appena passato al setaccio l’intera letteratura sanitaria mondiale sull’argomento al fine di valutarne l’efficacia: indossare mascherine non serve nella vita quotidiana, ma può ridurre l’epidemia in assembramenti di persone che cantano e urlano tutt’insieme (competizioni sportive, concerti e cerimonie religiose). Ma, ubbidiente, il CDC ha immediatamente allineato le proprie raccomandazioni scientifiche al discorso presidenziale.

Il terzo decreto rivede la politica sull’immigrazione [9]. In conformità all’ideologia “risvegliata” (woke), la costruzione del muro alla frontiera messicana va fermata e anzi bisogna organizzare l’arrivo dei migranti sudamericani. Una colonna di decine di migliaia di onduregni s’è immediatamente messa in cammino verso il «Paese della Libertà».

Il successivo decreto modifica le regole del censimento [10]. Il presidente Trump ne aveva escluso gl’immigrati irregolari. Secondo il decreto stesso di Biden, includendo anche questi ultimi si può sperare di aumentare il numero di parlamentari degli Stati federati favorevoli all’immigrazione. Accade di raro che si proceda così apertamente a un intrallazzo elettorale.

Una lettera indirizzata al segretario generale dell’ONU lo informa della rinuncia degli Stati Uniti all’annunciato ritiro dall’Organizzazione Mondiale della Sanità [11]. Il presidente Trump aveva deciso di ritirarsi perché l’Organizzazione era passata dalla subordinazione al CDC statunitense alla subordinazione alla Cina. Anche in questo caso, in assenza di nuovi elementi, il cambiamento di rotta del presidente Biden è meramente ideologico.

Il resto è sulla stessa lunghezza d’onda, come per esempio la decisione di permettere a ognuno di scegliere l’identità di genere, indipendentemente dal proprio sesso [12]. Infatti la rubrica Contattateci (Contact us) del sito internet della Casa Bianca chiede di specificare il genere: maschile, femminile, neutro o altro. E le nuove disposizioni permetteranno agli sportivi di scegliere a quali prove partecipare, maschili o femminili.

È possibile che queste norme non abbiano altro scopo che soddisfare alcuni elettori o che siano state scritte dalla consorteria neo-puritana, ma è altresì possibile che siano indicative della direzione scelta dal presidente Biden. Ed è tanto più sorprendente dal momento che il presidente Trump ha lasciato il potere e ormai è ignorato dal partito repubblicano: non c’è ragione di colpire un uomo già a terra e di provocarne gli elettori. Ed è tanto tanto più fuori luogo l’atteggiamento puerile contro tutto quello che ha fatto il predecessore dal momento che non calma affatto l’estrema sinistra del partito democratico. Ci si aspettavano manifestazioni dei trumpisti il giorno dell’investitura, non ce ne sono state. Sono invece gli Antifa che il giorno successivo hanno provocato sommosse in diverse grandi città, al grido di «Fuck Trump! Fuck Biden!».

Il presidente Biden alimenta di fatto la divisione e s’avvia a propria volta verso la guerra civile.

Thierry Meyssan

Traduzione
Rachele Marmetti
Giornale di bordo

Fonte> https://www.voltairenet.org/article212060.html

Ti potrebbero interessare

Il grande ripristino non è eccezionale e non è nuovo

Le cinque Regine Killer più importanti nella Storia Antica

La propaganda delle fake news sui trichechi morenti

®wld

Mascheramento: una falsa speranza nelle affermazioni esagerate di un modello obsoleto ed errato

Lascia un commento

Il caso empirico per un mandato di maschera manca di basi scientifiche 

Postato da: Phillip W.Magness tramite AIER

L’Ordine Esecutivo del Presidente Biden “Sfida della maschera dei 100 giorni” è stato firmato il 20 gennaio, ma non è supportato da alcuna scienza credibile.

Piuttosto, si tratta di continuare l’intimidazione e il controllo psicologico dei cittadini americani. ⁃ TN Editor 

Lo scorso autunno, l’Institute for Health Metrics Evaluation (IHME) dell’Università di Washington ha pubblicato uno  studio  accattivante con un’affermazione politicamente accattivante: se gli americani si fossero semplicemente mascherati quando si avventurassero in pubblico, oltre 120.000 vite potrebbero essere salvate all’inizio del l’anno prossimo. Quando Joe Biden entrerà in carica alla fine di questa settimana, è ampiamente previsto che utilizzi ordini esecutivi per  emanare un mandato di maschera nazionale di 100 giorni.

L’azione di Biden si basa direttamente sulle affermazioni dello studio IHME, a cui ha  ripetutamente accennato  nel suo commento pubblico. Ma la scienza dietro questa affermazione è valida?

Come  ho documentato lo scorso autunno, le proiezioni dell’IHME si basavano su un semplice errore di dati. Il modello IHME parte dal presupposto che solo il 49% degli americani indossasse attualmente maschere in pubblico. Aumenta il tasso di adozione della maschera tra l’85% e il 95%, è logico, e salverai oltre centomila vite riducendo la diffusione del Covid-19. Un mandato di maschera nazionale, sottintendevano gli autori, avrebbe funzionato.

