Home

Stufato tossico: Big Pharma cerca di iniettare nel bestiame “vaccini” a mRNA

Lascia un commento

Gary Kazanjian

Pubblicato da: Ben Bartee tramite PJ Media Gennaio 13, 2023

Ho già documentato a fondo l’obiettivo Tecnocrate/Transumano di impadronirsi di tutto il materiale genetico sulla terra. (vedi video sotto) Questo articolo è indicativo. Sebbene l’mRNA sia l’attuale vettore per il cambiamento delle funzioni biologiche, sta arrivando la manipolazione diretta del DNA. Gli scienziati genetici megalomani che non vedono alcun problema con il dirottamento della vita stessa devono essere respinti con forza a parole e con i fatti. ⁃ Editore TN

L’industria farmaceutica è stata tranquillamente al lavoro ormai da anni inventando scuse e metodi per iniettare bestiame – la cui carne alla fine finirà nel tratto digestivo umano – con terapie a mRNA commercializzate come “vaccini”.

Un progetto di ricerca in corso presso la Iowa State University intitolato NUOVA TECNOLOGIA DEL VACCINO A MRNA PER LA PREVENZIONE DEL VIRUS RESPIRATORIO SINCIZIALE BOVINO sta sviluppando mRNA vaxx per mucche addomesticate:

Il virus respiratorio sinciziale bovino (RSV) è un significativo patogeno virale [sic] delle giovani vacche che è un componente chiave del complesso della malattia respiratoria e spesso porta a polmonite batterica secondaria… testeremo un nuovo sistema di vaccino a mRNA che abbiamo sviluppato che riduce sostanzialmente il punto di prezzo per gli animali da produzione e può portare a trascrizioni più stabili termicamente compatibili con la vaccinazione in allevamento… Il nostro obiettivo generale è testare un nuovo sistema di mRNA per indurre la protezione immunologica dall’infezione da RSV bovino.

In Australia, il governo vax ha sviluppo di un vaccino a mRNA “accelerato” per i bovini in collaborazione con una società biotecnologica statunitense:

Il vice premier e ministro per il NSW regionale Paul Toole ha affermato che oggi segna un’importante pietra miliare verso la protezione della tecnologia dei vaccini che proteggerà l’industria del bestiame australiana da 28.7 miliardi di dollari.

“I cittadini del NSW al governo stanno prendendo molto sul serio la minaccia dell’afta epizootica e della malattia nodulare della pelle, e questa pietra miliare è un altro passo avanti nella preparazione di un potenziale focolaio”, ha affermato Toole…

“COVID-19 ci ha dimostrato che tutte le possibili strade nello sviluppo di vaccini devono essere esplorate e non lasceremo nulla di intentato”.

Anche la ricerca sulle biotecnologie farmaceutiche è al lavoro vaccini a mRNA della fauna selvatica:

Due terzi dei furetti dai piedi neri allevati in cattività sono stati vaccinati per il nuovo coronavirus e finora non si sa che uno solo dei mustelidi in via di estinzione abbia contratto la malattia.

I ricercatori temono che i furetti dai piedi neri (Mustela nigripes) possano essere in grado di contrarre SARS-CoV-2, il virus che causa il COVID-19 negli esseri umani, dal momento che parenti stretti come il visone europeo (Mustela lutreola) e furetti domestici (Mustela putorius furo) può essere infettato.

Dopo aver scoperto che specie simili possono essere infettate, i ricercatori hanno iniziato rapidamente a farlo aumentare i protocolli di sicurezza negli zoo e al National Black-footed Ferret Conservation del US Fish and Wildlife Service Center in Colorado, la principale fonte del programma di allevamento in cattività e rilascio per il federalmente in pericolo specie.

Quali saranno le conseguenze della vaccinazione di ogni animale in cattività e selvatico sulla Terra? Nessuno lo sa, comprese le sconsiderate aziende farmaceutiche che conducono questo esperimento su larga scala.

