Home

Come viene distrutta la salute

Lascia un commento

Di Peter B. Meyer – 7 gennaio 2022

Quando emerge una nuova malattia, il sistema immunitario impara a identificarne la firma e la affronta. 

Ironia della sorte, i vaccini, che dovrebbero stimolare questa capacità di reazione, in realtà minano le difese dell’organismo, sovraccaricandole di orribili sostanze chimiche tossiche, DNA proveniente da tessuti animali e feti abortiti, e proteine estranee come virus e batteri vivi o morti.

Si pensi che ai neonati e ai bambini, con le difese immunitarie ancora in formazione, vengono somministrati circa 25 vaccini, comprese le combinazioni, prima dei due anni di età. 

Big Pharma, controllata dallo Stato profondo, guadagna miliardi di dollari all’anno con i vaccini e molto di più con i farmaci per coloro che soffrono di danni al sistema immunitario causati dalle vaccinazioni. 

I cocktail tossici chiamati vaccini interrompono il sistema di decodifica genetica del cervello, cosa che avviene anche con la somministrazione di farmaci farmaceutici che causano i cosiddetti effetti collaterali. Non si tratta affatto di effetti collaterali, ma di effetti creati di proposito. 

Le famiglie di sangue prendono freddamente di mira il sistema immunitario per destabilizzare il corpo umano fin dalla più tenera età e questa è la motivazione alla base delle idee di vaccinazione obbligatoria.

Quando le persone sono sane non possono vendere loro farmaci e trattamenti, ma solo quando sono malate. I rimedi omeopatici sono relativamente poco costosi e disponibili senza prescrizione medica, prima che la cabala intervenisse per sostituirli con farmaci che richiedono la prescrizione del medico. Un sistema che praticamente è un monopolio per i medici e per Big Pharma.

Oggi la cabala controlla tutte le parti delle reti mediche: l’OMS, che ha creato fin dall’inizio, le agenzie di protezione pubblica come la US Food and Drug Administration (USFDA) e i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie; il cartello farmaceutico e le organizzazioni dei medici. Con la proprietà dei media, controllano completamente il gioco. Addirittura, le persone vengono infettate da vaccini auto-replicanti!

Ricordate: i farmaci sintetici sono pericolosi, in genere chiamati farmaci allopatici, in quanto sostituiscono la medicina naturale omeopatica dello Stato profondo, prodotta a un decimo del prezzo da erbe, minerali, piante, ecc. I farmaci sintetici di Big Pharma non guariscono, ma fanno ammalare i pazienti.

Ricevuto da Anna Dossena e pubblicato

®wld

CHIODI DI GAROFANO

Lascia un commento

di Dottor Roberto Slaviero 12.12.22

Il 28 novembre 1520, tre delle cinque navi della Corona spagnola di Re Carlo, partite da Siviglia il 10 agosto 1519, entrarono nell’oceano Pacifico, attraverso il canale di collegamento tra atlantico e pacifico, nel territorio oggi cileno, che prese il nome dal comandante della spedizione  Ferdinando Magellano, lo Stretto di Magellano!

Il portoghese Magellano, ripudiato dal suo Re, si rivolse al “nemico“ spagnolo, con il quale concluse l’accordo.

Cercavano di arrivare alle Molucche verso ovest, nell’Indonesia, senza circumnavigare l’Africa verso est e secondo

loro, la distanza da percorrere sarebbe potuta essere forse inferiore.

L’incognita, se ci fosse o meno un passaggio tra i due oceani a latitudini più a sud della Terra Brasil, era incredibilmente alta

e l’ammirazione per questi navigatori è a mio parere senza fine , soprattutto oggi, visto il mondo iniquo e corrotto che ci ospita.

Non lo facevano solo per onore,  anche se guadagnavano il quinto del carico delle spezie scoperte, ma il coraggio di questi grandi navigatori, alle prese con ammutinamenti degli equipaggi e tempeste varie è incredibile.

Magellano, venne ucciso dagli indigeni il 27 aprile 1521 nell’isola di Mactan.

Il grande Juan Sebastian Elcano, prese il comando e dopo miriadi di vicissitudini e scontri con la flotta portoghese, che controllava praticamente tutte le coste dall’Indonesia verso l’Africa, il 6 settembre del 1522, sulla nave Victoria, con i suoi pochi sopravvissuti, approdò al punto di partenza spagnolo.

Fu la prima circumnavigazione del pianeta ed il grande scriba vicentino Antonio Pigafetta, presente e sopravvissuto, relazionò i quasi tre anni di navigazione!

Chiodi di garofano e noce moscata, erano soprattutto queste due, le spezie più ricercate  dagli europei.

Spezie con grandi proprietà medicinali ed al tempo, per fortuna, non esistevano ancora le Big Pharma odierne.

Le Big Ph negli ultimi periodi pensano più a lucrare, con farmaci anche privi di sicurezza, che a ricercare farmaci per il benessere della persona.

Sono state avviluppate dalla finanza borsistica e pensano solo ai profitti a qualsiasi prezzo, vedi non ultimo gli scandali

Oms e sieri anti covid.

Adesso c’è una sindrome influenzale in corso e dicono ancora di andare a vaccinarsi;

NON SI VACCINA MAI DURANTE LE EPIDEMIE

PRIMA REGOLA DELLA MICROBIOLOGIA

Ignoranti, anzi lo sapete benissimo…

Hanno fatto un tal casino coi sieri magici, che molte persone hanno il sistema immune spezzato e si beccano qualsiasi variante microbica e virale.

L’Europa del 1500 ricercava e commerciava spezie con l’Oriente, i veneziani attraverso il Medio Oriente e spagnoli e portoghesi via mare.

L’Europa del 2020 è uno scandalo vivente, tra corruzioni ed usura finanziaria, nonché finanziamenti extra europei per scopi bellici.

La Vicepresidente del Parlamento Europeo beccata con borsoni di soldi, facilitava i business in Europa per il Qatar e non solo lei e il nostro italico indagato, ma chissà quanti altri corrotti, che beccano 20-25mila al mese a Bruxelles per fare gli affari, non dei cittadini europei ma delle Big Ph ed altre multinazionali di Stati extra Europei, Usa in primis!

Il marito della Presidente tedesca della Commissione Europea, che fa affari con le Big Ph e chissà poi la sporcizia ed il sottobosco di personaggi per lo più deviati mentalmente e svenduti, che usano i nostri soldi per scopi criminali!

Ed il Mes, che è incontrollabile da qualsiasi tribunale?

Si son fatti le leggi per loro.

