Home

Una crisi peggiore del C-O-V-I-D è in arrivo? – Potenziali crisi generate all’orizzonte

Lascia un commento

Al calare della truffa C-O-V-I-D, ecco alcune possibilità di cui essere a conoscenza. di Makia Freeman

from TheFreedomArticles Website

A PRIMA VISTA…

LA STORIA:
La truffa C-O-V-I-D si sta esaurendo in molti stati degli Stati Uniti, in parte a causa di azioni legali riuscite e soprattutto a causa dei governi di destra che mettono fine alle assurde normative di emergenza.

LE IMPLICAZIONI:
Cosa c’è dietro l’angolo? Ci sarà una p-a-n-d-e-m-i-a II come aveva avvertito Gates? O il Cyber ​​Polygon del WEF sarà foriero di un vero e proprio evento che abbatterà la rete e la rete elettrica?

C’è un’altra crisi generata proprio dietro l’angolo mentre la truffa C-O-V-I-D diminuisce nella sua capacità di mantenere le persone impaurite e accondiscendenti?

Molto probabilmente, sì…

Il Nuovo Ordine Mondiale (NWO) si basa sulla sua formula dialettica hegeliana di base di problema-reazione-soluzione. Questo è il suo carburante di base.

Per portare avanti i suoi obiettivi, richiede problemi o crisi che temono e scioccano le persone, portandole così da uno stato mentale normale, razionale ed equilibrato a uno stato mentale emotivo e reattivo di lotta-fuga-congelamento.

In questo modo, genera debolezza nella popolazione target sotto forma di scarso giudizio, scarso processo decisionale e maggiore acquiescenza. La spinta alla v-a-c-c-i-n-a-zione di massa del mondo intero non ha avuto successo, con molte persone che si rifiutano di prendere il v-a-c-c-i-n-o.

C’è una buona ragione per questo, dal momento che il v-a-c-c-i-n-o è un pericoloso dispositivo sperimentale ed è, legalmente e medicamente parlando, non un vero v-a-c-c-i-n-o ma piuttosto un dispositivo chimico patogeno che altera i geni.

Mentre il non-v-a-c-c-i-n-o C-O-V-I-D sta provocando il caos con i sistemi riproduttivi delle persone, rendendo le persone magnetiche e ferendo o uccidendo parecchie persone lungo la strada, è probabile che i controllori del NWO stiano già pianificando attivamente di lanciare la loro prossima crisi generata o false flag operazione.

Ecco 4 possibili scenari che potrebbero essere giocati…

Crisi generata potenziale n. 1 – P-a-n-d-e-m-i-a II di Bill Gates

Una crisi generata potrebbe essere, come si vantava il frontman dei NWO Bill Gates nel 2020,

una “Pandemia II” in cui un altro virus fittizio (o una presunta variante S-A-R-S-C-o-V-2) viene imposto al pubblico, anche se questa volta presumibilmente più virulento.

Questo scenario sarà falso quanto l’attuale scenario C-O-V-I-D.

S-A-R-S-C-o-V-2 non è mai stato isolato o definitivamente dimostrato di esistere, quindi logicamente qualsiasi “variante” sarebbe anche una creazione teorica e non un vero v-i-r-u-s del mondo reale.

I controller NWO lo stanno già provando in nazioni come il Regno Unito con la “variante indiana” e la “variante Delta”.

Un’altra possibilità è che i criminali del NWO lascino svanire l’attuale truffa, quindi un anno o 2 dopo ne lanciano uno nuovo di zecca seguendo uno script simile.

Crisi generata potenziale n. 2 – Blocco climatico

Un’altra crisi generata potrebbe essere un blocco climatico o una sorta di blocco basato sull’idea che dobbiamo lavorare tutti insieme per fermare un’imminente emergenza climatica.

Ciò potrebbe comportare il divieto di carne rossa, il divieto alle persone di utilizzare macchine o veicoli a benzina e il divieto di viaggiare in aereo.

Si tratterebbe di limitare l’uso dell’energia in generale (un’idea molto tecnocratica, poiché la tecnocrazia si basa su un piccolo gruppo di tecnici che controllano l’approvvigionamento energetico della società).

Per la persona media, i blocchi sono stati devastanti, mentre per gli psicopatici del NWO, i blocchi hanno funzionato davvero molto bene.

Dal loro punto di vista,

perché non continuarli usando una scusa diversa?

L’agenda del riscaldamento globale/cambiamento climatico artificiale è una massiccia bufala non scientifica promossa dalle stesse persone che possiedono le compagnie petrolifere, del gas e del carbone.

