Home

Siamo passeggeri del Titanic, beviamo, balliamo e fornicamo mentre la nave affonda

Lascia un commento

Quattro miliardi di “mangiatori inutili” da macellare entro il 2050 – John Coleman, pubblicato nel 1993

di James Fetzer dal sito web di James Fetzer traduzione di Adela Kaufmann Versione inglese originale

“Almeno 4 miliardi di ‘mangiatori inutili’ saranno eliminati entro il 2050 attraverso,

  • guerre limitate
  • epidemie organizzate di malattie mortali ad azione rapida
  • fame

Energia, cibo e acqua saranno mantenuti a livelli di sussistenza per i non elitari, a partire dalle popolazioni bianche dell’Europa occidentale e del Nord America e successivamente diffondendosi ad altre razze.

La popolazione del Canada, dell’Europa occidentale e degli Stati Uniti sarà decimata più velocemente di altri continenti, fino a quando la popolazione mondiale raggiungerà un livello gestibile di 1 miliardo, di cui 500 milioni saranno costituiti dalle razze cinese e giapponese, selezionate perché persone che sono stati regolati per secoli e sono abituati a obbedire all’autorità senza dubbio”.
PDF pg. 84

Per le persone che possiedono e gestiscono il pianeta, l’umanità è diventata un peso morto, tranne che come servi e schiave del sesso.

Di seguito, l’informatore dell’MI-6 John Coleman descrive il Covid End Game:

Un ritorno al feudalesimo dove un miliardo di persone servirà i super ricchi.

“Le masse non d’élite saranno ridotte al livello e al comportamento di animali controllati senza volontà propria e facilmente regolate e controllate”.

“Il matrimonio sarà vietato e non ci sarà la vita familiare come la conosciamo. I bambini saranno separati dai genitori in tenera età e cresciuti dai rioni come proprietà dello stato”.

Una “pandemia” con un tasso di mortalità minuscolo non è una pandemia…

Le persone che si mettono in fila per farsi vaccinare sono come lemmini roditori che saltano in una gola.

Non vediamo quasi più nessuno starnutire, ma dovremmo credere che questa sia una pandemia…?

Siamo passeggeri del Titanic, beviamo, balliamo e fornicamo mentre la nave affonda
 

Comitato dei 300
La gerarchia del cospiratore: la storia delcomitato dei 300 diJohn Coleman 1992 Analista dell’intelligence FMR MI-6 sotto le pagine 83-86 PDF Anche QUI

Un governo mondiale unico e un sistema monetario unitario sotto oligarchi ereditari permanenti non eletti che si auto-selezionano dal loro numero sotto forma di un sistema feudale come lo era nel Medioevo.

Solo in questa entità One World, la popolazione sarà limitata da,

restrizioni sul numero di figli per famiglia, malattie, guerre, carestie,

…fino a quando 1 miliardo di persone utili alla classe dirigente, in aree che saranno rigorosamente e chiaramente definite, rimarranno come la popolazione mondiale totale.

Non ci sarà la classe media, solo governanti e servitori.

Tutte le leggi saranno uniformi sotto un sistema legale di tribunali mondiali che praticano lo stesso codice di leggi unificato, sostenuti da una forza di polizia del governo mondiale e un esercito mondiale unificato per far rispettare le leggi in tutti i paesi di cui sopra, dove non esisteranno confini nazionali.

Il sistema sarà basato su uno stato sociale; coloro che sono obbedienti e sottomessi all’Unico Governo Mondiale saranno ricompensati con i mezzi per vivere; coloro che sono canaglia semplicemente moriranno di fame o saranno dichiarati fuorilegge, quindi un bersaglio per chiunque desideri ucciderli.

Saranno vietate armi da fuoco di proprietà privata o armi da fuoco di qualsiasi tipo.

Sarà consentita una sola religione e quella sarà sotto forma di una Chiesa del governo mondiale, che esiste dal 1920 come vedremo.

Satanismo, Luciferianesimo e stregoneria saranno riconosciuti come programmi di studio legittimi del Governo Mondiale senza scuole private o religiose.

Tutte le chiese cristiane sono già state sovvertite e il cristianesimo sarà un ricordo del passato nel governo mondiale unico.

Per indurre uno stato in cui non sopravviva alcuna libertà individuale o alcun concetto di libertà, non ci sarà repubblicanesimo, sovranità o diritti che risiedono con il popolo.

L’orgoglio nazionale e l’identità razziale saranno sradicati e nella fase di transizione sarà soggetto alle pene più severe anche per aver menzionato la propria origine razziale.

Ogni persona sarà completamente indottrinata a essere una creatura del Governo Mondiale con un numero di identificazione chiaramente indicato sulla sua persona per un facile accesso, il cui numero di identificazione sarà nel file master del computer della NATO a Bruxelles, in Belgio, soggetto a richiamo istantaneo da parte di qualsiasi agenzia del governo mondiale in qualsiasi momento.


I file principali della CIA, dell’FBI, delle forze dell’ordine statali e locali, dell’IRS, della FEMA, della previdenza sociale saranno notevolmente ampliati e costituiranno la base dei registri personali di tutti negli Stati Uniti.

MATRIMONIO E FAMIGLIA

Il matrimonio sarà proibito e non ci sarà la vita familiare come la conosciamo.

I bambini saranno separati dai genitori in giovane età e cresciuti da tutori come proprietà dello Stato.

Un simile esperimento è stato condotto nella Germania dell’Est sotto Erich Honnecker quando i bambini sono stati sottratti a genitori ritenuti dallo stato cittadini sleali.

Le donne saranno degradate attraverso il processo in corso dei movimenti di “liberazione delle donne”.

Il sesso libero sarà obbligatorio. Il mancato rispetto almeno una volta prima dei 20 anni sarà punito con gravi ritorsioni contro la tua persona.

L’autoaborto verrà insegnato e praticato dopo che due bambini saranno nati da una donna; tali registrazioni devono essere contenute nel fascicolo personale di ciascuna donna nei computer regionali del governo mondiale unico.

Se una donna rimane incinta dopo aver dato alla luce due bambini, verrà trasferita con la forza in una clinica per aborto per aborto e sterilizzazione.

La pornografia sarà promossa e resa obbligatoria in tutte le sale cinematografiche, inclusa la pornografia gay e lesbica.

DROGA, MIGRAZIONE, SOLDI, BANCHE

L’uso di droghe “ricreative” sarà obbligatorio e ad ogni persona verranno assegnate quote di droga che possono essere acquistate presso i negozi One World Government in tutto il mondo.

I farmaci per il controllo mentale si diffonderanno e l’uso diventerà obbligatorio. Tali farmaci per il controllo mentale saranno somministrati negli alimenti e/o nelle riserve idriche senza la conoscenza e/o il consenso degli individui.

Saranno istituiti dei bar della droga, gestiti da dipendenti del governo mondiale unico, dove la classe degli schiavi potrà trascorrere il proprio tempo libero. In questo modo, le masse non elitarie saranno ridotte al livello e al comportamento di animali controllati senza volontà propria e facilmente regolabili e controllabili.

Il sistema economico sarà basato sulla classe dirigente etica dell’oligarca che consente la produzione di cibo e servizi sufficienti per mantenere attivi i massicci campi di lavoro degli schiavi.

Tutta la ricchezza sarà aggiunta nelle mani dei membri d’élite del Comitato dei 300.