E dovrebbe prestarci i soldi?

E chi sono quelli che hanno i conti correnti al Mes, dove probabilmente passano fiumi di denaro di riciclaggio etc.?

Bella Europa, complimenti!

E i nostri politici che si riempiono la bocca di Europa.

Gentaglia, che vive di traffici e tornaconto personali in nome e per conto di false priorità.

Prima pensa a casa tua, si usava dire, e poi penseremo anche agli altri!

Solidarietà, solidarietà…cosi affossano le economie a loro scomode.

Non parliamo dello scandalo del fallimento della piattaforma cripto Ftx (100 miliardi), vicina ai Dem Usa: soldi in nero con cui probabilmente, venivano finanziate, tra le altre, operazioni di brogli elettorali, quali elezioni Usa 2020 e non da ultimo, Brasile 2022.

Il conteggio dei voti elettronici si ferma e quando riparte, il candidato che era in testa retrocede…

Uno schifo assoluto, dove per  soldi, chi è preposto ai controlli, si svende all’Internazionale della corruzione e ai ladri della tassazione per fini criminali.

Ovvero, voi pagate e io uso i soldi a la mi… Manera!

E voi muti e stecca!

Mondo selvaggio, dove il piccolo, il singolo è stritolato!

E che dire dei falsi viaggi spaziali?

Chiedete ai contribuenti americani quanti soldi si

pappa la Nasa?!

Mi pare che l’ultima foto “coglionata” del razzo Artemis che passa vicino alla Luna,

sia uguale al poster del Film Hollywoodiano Apollo 13…

La gente si beve ancora ste pagliacciate…

Il chiodo di garofano è un grande anestetico locale, usato soprattutto per il mal di denti…bello rigido e tagliente nella sua struttura legnosa; sapete, sapienti comandanti europei e planetari, dove dovreste mettervelo…

Ed invece di usare la Noce moscata, vi consiglio un’altra noce…La Nux vomica … un po’ di stricnina non vi farebbe male

Come ci avete insegnato, le sperimentazioni, prima di farle su larga scala, andrebbero provate su persone consenzienti quali potreste essere voi.

Pochi ma buoni!

Ai grandi navigatori del passato, grazie di cuore per il vostro spirito leggendario e vorrei aggiungere ai sopra citati, Vasco da Gama, Bartolomeo Diaz e Pedro Alvarez Cabral…parlare di Colombo è troppo facile.

Poi ce ne saranno molti altri, magari non nominati, che avranno fatto la storia anche in epoche precedenti, magari i navigatori nordici che approdarono molto prima in Groenlandia e Canada.

E prima ancora, i mai citati “popoli del mare“, che esisterono molto prima e di cui non si sa praticamente nulla

Cosa ci fanno le teste Olmeche, raffiguranti uomini negri africani in Messico?

Datate molto prima di Cristo?

Andatele a vederle se potete, c’è un bel museo a Mexico city!

E gli etruschi?

La Storia è stata alterata ed adulterata.

Non crediate più a nulla di quel che vi raccontano, hanno algoritmi e I.A. programmate a loro piacimento: cosi, come già vi dissi, se aprirete gli occhi, la loro bolla di sapone scoppierà, speriamo nella loro faccia!

Uno dei capi indiani delle Molucche, pare rimase stupito quando i bianchi gli chiesero se nelle isole c’erano i chiodi di garofano e disse:

avete rischiato la vita e fatto migliaia di miglia per questo legnetto?

Poi purtroppo, come quasi sempre, il colonialismo sfruttò popolazioni, coltivazioni e risorse minerarie.

Ogni civiltà ha le sue priorità e le sue credenze, e al tempo erano le spezie e le conquiste…

Chi mi sa dire le priorità della nostra civiltà?

Transumanesimo, ossia collegare gli umani alle macchine in una virtualità assoluta nel metaverso?

Come potete capire la fine della nostra civiltà è sempre più prossima!

E non abbiamo neanche le lance e le frecce per farli fuori…

“Io non so ben ridir com’i’v’intrai,
tant’era pien di sonno a quel punto
che la verace via abbandonai”. 
  

Appunto, grazie Dante Alighieri.

La via della verità fu abbandonata per il troppo sonno.

“Vegliate dunque, perché non sapete in quale giorno il vostro Signore verrà“

Mt 24,42

Saludos

FONTE

®wld 

La Diabolica Agenda

Lascia un commento

La scioccante verità sull’agenda di spopolamento globale

di Dr. Joseph Mercola July 10, 2022 dal sito web Mercola

Storia a colpo d’occhio

  • “Infertility: A Diabolical Agenda”, prodotto dal Dr. Andrew Wakefield e Children’s Health Defense, descrive in dettaglio le intenzioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità di produrre un vaccino anti-fertilità in risposta alla sovrappopolazione percepita e come tali vaccini sono stati utilizzati – all’insaputa delle persone o consenso – dalla metà degli anni ’90
     
  • L’OMS è stata colta più di una volta mentre ingannava deliberatamente le donne facendole credere di essere state vaccinate contro il tetano, mentre in realtà venivano sterilizzate
     
  • Il film illustra chiaramente l’agenda dello spopolamento non è una teoria del complotto. È la realtà e sta accadendo in tutto il mondo. Il vaccino HPV e i colpi di COVID hanno anche impatti negativi sulla fertilità che vengono ignorati
     
  • Nel decennio successivo al lancio del vaccino HPV, il tasso di gravidanza tra le adolescenti è sceso del 50%
     
  • Sebbene VAERS sia l’unico sistema pubblicamente disponibile per valutare le lesioni da puntura COVID, il governo degli Stati Uniti ha almeno altri 10 sistemi di segnalazione da cui non condividono i dati. Children’s Health Defense sta presentando richieste del Freedom of Information Act (FOIA) per gli altri sistemi per avere un’idea migliore dell’entità dei danni, ma VAERS e rapporti aneddotici da soli suggeriscono che l’entità delle lesioni e dei decessi è enorme. Lo confermano anche i dati delle compagnie assicurative di tutto il mondo

Nell’intervista in fondo pagina, il dottor Andrew Wakefield e Mary Holland, presidente e capo del consulente legale per la difesa della salute dei bambini, discutono del loro nuovo film documentario, “Infertilità – Un’agenda diabolica”, che abbiamo pubblicato ieri.

Se ve lo siete perso, potete guardarlo qui e qui.

“Infertility – A Diabolical Agenda” è il quarto film di Wakefield.

