Home

Un “Abbattimento Pacifico” è in Corso

Lascia un commento

-Un promemoria-

di 2ndSmartestGuyintheWorld 22 ottobre 2022 

dal sito web 2ndSmartestGuyintheWorld 

traduzione di Nicoletta Marino  

Versione originale in inglese 

Versione in spagnolo 

Il Club di Roma è stato fondato nel 1968 per promuovere deliberatamente l’agenda globale del terrorismo climatico al fine di inaugurare l’eventuale Grande Reset planetario.

Oggi, il WEF e l’ONU e le loro varie risorse sono i volti pubblici di questa truffa PSYOP-CLIMATE-CHANGE.

Uno dei fondatori e leader di pensiero del Club di Roma era abbastanza sociopatico da accettare un’intervista in cui ammetteva la loro agenda eugenetica in bella vista:

“We can have 1 Billion people with freedom, or 9 Billion slaves. We’re at over 7 Billion right now, so we need to bring that down to 1 Billion.
I hope that culling can be peaceful and slow and equal between rich and poor.” -Dennis Meadows (author of Limits to Growth) Club of Rome pic.twitter.com/YEwV2ADF7L— Global Freedom Movement (@GlobalFreedomM) April 18, 2022 

Limiti alla crescita – Un resoconto al Club di Roma 

Un modo “speciale” e “pacifico” per spopolare, anzi, in altre parole,

attraverso iniezioni di armi biologiche a lenta uccisione, malattie indotte da cibo e ambiente, stress, esaurimento energetico, iperinflazione, fame, eradicazione radioattiva selettiva, ecc.

Dennis Meadows è l’estensione del culto della Fabian Society.

È un tecnocrate neomarxista e neomalthusiano.

I suoi complici oggi sono, 

le fondazioni CFR, ONU, WEF, OMS, FMI, BIS, Rockefeller e Gates, le agenzie di intelligence e i governi illegittimi e criminali che eseguono i loro programmi su coloro che fingono di rappresentare…

Se la storia ci insegna una lezione è che il male alla fine perde sempre.

La libertà, la moralità e l’interdipendenza illuminata trionfano sempre; cioè, fino a quando la prossima ondata di male si raduna di nuovo.

Il tecno-comunismo fallirà.

Il Grande Reset fallirà.

I CBDC falliranno.

I vari Psyop falliranno e la paura indotta alla massa non funzionerà più su popolazioni sempre più sveglie.

Non ci sarà la Quarta Rivoluzione Industriale; la Quarta Svolta se ne assicurerà.

Ma la vita peggiorerà prima di migliorare.

PS:

Quando Klaus Schwab e i suoi generatori interni di gergo hanno tirato fuori la loro citazione “non possiedi nulla e sarai felice“, stavano semplicemente derubando Brave New World e il suo perma-high sul futurismo tecno-comunista della Soma Fabian Society, vale a dire:

Ma il tono di Henry era quasi, per un momento, malinconico. 

“Sai cos’era quel ritorno?”

“Era un essere umano finalmente e definitivamente scomparso. Finito con uno spruzzo di gas caldo. Sarebbe curioso sapere chi era: un uomo o una donna, un Alpha o un Ypsilon…”

Lui sospirò.

Poi, con voce risolutamente allegra,

“Comunque”, ha concluso, “c’è una cosa di cui possiamo essere certi; chiunque fosse, era felice quando era vivo. 

Adesso sono tutti felici”. 

NON siate accondiscendenti…!

 

LINK 

®wld

Obbligazioni garantite dall’oro

Lascia un commento

L’Atto è Fatto

La spinta è attiva

Codici, ping, invio avanti e indietro, sono tutte chiacchiere tra amici. Ciò che conta è quel denaro che viene inviato dall’acquirente al venditore e dal mittente al destinatario; è veramente verificato e ricevuto. Questo non è stato il caso. Non per anni e anni. L’invio di denaro tramite SWIFT era un Good Ole Boys Club. Il clan Rothschild e Rockefeller aveva influenza su ciò che accadeva ovunque nel mondo e nessuno poteva dire “Boo” e farla franca. I soldi sono scomparsi e non c’è stato ricorso. Non è stato possibile tracciare. Probabilmente era una “truffa”: denaro falso, sempre il commento di riferimento che seguiva. Un tale calvario richiedeva una sicurezza extra.