Ogni individuo sarà indottrinato a capire che lui o lei è totalmente dipendente dallo stato per la sopravvivenza… Solo il Comitato di 300 membri ei suoi elitari avranno diritto a una qualsiasi delle risorse della terra.

L’agricoltura sarà esclusivamente nelle mani del Comitato dei 300 con  produzione alimentare rigorosamente controllata.

Quando queste misure inizieranno ad avere effetto, grandi popolazioni nelle città saranno trasferite con la forza in aree remote e coloro che si rifiutano di andarci saranno sterminati alla maniera dell’esperimento del governo mondiale unico di Pol Pot in Cambogia.

Obbligatoria l’eutanasia per i malati terminali e gli anziani. Nessuna città sarà più grande di un numero predeterminato come descritto nel lavoro di Kalgeri .

I lavoratori essenziali verranno spostati in altre città, se quella in cui si trovano è sovraffollata. Altri lavoratori non essenziali verranno scelti a caso e inviati in città disabitate per riempire le “quote”…

Di tanto in tanto ci sarà una penuria artificiale di cibo, acqua e cure mediche, per ricordare alle masse che la loro stessa esistenza dipende dalla benevolenza del Comitato dei 300.

Dopo la distruzione delle industrie immobiliari, automobilistiche, siderurgiche e dei beni pesanti, ci saranno alloggi limitati e le industrie di qualsiasi tipo che potranno rimanere saranno sotto la direzione del Club NATO di Roma , a Come tutto lo sviluppo scientifico e esplorazione spaziale, limitata all’élite sotto il controllo del Comitato dei 300…

Gli Stati Uniti saranno inondati di persone di altre culture che finiranno per sopraffare l’America bianca, persone che non hanno idea di cosa rappresenti la Costituzione degli Stati Uniti e che quindi non faranno nulla per difenderla, e nelle cui menti il ​​concetto di libertà e giustizia è così debole che importa poco.

Cibo e alloggio saranno le preoccupazioni principali.

Nessuna banca centrale, fatta eccezione per la Banca dei Regolamenti Internazionali e la Banca Mondiale, sarà autorizzata ad operare.

Le banche private saranno bandite. La retribuzione per il lavoro svolto sarà su una scala uniforme predeterminata in tutto il governo mondiale.

Non saranno consentite controversie salariali, né qualsiasi deviazione dalle tabelle salariali uniformi standard stabilite dal governo mondiale unico.

Coloro che infrangono la legge saranno giustiziati all’istante. Non ci saranno contanti o monete nelle mani dei non élite. Tutte le operazioni verranno effettuate per mezzo di una carta di debito che conterrà il numero identificativo del titolare.

Chiunque violi in qualsiasi modo le norme e i regolamenti del Comitato dei 300, vedrà sospeso l’uso della propria tessera per tempi variabili a seconda della natura e gravità della violazione.

Queste persone scopriranno, quando andranno a fare acquisti, che la loro carta è nella lista nera e non potranno ottenere servizi di alcun tipo.

I tentativi di scambiare monete “vecchie”, ovvero monete d’argento provenienti da nazioni precedenti e ora defunte, saranno trattati come un reato capitale soggetto alla pena di morte.

Tutte queste monete devono essere consegnate entro un certo tempo, insieme ad armi, fucili, esplosivi e automobili.

Solo alle élite e ai funzionari di alto rango del governo mondiale sarà consentito il trasporto privato, armi, monete e automobili.

Le differenze etniche e religiose saranno amplificate ed esacerbate e i conflitti violenti come mezzo per “risolvere” le loro differenze saranno incoraggiati e fomentati. Tutti i servizi di informazione e la carta stampata saranno sotto il controllo del governo mondiale unico.

Le regolari misure di controllo del lavaggio del cervello saranno spacciate per “intrattenimento” nel modo in cui è stato praticato ed è diventato un’arte negli Stati Uniti. I giovani separati dai “genitori sleali” riceveranno un’istruzione speciale progettata per brutalizzarli.

Giovani uomini e donne saranno formati per qualificarsi come guardie carcerarie per il “sistema dei campi di lavoro del governo mondiale”…

Pubblicato sul sito web: https://www.bibliotecapleyades.net/

®wld

Le Sirene Greche

Lascia un commento

Il Vaticano va alla piena tecnocrazia con il “Consiglio per il capitalismo inclusivo”

Pubblicato da: Brandon Smith via Alt-Market

Avvertimento: la tecnocrazia NON è capitalismo ed è, in effetti, il suo polo opposto. I due si escludono a vicenda. Allora, perché il Papa ha introdotto un nuovo nome per lo Sviluppo Sostenibile, alias Tecnocrazia? Perché è l’inganno supremo indurre le persone ad accettare un “remake” del capitalismo mentre l’intento è ucciderlo. Questo è paragonabile alle mitologiche sirene greche che invocano le navi di passaggio e le attirano verso il loro destino. ⁃ Editore TN

I Guardiani, Consiglio per il capitalismo inclusivo

L’idea che ci sia un’agenda per il governo globale tra le élite finanziarie e politiche del mondo è stata a lungo definita una “teoria del complotto” all’interno dei media mainstream e dell’establishment. E purtroppo, anche quando riuscirai a convincere le persone a guardare e ad accettare l’evidenza che le istituzioni bancarie e alcuni politici lavorano insieme per i propri scopi, molte persone ANCORA non prenderanno in considerazione l’idea che l’obiettivo finale di questi mercanti di potere sia un impero mondiale. . Semplicemente non possono avvolgere la testa attorno a una cosa del genere.

La gente dirà che l’establishment è guidato solo dall’avidità e che le loro associazioni sono fragili e basate solo sull’interesse personale individuale. Diranno che gli eventi di crisi ei cambiamenti nelle tendenze sociali e politiche sono casuali, non il prodotto di un’ingegneria deliberata. Diranno che gli elitari non potranno mai lavorare insieme perché sono troppo narcisisti, ecc.

Tutti questi argomenti sono un meccanismo per far fronte al pubblico per affrontare prove che non possono altrimenti confutare. Quando i fatti diventeranno concreti e i poteri costituiti ammetteranno apertamente i loro schemi, alcune persone torneranno a negare confusamente. Non vogliono credere che il male organizzato su tale scala possa effettivamente essere reale. Se così fosse, allora tutto ciò che pensavano di sapere sul mondo potrebbe essere sbagliato.

Per molti anni l’agenda per la governance globale è stata solo sussurrata all’interno dei circoli elitari, ma ogni tanto uno di loro ne parlava ad alta voce in pubblico. Forse per arroganza o forse perché sentivano che era giunto il momento di indurre la popolazione ad accettare la possibilità. Ogni volta che lo menzionavano, lo chiamavano il “Nuovo Ordine Mondiale”. I leader mondiali da George HW Bush a Barack Obama a Joe Biden a Gordon Brown a Tony Blair e oltre hanno tutti tenuto discorsi parlando del “Nuovo Ordine Mondiale”. Il denaro e le élite politiche come George Soros e Henry Kissinger hanno menzionato incessantemente il NWO nel corso degli anni.

Una delle citazioni più rivelatrici all’ordine del giorno arriva dal vicesegretario di Stato dell’amministrazione Clinton Strobe Talbot, che ha affermato in Rivista del tempo che:

Nel prossimo secolo le nazioni come le conosciamo saranno obsolete; tutti gli stati riconosceranno un’unica autorità globale… Dopotutto, la sovranità nazionale non è stata una grande idea”.