Le somiglianze tra la truffa del cambiamento climatico artificiale e la truffa del C-O-V-I-D sono molte.

Entrambe sono minacce pubblicizzate che giocano sulle tue emozioni (paura, cura, ecc.).

Creano una falsa emergenza per ingannarti nel sostenere la centralizzazione del potere. 

La caratteristica fondamentale del programma del cambiamento climatico è di convincervi che l’anidride carbonica (CO2) prodotta dall’umanità sta rovinando il pianeta (questo è, nonostante il fatto biologico evidente la CO2 è un gas della vita). 

Quindi l’umanità stessa è il cattivo.

La caratteristica chiave dell’operazione C-o-r-o-n-a-v-i-r-u-s è convincerti che un presunto minuscolo v-i-r-u-s invisibile ucciderà tutti.

Il corpo umano produce exosomes che sono indistinguibili da v-i-r-u-s

Quindi l’esosoma/v-i-r-u-s prodotto dall’uomo è il nemico (e quindi l’umanità è il cattivo, di nuovo…)

È chiaro che qualunque forza stia orchestrando tutto questo, sta portando avanti un chiaro programma anti-umano.

Crisi generata potenziale n. 3 – Eliminazione della rete e della rete (Cyber ​​Polygon)

L’esempio più concreto di una crisi generata attesa è sicuramente il WEF‘s (del World Economic Forum) Cyber poligono, un altro esercizio da tavolo e di simulazione previsto per il 9 luglio° 2021.

Ormai, il WEF e il suo capo del cattivo di Bond Klaus Schwab sono diventati famosi per il modo aggressivo in cui si stanno posizionando per essere gli amministratori del Nuovo Ordine Mondiale, o come l’hanno ribattezzato, il Grande Reset.

Tuttavia, come osserva James Corbett nel suo recente video qui sotto sull’argomento,

il WEF propone di essere l’intermediario della gestione per conto delle famiglie di stirpe; il WEF non è la fonte del potere reale.

Detto questo, è interessante quanto siano coinvolti:

Ricordi il loro grafico / grafico che descrive l’interconnessione dell’agenda virtualmente NWO?

Hai visto la loro lista di partner che costituiscono un chi è chi della corporatocrazia internazionale?

All’inizio della truffa C-O-V-I-D, l’ex capo di Google Eric Schmidt stava propagando la parola interruzione come parola d’ordine chiave.

Cyber ​​Polygon è anche incentrato sull’interruzione.

Stanno pianificando l’eliminazione di Internet e della rete elettrica, una crisi che potrebbe includere anche l’interruzione mondiale delle linee di approvvigionamento e dei trasporti, l’arresto del commercio globale e gravi carenze di cibo ed energia.

Sul suo sito web, il WEF descrive la simulazione come un “esercizio tecnico” dove,

“i partecipanti affineranno le loro abilità pratiche nel mitigare un attacco mirato alla catena di approvvigionamento su un ecosistema aziendale in tempo reale”.

Ciò avviene sulla scia di due recenti attacchi di hack sospetti in cui sono stati attaccati oleodotti e fornitori di carne (e i media mainstream hanno accusato senza prove gli hacker russi…)

Molti lettori sapranno a questo punto che il WEF (insieme alla Fondazione Bill e Melinda Gates) è stato coinvolto nella famigerata simulazione di pandemia chiamata Evento 201 pochi mesi prima del decollo della crisi COVID.

Il WEF ha persino definito questo esercizio una “pandemia” cibernetica.

L’amministratore delegato del WEF Jeremy Jurgens ha dichiarato:

Credo che ci sarà un’altra crisi.

Sarà più significativa… sarà più veloce di quello che abbiamo visto con il C-O-V-I-D. Il tasso di crescita esponenziale salirà, sarà molto più ripido.

L’impatto sarà maggiore, e di conseguenza le implicazioni economiche e sociali saranno ancora più significative”.

Il presidente esecutivo del WEF Schwab ha dichiarato:

“Sappiamo tutti, ma non prestiamo ancora sufficiente attenzione, lo scenario spaventoso di un attacco informatico completo potrebbe portare a un arresto completo dell’alimentazione, dei trasporti, dei servizi ospedalieri e della nostra società nel suo insieme.

La crisi del C-O-V-I-D-1-9 sarebbe vista in questo senso come un piccolo disturbo rispetto a un grande attacco informatico.