Oggi, con il nuovo asset-backed CBDC – Central Bank Digital Currency, questo non è più un problema. Il nuovo Quantum System traccia il movimento del denaro fino a 50 passaggi e forse anche oltre. Questa è la fine dei “bonifici SWIFT mancanti”. Questa è la fine di truffatori, imbroglioni e ladri e l’inizio di operazioni bancarie sicure e legittime. Privacy assicurata.

Tutte le Banche Centrali, che stanno convertendo alla ISO 20022, sono legittimamente valuta digitale asset-backed, con un valore verificato. Le banche centrali stanno diventando tutte banche di lingotti d’oro legittime e verificabili. Saranno tutti Rothschild/Rockefeller fiat-USD-EURO-free. Questo è il “qualsiasi secondo” di cui abbiamo già sentito parlare. Da un momento all’altro, tutte le banche centrali inizieranno a produrre obbligazioni garantite dall’oro, in base alle capacità e alle attività del loro paese. Galleggiando la loro economia. Avviare una rivoluzione di crescita.

La Banca Centrale dell’Iraq è lì con loro. Il nuovo CBDC, IQN è ora 1:1, il che significa che 1 dinaro vale 1 dollaro USA. Come la Russia, l’Iraq richiede che qualsiasi commercio con questo paese sia gestito con la loro moneta nativa: l’IQN garantito da asset. Questa è la leva che dà inizio a tutto. È un’ottima notizia.

Da un momento all’altro il Push Delivers e ora il Tesoro degli Stati Uniti deve seguire le regole del Lawful World at Large, o cosa? Possiamo solo aspettare e vedere…

FONTE

®wld

Un buco nella matrice economica

Lascia un commento

Dietro Bilderberg, Trilateral, WEF: i globalisti hanno un grosso problema

di Jon Rappoport

Ultimamente ho pubblicato articoli su gruppi di potere d’élite e sui loro legami storici con la Russia.

Ecco un pezzo che solleva un problema che questi gruppi di potere hanno dovuto affrontare, un problema che non andrà via.

Ho scritto e pubblicato questo articolo il 10 giugno 2015. Eccolo:

Resta con me su questo. Vedrai di cosa sono veramente preoccupati i poteri forti.

Puoi raggruppare il Bilderberg, la Commissione Trilaterale, il Consiglio per le Relazioni Estere, l’Organizzazione Mondiale del Commercio, il NAFTA e i numerosi trattati commerciali in corso in via di completamento… puoi inserire tutte queste forze globaliste Rockefeller in un’unica grande agenda aziendale e…

C’è un problema. Un problema per il globalismo. Questo è, dietro le quinte, ciò di cui sussurrano i titani del controllo.

Si comincia da qui: capire che le mega-corporazioni sono gli strumenti del dominio del mondo. Si trasferiscono in paesi dove abbondano manodopera, terra e risorse a basso costo e prendono il sopravvento. Questo è ciò che dovrebbero fare. Questo è il piano.

Le agenzie di intelligence e gli eserciti possono precederli, ma le corporazioni sono le organizzazioni più capaci del pianeta, quando si tratta di esercitare un controllo duraturo.

È stato stimato che le prime tre o quattrocento società sono responsabili di almeno il 25% di tutto il commercio mondiale.

Tuttavia… ecco il problema. Poiché le politiche globaliste consentono alle società di chiudere le fabbriche nazionali nei loro paesi industrializzati e aprire quelle stesse fabbriche in luoghi in cui i salari degli schiavi sono all’ordine del giorno; mentre le tariffe sulle merci importate vengono cancellate, uccidendo le imprese che cercano di competere con le mega-corporazioni; mentre le economie leader declinano…

La base dei consumatori di queste mega-corporazioni si restringe.

Per dirla semplicemente, le società vendono prodotti. Hanno bisogno di acquirenti. Tutto il mondo.

Le principali aziende manifatturiere gestiscono le loro catene di montaggio a circa metà della capacità. Potrebbero produrre molto, molto di più di ciò che vendono.

Ma solo circa un ottavo della popolazione mondiale ha i mezzi per acquistare questi prodotti.

Ci sono soluzioni parziali al problema: guerre a scopo di lucro; vendita di prodotti aziendali ai governi; i governi fondamentalmente pagano i cittadini in modo che possano acquistare determinati prodotti. Ma, a lungo termine, queste soluzioni non lo tagliano. Le mega-corporazioni mancano ancora di consumatori. Puoi creare solo così tanti acquirenti artificiali. Oltre a ciò, il sistema di mercato tende irrimediabilmente al ribasso.