È passato molto tempo per smetterla di aggirare il nocciolo del problema: le persone che dirigono questi sforzi sono il male puro e crudo. Se sono letteralmente posseduti da uno spirito fuori dal mondo, semplicemente psicopatici o qualsiasi altra cosa, è oggetto di dibattito.

Ciò che è sempre più indiscutibile è che, qualunque sia la causa principale del loro odio per la vita sulla Terra e la natura stessa (come procuratore di Dio), non si fermeranno fino a quando non saranno a.) neutralizzati con una forza irresistibile (idealmente attraverso la significa) o b.) hanno irreversibilmente infettato l’intero genoma di animali, piante, batteri e funghi con il loro materiale genetico di Frankenstein.

Leggi la storia completa qui …

Fonte

®wld

Come viene distrutta la salute

Lascia un commento

Di Peter B. Meyer – 7 gennaio 2022

Quando emerge una nuova malattia, il sistema immunitario impara a identificarne la firma e la affronta. 

Ironia della sorte, i vaccini, che dovrebbero stimolare questa capacità di reazione, in realtà minano le difese dell’organismo, sovraccaricandole di orribili sostanze chimiche tossiche, DNA proveniente da tessuti animali e feti abortiti, e proteine estranee come virus e batteri vivi o morti.

Si pensi che ai neonati e ai bambini, con le difese immunitarie ancora in formazione, vengono somministrati circa 25 vaccini, comprese le combinazioni, prima dei due anni di età. 

Big Pharma, controllata dallo Stato profondo, guadagna miliardi di dollari all’anno con i vaccini e molto di più con i farmaci per coloro che soffrono di danni al sistema immunitario causati dalle vaccinazioni. 

I cocktail tossici chiamati vaccini interrompono il sistema di decodifica genetica del cervello, cosa che avviene anche con la somministrazione di farmaci farmaceutici che causano i cosiddetti effetti collaterali. Non si tratta affatto di effetti collaterali, ma di effetti creati di proposito. 

Le famiglie di sangue prendono freddamente di mira il sistema immunitario per destabilizzare il corpo umano fin dalla più tenera età e questa è la motivazione alla base delle idee di vaccinazione obbligatoria.

Quando le persone sono sane non possono vendere loro farmaci e trattamenti, ma solo quando sono malate. I rimedi omeopatici sono relativamente poco costosi e disponibili senza prescrizione medica, prima che la cabala intervenisse per sostituirli con farmaci che richiedono la prescrizione del medico. Un sistema che praticamente è un monopolio per i medici e per Big Pharma.

Oggi la cabala controlla tutte le parti delle reti mediche: l’OMS, che ha creato fin dall’inizio, le agenzie di protezione pubblica come la US Food and Drug Administration (USFDA) e i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie; il cartello farmaceutico e le organizzazioni dei medici. Con la proprietà dei media, controllano completamente il gioco. Addirittura, le persone vengono infettate da vaccini auto-replicanti!

Ricordate: i farmaci sintetici sono pericolosi, in genere chiamati farmaci allopatici, in quanto sostituiscono la medicina naturale omeopatica dello Stato profondo, prodotta a un decimo del prezzo da erbe, minerali, piante, ecc. I farmaci sintetici di Big Pharma non guariscono, ma fanno ammalare i pazienti.

Ricevuto da Anna Dossena e pubblicato

®wld

CHIODI DI GAROFANO

Lascia un commento

di Dottor Roberto Slaviero 12.12.22

Il 28 novembre 1520, tre delle cinque navi della Corona spagnola di Re Carlo, partite da Siviglia il 10 agosto 1519, entrarono nell’oceano Pacifico, attraverso il canale di collegamento tra atlantico e pacifico, nel territorio oggi cileno, che prese il nome dal comandante della spedizione  Ferdinando Magellano, lo Stretto di Magellano!