Il primo è stato “Chi ha ucciso Alex Spurdalakis?” seguito da “Vaxxed” e “1986 – The Act”.

Questo ultimo film descrive in dettaglio le intenzioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) di produrre un vaccino anti-fertilità in risposta alla sovrappopolazione percepita e come tali vaccini siano stati utilizzati senza che le persone ne fossero a conoscenza o il consenso dalla metà degli anni ’90.

“È una storia molto importante, ed è una storia di cui ero a conoscenza da alcuni anni”, dice Wakefield.

“Penso che molte persone abbiano sentito parlare di questo programma di vaccinazione contro l’infertilità condotto intenzionalmente, principalmente nelle donne nei paesi in via di sviluppo come l’Africa. Ma era stato sospeso, quindi non avevo prestato la dovuta attenzione.

Avrei dovuto prestarci più attenzione , perché le persone mi avevano chiesto nel corso degli anni,

‘Pensi che ci sia un programma di controllo della popolazione?’…

L’accusa era che l’Organizzazione Mondiale della Sanità, con il pretesto di un programma di prevenzione del tetano neonatale, avesse deliberatamente sterilizzato le donne [in Kenya] – usando un vaccino per interrompere le gravidanze esistenti o per prevenire future gravidanze.

Lo avevano fatto con il pretesto di proteggere i bambini piuttosto che ridurre effettivamente la popolazione”.

Come spiegato da Wakefield, non era un segreto che l’OMS stesse lavorando a un vaccino anti-fertilità sin dagli anni ’70. 1

Sono stati pubblicati articoli e l’OMS stessa lo ha persino ammesso. Il vero problema qui è quello del consenso informato. L’OMS è stata colta più di una volta mentre ingannava deliberatamente le donne facendole credere di essere state vaccinate contro il tetano, mentre in realtà venivano sterilizzate.

Questo è un minimo etico e morale difficile da battere.

Rivelata la campagna di sterilizzazione segreta nelle Filippine

La storia dettagliata di questo film inizia nel 1995, quando il governo keniota ha lanciato una campagna di vaccinazione dell’OMS contro il tetano tra le donne in età fertile.

Il dottor Stephen K. Karanja, ex presidente della Kenya Catholic Doctors Association, è diventato sospettoso del programma quando ha appreso che si erano verificati programmi di sterilizzazione involontaria fingendosi programmi per il tetano.

Nello stesso anno, il 1995, la Lega delle donne cattoliche delle Filippine vinse un’ingiunzione del tribunale che interrompeva un programma dell’UNICEF contro il tetano che utilizzava il vaccino antitetanico intrecciato con hCG.

I vaccini anti-hCG sono stati trovati anche in almeno altri quattro paesi.

Questo vaccino anti-tetano legato all’hCG corrispondeva perfettamente al vaccino anti-fertilità annunciato dall’OMS nel 1993.

La traccia cartacea rivela che nel 1976 i ricercatori dell’OMS avevano coniugato con successo, ovvero combinata o attaccata, la gonadotropina corionica umana (hCG) sul tossoide tetanico, utilizzato nel vaccino contro il tetano.

Di conseguenza, quando somministrata a una donna, sviluppa anticorpi sia contro il tetano che contro l’hCG.

L’HCG è un ormone che viene prodotto non appena lo sperma entra nell’uovo e l’embrione inizia a formarsi. In risposta a questo segnale, le ovaie della donna producono progesterone, che mantiene la gravidanza a termine.

Il vaccino coniugato termina efficacemente e previene la gravidanza poiché il suo stesso sistema immunitario attaccherà e distruggerà immediatamente l’hCG non appena si forma.

All’epoca, Karanja, scomparso nel 2021, convinse i leader della Chiesa cattolica – uno dei maggiori fornitori di assistenza sanitaria in Kenya – a testare il vaccino contro il tetano somministrato, per assicurarsi che non ci fosse un gioco scorretto.

Senza spiegazioni, l’OMS ha abbandonato la campagna del 1995, ma nel 2014 sono tornati con un programma per il tetano neonatale.

Un’agenda diabolica

Ragazze e donne, dai 15 ai 49 anni, sono state incaricate di vaccinarsi con una serie di cinque iniezioni, a distanza di sei mesi l’una dall’altra.

Sospettosamente, questo è il programma esatto richiesto per il vaccino anti-fertilità per produrre sterilità. La prevenzione regolare del tetano richiede solo un’iniezione ogni 5-10 anni e in nessun caso ne avresti bisogno cinque.

La Chiesa cattolica ha deciso di testare i vaccini e ha raccolto tre fiale campione direttamente dalle cliniche durante la campagna del 2014. I campioni sono stati testati da tre laboratori indipendenti e, come si temeva, contenevano hCG.

Successivamente sono state raccolte e testate altre sei fiale.

Questa volta, la metà conteneva hCG…

Quando la Chiesa cattolica ha reso pubblici i risultati, esortando ragazze e donne a non aderire alla campagna di vaccinazione, il governo keniota è andato sulla difensiva, insistendo sul fatto che non c’era nulla di sbagliato nel vaccino.

Wakefield dice:

“Hanno usato i media per demonizzare la Chiesa cattolica e insinuare che ci fosse stata una deliberata contaminazione di questi campioni con hCG per produrre il risultato che volevano.

Ecco dove è rimasto fino a quando – ed è qui che diventa davvero interessante e dove il film entra davvero in gioco proprio – le nostre telecamere sono state invitate di nuovo nel laboratorio dove sono stati eseguiti questi test… [e] la verità è stata rivelata.

Si è trattato di una risoluzione di questa domanda chiave di,

Chi stava mentendo e chi era onesto?

Chi tradiva, chi no?

È davvero una storia straordinaria che mi ha svegliato sull’importanza di questo problema.

C’è una straordinaria dichiarazione profetica alla fine del defunto dottor Karanja, OBGYN dall’Africa. che era al centro di tutto questo.

Egli ha detto:

‘Quando avranno finito con l’Africa verranno a prenderti’…

Probabilmente è un posto pertinente da consegnare a Maria, perché mai una profezia avrebbe potuto essere più adatta, più vera”.

L’agenda per lo spopolamento è ora un fatto di cospirazione

Holland continua:

“È stato molto difficile rispondere… quando la gente ci chiedeva: ‘Esiste un programma di spopolamento?’

La gente indicherebbe le cose che Bill Gates ha detto, come il modo in cui i vaccini ridurrebbero la popolazione. C’era un’interpretazione che avrebbe reso le persone più sane, e quindi avrebbero scelto di non avere più figli.