Utilizzare la crisi C-O-V-I-D-1-9 come un’opportunità tempestiva per riflettere sulle lezioni che la comunità della sicurezza informatica può trarre e migliorare la nostra preparazione per una potenziale pandemia informatica”.

È fondamentale ricordare a questo punto che gran parte della sicurezza informatica mondiale è gestita da Israele, una sede pianificata del NWO.

Tutte le strade sembrano portare in Israele (Rothschild-ville) in questi giorni. Agenzie e unità all’interno di Israele come i programmi Mossad, Unit 8200 e Talpiot controllano la sicurezza informatica mondiale.

Brendon O’Connell ha fatto grandi ricerche su questo tema.

Proprio come la truffa del C-O-V-I-D aveva molti obiettivi (inclusa la cacciata permanente di piccoli negozi fisici), così anche alcuni scenari di tipo Cyber ​​Polygon che “va in vita” come la chiusura di piccoli siti online.

Lo schema NWO definitivo in quest’area è,

per creare una nuova versione di Internet in cui è necessario mostrare un documento identificativo al fine di ottenere l’accesso, trasformando così il diritto all’informazione e il diritto di utilizzare la rete come di pubblica utilità, in un privilegio in cui è necessario ottenere il permesso di accesso guadagno

Crisi generata potenziale n. 4 – Scenario di invasione aliena falsa

Infine, un’altra crisi generata di cui si sussurra da decenni, e ora molto più apertamente che mai, è il falso scenario di invasione aliena o falso scenario della seconda venuta di Cristo, che viene indicato come Operazione Bluebeam.

Ciò comporterebbe un brillante display tecnologico nei cieli per imitare UFO, ET o figure religiose che scendono dalle nuvole.

L’idea è di unire le persone dietro un One World Military o One World Religion, che sono sempre stati componenti pianificati del dittatoriale NWO One World Government.

Gli UFO stanno diventando più mainstream, ma c’è qualcosa di sospetto in questo – sembra che stiano preparando il pubblico per un ritrovo limitato con figure di opposizione e gruppi controllati come Luis Elizondo e TTSA (To The Stars Academy).

Vedi questa analisi per alcuni dei precedenti:

A questo punto, ricorda ciò che Carol Rosin ha detto che le è stato detto da Werner von Braun, scienziato nazista portato alla NASA durante l’operazione Paperclip:

“Carol, fermerai l’armamento dello spazio… perché c’è una bugia che viene raccontata a tutti che l’armamento si basa innanzitutto sull’Impero del Male, i russi. 

Ci sono molti nemici, ha detto, contro i quali costruiremo questo sistema d’arma spaziale… poi ci sarebbero i terroristi, poi ci sarebbero i paesi del terzo mondo (ora li chiamiamo Rogue Nations, o Nations of Concern), poi ci sarebbero stati gli asteroidi, e poi mi avrebbe ripetuto più volte, e l’ultima carta, l’ultima carta, l’ultima carta sarebbe stata la minaccia extraterrestre.”

fonte

Quindi, in altre parole, von Braun ha detto che l’ordine dei nemici inventati e delle minacce inventate sarebbe stato questo:

  1. russi
  2. Terroristi (Guerra al terrore)
  3. Nazioni del Terzo Mondo (Libia, Siria, Corea del Nord, Iran)
  4. asteroidi
  5. Invasione aliena

Certamente sembra essere stato preciso finora.

I russi continuano ad essere accusati di tutti i problemi interni dell’America, come la frode elettorale e l’hacking. La guerra al terrore è stata lanciata con successo dopo l’operazione false flag dell’11 settembre.

Le nazioni del terzo mondo sono state costantemente attaccate e invase dall’esercito americano per molto tempo.

Dobbiamo ancora vedere emergere la minaccia degli asteroidi, quindi forse è prematuro speculare sulla falsa invasione aliena ancora. Se i manipolatori del NWO fossero abbastanza audaci da mettere effettivamente in atto questo piano, non ci sarebbe modo di tornare indietro.

Il puro caos e il caos che si creerebbe facendo finta di essere invasi da alieni ostili trasformerebbero completamente la società e le percezioni delle persone, in modo irreversibile.

L’operazione Bluebeam sarebbe l’ultimo disperato tentativo dei manipolatori di rimanere al potere e portare avanti il ​​loro programma negativo.

Alcune persone dicono che è improbabile e che “non lo farebbero mai”, tuttavia è sempre bene prepararsi mentalmente per queste cose, perché risponderai molto meglio se dovesse accadere.  