Il portoghese Magellano, ripudiato dal suo Re, si rivolse al “nemico“ spagnolo, con il quale concluse l’accordo.

Cercavano di arrivare alle Molucche verso ovest, nell’Indonesia, senza circumnavigare l’Africa verso est e secondo

loro, la distanza da percorrere sarebbe potuta essere forse inferiore.

L’incognita, se ci fosse o meno un passaggio tra i due oceani a latitudini più a sud della Terra Brasil, era incredibilmente alta

e l’ammirazione per questi navigatori è a mio parere senza fine , soprattutto oggi, visto il mondo iniquo e corrotto che ci ospita.

Non lo facevano solo per onore,  anche se guadagnavano il quinto del carico delle spezie scoperte, ma il coraggio di questi grandi navigatori, alle prese con ammutinamenti degli equipaggi e tempeste varie è incredibile.

Magellano, venne ucciso dagli indigeni il 27 aprile 1521 nell’isola di Mactan.

Il grande Juan Sebastian Elcano, prese il comando e dopo miriadi di vicissitudini e scontri con la flotta portoghese, che controllava praticamente tutte le coste dall’Indonesia verso l’Africa, il 6 settembre del 1522, sulla nave Victoria, con i suoi pochi sopravvissuti, approdò al punto di partenza spagnolo.

Fu la prima circumnavigazione del pianeta ed il grande scriba vicentino Antonio Pigafetta, presente e sopravvissuto, relazionò i quasi tre anni di navigazione!

Chiodi di garofano e noce moscata, erano soprattutto queste due, le spezie più ricercate  dagli europei.

Spezie con grandi proprietà medicinali ed al tempo, per fortuna, non esistevano ancora le Big Pharma odierne.

Le Big Ph negli ultimi periodi pensano più a lucrare, con farmaci anche privi di sicurezza, che a ricercare farmaci per il benessere della persona.

Sono state avviluppate dalla finanza borsistica e pensano solo ai profitti a qualsiasi prezzo, vedi non ultimo gli scandali

Oms e sieri anti covid.

Adesso c’è una sindrome influenzale in corso e dicono ancora di andare a vaccinarsi;

NON SI VACCINA MAI DURANTE LE EPIDEMIE

PRIMA REGOLA DELLA MICROBIOLOGIA

Ignoranti, anzi lo sapete benissimo…

Hanno fatto un tal casino coi sieri magici, che molte persone hanno il sistema immune spezzato e si beccano qualsiasi variante microbica e virale.

L’Europa del 1500 ricercava e commerciava spezie con l’Oriente, i veneziani attraverso il Medio Oriente e spagnoli e portoghesi via mare.

L’Europa del 2020 è uno scandalo vivente, tra corruzioni ed usura finanziaria, nonché finanziamenti extra europei per scopi bellici.

La Vicepresidente del Parlamento Europeo beccata con borsoni di soldi, facilitava i business in Europa per il Qatar e non solo lei e il nostro italico indagato, ma chissà quanti altri corrotti, che beccano 20-25mila al mese a Bruxelles per fare gli affari, non dei cittadini europei ma delle Big Ph ed altre multinazionali di Stati extra Europei, Usa in primis!

Il marito della Presidente tedesca della Commissione Europea, che fa affari con le Big Ph e chissà poi la sporcizia ed il sottobosco di personaggi per lo più deviati mentalmente e svenduti, che usano i nostri soldi per scopi criminali!

Ed il Mes, che è incontrollabile da qualsiasi tribunale?

Si son fatti le leggi per loro.

E dovrebbe prestarci i soldi?

E chi sono quelli che hanno i conti correnti al Mes, dove probabilmente passano fiumi di denaro di riciclaggio etc.?

Bella Europa, complimenti!

E i nostri politici che si riempiono la bocca di Europa.

Gentaglia, che vive di traffici e tornaconto personali in nome e per conto di false priorità.