Le mega-corporazioni hanno il potenziale per produrre e vendere sempre di più; la base dei consumatori si sta riducendo.

*** Il globalismo, lo stesso sistema determinato ad elevare il potere delle mega-corporazioni, sta diminuendo il numero di persone che possono consumare ciò che fanno le multinazionali.

Il serpente si mangia la coda ormai da tempo.

Gli amministratori delegati delle mega aziende ei loro consulenti non sono completamente stupidi. Alcuni di loro vedono la calligrafia sul muro.

Le soluzioni della Banca Mondiale e del FMI non risolveranno questo problema.

Né è un programma di spopolamento drastico. Sarebbe andare nella direzione sbagliata. Meno consumatori.

Che ne dici di un reset radicale che coinvolge una nuova valuta globale? Supponiamo, ad esempio, che ogni abitante del pianeta fosse dotato di una carta di credito gratuita che portava un notevole potere d’acquisto? Teoricamente, potrebbe funzionare, se si scartano ciò che le persone che effettivamente guadagnano da vivere faranno quando vedranno miliardi di loro simili che non lavorano dotati di un potere di consumo paragonabile. E quella rimbombante guerra di classe sarebbe solo l’inizio tempestoso dei guai.

Creare denaro dal nulla per soddisfare l’avarizia delle banche, per ripagare l’aumento del debito dei governi, per aumentare i profitti delle aziende è una cosa. Creare soldi dal nulla per guadagnare sei o sette miliardi di nuovi consumatori è un’altra cosa. In tal caso, la donazione del welfare aziendale porterebbe all’inquinamento e alla distruzione dell’ambiente su una scala tale da far sembrare i livelli attuali come pochi cestini da picnic che perdono durante una gita domenicale al parco.

C’è un altro fattore da considerare: l’innovazione tecnologica. Per le mega-corporazioni, ciò significa che robot/macchine sostituiscono gli esseri umani come dipendenti. Più disoccupazione, a meno che le aziende non si trattengano e si astengano dall’attuare la “rivoluzione dell’automazione”.

La spinta aziendale, tuttavia, è sempre quella di andare avanti. Più robot sul posto di lavoro. Linee di montaggio più grandi. Maggiore produzione.

Si scopre che l’agenda globalista ha una data di scadenza. Al di là di esso, il sistema si sfalda alle cuciture.

La soluzione normale a un problema di questa portata è: pensare a breve termine; evitare l’inevitabile; fingere che vada tutto bene; lascia le risposte alla generazione successiva.

Considerate come reagirebbero i grandi padroni di grandi aziende avidi e accaniti alla seguente proposta: “Guardate ragazzi, sappiamo che avete la capacità di produrre beni per due o tre pianeti delle dimensioni della Terra. Ma vogliamo che tu serva solo un decimo di un pianeta e quella base si ridurrà ulteriormente. Bene? Non preoccuparti, sii felice. Va tutto bene.”

Dietro ogni conferenza del Bilderberg, CFR, Trilaterale, questo è lo spettro che si nasconde nell’ombra.

Non sono preoccupati di aumentare il livello del loro controllo politico sulle popolazioni. È l’economia che non torna, non importa quanti buchi nella diga siano temporaneamente tappati.

Ogni punto dell’agenda globalista presente fa due cose: a) mira a un controllo più stretto delle popolazioni e b) impone e abbassa progressivamente un tetto alle mega-corporazioni. Rivela un futuro in cui il numero di quelle società sarà drasticamente ridotto. E questo è il problema. Questo è il fattore nascosto.

Sì, i ricchi diventano più ricchi ei poveri sempre più poveri. Ma tutti quelli che pensano che l’analisi sia il fulcro della crisi attuale non guardano oltre la punta del naso.

Si scopre che il decentramento del potere, a tutti i livelli, è qualcosa di più della semplice speranza e sogno di pochi. È un imperativo planetario; ed è in gioco la sopravvivenza.

La più grande matrice economica mai escogitata sta facendo esplodere il suo motore.

Fonte: https://blog.nomorefakenews.com/

Ti potrebbe interessare: Socialismo: oppio delle masse

®wld

Le radici del Piano COVID – del cartello IG Farben

Lascia un commento

fonte

di Jon Rappoport dal sito web NoMoreFakeNews

La conoscenza di un crimine in corso all’interno di una società si trasforma in una cospirazione del silenzio, condivisa da molti dipendenti

Ma mentre sali la scala aziendale, QUALCUNO non solo lo sa, ma INTENDE continuare a commettere il crimine. Questa è la mia conclusione, dopo 30 anni di indagini su comportamenti medici criminali, compreso l’omicidio di massa.