Era oscuro. Penso che questo film ci aiuti davvero a capire che questa non è una teoria del complotto. È una realtà assoluta… Il film lo rende chiaro al 100%. Non ci sono dubbi al riguardo.

E vedi l’inganno e l’inganno. 

Giusto per sottolineare, lo statuto di Roma per la Corte Penale Internazionale che la maggior parte dei paesi del mondo ha sottoscritto… rende la sterilizzazione forzata un crimine di guerra.

Non è una cosa da poco, privare le persone del consenso informato e sterilizzarle. Questo è esattamente quello che è successo. Una delle interviste del film che è così toccante è quella di una donna che non può portare a termine una gravidanza. 

Si rende conto di avere anticorpi contro l’hCG e si rende conto che qualcuno, da qualche parte, l’ha resa sterile. È, come lo chiama lei, un’agenda diabolica…

Ora possiamo guardare indietro a quello che è successo con il vaccino contro il papillomavirus umano (HPV), di cui ho scritto un libro nel 2018. Una delle cose che abbiamo visto è che … il tasso di gravidanza tra le adolescenti è sceso del 50% dal 2007 al 2018 – 50%! 

Ora, qualunque cosa si voglia pensare alle gravidanze non pianificate, è un calo sbalorditivo in 10 anni.

Le persone stavano segnalando effetti riproduttivi estremi dal vaccino HPV. Ora stiamo sentendo la stessa cosa, solo molto di più, rispetto ai colpi di COVID. 

Abbiamo sentito che le donne stanno avendo aborti spontanei, i bambini stanno letteralmente morendo per le madri che allattano al seno che sono state vaccinate di recente.

Le deformità congenite vengono segnalate al sistema di segnalazione degli eventi avversi del vaccino (VAERS). 

È ora, penso, al di là del regno della teoria della cospirazione dire che è molto plausibile che questi vaccini che vengono spinti nel mondo – in particolare i colpi di COVID – abbiano forti effetti anti-fertilità”.

Esiste una cosa come la sicurezza dei vaccini?

È importante rendersi conto che nessuno studio ha mai dimostrato che uno qualsiasi dei vaccini nel programma di vaccinazione infantile sia sicuro, specialmente se somministrato in varie combinazioni.

Come notato da Wakefield, i produttori di vaccini e persone come il dottor Anthony Fauci presentano “un approccio quasi da asilo” alla sicurezza. L’affermazione generale fornita è che i vaccini in generale, e i colpi di COVID in particolare, sono “sicuri ed efficaci” e che non hanno effetti negativi sulla riproduzione e sulla fertilità.
Questo, nonostante non abbiano fatto alcuno studio riproduttivo.

Le donne che ascoltano tali assicurazioni presumeranno che gli studi necessari SIANO stati fatti quando, in realtà, questa è una completa bugia. La realtà è che non puoi trovare prove del danno se non le stai cercando.

Un’altra realtà è che le ipotesi e le ipotesi sulla scienza non sono la stessa cosa delle prove scientifiche.

Una delle principali ipotesi che ora si è rivelata completamente errata è che l’iniezione di mRNA rimanga nel muscolo deltoide, il sito di iniezione.

“Nessuno ha mai cercato di determinare se rimangono nel sito di iniezione o meno, o se si diffondono in tutto il corpo, cosa che ovviamente accade”, afferma Wakefield. 

“Quindi, è un presupposto ingenuo e del tutto inappropriato.

L’altro presupposto che era del tutto inappropriato era fare qualsiasi ipotesi. Darai questo [scatto] a sette miliardi di persone… e darai per scontato qualcosa sulla sua sicurezza? 

Poi scopri, dopo averlo dato alla maggioranza di quei sette miliardi di abitanti, di aver sbagliato completamente.

In effetti, va in tutto il corpo. La proteina spike si trova nei tessuti di tutto il corpo, comprese e in particolare nelle ovaie. Lì può creare una reazione infiammatoria, autoimmunità, danno e infertilità. Non c’è dubbio che sia biologicamente plausibile.

Quindi ecco la mentalità di queste persone, che dopo che il cavallo è scappato, stanno cercando di chiudere il cancello. Se ci sarà un danno, allora il danno è fatto ed è troppo tardi.

È totalmente irresponsabile e le persone devono saperlo”.

Wakefield sottolinea inoltre che nessuna sperimentazione clinica per nessuno dei vaccini nel programma di vaccinazione infantile è mai stata testata contro un vero placebo.

Tutti hanno utilizzato placebo attivi, come un’iniezione di alluminio o un altro vaccino, che nasconde efficacemente la maggior parte degli effetti avversi.

È interessante notare che in alcune delle prove di iniezione di COVID, hanno effettivamente utilizzato un placebo completamente inerte (sebbene alcuni produttori di vaccini abbiano utilizzato un altro vaccino).

Ma poi nota cosa è successo.

Prima della fine del processo, hanno smascherato tutti e offerto il jab a tutti nel gruppo placebo, sradicando del tutto il gruppo di controllo!

Quindi, hanno cercato di seppellire i dati sotto la burocrazia per 75 anni. Per fortuna, un giudice ragionevole non ha permesso loro di farla franca.

Wakefield dice:

“Loro [ Pfizer ] sapevano che c’erano dei problemi.

Avevano identificato i problemi facendo lo studio appropriato, almeno all’inizio, fino a quando non hanno somministrato il vaccino al gruppo crossover.

Poi hanno cercato di nascondere i dati perché sapevano che rivelavano la gravità delle reazioni avverse al loro vaccino. 

La corte li ha annullati e ora quei dati vengono analizzati e sono terrificanti”.


Abdicazione sbalorditiva della scienza

Quel che è peggio, il governo ha incentivato l’ignoranza secondo la legge. Hanno incentivato il non sapere quali sono gli effetti a lungo termine.

L’Olanda aggiunge:

“Ciò che è particolarmente sorprendente, in termini di assoluta abdicazione dalla scienza, è che i Centers for Disease Control and Prevention hanno affermato che va benissimo co-somministrare i colpi di COVID con tutto il resto nel programma dell’infanzia.

Ciò avrà probabili effetti orribili indicibili …

La maggior parte dei pediatri dirà “Ehi, il CDC dice che va bene” … Somministreranno questi colpi con altre cose e non c’è scienza a sostenerlo su.

Nessuno…”

Sfortunatamente, il futuro sembra cupo a questo proposito, poiché la Food and Drug Administration (FDA) statunitense sta ora considerando un “Future Framework” in cui i produttori di vaccini potranno riformulare e rilasciare futuri vaccini COVID senza ulteriori test.