Nello stesso articolo aggiunge una citazione meno nota:

…Il mondo libero ha formato istituzioni finanziarie multilaterali che dipendono dalla volontà degli Stati membri di rinunciare a un certo grado di sovranità. Il Fondo Monetario Internazionale può virtualmente dettare le politiche fiscali, includendo anche la quantità di tasse che un governo dovrebbe imporre ai suoi cittadini. L’accordo generale sulle tariffe doganali e sul commercio regola l’importo dei dazi che una nazione può addebitare sulle importazioni. Queste organizzazioni possono essere viste come i protoministeri del commercio, della finanza e dello sviluppo per un mondo unito”.

Per capire come funziona l’agenda, offro una citazione del globalista e membro del Council on Foreign Relations Richard Gardner in un articolo su Rivista degli affari esteri nel 1974 intitolato “The Hard Road To World Order”:

“In breve, la “casa dell’ordine mondiale” dovrà essere costruita dal basso verso l’alto piuttosto che dall’alto verso il basso. Sembrerà una grande “confusione in piena espansione”, per usare la famosa descrizione della realtà di William James, ma una corsa alla fine della sovranità nazionale, erodendola pezzo dopo pezzo, realizzerà molto di più del vecchio assalto frontale”.

Da allora il “NWO” ha cambiato nome più volte mentre il pubblico diventa sempre più saggio nei confronti della cospirazione. È stato chiamato Ordine Mondiale Multilaterale, il 4th Rivoluzione industriale, il “Grande Reset”, ecc. I nomi cambiano ma il significato è sempre lo stesso.

Negli ultimi due anni, di fronte a vasti eventi di crisi globale, il “nuovo ordine” di cui hanno parlato i globalisti dell’establishment è arrivato, e quasi senza fanfara o menzione nei media mainstream. Gli inizi del governo globale esistono già e si chiama “Consiglio per il capitalismo inclusivo”.

Ultimamente, molti analisti inclusi, sono stati molto concentrati sul World Economic Forum e sul loro ruolo nell’agenda del governo globale. Soprattutto perché il capo del WEF Klaus Schwab è un tale chiacchierone e non può fare a meno di parlare di piani futuri per la centralizzazione.

Come ho notato in articoli precedenti, il élite all’interno del WEF si sono entusiasmati troppo per la pandemia di covid, pensando di aver avuto la crisi perfetta per attuare numerose politiche globaliste sotto forma del Grande Reset. Come si è scoperto, il covid non era affatto letale come inizialmente previsto durante l’evento 201, e il pubblico non è stato remissivo e compiacente come sperava che saremmo stati. Il WEF ha fatto uscire il gatto dalla borsa troppo presto.

Quindi, andiamo avanti, con crisi dopo crisi come tessere del domino che cadono fino ad arrivare all’unico evento che secondo loro spingerà le masse ad accettare il governo mondiale. E mentre il WEF è regolarmente frequentato da globalisti di alto livello, sono più un think tank di alto livello, il Council for Inclusive Capitalism sembra riguardare l’implementazione piuttosto che la teoria.

Il fondatore del gruppo è Lynn Forester de Rothschild, membro della famigerata dinastia Rothschild che è stata a lungo coinvolta finanziariamente nell’influenzare i governi per generazioni. Papa Francesco e il Vaticano pubblicamente allineato con il consiglio nel 2020, e una delle principali narrazioni del CIC è che tutte le religioni devono unirsi ai leader del capitale per costruire una società e un’economia che sia “equa per tutti”.

Questa dichiarazione di intenti è piuttosto familiare, poiché fa eco agli obiettivi del WEF e al suo concetto di la “Economia Condivisa”: Un sistema in cui non possiedi nulla, non avrai privacy, prendi in prestito tutto, fai completamente affidamento sul governo per la tua sopravvivenza e ti “piacerà”.

In altre parole, lo scopo del “capitalismo inclusivo” è di indurre le masse ad accettare una versione ribattezzata del comunismo. La promessa sarà che non dovrai più preoccuparti del tuo futuro economico, ma il costo sarà la tua libertà.

Il CIC è guidato da un gruppo centrale di leader globali a cui si riferiscono come “The Guardians” (No, non sto scherzando, questo è reale).

Tra i membri del CIC figurano: Mastercard, Allianz, Dupont, ONU, Teachers Insurance and Annuity Association of America (TIAA), CalPERS, BP, Bank of America, Johnson & Johnson, Visa, Rockefeller Foundation, Ford Foundation, Mark Carney, il tesoriere dello Stato della California e di molte altre aziende in tutto il mondo. L’elenco è ampio, ma ciò che rappresenta è una sorta di governo guidato dalle corporazioni con un congresso di rappresentanti delle corporazioni mescolato a leader politici malleabili.

Una delle principali missioni del CIC è stata quella di cambiare i nostri modelli economici per “promuovere l’equità e l’inclusione”. Esilarante, i sostenitori del CIC sostengono che “troppa ricchezza è stata accumulata nelle mani di troppo poche persone e questo dimostra che il capitalismo esistente non funziona, eppure sono proprio LORO le persone che hanno truccato il sistema per centralizzare quella ricchezza nelle LORO MANI. Non sono “capitalisti”, sono un’aristocrazia. Pensi davvero che queste persone costruiranno un sistema completamente nuovo che non continua a beneficiarne?

Se vi siete mai chiesti perché il Papa ha spinto l’ideologia sveglia, l’allarmismo climatico e la retorica di una religione mondiale in conflitto con la dottrina cristiana tradizionale, ecco perché – Sta seguendo i dettami del CIC.

Un’altra missione del CIC è quella di imporre il controllo del carbonio e la tassazione in nome del “cambiamento climatico” con lo scopo di raggiungere emissioni “nette zero”.. Come tutti sappiamo, l’azzeramento delle emissioni di carbonio sarà impossibile senza uno sconvolgimento completo della nostra economia e industria, insieme alla morte di miliardi di persone nel processo. È uno scenario irraggiungibile, per questo è perfetto per i globalisti. Gli esseri umani sono il nemico della Terra, affermano, quindi dobbiamo lasciare che le élite controllino ogni nostra azione per assicurarci di non distruggere il pianeta e noi stessi, e il processo non finirà mai perché ci saranno sempre emissioni di carbonio da affrontare .

I membri del CIC, tra cui il capo della Banca d’America, suggeriscono apertamente che in realtà non hanno bisogno che i governi cooperino per raggiungere i loro obiettivi. Dicono che le società possono implementare la maggior parte dell’ingegneria sociale senza aiuti politici. In altre parole, è l’ogni definizione di “governo ombra” – Una massiccia cabala aziendale che lavora in tandem per implementare i cambiamenti sociali senza alcuna supervisione. Come notato, l’abbiamo già visto con la diffusione dell’ideologia sveglia da parte di centinaia se non migliaia di società che lavorano come un alveare.

Il CIC è l’ultima forma di governo globale? No, probabilmente no. Ma ne è l’inizio; un governo di corporazioni ed élite monetarie per corporazioni ed élite monetarie. Ignora ogni rappresentanza politica, ogni controllo e contrappeso e ogni partecipazione elettorale. Sono i conglomerati ei loro partner a prendere le decisioni per la nostra società unilateralmente e in modo centralizzato. E, poiché le grandi imprese si comportano come se fossero separate dal governo piuttosto che partner con il governo, possono affermare di essere autorizzate a fare tutto ciò che vogliono.