Pensieri finali

Mentre la truffa C-O-V-I-D si sta esaurendo in molti stati degli Stati Uniti, con le persone stufe di un’emergenza senza fine con regole illogiche, potrebbe esserci un’altra crisi generata proprio dietro l’angolo.

Dobbiamo rimanere vigili di fronte a una classe dirigente subdola e furtiva che pianifica costantemente di sfruttare la nostra ignoranza e la nostra paura per portare avanti la sua agenda.

Preparati mentalmente a possibili imbrogli e falsità. 

B e fisicamente preparato per interruzioni nella supply chain con forniture come cibo, acqua, benzina, batterie e altri elementi di sopravvivenza.

Fai tutto il necessario per essere meglio equipaggiato per stare in tuo potere quando la prossima crisi generata colpirà.

fonti

Pubblicato sul sito web: https://www.bibliotecapleyades.net/

************************************************

Articolo super – correlato:

Preparatevi: il 9 luglio simuleranno un attacco informatico alla catena di approvvigionamento

®wld

I tempi sono cambiati: il mondo non è in realtà un sistema informatico

1 commento

Bill Gates: L’ultimo eroe tecnocratico cade?

Pubblicato da: Declan Leary tramite The American Conservative

L’immagine accuratamente realizzata di Bill Gates come benevolo disadattato, marito e padre modello, filantropo aziendale e genio a tutto tondo salvatore del mondo – è in frantumi. Il suo divorzio sta rivelando che è poco più di un avido donnaiolo reprobo che cerca di soddisfare le proprie voglie carnali.

Quale modo migliore per farlo che conquistare il mondo intero? Non solo si accumula una ricchezza incalcolabile, ma anche 3.5 miliardi di donne. Ebbene, la sua immagine è offuscata ma non se ne andrà. I suoi addetti alle pubbliche relazioni girano costantemente e rigenerano la sua reputazione immaginaria. ⁃ TN Editor

Negli ultimi anni dell’ultimo millennio (per quanto posso dedurre dalle sitcom) il futuro presidente Donald Trump, pur non riuscendo quasi a decifrare elenchi globali di valori netti degni di nota, è stato sicuramente il più notoriamente persona ricca negli Stati Uniti, se non nel mondo. È stato i referente culturale, sinonimo onnipresente di “ragazzo ricco” in quasi tutte le situazioni. In molti modi, inoltre, rappresentava le classi superiori del suo tempo: sgargianti, squallidi, appariscenti, da qualche parte al confine tra denaro vecchio e nuovo, per non parlare del confine tra due epoche completamente diverse.

Il Donald Trump degli anni ’90 del 2021 – con lo stesso Donald Trump trasformato in qualcos’altro completamente – è ovviamente Jeff Bezos. I tempi sono cambiati, e quindi l’ubiquità culturale riguarda meno i vestiti fuori dal comune e A casa da solo cammei e altro su ghigliottine e lucertole. Quando parliamo del Rich Guy ™ ️ ora è come un capitalista senz’anima, un oggetto di rabbia populista bruciante piuttosto che un ridicolo spensierato. Qualsiasi personaggio ricco è un riflesso del suo momento, e ogni momento ne ha uno (almeno dal nome Rockefeller entrato nella coscienza pubblica).

Nel frattempo, quando stavo crescendo, il ruolo è stato ricoperto da Bill Gates. Era l’inizio del nuovo millennio, e con esso l’era dei computer: i computer come forza dominante nella società, cioè. Le chiavi del regno non appartenevano più ai figli di uomini ricchi con devozione monomaniacale (e talento acuto per costruire) i loro marchi personali; appartenevano ai nerd. A ogni ragazzo con un cervello è stato detto di attenersi ai libri in modo da poter crescere fino a diventare Bill Gates. In un momento in cui il potere non faceva affidamento sulla forza bruta, né sul fascino, né su nessuno degli altri mezzi tradizionali per costruire il capitale sociale, ma sulla fredda, dura acutezza del cervello sinistro, Bill Gates era il re.

E lo adorava. Questo non è un gran segreto. Per un programmatore occhialuto che è qualcosa di meno di un Adone, il fondatore di Microsoft ha sempre nutrito un notevole amore per le luci della ribalta e le telecamere, godendo dell’attenzione del pubblico il suo status culturale-economico garantito. Questo potrebbe, in parte, essere il motivo per cui nel 2008 – 13 anni dopo la sua carriera di uomo più ricco del mondo – Gates ha lasciato il lavoro a tempo pieno in Microsoft per dedicare la sua principale attenzione alla filantropia. I viaggi in Africa con molte telecamere sono ottimi PR.