All’inizio, le sperimentazioni cliniche sono facili da manipolare, ma ora non dovranno nemmeno affrontare il problema di fabbricare i risultati desiderati.

“E, naturalmente, ci saranno effetti dannosi sulla fertilità”, afferma Holland.

“Penso che stia diventando molto chiaro che dobbiamo solo rifiutare tutto questo. È corrotto fino al midollo. È antiumano, voglio dire che è veramente antiumano.

Penso che la realtà in cui ci troviamo stia diventando più chiara”.

Una nota di speranza

Wakefield aggiunge:

“A seguire, una nota di speranza…

Le persone che vengono a questo di nuovo potrebbero pensare che siamo in un momento terribilmente oscuro. La vedo diversamente, essendo in questo ormai da 30 anni. Quando ho iniziato, una manciata di persone in tutto il mondo era preparata a discutere la spinosa questione della sicurezza dei vaccini.

Ora ho letto l’altro giorno che il 70% degli adulti americani ha rifiutato il protocollo raccomandato dal CDC per il vaccino COVID.

O non hanno ricevuto la prima dose, non hanno ricevuto la seconda dose, o si sono rifiutati di ricevere i booster, dicendo che questo non è né necessario né sicuro.

Quelle persone – il 70% degli adulti americani – secondo i media mainstream sono anti-vaccinisti. Quindi, che lo sappiano o meno, si sono uniti alla nostra squadra e l’altra parte ha perso.

Questa è una misura disperata, disperata; un’ave Maria passa dopo l’altra, e sta venendo a mancare molto, molto male.

Per quelli di voi che non l’hanno visto da una prospettiva storica, fatevi coraggio, perché il mondo si sta davvero svegliando in un modo straordinario…

Il lato positivo della nuvola oscura del COVID è che ha svegliato così tante persone.. .

C’è un’inevitabilità in ciò che sta accadendo qui, e non la faranno franca ancora per molto”.

Abbiamo consentito la creazione di un mondo anti-umano

Per quanto riguarda coloro che insistono sul fatto di non avere obiezioni ai vaccini per l’infanzia, solo il jab COVID, Wakefield avverte che quasi tutti i sostenitori della sicurezza dei vaccini hanno iniziato opponendosi a un singolo vaccino o un singolo ingrediente prima di rendersi conto non è così semplice:

“Siamo tutti giunti alla realizzazione collettiva che questo era molto più complesso di quanto avessimo immaginato in precedenza. 

Di anno in anno lo stavano rendendo sempre più complesso, aggiungendo più vaccini al programma, raggruppandoli tutti insieme. Come ha detto Mary, l’idea che questi vaccini fossero sicuri in combinazione era un’idea che non avevano mai testato ma si limitavano a presumere che fossero sicuri…

Ci siamo resi conto che si tratta di una tossicità cumulativa, di un effetto interattivo, di un potenziamento che sta portando a questo massiccio aumento, ad esempio, di disturbi dello sviluppo neurologico o immunologici.

Se ci fosse stato permesso di continuare la ricerca, chiunque di noi, tutti noi, avremmo delle risposte ora. Ma non abbiamo risposte perché il lavoro è stato sabotato ad ogni passo, e ora viviamo in uno stato di ignoranza maggiore di prima.

Ora viviamo in un mondo di malattie causate dall’uomo . È assolutamente sbalorditivo. 

Niente di tutto questo è mai accaduto, eppure eccoci qui con tutte queste nuove condizioni o nuove varianti su un vecchio tema, come l’autismo regressivo, che non abbiamo visto prima. Questo è qualcosa che l’uomo ha creato.

Altrettanto facilmente l’uomo potrebbe liberarsene se prendessimo l’iniziativa. Questo è ciò che, collettivamente, dobbiamo fare, ed è ciò che sta facendo Children’s Health Defense. 

Stanno avvertendo le persone di questo, svegliandole e sta funzionando”.

Oltre a conoscere i pericoli dei vaccini, le persone stanno anche iniziando a saperne di più su altre tossine ambientali: pesticidi, organismi geneticamente modificati (OGM), inquinamento dell’aria, inquinamento dell’acqua, alimenti artificiali, prodotti chimici di plastica che imitano gli ormoni e altro ancora, tutto che hanno effetti negativi sulla salute e sulla capacità riproduttiva.

“Penso che la maggior parte degli umani voglia vivere in un ambiente pro-umano”, dice Holland.

“E penso che il mondo del governo aziendale in cui ci troviamo in questo momento sia genuinamente antiumano”.

La scala del danno è

sbalorditiva Mentre VAERS è l’unico database pubblicamente disponibile che raccoglie reazioni avverse al vaccino, il governo degli Stati Uniti ha almeno altri 10 sistemi di segnalazione di eventi avversi da cui non condividono i dati.

Children’s Health Defense sta presentando richieste del Freedom of Information Act (FOIA) per gli altri sistemi per avere un’idea migliore dell’entità dei danni, ma VAERS e i rapporti aneddotici da soli suggeriscono che l’entità delle lesioni e dei decessi è enorme

Lo confermano anche i dati delle compagnie assicurative di tutto il mondo.

L’Olanda osserva:

“Nel 2021, da una compagnia di assicurazioni sulla vita negli Stati Uniti, una compagnia dell’Indiana, sappiamo che i giovani tra i 18 ei 64 anni subiscono un tasso di mortalità in eccesso del 40%.

Hanno detto che uno spostamento del 10% sarebbe stato un evento su 200 anni. Uno spostamento del 40% è al di là della catastrofe, ed è quello che stiamo guardando.

 Questi sono segreti che non possono essere nascosti”.

Il Congresso panafricano sta respingendo

Un’altra notizia positiva è che un Congresso panafricano che è stato recentemente convocato sta iniziando a respingere l’OMS.

E se l’OMS venisse bandita da un continente come l’Africa, per loro sarebbe la fine del gioco.

L’Olanda spiega:

“L’OMS sta seguendo un percorso a due binari per arrivare a quello che, nel 2024, sarà un nuovo trattato internazionale, che fondamentalmente metterà l’OMS al centro della salute e della governance globali de facto.

Una traccia era attraverso le normative sanitarie internazionali proposte dagli Stati Uniti.
Gli Stati Uniti hanno proposto 12 regolamenti nel dicembre 2021 che metterebbero l’OMS al centro di queste cose e metterebbero in atto regolamenti molto draconiani che consentirebbero all’OMS di sostituire qualsiasi decisione a livello di governo nazionale.