Tuttavia, le proiezioni dell’IHME presentavano un problema cruciale. L’IHME ha preso la cifra del 49% di adozione da un sondaggio obsoleto di mesi all’inizio della pandemia. Alla fine di settembre, quando hanno fatto le loro proiezioni, l’adozione delle maschere da parte degli Stati Uniti si è attestata all’80% a livello nazionale. Invece di quasi raddoppiare i tassi di utilizzo delle maschere, un mandato nazionale per le maschere aumenterebbe la conformità solo di circa 5-15 punti percentuali. Il numero di vite che il mandato avrebbe salvato, si è scoperto, era stato enormemente esagerato nel rapporto pubblicato.

Il  direttore dell’IHME ha fatto eccezione  alle mie critiche, anche se in particolare non ha contestato nessuno dei miei calcoli. “[Magness] ha ragione sul fatto che la nostra stima dei tassi di indossare maschere è aumentata” dalla pubblicazione dello studio, ha spiegato Christopher JL Murray in una lettera al  Wall Street Journal. I nuovi dati dell’estate e dell’inizio dell’autunno hanno confermato un aumento dei tassi di adozione di maschere pubbliche. Eppure Murray ha continuato: “[h] e non è corretto suggerire che questo indebolisce il caso per le politiche pubbliche che richiedono maschere”.

Nei circa due mesi trascorsi da questo scambio pubblico, il modello di maschera dell’IHME ha subito una curiosa trasformazione. Murray e il suo team hanno aggiornato silenziosamente le loro cifre per riflettere i tassi di adozione della maschera più alti e più realistici. Inoltre, hanno esteso queste correzioni retroattivamente alle proiezioni del loro modello dai mesi estivi.

Il grafico seguente mostra come il modello di maschera IHME è cambiato nel tempo. La linea blu rappresenta l’effettivo tasso di adozione delle maschere negli Stati Uniti, come rilevato dal sondaggio YouGov. Mostra che l’adozione di maschere statunitensi è aumentata rapidamente in primavera fino a raggiungere l’80% circa a metà luglio. Da luglio ad oggi si è mantenuto stabile al livello dell’80% (i sondaggi paralleli di  CDC,  Pew Charitable Trust,  Carnegie Mellon University e  Kaiser Family Foundation  confermano questi risultati).

La linea arancione mostra il modello e le previsioni della maschera dell’IHME il 21 settembre, che è la versione pubblicata sulla rivista  Nature-Medicine. La linea gialla mostra le successive revisioni al rialzo dell’IHME a partire da gennaio 2021, che ora stanno finalmente iniziando a convergere con la realtà. Le loro stime cadono ancora un po’ a corto di quello che le indagini di cui sopra mostrano, ma a partire dal 18 gennaio il modello IHME presuppone che il 76% degli americani indossano maschere in pubblico – poco meno del livello 80%.

Sebbene il team di IHME debba essere lodato per aver corretto il proprio modello per riflettere meglio la realtà, questi aggiustamenti significano anche che rimangono relativamente pochi guadagni aggiuntivi da portare il tasso di adozione della maschera verso l’alto all’85 o 95%. Il più recente dei sondaggi indipendenti – uno studio condotto dalla  Kaiser Family Foundation  a dicembre – riporta addirittura che l’89% degli americani indossa sempre o quasi sempre maschere in pubblico, suggerendo che siamo già vicini o vicini alla soglia di “adozione universale” mirata il modello IHME.

Le correzioni in corso al modello IHME hanno fortemente smorzato i vantaggi promessi di un mandato di maschera nazionale. La figura seguente mostra la previsione di “vite salvate” dell’IHME nell’ambito dell’adozione della maschera universale con una conformità del 95%, come previsto per 4 mesi dalla data di rilascio.

A settembre, il modello IHME prevedeva che oltre 120.000 vite sarebbero state salvate entro gennaio con un mandato di maschera. Ora prevede 31.000 vite salvate entro la fine di aprile.

Durante la lettura di queste proiezioni sempre più restrittive, tieni presente che i modelli di adozione delle maschere statunitensi non sono cambiati in modo significativo dalla metà dell’estate del 2020, prima che l’IHME pubblicasse la sua prima stima di “vite salvate”. È rimasto costante a circa l’80% per tutto questo tempo. Gli unici cambiamenti apparenti sono i dati di input per il modello IHME, che hanno aggiornato sulla scia della mia critica per approssimare meglio la realtà. L’effetto è quello di ridurre la proiezione di “vite salvate” dell’IHME al termine dei 4 mesi a solo un quarto della sua affermazione da prima pagina in autunno.

Questi cambiamenti non significano che le maschere manchino di efficacia ai margini. Rimangono una risposta igienica precauzionale, in particolare in alcuni luoghi interni e intorno a persone vulnerabili. Piuttosto, gli aggiustamenti del modello dell’IHME confermano ciò che molti di noi hanno sottolineato da quando il movimento del mandato della maschera è iniziato sul serio lo scorso anno. I principali vantaggi derivanti dalla mascheratura sono già stati ottenuti. Gli americani  li hanno adottati rapidamente la  scorsa estate e da allora hanno continuato a usarli a tassi costantemente elevati. L’aggiunta di un nuovo mandato di maschera nazionale in aggiunta a questa pratica porterà poco o nessun  vantaggio aggiuntivo a ciò che l’adozione volontaria è già stata ottenuta, sebbene possa alimentare una falsa speranza nelle affermazioni esagerate di un modello obsoleto ed errato.

Leggi la storia completa qui …

Fonte:  https://www.technocracy.news/the-empirical-case-for-a-mask-mandate-lacks-scientific-grounding/

®wld

Older Entries