Ecco uno sfondo profondo, che illumina l’attuale ruolo di leader farmaceutico nella frode e nella devastazione COVID:

Nel 1933, il più grande cartello del mondo, IG Farben, ha permesso l’ascesa al potere di Hitler.

Farben:

prodotti farmaceutici, coloranti, prodotti chimici, sintetici …

Durante la seconda guerra mondiale, Farben fece spedire prigionieri da Auschwitz alla sua struttura vicina, dove furono condotti su di loro terribili esperimenti medico / farmaceutici.

Per i resoconti, leggi The Devil’s Chemists – 4 Conspirators of the International Farben Cartel who Manufacture Wars , di Josiah DuBois , e The Crime and Punishment of IG Farben , di Joseph Borkin . Alla fine della guerra, i dirigenti di Farben furono processati e, nonostante gli sforzi di Telford Taylor , il procuratore capo degli Stati Uniti e il procuratore aggiunto, Josiah DuBois , le condanne emesse furono lievi …

Ad esempio, Fritz Ter Meer,

un dirigente di alto rango della Farben, fu processato per omicidio medico di massa e schiavitù, e condannato a irrisori sette anni di carcere.

È stato rilasciato dopo tre anni e ha ricoperto la carica di presidente del comitato consultivo della Bayer, un “ramo sull’albero” della IG Farben.

C’erano chiare ragioni per condanne leggere per i dirigenti di Farben.

Primo, la ricostruzione dell’Europa era vista come un baluardo contro l’aggressivo comunismo sovietico.

I criminali di guerra di Farben erano “necessari” per organizzare la nuova Europa.

Ancora più importante, stava nascendo un mondo completamente nuovo e le mega-corporazioni e i cartelli erano al centro di esso.

Sarebbero i motori che guidano l’economia globale e controllano le risorse naturali del pianeta.

Era il colonialismo con una faccia diversa, la Compagnia delle Indie Orientali che si basava sulla tecnologia e sull’industria e una portata planetaria al di là di qualsiasi cosa mai tentata.

Così i magnati di Farben, e quelli come loro, erano visti da molti come progettisti altamente competenti della nuova “pace e prosperità”.

E oh sì … c’era una terza ragione per cui i dirigenti della Farben se la passavano così alla leggera.

I loro potenti partner del cartello in tutto il mondo volevano continuare rapporti proficui con questi fratelli nazisti …

Alcuni dei partner internazionali altamente influenti:

Si potrebbe dire che, dopo la guerra, l’emergente colosso farmaceutico globale era una reincarnazione del modello Farben:

  • profitto prima della sicurezza
  • sperimentazione medica letale oltre ogni limite legale
  • l’uso di farmaci / vaccini come mezzo di controllo

Quel modus operandi è sopravvissuto fino ad oggi e ha prosperato oltre le previsioni. Ha anche danneggiato, distrutto e ucciso molte più persone di quanto il nazista Farben avesse sognato.

Ho spesso citato la recensione della dottoressa Barbara Starfield del 26 luglio 2000 sul Journal of the American Medical Association ,

La salute degli Stati Uniti è davvero la migliore al mondo?”

Starfield ha affermato in modo conservativo che ogni anno,

il sistema medico statunitense uccide 106.000 persone per somministrazione diretta di farmaci approvati dalla FDA . Questo si traduce in più di un milione di morti ogni decennio.

E non stiamo nemmeno parlando degli altri milioni di persone gravemente mutilate.

Né i vaccini fanno parte di questa stima.

L’orribile programma medico è una diretta continuazione del piano IG Farben.

E ora abbiamo la frode chiamata COVID-19 …

L’uccisione – dei fragili e degli anziani – passa attraverso la terrificante diagnosi della “malattia pandemica”, più l’isolamento forzato dalla famiglia e dai propri cari.