In una votazione su questi nuovi emendamenti al regolamento sanitario internazionale, 47 paesi africani li hanno respinti tutti.
L’Africa ha davvero aperto la strada dicendo:

“No, non ci fidiamo dell’OMS, non vogliamo che l’OMS ricopra questo ruolo.”

È molto eccitante perché l’Africa è stata assolutamente sfruttata in ogni modo dall’OMS e dai suoi partner dell’industria farmaceutica. Non credo che l’agenda dell’OMS sia morta.

Abbiamo ancora molto lavoro da fare.
Ma chiaramente, sabato abbiamo avuto il lancio di una coalizione per la sovranità africana, che puoi vedere sul sito web di Children’s Health Defense TV. C’erano attivisti, sostenitori, medici, scienziati da tutta l’Africa e poi sostenitori da tutto il mondo. È molto eccitante.

Penso che l’Africa stia mandando un messaggio forte e chiaro che non lo sopporteremo …
Lo prenderemo un giorno alla volta, ma credo che l’OMS e i suoi sostenitori falliranno, e sicuramente molte persone in tutto il mondo, La difesa della salute dei bambini inclusa, sta lavorando a cause legali per dimostrare che c’è una frode in corso qui, questa è un’attività criminale.

Certamente, l’autorizzazione per i bambini [piccoli] [è un atto criminale].

Modificheremo la causa che abbiamo, che è quella di contestare i colpi per i bambini di età compresa tra 5 e 11 anni che la FDA ha autorizzato. Lo modificheremo solo per questi bambini più piccoli.

Questo è devastante, questo è un crimine contro l’umanità. Non c’è alcuna giustificazione per i bambini piccoli che ottengono questi colpi.

Non sono a rischio di lesioni gravi o morte da COVID, ma sicuramente sono a rischio per questi colpi”.

Ci si può fidare del sistema giudiziario?

Parlando di cause legali, molte azioni legali negli ultimi due anni sono fallite, ma Holland , che è il principale consulente legale per la difesa della salute dei bambini, è ottimista, perché i tribunali tendono a cambiare con l’opinione pubblica.

Ha notato che i tribunali stanno diventando sempre più ricettivi all’idea che potrebbero esserci frodi in corso con i colpi COVID e che i conflitti di interesse giocano un ruolo.

Ad esempio, due giudici di New York che erano stati assegnati ai casi che stava rappresentando sono stati recentemente costretti a ricusare se stessi, dopo che si è saputo che possedevano tra $ 50.000 e $ 500.000 in azioni Pfizer.

“Penso che probabilmente vedremo molte più cause legali andate avanti nei prossimi due anni rispetto agli ultimi due anni”, dice.

“Penso che la popolazione stia arrivando a capire che ci sono conflitti di interesse che impediscono a queste persone di essere imparziali.
Penso che sia una questione di tempo, e penso che siamo in una corsa contro il tempo , ma credo che le azioni legali siano probabilmente avrà più successo col passare del tempo e penso che lo stiamo già vedendo.

Abbiamo annullato il mandato dell’OSHA, abbiamo annullato i mandati delle maschere nel trasporto aereo, abbiamo avuto accesso ai documenti Pfizer.

Penso che ci siano altre buone notizie in arrivo dai tribunali, davvero”.

Il fuoricampo, dal punto di vista giudiziario, sarebbe se potessimo provare che i produttori di vaccini hanno commesso frode o “condotta intenzionale”, in quanto ciò eliminerebbe tutte le loro protezioni contro l’azione penale e la responsabilità.

I colpi COVID sono autorizzati per l’uso di emergenza ai sensi del PREP Act del 2005 – che Holland ritiene incostituzionale – e ai sensi di tale legge, la cattiva condotta intenzionale deve essere dimostrata da “prove chiare e convincenti”.

“Credo che a questo punto ci stiamo avvicinando molto, molto alla soglia in cui possiamo dimostrare una cattiva condotta intenzionale con prove chiare e convincenti”, dice.
“A quel punto, penso che sarà chiaro a tutta la popolazione che è la protezione della responsabilità sul back-end e i mandati sul front-end che rendono possibile l’intera impresa.

 Penso che ci siano seri attacchi a entrambi, e quando l’intera verità viene fuori, l’intero paradigma del vaccino scompare.
Penso che sia nel nostro mirino, davvero. Penso che la salute dei non vaccinati sia straordinariamente superiore alla salute dei vaccinati, e questa storia sta venendo fuori.

Children’s Health Defense uscirà questo autunno con un libro del Dr. Brian Hooker e Robert F. Kennedy Jr. , sulla scienza che mostra quanto siano più sane le persone non vaccinate.

Penso che la verità stia venendo fuori e penso che la posta in gioco sia molto alta per i prossimi due anni. Ma credo davvero che alla fine di questi due anni saremo in un paradigma completamente nuovo di vaccini e salute. 

Le persone hanno visto abbastanza sul lato negativo dei colpi di COVID che ora sono aperte a questo.

Penso che probabilmente vedremo un cambiamento epocale”.

In conclusione, se non hai visto il film ieri, metti da parte 30 minuti per farlo ora.

E assicurati di guardarlo fino alla fine. Gli ultimi 10 minuti includono un aggiornamento sulla storia del Kenya, una revisione di ciò che è successo con il vaccino HPV e una panoramica di ciò che sappiamo sui potenziali impatti dei colpi di COVID sulla fertilità.

È importante rendersi conto che questa agenda di spopolamento non è iniziata e non è finita in Kenya.

Sta succedendo in tutto il mondo …!

Altri film stanno arrivando

Il quinto film di Wakefield è già in pre-produzione e dovrebbe essere pronto per l’uscita il prossimo anno.

Questo sarà un lungometraggio narrativo sul programma di vaccinazione infantile. È stato co-scritto da Terry Rossio, che ha anche scritto “Shrek”, “Pirati dei Caraibi”, “Aladdin” e altre famose produzioni cinematografiche.

“È un film molto potente, sposterà davvero la mentalità”, afferma Wakefield.

“Ci vorranno coloro che sono stati svegliati dalla questione dei vaccini COVID attraverso il ponte dal programma dei vaccini per adulti alla realizzazione che questo è accaduto nel programma dei vaccini per l’infanzia sin dall’inizio.

È un film molto, molto importante”.

Children’s Health Defense uscirà anche con una versione cinematografica del libro di Robert F. Kennedy Jr. , “The Real Anthony Fauci“.