Tuttavia, con le aziende e i globalisti che mostrano sempre più i loro veri colori e agiscono come se dovessero essere al comando, il pubblico deve ritenerli responsabili come se facessero parte del governo. E se si scopre che sono autoritari e corrotti, devono essere rovesciati come qualsiasi altra dittatura politica.

Leggi la storia completa qui …

Pubblicato sul sito web: https://it.technocracy.news/

®wld

Chi erano gli Anunnaki? Gli antichi dei della Mesopotamia

Lascia un commento

by Ancient Code Team

Si ritiene che gli Anunnaki siano i creatori dell’Uomo. Questi potenti Dei hanno lasciato la Terra in un lontano passato, dicendo che un giorno torneranno sulla Terra. Curiosamente, se osserviamo le antiche culture in tutto il mondo, la maggior parte dei loro dei, dei creatori, hanno lasciato la Terra e hanno promesso di tornare un giorno.

Secondo alcuni ricercatori e autori, gli Anunnaki dovrebbero tornare sulla Terra per “sistemare ciò che avevano fatto di sbagliato” in modo da accelerare un risveglio spirituale e l’evoluzione della coscienza umana.

Gli Anunnaki potrebbero tornare sulla Terra, secondo una recente intervista con Stan Deyo che ha affermato che la NASA e il Pentagono credono che gli Annunaki torneranno con l’arrivo del pianeta Nibiru.

Ma … Nibiru, gli Anunnaki e tutta quella roba non sono inesistenti?

Nella mitologia sumera, gli Anunnaki erano un gruppo di divinità e dee buone e cattive che vennero sulla Terra e alla fine crearono la razza umana.

L’esistenza degli antichi Anunnaki, una civiltà extraterrestre giunta sulla Terra in un lontano passato, è stata a lungo contestata dai ricercatori, ma la loro esistenza e il loro arrivo sul pianeta Terra sono ben documentati in molti testi antichi che la storia tradizionale ha completamente ignorato secondo numerosi autori di tutto il mondo.

È interessante notare che alcune culture africane credono che esseri extraterrestri abbiano visitato la Terra per decine di migliaia di anni, ad esempio le leggende Zulu parlano di un’epoca in cui “visitatori dalle stelle” vennero a scavare oro e altre risorse naturali. Queste miniere erano lavorate da schiavi creati dal “Primo Popolo”.

Secondo alcune fonti e interpretazioni, questi dei provenivano da Nibiru.

Gli Assiri ei Babilonesi chiamavano il pianeta ‘Marduk’. I Sumeri dicevano che un anno sul pianeta Nibiru (A SAR) equivale nel tempo a 3.600 anni sulla Terra.

DNA: prove degli dei?

Secondo i ricercatori del Kazakistan, “La nostra ipotesi è che una civiltà extraterrestre più avanzata fosse impegnata nel creare nuova vita e piantarla su vari pianeti. La Terra è solo una di queste”.

I ricercatori indicano che “Quello che vediamo nel nostro DNA è un programma composto da due versioni, un codice strutturato gigante e un codice semplice o di base”.

Il team crede per certo che la prima parte del nostro codice DNA non sia stata scritta sulla Terra e secondo loro è verificabile. In secondo luogo e soprattutto, i geni da soli non sono sufficienti per spiegare il processo di evoluzione/evoluzione brusca e ci deve essere qualcosa di più nel “gioco”.

Secondo Makukov “Prima o poi”, “dobbiamo accettare il fatto che tutta la vita sulla Terra porta il codice genetico dei nostri cugini extraterrestri e che l’evoluzione non è ciò che pensiamo che sia”.

Le implicazioni di queste scoperte scientifiche rafforzano le affermazioni di altri individui e osservatori che affermano di aver avuto contatti con alieni che sembrano umani. Alieni simili a umani avrebbero potuto fornire parte del materiale genetico necessario per l’evoluzione umana.

Citazione da Discovery: Questa interpretazione li porta a una conclusione inverosimile: che il codice genetico “sembra che sia stato inventato al di fuori del sistema solare già diversi miliardi di anni fa”. Questa affermazione avalla l’idea di panspermia, l’ipotesi che la Terra fosse seminata di vita interstellare. È certamente un approccio nuovo e audace alla conquista della galassia se immaginiamo che questo sia stato un tentativo deliberato di Johnny Appleseed da parte di super-esseri…

Teorie alternative?

Secondo Gregg Braden, un autore americano di letteratura New Age, che ha scritto del fenomeno del 2012 ed è diventato famoso per la sua affermazione che la polarità magnetica della terra stava per invertire, abbiamo solo 20 dei 64 codoni nel nostro “on” DNA. Ci si deve chiedere: “Perché la Fonte della creazione ha limitato le nostre capacità genetiche disattivando la maggior parte del nostro DNA?”

Una teoria è che il nostro DNA fosse limitato dagli Anunnaki per mantenerci sottomessi, controllati e conformi ai nostri maestri Anunnaki.

Molti credono che gli Anunnaki siano coloro che ci “controllano” da milioni di anni e conoscono la vera genetica dell’uomo. Molti autori affermano che gli Anunnaki, che potrebbero essere gli dei menzionati in numerose culture che hanno promesso di tornare un giorno, hanno il controllo totale su di noi poiché sono i creatori dell’uomo.

Simon Parkes, un ricercatore UFO, afferma che abbiamo 12 filamenti di DNA e ogni filamento è correlato a una specifica razza galattica. Ipoteticamente, se riusciamo a trovare un modo per accendere i codoni latenti nel nostro DNA, potremmo praticamente fare qualsiasi cosa, come curare istantaneamente ogni persona sul pianeta, così come curare il nostro pianeta.

Fatti su Anunnaki:

Secondo The Oxford Companion to World Mythology, gli Anunnaki: “…sono le divinità sumere dell’antica linea primordiale; sono  divinità ctonie  della fertilità, associate alla fine con gli inferi, dove divennero giudici. Prendono il nome dal vecchio dio del cielo An ( Anu ).”