Nessun virus necessario …

La mutilazione e l’uccisione arrivano anche con la somministrazione del farmaco tossico preferito, Remdesivir, e l’uso di ventilatori respiratori più sedazione …

In un ampio studio di New York ( Presenting Characteristics, Comorbidities, and Outcomes Among 5700 Patients Hospitalised with COVID-19 in the New York City Area – by JAMA), il tasso di mortalità tra i pazienti anziani sottoposti a ventilatori è stato uno sbalorditivo 97,2%. Le carcerazioni COVID giustificate dal punto di vista medico hanno devastato milioni di vite. Questo pubblico prigioniero è ora sottoposto al più grande esperimento medico della storia:

la somministrazione di un vaccino che è stato approvato rapidamente e utilizza una tecnologia RNA mai approvata per uso pubblico prima – a causa dei suoi pericoli …

Il vantaggio principale di questo vaccino va al moderno Farben nexus delle aziende farmaceutiche:

La tecnologia RNA, finalmente approvata, consente una produzione molto più rapida, semplice ed economica di vaccini e farmaci …

Pertanto, i ricercatori possono affermare di scoprire dozzine di “nuovi virus” che richiedono vaccini.

Dai test alla produzione di massa di vaccini … questione di pochi mesi, non anni …

Gravi reazioni avverse ai nuovi vaccini COVID si stanno accumulando … all’ultimo conteggio, un 3% riferito di coloro che hanno ricevuto i colpi.

Puoi FACILMENTE moltiplicarlo per un fattore dieci per ottenere un’immagine più accurata.

Funzionari della sanità pubblica e capi di governo scriveranno queste reazioni come “malattia COVID” e continueranno a promuovere il vaccino sperimentale – e avvertiranno che il rifiuto diffuso di prendere i colpi porterà alla necessità di nuovi livelli di carcerazione.

L’intero programma di distruzione – dalla seconda guerra mondiale in poi – in realtà dal 1910 e dal famigerato rapporto Flexner – è stato mirato a,

indebolendo le popolazioni, rendendole più facili da controllare

L’intero programma è stato intenzionale, ai massimi livelli.

L’amministrazione in corso del programma è stata essenzialmente portata avanti da ignoranti, ciechi, persone con il lavaggio del cervello, codardi, che formano una vasta burocrazia senza volto che assomiglia alla struttura della macchina nazista:

“Stavo solo eseguendo gli ordini …”

Ma ancora una volta, ai massimi livelli, è intenzionale.

Guerra con altri mezzi …

Fonte: https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica2/sociopol_igfarben10.htm

**************************************

®wld

Almanacco di dicembre 2020

Lascia un commento

I GENI DEL MALE DEL GRANDE RESET – Cosimo Massaro e Luca La Bella

*****************************************

La verità sulla Guerra dei Media Alternativi e in che modo l’Impero dei Media li Distorce

La verità non è più ciò che dettano i fatti. La verità è ciò che gli imperi dei social media impongono che sia.

Tutti i media mainstream hanno detto che Joe Biden è il vincitore delle elezioni statunitensi, quindi quasi tutti credono che sia vero.

I giganti dei social media come Google, Facebook e Twitter hanno a lungo vietato le informazioni che non sono gradite ai loro proprietari; i fornitori di “verità”.

Proprio come decenni fa, i giornali e le reti di notizie via cavo ora deceduti hanno deciso cosa stampare e cosa trasmettere, Facebook, Twitter, Youtube e Google ora decidono cosa visualizzare sulle loro piattaforme e cosa no.

Il dissenso è punito, non incoraggiato. La discussione è vietata, non abilitata e i fatti vengono ignorati, non elevati.

Due degli esempi più recenti sono la decisione di Facebook e Twitter di vietare “false informazioni” sui vaccini e “incitamento all’odio”.

Continua QUI in lingua inglese

*****************************************

Il Vaticano entra in “Alleanza globale” con Rothschild, Fondazione Rockefeller e grandi banche per creare un Great Reset

di: Maurizio Blondet

MB. Bergoglio aderisce al progetto del Forum dei Miliardari di Davos che – per usare un termine lui caro – ritengono “scarto” almeno un terzo dell’umanità, i superflui che consumano troppo e inquinano. 

di Jamie White9 dicembre 2020, 14:06

Papa Francesco ha annunciato che il Vaticano entrerà in una “alleanza globale” con le grandi banche mondiali, le società internazionali e le fondazioni globaliste per creare un consiglio economico volto a ridistribuire la ricchezza nel mondo.

L’iniziativa globalista, chiamata ” Council for Inclusive Capitalism “, si autodefinisce un’organizzazione pro-capitalista che mira a creare “economie e società più forti, più giuste e più collaborative”.