Ma c’è anche qualcosa di più negli sforzi filantropici aggressivi di Gates oltre alle semplici operazioni fotografiche con bambini marroni. A differenza, diciamo, di un Bezos, che si diletta di filantropia solo quando deve assolutamente (per tenere lontane le ghigliottine), Gates è sempre sembrato sincero. Ha sempre mostrato un sincero interesse per i suoi progetti che spaziano in tutto il mondo e che plasmano il mondo, e la sua guida della Gates Foundation è a tutti gli effetti attiva e intensa.

Ciò che è particolarmente interessante è che, poiché è in tutto e per tutto l’avatar del momento digitale, Gates ha sempre affrontato questi sforzi (e, per estensione, tutta la sua carriera come il ragazzo ricco dell’alba del millennio) con una mentalità intensamente computerizzata. Ogni problema nel mondo, dal cambiamento climatico, alla povertà, alla fame, era per Bill Gates solo un problema logico, un bug nel programma da risolvere in modo che il sistema funzionasse nel modo più fluido possibile.

Questa è tecnocrazia nella sua forma più pura e intensa. Il Terzo Mondo non ha scorte di cibo adeguate? Acquista tutta la terra che puoi e ottimizza la sua efficienza per portare la produzione alimentare globale al massimo delle prestazioni del sistema. Povertà generazionale e concentrata a livello regionale? Alcune sovvenzioni e programmi mirati della Fondazione Gates possono … diciamo, alleviare le richieste della popolazione … al fine di promuovere opportunità e crescita. Il progresso è in ritardo o distribuito in una sorta di squilibrio? Gli input educativi influenzeranno sicuramente gli output correlati.

Per molto tempo è stato così che sono andate le cose. Le persone fiduciose nelle loro visioni utopiche avrebbero predisposto programmi per il loro conseguimento, e se (come Bill Gates) avessero i mezzi, quei programmi inizierebbero a funzionare. Naturalmente, poiché il mondo non è in realtà un sistema informatico, gli effetti desiderati non si sono mai realmente concretizzati. Ma anche ancora, l’impulso tecnocratico dell’era digitale ha resistito per un bel po ‘.

Se quell’impulso deve essere identificato con il suo campione più importante, però, allora sembra che alla fine sia stato spento, o almeno rimosso dall’apice del potere. L’uomo di Microsoft non è più al top. In effetti, ha vissuto una delle cadute di grazia più drammatiche e precipitose della memoria recente. Sua moglie, Melinda (nata in Francia), ha deciso di divorziare, forse la notizia più importante uscita a maggio finora. Subito dopo che il procedimento di divorzio è diventato pubblico, il New York Times segnalati che Gates “aveva [una] reputazione di comportamento discutibile” molto prima del suo divorzio. Alcuni degli esempi più significativi di tale comportamento includevano goffi avanzamenti romantici verso subordinati e conoscenti professionali. Molto più schiacciante, tuttavia, è il rapporto dal Daily Beast e altrove che le associazioni di Gates con il finanziere e predatore di reti Jeffrey Epstein erano molto più ampie di quanto si pensasse in precedenza. Mentre Bill insiste sul fatto che la relazione è stata esagerata dai media, sembra chiaro che Epstein sia stato l’impulso per il divorzio di alto profilo della coppia.

Gates dice che non era a conoscenza delle attività meno rispettabili di Epstein, e non ci sono prove a questo punto che suggeriscano il contrario. Il Daily Beast propone che il filantropo si sia avvicinato alla relazione nella speranza che il finanziere ben collegato potesse consegnargli un premio Nobel. Allo stesso modo è stato suggerito che i suoi recenti sforzi filantropici e innovativi mirano a questo fine singolare.

Non sono sicuro che sia così semplice. Gates, nonostante tutti i suoi numerosi, enormi difetti, è in realtà meno superficiale di così. Non vuole solo il premio Nobel. Lui vuole guadagnare il Premio Nobel, o almeno per sentirsi come se lo avesse guadagnato. Supponendo che il suo carattere sia leggibile e coerente, lo vuole non solo come credenziale (concesso, i credenziale), ma come riconoscimento che il mondo è stato rimodellato a sua immagine, strutturata, ovviamente, in codice binario. Se lo capisce ora, però, sarà un po ‘una sorpresa; il mondo è passato di qualche anno dal tipo di ottimismo maligno che il magnate della tecnologia spera possa suggellare l’accordo.