  1. Una delle traduzioni più popolari di Anunnaki è (sumerico) “coloro che scesero dai cieli”.
  2. “Adamo” in ebraico sta per “uomo”. “Adamu” è ciò che i Sumeri chiamano “primo uomo”, gli schiavi Anunnaki .
  3. Gli Anunnaki provengono da un enorme pianeta chiamato Nibiru. Questo pianeta si trova nella parte più esterna del nostro sistema solare.
  4. Nibiru ha un’orbita ellittica di 3.600 anni . Gli Anunnaki vennero da Nibiru per estrarre l’ Oro sulla Terra . I minerali e le risorse di Nibiru si stavano esaurendo, in particolare l’oro.
  5. Tutti i tipi di terribili fenomeni gravitazionali sono collegati a Nibiru e alcuni sostengono addirittura che il pianeta X o Nibiru  rappresenti una minaccia per la Terra e che un giorno entrerà in collisione con il nostro pianeta. La scienza spiega che potrebbe esistere, ma non l’hanno ancora visto. Mitologicamente parlando, Nibiru è reale .
  6. Secondo il mito assiro e babilonese successivo, gli Anunnaki erano i figli di  Anu Ki , divinità fratello e sorella.
  7. Gli Anunnaki compaiono nel mito della creazione babilonese, Enuma Elish.
  8. Gli Anunnaki sono menzionati  nell’Epopea di Gilgamesh  quando  Utnapishtim  racconta la storia del diluvio.
  9. Ci sono quattro divinità principali: Anu, Enlil, Enki e Ninhursag.
  10. Si crede che Anu sia la prima divinità del Padre del Cielo attestata. Nella religione sumera, era anche “Re degli dei”, “Signore delle costellazioni, degli spiriti e dei demoni” e “Supremo Sovrano del Regno dei Cieli”.
  11. È interessante notare che Anu esisteva nella cosmogonia sumera come una cupola che copriva la terra piatta; Al di fuori di questa cupola c’era lo specchio d’acqua primordiale noto come Nammu.
  12. Enlil  è considerato il dio del respiro, del vento, dell’altezza e della larghezza (altezza e distanza). Enlil è associata all’antica città di  Nippur, a volte indicata come la città di culto di Enlil.
  13. Enki era la divinità dell’artigianato, del male; acqua, acqua di mare, acqua di lago, intelligenza e creazione. Il significato esatto del suo nome è incerto: la traduzione comune è “Signore della Terra”.
  14. Ci sono tre divinità del cielo: Inanna / Ishtar, Nanna / Sin e Utu / Shamash.
  15. Ci sono anche dieci divinità principali: Adad, Dumuzid / Tammuz, Enkimdu, Ereshkigal , King , Geshtinanna , Lahar , Marduk , Nergal , Ninurta .
  16. Gli Igigi sono un gruppo degli dei del cielo nell’antica mitologia sumera. Gli Igigi erano gli dei più giovani e talvolta sono sinonimi del termine Anunnaki.
  17. Prima che gli umani venissero creati, gli Igigi erano usati dagli antichi Anunnaki come loro forza lavoro principale.
  18. I ricercatori ritengono che il termine Igigi sia di origine semitica e indichi il gruppo di divinità nel pantheon mesopotamico. Non è ancora chiaro quali divinità antiche appartenessero agli Igigi, ma molti studiosi suggeriscono che Marduk – il dio protettore della città di Babilonia – fosse uno degli Igigi.
  19. Secondo la teoria degli antichi astronauti, migliaia di anni fa, ancor prima che la storia documentata, il nostro pianeta fosse visitato da astronauti di un altro mondo, questi esseri erano gli Anunnaki.
  20. Secondo molti autori, la prova dell’esistenza degli antichi Anunnaki può essere trovata in tutto il mondo. Dobbiamo solo guardare alla civiltà antica e alla loro capacità di erigere enormi monumenti e trasportare pietre che pesano centinaia di tonnellate. In ogni cultura antica troveremo una connessione con gli Anunnaki.
  21. Nel 1976 l’autore Sitchin pubblicò le sue traduzioni personali dei testi sumeri in una serie di libri intitolata “ Le cronache della terra ”. In quel libro, Sitchin descrive in modo approfondito gli Anunnaki e la loro storia.
  22. Il lavoro di Sitchin è pesantemente criticato. Molti archeologi e storici non sono d’accordo con Sitchin. Secondo Sitchin, le tavolette di argilla descrivono una razza aliena conosciuta come  Anunnaki , che venne sulla Terra per estrarre l’oro.
  23. Sitchin suggerisce che 450.000 anni fa, su Nibiru, un lontano membro del nostro sistema solare, la vita rischia una lenta estinzione a causa dell’erosione dell’atmosfera del pianeta.
  24. Quasi mezzo milione di anni fa, deposto da Anu, il sovrano Alalu fugge su un’astronave e trova rifugio sulla Terra. Scopre che la Terra ha dell’oro che può essere utilizzato per proteggere l’atmosfera di Nibiru.
  25. Sitchin afferma che le antiche tavolette sumere indicano che circa 445.000 anni fa, guidati da Enki, figlio di Anu, la terra degli Anunnaki sulla Terra, fondarono Eridu, la stazione terrestre I, per estrarre l’oro dalle acque del Golfo Persico.
  26. Secondo gli antichi Sumeri, si credeva che ‘ Eridu ‘, l’odierna Abu Shahrein, Iraq, fosse stata la prima città mai creata e fosse la città natale del grande Dio Enki. Si pensa che la città sia stata fondata intorno al 5400 a.C.
  27. Circa 300.000 anni fa , Enki e Ninhursag creano Lavoratori Primitivi attraverso la manipolazione genetica.
  28. Gli esseri umani erano una specie ibrida e non potevano procreare. Poiché la richiesta di esseri umani come lavoratori è aumentata, gli antichi Anunnaki hanno manipolato ancora una volta l’umanità antica in modo che potesse riprodursi da sola.
  29. Guardando indietro nella storia recente dell’umanità, Sitchin ci dice che intorno al 7.400 aC . gli Anunnaki concedono all’Umanità nuovi progressi; inizia il Neolitico. I semidei governano l’Egitto.
  30. Subito dopo, intorno al 3.800 aC , la civiltà urbana inizia a Sumer quando gli Anunnaki vi ristabiliscono le Città Antiche, a cominciare da Eridu e Nippur.

L’enigma dietro gli Anunnaki, dei creatori della nostra civiltà

Gli  Anunnaki  (trascritti anche come  AnunakiAnunnaAnanaki) sono un gruppo di divinità che compaiono nelle leggende mitologiche degli antichi Sumeri, Accadi, Assiri e Babilonesi.

Gli Anunnaki sono le divinità più influenti nel pantheon, erano i discendenti di An, il dio dei cieli, e la loro funzione primaria è quella di giudicare il destino dell’umanità.

Secondo la mitologia mesopotamica, gli Anunna erano, inizialmente, gli dei più potenti e vivevano con Anu nel cielo.

Nella poesia Enûma Elish, è stato Marduk a creare l’umanità e poi ha diviso gli Anunna tra cielo e terra e ha assegnato loro dei compiti. Quindi gli Anunna, grati a Marduk, fondarono Babilonia e costruirono un tempio in loro onore chiamato Esagila.

La reinvenzione del termine Anunnaki attraverso la sua forma acadiana, Anunnaki, è emersa nel 1964 dopo la pubblicazione di “Ancient Mesopotamia: Portrait of a Dead Civilization”, dell’assiriologo Adolph Leo Oppenheim, che ha reso popolare questo concetto.

Fu Zecharia Sitchin a rendere popolare ulteriormente il termine degli Anunnaki.

I primi usi conosciuti del termine  Anunnaki  provengono da iscrizioni scritte durante il regno di Gudea e la  terza dinastia di Ur.

Nei primi testi, il nome è applicato alle divinità più importanti e potenti dell’antico pantheon sumero: i discendenti del dio del cielo  An.

Zecharia Sitchin ha pubblicato una dozzina di libri noti come Cronache della Terra degli anni ’70 che si sono ulteriormente soffermati nello studio degli antichi Anunnaki.

Nei libri pubblicati da Sitchin, tavolette sumere di scrittura cuneiforme e testi biblici sarebbero stati tradotti nella loro scrittura originale, rivelando dettagli affascinanti che hanno rapidamente guadagnato popolarità tra i lettori.