Che uscirà entro la fine dell’anno per il quale sono stato intervistato.
video


Fonti e riferimenti

1 Ricerca Scientifica ottobre 2017; 4(10 )

Pubblicato sul sito web: https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica2/esp_sociopol_depopu156.htm

®wld

Big Pharma: La Volpe Intelligente …

Lascia un commento

Falso panico: l’OMS/CDC rileva zero morti per omicron nel mondo, solo 1 ricoverato in ospedale in 22 stati

Pubblicato da: Zerohedge Dicembre 13, 2021

Henny Penny, alias Chicken Little, non ha il monopolio del panico inventato. La variante Omicron è un gigantesco niente hamburger con zero morti segnalate negli Stati Uniti, eppure i tecnocrati medici continuano a gridare “Il cielo sta cadendo!” Big Pharma sta producendo colpi di richiamo, che sono raccomandati a tutti per evitare questa ultima minaccia pandemica. Ahimè, la volpe intelligente. Editor TN

Europa l’ultima ondata di C-O-V-I-D sembra già rallentare, nonostante tutte queste chiacchiere sull’omicron che sorpasserà il delta entro Natale, come ha suggerito almeno uno scienziato britannico. E in Sudafrica, gli scienziati affermano che la variante dell’omicron non causa decessi o infezioni gravi, in linea con l’idea che la variante probabilmente causerà infezioni più lievi rispetto al delta.

Negli Stati Uniti la situazione è ancora più contenuta. Sebbene i casi abbiano registrato un leggero aumento nell’ultima settimana, il numero di decessi è rimasto vicino ai minimi.

Nel frattempo, la contea di Santa Clara ha riportato il suo primo caso della variante omicron, hanno confermato venerdì i funzionari sanitari, in un individuo che era stato completamente vaccinato, ma non hanno ricevuto il loro colpo di richiamo. Finora è stato il 14° caso della variante omicron in California.

Il direttore della sanità pubblica di Santa Clara, la dott.ssa Sara Cody, ha dichiarato quanto segue in risposta: “Sebbene ci siano ancora molte incognite su questa variante, consigliamo vivamente di vaccinarsi e di fare il richiamo se non lo si è già fatto per proteggersi da Omicron...È una nuova variante, ma sappiamo cosa fare, ed è continuare con tutti i nostri livelli di protezione: v@xxinare, potenziare, mascherare, ventilare, distanziare e testare spesso.

Il direttore del CDC Rochelle Walensky, il burocrate che ha coniato il termine “pandemia dei non vaccinati” (solo per vedere il virus tagliare le protezioni vaccinali come il burro), ha confermato venerdì pomeriggio che gli Stati Uniti hanno visto solo un paziente ricoverato in ospedale a causa dell’omicron e quasi tutti i casi della variante trovata negli Stati Uniti finora sono stati notevolmente lievi.

Questo significa che il CDC? spingerà ancora per ampliare la definizione di “completamente vaccinato” per includere coloro che hanno ottenuto il booster? È troppo presto per dirlo… ma è lì che le cose sembrano essere dirette.

Ma mentre solo ieri Walensky ha trascorso il suo tempo esortando tutti gli americani di appena 16 anni a fare le loro iniezioni non appena possibile, il tono del direttore del CDC è stato notevolmente più contenuto venerdì, quando l’agenzia ha affermato che il primo lotto di casi era per lo più lieve, con la maggior parte dei pazienti che riportavano sintomi come tosse o naso che cola.

Omicron è stato rilevato in almeno 22 stati, secondo Dati CDC condivisi con i media. E sebbene gli esperti di salute sottolineino che è ancora troppo presto per trarre conclusioni forti su come la variante si diffonderà nel paese, Walensky ha ammesso che finora la reazione sembra essere lieve. L’agenzia ha elaborato i suoi risultati in un rapporto di 5 pagine che esamina 43 persone negli Stati Uniti che sono risultate positive alla variante dell’omicron.

Non è tutto: The Epoch Times venerdì ha riferito che l’OMS aveva finalmente restituito le sue richieste di commento e ha confermato che l’agenzia non ha potuto specificare un singolo decesso attribuibile a omicron. E mentre il Sudafrica ha visto un notevole aumento dei ricoveri nelle ultime due settimane, è troppo presto per dire se ciò sia dovuto a omicron, delta o altre varianti.

Secondo l’OMS, “Per Omicron, non abbiamo riportato decessi, ma è ancora all’inizio del decorso clinico della malattia e questo potrebbe cambiare”.

Tornando al rapporto del CDC, più della metà dei pazienti infetti erano giovani, di età compresa tra 18 e 39 anni, e circa il 75% era completamente vaccinato, incluso un terzo che aveva anche ricevuto una vaccinazione di richiamo. Sei casi avevano un’infezione da COVID precedentemente documentata e un terzo degli infetti aveva recentemente viaggiato a livello internazionale.

Anche se siamo d’accordo sul fatto che non sia un numero elevato, il gruppo è approssimativamente equivalente alla dimensione di alcuni studi preliminari condotti da aziende farmaceutiche e governi. Un’ovvia debolezza dei dati è il fatto che solo una manciata di pazienti di età superiore ai 65 anni è stata inclusa nel campione.

Tuttavia, i risultati sono in linea con quanto affermano i funzionari sudafricani.

I risultati sono stati accolti da un coro di medici ed esperti che hanno sostenuto che è troppo presto per dire qualcosa di definitivo su omicron.

“Potrebbe essere una variante più mite, ma non lo sappiamo ancora. È troppo presto,” ha affermato il dottor Isaac Bogoch, specialista in malattie infettive presso l’Università di Toronto. In questo momento, “se sei vaccinato, è probabile che avrai un decorso più mite”, ha detto.

Ma se è vero, allora perché sono tutti nel panico?

Leggi la storia completa qui …

Pubblicato su: https://it.technocracy.news/falso-panico-chi-cdc-trova-zero-morti-di-omicron-nel-mondo-solo-1-ricoverato-in-22-stati/

®wld

Solo l’Italia resta nell’incubo

Lascia un commento

La farsa C-o-v-i-d sta per finire, solo l’Italia resta nell’incubo

Le imminenti elezioni amministrative (valore, da uno a cento: zero) avrebbero in compenso l’effetto di conferire una parvenza di normalità democratica al nuovo stile di vita imposto dal regime di Mario Draghi? Il conto alla rovescia verso l’orwelliano 15 ottobre sembra lastricato di intoppi e di franose retromarce: parla da sola la cessione a “paesi del terzo mondo” di qualcosa come 45 milioni di dosi geniche (“vaccinali”, le chiamano), mentre la stessa Aifa ha convalidato le terapie a base di anticorpi monoclonali. Fa notizia il permesso – restituito ai genitori – di entrare liberamente nelle scuole, senza “lasciapassare”.