Con la fine dell’era di Bill Gates, gli elementi sistematici e persino pieni di speranza della tecnocrazia stanno cedendo il passo a sostituzioni più ciniche. L’idealismo metodico e programmatico ha perso tutto il dominio che aveva solo pochi anni fa. Gli unici oligarchi che ci rimangono sono quelli il cui male è molto più apatico e amorale di quanto sia ambizioso o ipocrita. L’Età dei Cancelli è finita; è iniziata l’Età di Bezos, in cui i pochi regnanti abbandonano sia la pretesa di una visione morale sia l’ammissione della loro volontà di potere. Nessuno pretende più di poter guidare il mondo verso i suoi fini ideali; vogliono solo governare il mondo.

Leggi la storia completa qui …

Pubblicato sul sito web: https://it.technocracy.news/

________________________________°_____________________________

Ti potrebbero interessare:

La diabolica alleanza che si sta formando tra il grande governo e la grande tecnologia

Aldous Huxley aveva previsto i nostri despoti

®wld

Il Presidente del Mondo

Lascia un commento

Clicca sull’immagine per guardare il video

Il Sequel di Crolla Cabala, Crolla! – Parte 13

channel image

Qlobal-Change Italia

Qlobal-Change Italia

Avevamo promesso di non menzionare più il suo nome. Ma abbiamo deciso che ci sono ancora cose da condividere con voi. Alcune cose semplicemente non possono essere tralasciate, come capirete nei prossimi 26 minuti.

Gli ultimi giorni di Bill Gates come “Autoproclamato Presidente del Mondo Intero” sono contati. Guardiamo i suoi ultimi trucchi malvagi e vediamo dove porta l’Esposizione totale…

DOWNLOAD & REUPLOAD di tutti i nostri video esplicitamente DESIDERATI! Il nostro lavoro gratuito dovrebbe essere disponibile ovunque.

Seguite Q su
https://qposts.in/

Qlobal-Change è una piattaforma che unisce le notizie alternativi.

Blog:
https://qlobal-change-italy.blogspot.com

Telegram: t.me/QlobalChangeItalia

NewsFEED su Telegram: t.me/QC_Italia_BlogFEED

La parte 12 QUI

La parte 11 QUI

La parte 10 QUI

La parte 9  QUI

La parte 8  QUI

Se ti sei perso i “Sequel” dei video precedenti, li puoi trovare QUI

®wld

Dall’alto della Torre d’Avorio

Lascia un commento

La Torre d’Avorio
Illustrazione di Peter Bartels

Paralleli tra v-a-c-c-i-n-o OGM C-O-V-I-D e colture OGM; lezioni non apprese

“Sebbene la terapia genica non abbia mai curato una malattia su tutta la linea, è straordinariamente sicura ed efficace, perché diciamo che lo è”.

di Jon Rappoport

Il v-a-c-c-i-n-o C-O-V-I-D è un trattamento genico. L’RNA viene iniettato nel corpo allo scopo di costringere le cellule a produrre una proteina. La promessa? Protezione contro un presunto virus. 

La prima generazione di raccolti Monsanto ha seguito lo stesso modello. I geni sono stati iniettati nelle piante. Come un v-a-c-c-i-n-o, il suo scopo era la protezione; in questo caso, contro il veleno erbicida della Monsanto, Roundup. 

La salute generale delle colture e del corpo umano è stata ridotta. Il valore nutritivo delle colture è diminuito; fiorirono le super erbacce nelle fattorie OGM. L’enorme numero di effetti negativi del v-a-c-c-i-n-o testimonia l’aumento dei danni umani.

I geni Monsanto nelle piante sono andati alla deriva. Sono stati trovati in piante non OGM, nei batteri del suolo e nei batteri intestinali umani.

L’RNA nel v-a-c-c-i-n-o e / o nei suoi prodotti sembra essersi diffuso e spostato da persona a persona, dato il gran numero di segnalazioni di donne non v-a-c-c-i-n-a-t-e che, dopo essere entrate in contatto con persone v-a-c-c-i-n-a-t-e, hanno sperimentato pattern interrotti di mestruazioni, sanguinamento e aborti spontanei.

Come ho scritto l’altro giorno, gli avvertimenti della Pfizer sul suo v-a-c-c-i-n-o C-O-V-I-D includono donne incinte che entrano in prossimità di persone v-a-c-c-i-n-a-t-e (“inalazione, contatto con la pelle” menzionato).