L’articolo continua QUI

*****************************************

Immagine: Il dannoso rapporto del Senato mette a nudo TUTTI i collegamenti finanziari di Biden con la Cina comunista: nessun Biden può essere il nostro presidente

(Natural News)

Tutte quelle “voci” e “accuse” negli ultimi due anni che legano la famiglia Biden alla Cina comunista?

Tutte le affermazioni durante il ciclo delle elezioni presidenziali di quest’anno secondo cui Joe Biden semplicemente non può essere presidente perché è completamente compromesso e di proprietà della Cina?

Le rivelazioni immediate pre-elettorali riguardanti gli accordi finanziari di Hunter Biden con il padre di Hunter Biden fatti con entità “commerciali” cinesi comuniste?

Sì, erano tutte esattamente vere , e un nuovo dannato rapporto del Senato dei comitati per la sicurezza interna e le finanze espone tutti i dettagli.

In breve, tutto ciò significa che non c’è modo che l’ America possa permettere a Joe Biden di salire alla Casa Bianca perché se lo farà, la Cina farà così tanti progressi militari, tecnologici ed economici sul nostro paese che sarà superata e lì non ci sarà alcun recupero o ritorno. Continua QUI in lingua inglese

*****************************************

Il Regno Unito sta arruolando una “Elite Army Unit” per monitorare la “disinformazione” dei vaccini

Di Robert Wheeler

È ufficiale.

Non si possono più chiamare “teorici della cospirazione” “teorici della cospirazione” . Almeno, dovrai eliminare la parte “teorica” ​​dell’etichetta. Dopo tutto il ridicolo lanciato in direzione di quegli avvertimenti su cose come vaccinazioni di massa, Great Reset, stati di polizia e blocchi, tutte queste cose ora sono passate.

Ora, mentre il Regno Unito si prepara a lanciare un massiccio programma di vaccinazione nazionale, sta apertamente arruolando l’esercito britannico per reprimere il dissenso, nemmeno in senso fisico, ma semplicemente l’atto di mettere in discussione la linea ufficiale del governo riguardo alla “pandemia” e al COVID -19 vaccino. Continua QUI in lingua inglese

*****************************************

Este 14 de diciembre ocurrirá un eclipse total de Sol (una ...

Lunedì prossimo, 14 dicembre 2020, si verificherà un’eclissi solare totale. Ricorda che un’eclissi solare si verifica quando la luna passa tra la Terra e il sole. Questa eclissi sarà totale, il che significa che, in apparenza, il diametro della luna sarà maggiore del diametro del sole. Quello che succede è che la luna blocca tutta la luce del sole, trasformando il giorno in oscurità. 

L’eclissi del prossimo 14 sarà visibile in gran parte del Sud America, in particolare in Ecuador, Perù, Bolivia, Paraguay, Cile, Argentina, Uruguay e alcune parti del Brasile. Può anche essere visto in alcune isole dell’Oceania (Polinesia francese e Isole Pitcairn), in Antartide e in alcuni paesi dell’Africa meridionale come Namibia, Angola e la regione sud-orientale del Sud Africa.

Il fenomeno durerà circa due minuti e dieci secondi, con piccole variazioni a seconda della posizione esatta. 

Senza dubbio, è uno spettacolo che vale la pena guardare (o seguire, se non vivi in ​​una zona dove puoi vederlo). Il turismo astronomico è popolare da molti anni, consistente nel viaggiare in paesi in cui sono visibili i fenomeni astronomici più singolari (come nel caso, ad esempio, l’aurora boreale e le eclissi). 

Il Cile è uno dei paesi più attraenti per questo tipo di turismo, grazie ai suoi cieli limpidi e alla sua posizione nel globo. Anche per questo questo Paese sudamericano è uno dei luoghi con gli osservatori più scientifici e turistici al mondo. Nel caso dell’eclissi del 14 dicembre, il Cile sarà, ancora una volta, uno dei paesi più privilegiati per osservare questo fenomeno. 

Per il popolo Mapuche originario, originario della regione andina, un’eclissi solare totale è chiamata “lay antü” o “lan antü”, che significa “morte del sole”. Questa eclissi è un evento molto importante nella visione del mondo mapuche. Come suggerisce il nome, la “morte del sole” segna la sospensione del tempo per l’inizio di un nuovo ciclo. 


Anche in Pyjamas Surf:  2020: l’anno della congiunzione Saturno-Giove, l’evento astrologico più importante degli ultimi decenni

Immagine di copertina: Ryan Olson / Unsplas

Fonte: https://pijamasurf.com/

®wld

Older Entries