E non può sfuggire il vistoso ridimensionamento delle sanzioni ricattatorie ai danni dei lavoratori sprovvisti di Green Pass; non possono più essere sospesi, come ricorda Nicola Bizzi a “L’Orizzonte degli Eventi”: «Rischiano al massimo di restare senza stipendio, ma solo per venti giorni; poi hanno il diritto di vederselo restituire con gli interessi». Tutto dice che la Grande Paura potrebbe avere i mesi contati: è evidente che si va facendo sempre più insostenibile, la narrazione della “pandemia politica” del secolo, viste anche le crepe che si stanno aprendo, destinate a diventare voragini.

Matt Martini

«Ricorda a tutti, sempre, che uniti vinceremo: perché l’amore è verità, e trionfa sempre». Queste le parole che Nunzia Alessandra Schilirò ha rivolto a Michele Giovagnoli, protagonista di uno straordinario tour (“Agorà d’Amore”) nelle piazze italiane.

«Rendetevi conto del coraggio di quella donna, che è vicequestore di Roma: un grado equiparabile a quello di tenente colonnello dei carabinieri». Lo ricorda Matt Martini sempre a “L’Orizzonte degli Eventi”: ormai la verità sta per diventare una valanga, se è vero che persino il mainstream (da Freccero a Giletti, passando per Mieli e Travaglio, Mario Giordano, Barbara Palombelli e tanti altri) sta aprendo finalmente le finestre per far entrare l’aria pulita della realtà, dopo quasi due anni di asfissia “infodemica”.

Guai a chi accusa queste voci di fare “gatekeeping”, avvertono Bizzi e Martini: la paranoia del peggior complottismo acceca chi non riesce a vedere cosa sta davvero accadendo. E cioè: anche l’Italia – ultima ruota del carro, in Occidente – si sta preparando a uscire dall’incubo, nonostante le potenti forze che hanno deciso di cacciarcela, con Conte, e che ora vorrebbero tenercela fino a chissà quando, con il “lasciapassare” introdotto dallo sconcertante Draghi.

Camionisti

«Si sono accorti di aver fatto il passo più lungo della gamba, imponendo restrizioni che rischiano di far collassare il paese».

Lo sostengono gli osservatori de “L’Orizzonte degli Eventi”: «Si è arrivati addirittura a spegnere le telecamere di sicurezza, sulle autostrade, per evitare di mostrare gli ingorghi (documentatissimi) provocati dalla protesta silenziosa dei camionisti».

E’ Matt Mattini (co-autore di “Operazione Corona”, edito da Aurora Boreale ed elogiato da Freccero in un’intervista a “La Verità”) a mettere a fuoco il punto di svolta: quasi tutta l’Europa si sta preparando a salutare la stagione degli spaventapasseri, in Italia incarnata dall’infelice figura del bis-ministro Speranza, ventriloquo di D’Alema (legato alla Cina, come Prodi) nonché esponente della Fabian Society. Se da noi tengono ancora banco le supercazzole dei virologi televisivi e dei tromboni del Cts, il resto d’Europa ha messo la freccia, imboccando la corsia di sorpasso.

Nemmeno la Francia di Macron – lieta di esportare a Roma la “Porta dell’Inferno” di Rodin, da inaugurare proprio il 15 ottobre alle Scuderie del Quirinale – ha avuto il coraggio di imporre un Green Pass così severo, come ha ricordato “Nandra” Schilirò dal palco di piazza San Giovanni.

Jacob Rothschild

L’ultimissima notizia – segnala Martini – riguarda il Portogallo: il paese ha appena decretato la fine di ogni restrizione Covid. Un gesto clamoroso, che fa seguito alla retromarcia (per via giudiziaria) della Spagna e alla storica fermezza del Nord Europa, dove Danimarca e Norvegia hanno imboccato la direzione tracciata dalla Svezia (niente lockdown, niente “lasciapassare” medievali), grazie all’impegno della casa regnante di Stoccolma e, pare, dell’influente massoneria svedese.

La Germania? «Potrebbe accodarsi, magari nel giro di un mese». Quanto all’Est Europa, è come sfondare una porta aperta: i paesi del Gruppo di Visegrad non vogliono saperne, di Green Pass, e il presidente della Croazia (come ricordato da Pino Cabras) ha manifestato il proprio sgomento per l’incredibile posizione dell’Italia.

Come in alto, così in basso: Martini invita a osservare l’atteggiamento “schizofrenico” della Gran Bretagna, che si è lasciata alle spalle ogni autoritarismo all’italiana. Merito di Boris Johnson, che ha invertito la rotta “rigorista”, ma non solo. Di mezzo, a quanto sembra, ci sarebbe anche una famiglia dal cognome importante: Rothschild.

Se da una parte il ramo inglese della dinastia è dominato da Evelyn Rothschild, collegata a Bill Gates tramite l’Imperial College nel segno della “dittatura sanitaria”, osserva Martini, dall’altra – sempre tra le ramificazioni britanniche del potente casato – si segnala la diserzione dichiarata dalla filiera di Jacob Rothschild, impegnata a supportare la fuoriuscita del Regno Unito dall’incubo fabbricato nel 2020 a partire da Wuhan.

Una fuga in avanti distopica, quella che ci ha travolto, apertamente invocata a Davos e magistralmente interpretata, attraverso l’Oms, dal sistema-Cina e dal Deep State americano che fa capo ai democratici, fino ad arrivare all’Italia di Conte e di Draghi, passando per il Vaticano.

Cartina di tornasole della farsa: la disparità che investe l’Australia, dove le peggiori misure restrittive vessano gli abitanti dello Stato di Melbourne (le cui autorità politiche sono vicinissime a Pechino) mentre il resto dell’immenso paese frequenta bar e ristoranti senza più nemmeno le mascherine. «Il fatto stesso che la Norvegia abbia declassato ufficialmente il Covid, ora considerato una semplice “influenza” – chiosa Martini – fa capire l’entità della frode scientifica che ci è stata propinata». Una storia che tiene ancora banco quasi solo nel Draghistan italiano, dove però la popolazione – grazie anche ai medici-coraggio – sta dando segni quotidiani di risveglio.

Fonte: https://www.libreidee.org/

******************************** 

Perchè Speranza è un intoccabile – Davide Rossi

®wld

Older Entries