Sia le colture OGM che il v-a-c-c-i-n-o OGM sono imposti, dall’alto verso il basso, alla popolazione, dai colossi aziendali che stanno raccogliendo enormi profitti. Le continue campagne di propaganda sono progettate per convincere gli agricoltori e la popolazione in generale ad accettare e celebrare le pericolose colture OGM e il v-a-c-c-i-n-o OGM.

I governi proteggono e gestiscono l’interferenza per le aziende che producono i raccolti OGM e il v-a-c-c-i-n-o.

Bill Gates è un ardente sostenitore, pubblicista e finanziatore di colture OGM e v-a-c-c-i-n-i OGM. Continua ad affermare, come un barone psicotico che vive in un castello in cima a una montagna, che i raccolti e il v-a-c-c-i-n-o salveranno il mondo.

Molti critici del v-a-c-c-i-n-o OGM non sono consapevoli (o si sono dimenticati) dei pericoli delle colture OGM. E molti critici delle colture OGM non si rendono conto (o hanno paura di criticare) i pericoli del v-a-c-c-i-n-o OGM C-O-V-I-D.

Un numero enorme di persone nel pubblico in generale accetta allegramente la (falsa) scienza che circonda le colture OGM e il v-a-c-c-i-n-o OGM. “Gli esperti devono sapere di cosa stanno parlando.”

I brevetti su entrambe le colture OGM e il v-a-c-c-i-n-o OGM sono gelosamente custoditi dalle società che li controllano. In entrambi i casi, persone ignoranti chiedono che questi brevetti vengano trasformati in informazioni open source, ignari del fatto che entrambe le tecnologie sono altamente pericolose e distruttive.

Il campo generale della ricerca genetica – di cui queste colture e questi v-a-c-c-i-n-i sono prodotti – è pieno di bugiardi, che affermano che il loro lavoro sperimentale è sicuro e infallibile, quando in realtà la letteratura è piena di esempi di effetti a catena. L’introduzione di geni negli organismi crea molti cambiamenti imprevedibili nei genomi. “Abbiamo tutto sotto controllo”: il grido di battaglia dei ricercatori sui v-a-c-c-i-n-i e sui raccolti.

L’agricoltura e il corpo umano sono entrambi visti, dalla torre d’avorio, come carenti e malati, bisognosi di alterazione genetica.

Nel complesso, il ritocco genetico è già un disastro.

Gli scienziati etici che vogliono mettere una moratoria su questa ricerca vengono messi da parte e ignorati.

I tecnocrati maniacali vedono la modificazione genetica come l’enorme porta d’accesso a un Brave New World, dove gli esseri umani sono divisi in classi gen-ricche e gen-povere, fin dalla nascita. Da prima della nascita.

Ecco due citazioni strabilianti di esperti ammirati:

Lee Silver, biologo molecolare dell’Università di Princeton, predice il nostro futuro:

“I GenRich, che rappresentano il dieci per cento della popolazione americana, sono tutti portatori di geni sintetici. Tutti gli aspetti dell’economia, dei media, dell’industria dell’intrattenimento e dell’industria della conoscenza sono controllati dai membri della classe GenRich …”

“I naturali lavorano come fornitori di servizi a bassa retribuzione o come manovali. [Alla fine] la classe GenRich e la classe Natural diventeranno specie completamente separate senza capacità di incrociarsi e con tanto interesse romantico l’uno per l’altro quanto un essere umano attuale avrebbe per uno scimpanzé”.

“Molti pensano che sia intrinsecamente ingiusto per alcune persone avere accesso a tecnologie che possono fornire vantaggi mentre altri, meno abbienti, sono costretti a dipendere solo dal caso, [ma] la società americana aderisce al principio che la libertà personale e personale la fortuna sono le determinanti primarie di ciò che gli individui sono autorizzati e in grado di fare”.

“In effetti, in una società che valorizza la libertà individuale sopra ogni altra cosa, è difficile trovare una base legittima per limitare l’uso della reprogenetica. Sosterrò [che] l’uso di tecnologie reprogenetiche è inevitabile. [Che ci piaccia o no, il mercato globale regnerà sovrano”.