Nel libro Il dodicesimo pianeta, l’autore descrive l’arrivo degli Anunnaki sulla Terra da un presunto pianeta chiamato Nibiru circa 450.000 anni fa. Gli Anunnaki erano esseri alti, circa 3 metri di altezza, pelle pallida, capelli lunghi e barbe, che si sarebbero stabiliti in Mesopotamia e, con l’ingegneria genetica, avrebbero accelerato l’evoluzione dei Neanderthal all’Homo Sapiens apportando la loro genetica, creando così l’umanità.

La storia di come gli Anunnaki hanno creato l’umanità è abbastanza simile alla creazione dell’uomo da parte di Dio, come è scritto nella Bibbia. La storia racconta che Enki prese l’argilla e le diede forma nonostante il fatto che la sua prima prova non avesse avuto successo.

I primi umani consideravano gli antichi Anunnaki come dei, poiché erano estremamente intelligenti con loro e possedevano tecnologie che l’umanità non aveva mai visto prima.

Alcuni autori sostengono che le prove degli Anunnaki si possono trovare nella Bibbia, dove vengono chiamati “Nephilim”, sebbene alcune altre traduzioni li chiamino “giganti”.

Secondo gli scritti di Sitchin, la tecnologia e il potere degli Anunnaki sono ancora lontani dalla nostra portata, poiché gli Anunnaki avevano la capacità di viaggiare nello spazio e di ingegneria genetica 450.000 anni fa.

Si ritiene che gli antichi Anunnaki abbiano contribuito notevolmente alla Terra con una tecnologia a noi ancora sconosciuta e che siano stati coinvolti nella costruzione di piramidi in tutto il mondo e numerosi altri antichi siti megalitici.

Le ipotesi di Sitchin sono state respinte da scienziati, storici e archeologi, che non sono d’accordo con la sua “traduzione” di testi antichi e la sua incomprensione della fisica.

Allora chi erano gli Anunnaki? Erano solo parte di una grande leggenda antica? Oppure è possibile, come affermano molti autori, che le antiche divinità mesopotamiche siano state proprio le responsabili della creazione della nostra civiltà?

Circa 250.000 anni fa, secondo Sitchin, gli antichi Anunnaki unirono i loro geni alieni con quello di Homo Erectus e crearono una specie nota come Homo Sapiens, ottenendo, di conseguenza, una specie geneticamente bicamerale. Tuttavia, gli esseri umani erano una specie ibrida e non potevano procreare. Poiché la richiesta di esseri umani come lavoratori è aumentata, gli antichi Anunnaki hanno manipolato ancora una volta l’umanità antica in modo che potesse riprodursi da sola.

Basato su The Cosmic Code: The Sixth Book of The Earth Chronicles di Zecharia Sitchin, questa è la vera linea temporale storica del nostro pianeta:

Per ulteriori informazioni, guarda questa clip di Ancient Aliens di History Channel, Stagione 11, Episodio 10:

Fonte: https://www.ancient-code.com/anunnaki/

®wld

I TRE CAVALIERI

Lascia un commento

LOS TRES CABALLEROS

di: Dottor Roberto Slaviero

Fantastico film della Disney dei tempi storici, prima che diventasse lo scandalo odierno di film ed oggetti a sfondo pedo pornografico.

Los Tres Caballeros più famosi oggi, sono il Russo, l’Ucraino e ciò che resta del Presidente Usa, in evidente stato comatoso.

Tra i tre, quello meno attore di tutti mi pare il Russo, l’Ucraino lo era prima di essere eletto e

l’Usa, attore molto interessato già da vice Obama, all’Ucraina attraverso il figlio, dopo il golpe    appoggiato dalla Nato del 2014.

Sul figlio del Presidente Usa e dei suoi scandali, pare anche pedo pornografici, già si può leggere sui mainstream e quindi diciamo che siamo prossimi alla rimozione dalla Presidenza Usa del “comatoso”, altrimenti sui normali media nulla verrebbe detto, soprattutto in Italia, diventata una schifosa dittatura politica e mediatica.

Ho notato che anche al nostro venerato Banchiere, che da Presidente, in un anno ha ottenuto solo aumenti di prezzi di tutti i tipi (beh, povero colpa del Covid e adesso della guerra), sfugge qualche gaffe, come in Algeria l’altro giorno che ha ringraziato … grazie Argentina!

Può succedere, lo stress tra guerra o pace o condizionatori deve essere molto alta.

Come spero abbiate potuto notare, anche se le Tv mostrano solo gli eccidi dei russi cattivi, cominciano a girare strane voci su Lab segreti della Nato sottoterra nel vicino Donbass  un Donbass straricco di petrolio e gas…Una zona attorno al fiume Don, che vide la disfatta tragica dell’8a Armata italiana tra il 1942-43, morti assiderati quasi tutti i poveri alpini ed artiglieri.

Ma pare che soprattutto il nostro governo, abbia già dichiarato guerra alla Russia e quindi potremo aspettarci di tutto nei prossimi mesi.

Lo sapete che con il piano Marshall del 1947, anche se non lo dicono ufficialmente, l’Italia è colonia sottomessa Anglo-americana per 100 anni, fatevi voi i conti quindi…

Da un interessante documento di un ricercatore messicano, che ha inviato le sue ricerche all’odierno Presidente del Messico

pare che già nel 1930, Roosevelt e Stalin si fossero messi d’accordo per occupare e spartirsi il mondo, attraverso guerre e falsi flag, come contro il Giappone ad esempio.

Soldati e aerei Usa vestiti da cinesi che attaccarono i giapponesi…nel 1937, molto prima di Pearl Harbor…

Hitler e l’esercito tedesco è stato finanziato da aziende made in Usa negli anni trenta!

Pensate oggi, con gli effetti olografici, stile Nasa, vi fanno credere che l’acqua, come si suol dire, vada in salita e non in discesa!

Comunque…l’ Ucraina è stata scelta e sacrificata principalmente per mantenere

l’Europa più controllabile e schiava dei soliti interessi delle multinazionali anglo-americane.

In Ucraina poi, i cosiddetti Kazari, ovvero i discendenti di una nazione antica, la Kazaria, oscurata dai libri di storia, sita nella zona tra l’odierno Kazakistan ed appunto l’odierna Ucraina, che avevano adottato la religione ebraica,  ma non c’entravano nulla con la razza palestinese originale, stanno guerreggiando con altri stirpi ebraiche e non, per il dominio e per creare, come dice il loro Presidente ucraino-ebreo odierno, una seconda Israele in Europa.

Mi pare bizzarro comunque, poiché se vedete la bandiera israeliana, le due strisce blu, evocherebbero due fiumi, ovvero il Nilo e l’Eufrate.

Il problema odierno in Ucraina, rappresenta sicuramente anche altri interessi in gioco.

Probabilmente, dopo l’Olocausto e la creazione dello Stato israeliano nel 1948, i “kazari“, avevano come progetto finale la conquista dei territori fino al fiume biblico; Libano, Siria, Irak…

Vi è anche un risvolto molto esoterico nelle vicende in atto.

Essendo arrivati alla fine dei “tempi”, alcune religioni vogliono accelerare i “tempi” perché il “Messia“  arrivi quanto prima ed il Messia arriverà solo dopo l’avvento dell’Anticristo, che a quanto pare oggi ha le mani libere sul pianeta.

Più l’Anticristo fa danni, quanto prima arriverà il Messia.

Sulla sua nuova venuta e dove si manifesterà, la seconda volta per i cristiani e la prima per gli ebrei palestinesi dell’epoca, che hanno fatto fuori il falso messia Gesù il Cristo, pare che la zona sia sempre a cavallo del 30.o parallelo nord, più o meno.

Alcuni pensano che sia già nato o stia nascendo nello Yemen, che sta subendo bombardamenti continui da anni…come ai tempi di Erode, che fece uccidere tutti i neonati maschi!

Nella storia in corso, c’è di mezzo anche l’incontro di pochi anni fa tra il Papa gesuita ed il Patriarca ortodosso russo, che poi viaggiò in Antartide…

Si parla del rinvenimento anche dell’Arca di Gabriele in Arabia pochi anni fa…trasportata poi dai russi in Antartide appunto.

Un Arca, ovvero un arma di incredibile potenza…Insomma il mio romanzo fantascientifico “Cristalli magici“, in corso d’opera non è nulla, di fronte agli avvenimenti in atto.

A Damasco, in Siria venne fondata la prima Chiesa cristiana. Dove venne fulminato il prode Saulo (Paolo) di Tarso, dalla visione del Cristo?

E come mai gli Americans e soci volevano la Siria, a parte il petrolio e l’oleodotto diretto dai pozzi interni al mar mediterraneo, che salterebbe cosi l’enorme giro in nave attraverso lo stretto di Hormuz?

Ho sentito che un famoso Rabbino, prima della morte confidò a qualcuno, che veramente il Messia era il Cristo! Sarebbe una bomba atomica, anzi, incendiaria, che tirerebbe giù tutto il sistema!

Vedremo…

Forse la sfiga esagerata dell’Italia, divenuta una scandalosa dittatura, dipende anche dal fatto di avere la sede della Chiesa di Cristo, che oggi di Cristo non ha quasi più nulla, ma comunque oggetto di aspre dispute!

Per adesso ci teniamo stretti il nostro Banchiere, che con l’aiuto del vecchio Berlusca, navigherà in calme acque.

Vi ricordo che il Cavaliere nel 2002 firmò insieme a Bush il Trattato “Cooperazione Italia-Usa su scienze e tecnologie dei    cambiamenti climatici“ ove si permetteva l’uso dei cieli italici per “sperimentazioni“.

Qualcuno ogni tanto ha alzato o alza il nasino all’insù? Vi ricordate i cieli azzurri degli anni ottanta? Beh … normale  … l’inquinamento adesso…

Nel 2011, la Dottoressa Sofia Smallstorm, pubblicò i suoi studi sul controllo “nanotecnologico trans umanistico eugenetico“, fatto con irrorazioni di metalli carichi elettricamente.

Strutture semi conduttrici, che poi nel corpo genererebbero “congegni“ che lavorerebbero in autonomia nei corpi! Si parla di Trans biologia, di creazione di ibridi….

Il loro Gna con 3 atomi di Carbonio sostituirebbe il Dna, che ne contiene 5!

Nella Sindrome di Morgellons, filamenti strani vengono espulsi dal corpo.

Effetti piezoelettrici, inducibili attraverso onde elettromagnetiche di cellulari etc…Altro che fantascienza!

Difficilmente trovate ancora i suoi studi ed anche la Dottoressa.

Io al tempo, avevo scritto degli appunti, poiché avevo il nasino all’insù!

Pensate che oggi ci sia differenza con l’immunizzazione anti virus? L’eugenetica va avanti, i pazzi di Davos e loro soci hanno detto che Dio non esiste e loro sono il nuovo Dio!

Il Messia ce l’avrà dura e non potrà che usare maniere forti per spazzar via questi folli al comando.

Capite adesso poiché il 90 o più % della popolazione, non sia in grado di ragionare e comprendere correttamente! Avvelenati da anni ed anni con aria ed alimenti ed ipnotizzati totalmente.

Triste vicenda quella dell’umanità, sottoposta a continue vessazioni.

Il documento messicano è in spagnolo, ma leggete come i servizi segreti e militari americani foraggiarono Pablo Escobar ed i cartelli messicani e venderono e vendono coca in tutto il pianeta … Usano anche sommergibili…

Strana la mossa di andarsene dal più grande produttore d’oppio, l’Afghanistan.

Sono proprio in crisi gli Yankee, prossimi al loro tracollo interno.

E molti di voi, non possono andare in posta o in banca o in ristorante, perché non si sono bucati, non di eroina o coca … Che fare quindi?

Intanto, visto che l’Europa introdurrà a breve le valute digitali a termine, usate i contanti per pagare.

Valuta digitale a termine, significa che il vostro stipendio sarà spendibile entro una data e poi non esisterà più ok!

Non ci credete? Anche alle sciechimiche non credevate, eppure? Ai virus cattivi però si … la paura fa novanta.

Voglio vedere adesso, la mossa della Russia di agganciare il rublo all’oro (5000 rubli per grammo), cosa e dove porterà e quante nazioni le andranno dietro.

In Italia il rapporto tra abitanti e riserve auree creerebbe la moneta più forte del pianeta, lo sapete?

E sapete invece come andrà a finire…cederemo le riserve auree all’Europa per salvare l’Euro.

Russia, che nel primo trimestre del 2022 ha aumentato a dismisure le sue esportazioni, alla faccia degli embarghi.

Napoleone ed Hitler lo sapevano, con la Russia è meglio convivere in un rapporto reciproco di attenta amicizia commerciale. Territorio estremamente vasto e ricco, radicato di fede rigida e forte. Difficilmente usurpabile.

Vi vogliono poveri e schiavi i capocce europei ragazzi, e senza proprietà immobiliare e mobiliare…anche i gesuiti di Francesco sono d’accordo che la proprietà privata non è poi cosi giusta ed essenziale…per le masse e non per i loro amici… come per i riccastri del pianeta…

Non possono cambiare la Costituzione, ma con crisi, guerre, aumenti dei prezzi ed inflazioni, il 95% schiatterà e perderà tutto!

Non ci credete? Ma ai russi cattivi però si ci credete ed invece gli ucraini e gli Americans, passando per gli inglesi e francesi sono i buoni, giusto!

I bombardamenti incendiari su Dresda alla fine delle seconda guerra degli alleati…scaricando circa 1500 tonnellate di bombe esplosive e 1200 tonnellate di bombe incendiarie. a guerra ormai finita e vinta…

Cos’è successo in Irak ed in Kurdistan o in Siria recentemente? Ahhhh…l’asse del male da distruggere…Bambini morti, quanti? Anziani e donne, quanti?

E voi credete ancora a questi “zozzoni” con le mani sporche di sangue innocente?! E vi bevete ancora i beveroni televisivi di attori pagati per raccontare falsità e spaventarvi?

Ah, come per la seconda guerra, il centro di propaganda che gestisce tutte le informazioni da dare in Europa, pare sia in England, come al tempo di Radio Londra.

Sono usciti dall’Europa per poi smembrarla e rigestirsela, in accordo con il Deep nord americano…

Ricordatevi delle guerre del oppio nel 1800, per disintegrare la Cina.

In India, solo Gandhi li ha scardinati.

In nord America, quanti indigeni hanno fatto fuori i britannici ed

i francesi per colonizzarla?

E gli spagnoli in centro e sud America?