Per quanto scioccante sia la valutazione di Lee Silver, è lieve se messa contro la dichiarazione di Gregory Stock, ex direttore del programma in Medicina, tecnologia e società presso la UCLA School of Medicine:

“Anche se la metà delle specie del mondo andasse persa [durante gli esperimenti genetici], rimarrebbe comunque un’enorme diversità. Quando quelli in un lontano futuro guarderanno indietro a questo periodo della storia, probabilmente lo vedranno non come l’era in cui l’ambiente naturale era impoverito, ma come l’era in cui una pletora di nuove forme – alcune biologiche, alcune tecnologiche, altre una combinazione dei due – irruppe sulla scena. Serviamo meglio noi stessi, così come le generazioni future, concentrandoci sulle conseguenze a breve termine delle nostre azioni piuttosto che sulle nostre vaghe nozioni sui bisogni del lontano futuro”.

Ma non preoccuparti, sii felice. Anthony Fauci, che ha una pipeline diretta a Dio, ci dice che il v-a-c-c-i-n-o C-O-V-I-D è straordinariamente sicuro ed efficace. È tutto ciò che dobbiamo sapere. Prendo la Pfizer, la Moderna e due AstraZeneca per andare. Confezione regalo? No, sono per me. Metti semplicemente le fiale e le siringhe in una busta marrone. Mi sparo mentre guardo le notizie sulla CNN. I loro esperti stanno rassicurando …

Fonte: https://blog.nomorefakenews.com/

®wld

Una Tecnica disastrosa per i sistemi meteorologici che nessuno può prevedere.

1 commento

Bill Gates di ‘End Times Villain’ prosegue con il piano di ‘Bloccare il Sole’

from HumansAreFree Website

Bill Gates, il cattivo della fine dei tempi sta andando avanti con il piano di “bloccare il Sole” spruzzando milioni di tonnellate di gesso nell’atmosfera per riflettere la lucxe solare


Bill Gates vuole spruzzare milioni di tonnellate di GESSO nella stratosfera per riflettere la luce solare e rallentare il “riscaldamento globale“, ma i critici temono che possa essere disastroso. So che questo articolo ti fa sentire come se stessi visitandoThe Babylon Bee, ma purtroppo è fin troppo reale.
Ricordi quel programma The Outer Limits?

“Non c’è niente di sbagliato nel tuo televisore. Non tentare di regolare l’immagine. Stiamo controllando la trasmissione. Se vogliamo aumentare il volume, alzeremo il volume.”

Sì, è lì che siamo nella sequenza temporale della fine dei tempi …

Le cose quaggiù sul Pianeta Terra diventano sempre più strane di ora in ora, quindi allaccia le cinture.

“Guardate fra le nazioni, e guardate e meravigliatevi in ​​modo meraviglioso: poiché nei vostri giorni lavorerò un’opera alla quale non crederete, sebbene vi venga detto”.

Abacuc 1: 5 (KJB)

Bill Gates potrebbe diventare più malvagio, più strano o più fastidioso …?

Di sicuro può …

Aspetta solo che inizi a “costruire cose” sui suoi 250.000 acri di terreno agricolo, non sarà divertente?

Aspettate solo che costringa tutti a mangiare carne finta coltivata in laboratorio, buonissimo!

Aspetta finché non blocca il sole con una bomba di gesso da 12 tonnellate, aspetta … cosa?

L’idea è stata pesantemente criticata sin dal suo inizio, con il direttore del progetto Frank Keutsch che ha persino definito la necessità di questa scala di geoingegneria “terrificante”.

Da DAILY MAIL UK:

Il primo test di un progetto sostenuto per spruzzare milioni di tonnellate di gesso nella stratosfera, nel tentativo di “oscurare il sole” e raffreddare la Terra (più di questo …?), Potrebbe avvenire a giugno.

E gli esperti hanno avvertito che la tecnica insolita potrebbe essere disastrosa per i sistemi meteorologici in modi che nessuno può prevedere.

Sostenuta da una serie di donatori privati, tra cui Gates, la missione di prova sta per partire dalla Svezia in quanto potrebbero offrire un lancio entro la fine di questa estate.

Il test userebbe
un pallone scientifico ad alta quota (nella foto)
per sollevare circa 2 kg di polvere di carbonato di calcio
– le dimensioni di un sacco di farina – nell’atmosfera
12 miglia sopra la superficie fonte

Ci vorrebbero tonnellate di polvere e pennacchi per molte centinaia di chilometri per fare la differenza – la teoria è che la polvere creerebbe un enorme ombrellone

Riferimenti

Avviso dell’ultimo minuto :

Pubblicato sul sito web: https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica2/sociopol_win-micro-gates98.htm

*****************************************************

Correlato:

La Filantropia è il nemico della Giustizia

®wld

Older Entries