Pianeta stupendo in mano ad assassini senza remore e forse le energie delle anime dei morti straziati dalle due guerre mondiali in Europa, stanno riciclando disgrazie e morte…nuovamente e ciclicamente, purtroppo…

Ed ora, in arrivo siccità e carestie, la peste continua e vediamo se arrivano le cavallette…

145 “ascoltate la ragione che fa di voi dei malati ed anche dei morenti: guardate i sogni delle vostre azioni e saprete che cosa vi allontana da voi stessi”

163 “guardiamo questo, guardiamo quello…perché in verità, è nel vostro Centro che risiede Colui che si chiama Figlio dell’Uomo. Portate a Lui andando a Lui perché coloro che hanno la volontà di cercarlo lo trovano. Levatevi dunque e fatevi testimoni della Parola del vostro Regno“

VANGELO DI MARIA   MADDALENA

Fonte: https://olisticoaltapusteria.com/articolo.php?los-tres-caballeros

®wld 

Perché la mafia Khazariana teme Vladimir Putin

Lascia un commento

Vladimir Putin sa tutto sul culto Khazarian.

Di Jonas E. Alexis, Assistant Editor – February 8, 2022

JEA: Se non pensi che i Khazariani non siano in combutta con i media per distruggere Putin e in effetti la Russia, allora ripensaci. Nel 2017, il professor Eric Heinze della Queen Mary University (Londra) ha dichiarato che la Russia “ha diffuso l’antisemitismo in modo più ampio e duraturo. Heinze ha continuato a dire:

“L’antisemitismo diretto dallo stato russo ha storicamente assunto forme più mirate e strategiche: un nazionalismo meno frenetico dell’imperialismo vecchio stile. Ha convissuto facilmente con gli ebrei russi che ricoprono posizioni di rilievo politico o culturale. E ha attraversato fasi: i sovietici hanno condannato i pogrom zaristi prima di trasformare l’antisemitismo in uno strumento tutto loro”.

Heinze sta inesorabilmente ponendo la tesi inarticolata che i suoi fratelli hanno e sono perseguitati per quello che sono, non per quello che fanno. Nulla potrebbe essere più lontano dalla verità. Per uno studio superficiale di ciò che è accaduto in passato, consiglio vivamente Erich Haberer’s

Jewish and Revolution in Nineteenth-Century Russia (Cambridge: Cambridge University Press, 1995)

Esau’s Tears: Modern Anti-Semitism and the Rise of the Ebrei (Cambridge: Cambridge University Press, 1997),

Anti-Jewish Violence in Poland, 1914-1920 di William W. Hagan (Cambridge: Cambridge University Press, 2018), Israel Jacob Yuval’s

Two Nations in Your Womb: Perceptions of Jewish and Christians in La tarda antichità e il Medioevo (Berkeley e Los Angeles: University of California Press, 2006), Elliott Horowitz’s

Riti sconsiderati: Purim e l’eredità della violenza ebraica (Princeton: Princeton University Press, 2004), ecc.

…dal fratello Nathanael Kapner

I media americani controllati dai Khazariani dipingono Vladimir Putin come un demagogo malvagio.

Ecco un esempio tratto dall’articolo di  A Tzar Is Born di  dicembre 2007 di Time Magazine:

 “Nessuno nasce con uno sguardo come quello di Vladimir Putin. I suoi occhi azzurri sono così privi di emozioni che lo sguardo deve essere iniziato come qualcuno che ha capito che il potere potrebbe essere ottenuto sopprimendo i bisogni ordinari, come battere le palpebre.

Putin è inconfondibilmente russo con tratti del viso cesellati e quegli occhi penetranti. Si intuisce che Putin rende costante omaggio a una determinata disciplina interiore. È un credente e legge spesso la Bibbia”. 

Il Wall Street Journal ha anche pubblicato  The Perils Of Putinism  disprezzando Putin per aver preservato “l’ordine e la stabilità” contro cui i Khazarian Media lavorano.

Lo “scienziato politico” Arnold Beichman ha pubblicato un articolo con lo stesso titolo su  Hoover Digest  paragonando Putin a Ivan il Terribile  Qui.

Ma Vladimir Putin sa tutto sul culto Khazarian. Ecco perché in un discorso del novembre 2007 ai cadetti militari russi ha detto:

 “Ci sono quelli che vorrebbero costruire un mondo unipolare che vorrebbe governare tutta l’umanità da soli.”  Qui.

I Khazariani temono la visione della Russia di Putin

IMMEDIATAMENTE DOPO  l’insediamento del presidente eletto da Putin, Dmitri Medvedev, il 7 maggio 2008, è seguito un servizio della Chiesa ortodossa russa.

Medvedev, che ammette di essere stato battezzato “in età matura”  Qui  e che  smentisce anche le voci di essere ebreo,  ha affermato il suo impegno per la Chiesa dicendo: “Le relazioni speciali dello Stato con la Chiesa ortodossa russa saranno mantenute e ulteriormente sviluppate a beneficio del Patria”  Qui.

Proprio prima di ciò, Medvedev ha affermato nel suo  messaggio della domenica di Pasqua del 27 aprile 2008 : “Il ruolo crescente della Chiesa ortodossa russa apre nuove possibilità per la cooperazione dello Stato e della Chiesa nel risolvere le attuali questioni della salute morale della nazione nel portare up the young generation”  Qui.

Putin ha inviato il suo messaggio la domenica di Pasqua 2008 dicendo: “Lo stato continuerà a sostenere la Chiesa in tutta la sua opera per illuminare l’educazione morale dei nostri cittadini, rafforzare l’influenza dei valori familiari e consolidare l’unità nella comunità ortodossa”. Qui.

Immediatamente i Khazarian Media sono entrati in azione con: “Il messaggio di Putin potrebbe approfondire le preoccupazioni tra i russi, diffidenti nei confronti degli sforzi per esercitare pressioni sugli insegnamenti ortodossi russi sui bambini”. Ma gli unici “russi” che preoccupano il messaggio di Putin sono quelli che dall’inizio dei tempi sono in guerra con l’ordine  morale.

Putin e Medvedev hanno già iniziato l’  illuminazione  dei giovani con un nuovo  Curriculum sull’Ortodossia 101  nelle scuole pubbliche russe. E questo è ciò che gli ebrei temono di più.

PUTIN SI oppone all’agenda sionista

 Nell’intervista a Putin della persona dell’anno 2007 della rivista Time,  sono state discusse la  guerra in Iraq  e la minacciata  guerra degli Stati Uniti contro l’Iran :

Time:  cosa pensi che dovrebbe essere fatto in Iraq?

Putin:  Ho detto che è stato un errore fin dall’inizio. Gli sviluppi hanno dimostrato che avevamo ragione. Gli Stati Uniti ora credono che sia impossibile imporre tempi per un ritiro.

A mio avviso, se gli iracheni sapessero che c’è una scadenza, sarebbero più proattivi. Ma questa è una decisione che dobbiamo prendere insieme a livello delle Nazioni Unite”.

Time:  Che dire di una possibile guerra contro l’Iran da parte degli Stati Uniti in merito al loro presunto programma nucleare?

Putin:  Qualsiasi azione militare contro l’Iran sarebbe un errore. La posizione di politica estera della Russia è guidata da dati e intelligence oggettivi e verificati”.

QUESTE SONO RISPOSTE  che i Khazariani temono. C’è da meravigliarsi quindi che i media controllati dai Khazariani dipingano Vladimir Putin come “Ivan The Terrible?”

Fonte

®wld

Older Entries