Prima pensa a casa tua, si usava dire, e poi penseremo anche agli altri!

Solidarietà, solidarietà…cosi affossano le economie a loro scomode.

Non parliamo dello scandalo del fallimento della piattaforma cripto Ftx (100 miliardi), vicina ai Dem Usa: soldi in nero con cui probabilmente, venivano finanziate, tra le altre, operazioni di brogli elettorali, quali elezioni Usa 2020 e non da ultimo, Brasile 2022.

Il conteggio dei voti elettronici si ferma e quando riparte, il candidato che era in testa retrocede…

Uno schifo assoluto, dove per  soldi, chi è preposto ai controlli, si svende all’Internazionale della corruzione e ai ladri della tassazione per fini criminali.

Ovvero, voi pagate e io uso i soldi a la mi… Manera!

E voi muti e stecca!

Mondo selvaggio, dove il piccolo, il singolo è stritolato!

E che dire dei falsi viaggi spaziali?

Chiedete ai contribuenti americani quanti soldi si

pappa la Nasa?!

Mi pare che l’ultima foto “coglionata” del razzo Artemis che passa vicino alla Luna,

sia uguale al poster del Film Hollywoodiano Apollo 13…

La gente si beve ancora ste pagliacciate…

Il chiodo di garofano è un grande anestetico locale, usato soprattutto per il mal di denti…bello rigido e tagliente nella sua struttura legnosa; sapete, sapienti comandanti europei e planetari, dove dovreste mettervelo…

Ed invece di usare la Noce moscata, vi consiglio un’altra noce…La Nux vomica … un po’ di stricnina non vi farebbe male

Come ci avete insegnato, le sperimentazioni, prima di farle su larga scala, andrebbero provate su persone consenzienti quali potreste essere voi.

Pochi ma buoni!

Ai grandi navigatori del passato, grazie di cuore per il vostro spirito leggendario e vorrei aggiungere ai sopra citati, Vasco da Gama, Bartolomeo Diaz e Pedro Alvarez Cabral…parlare di Colombo è troppo facile.

Poi ce ne saranno molti altri, magari non nominati, che avranno fatto la storia anche in epoche precedenti, magari i navigatori nordici che approdarono molto prima in Groenlandia e Canada.

E prima ancora, i mai citati “popoli del mare“, che esisterono molto prima e di cui non si sa praticamente nulla

Cosa ci fanno le teste Olmeche, raffiguranti uomini negri africani in Messico?

Datate molto prima di Cristo?

Andatele a vederle se potete, c’è un bel museo a Mexico city!

E gli etruschi?

La Storia è stata alterata ed adulterata.

Non crediate più a nulla di quel che vi raccontano, hanno algoritmi e I.A. programmate a loro piacimento: cosi, come già vi dissi, se aprirete gli occhi, la loro bolla di sapone scoppierà, speriamo nella loro faccia!

Uno dei capi indiani delle Molucche, pare rimase stupito quando i bianchi gli chiesero se nelle isole c’erano i chiodi di garofano e disse:

avete rischiato la vita e fatto migliaia di miglia per questo legnetto?

Poi purtroppo, come quasi sempre, il colonialismo sfruttò popolazioni, coltivazioni e risorse minerarie.

Ogni civiltà ha le sue priorità e le sue credenze, e al tempo erano le spezie e le conquiste…

Chi mi sa dire le priorità della nostra civiltà?

Transumanesimo, ossia collegare gli umani alle macchine in una virtualità assoluta nel metaverso?

Come potete capire la fine della nostra civiltà è sempre più prossima!

E non abbiamo neanche le lance e le frecce per farli fuori…

“Io non so ben ridir com’i’v’intrai,
tant’era pien di sonno a quel punto
che la verace via abbandonai”. 
  

Appunto, grazie Dante Alighieri.

La via della verità fu abbandonata per il troppo sonno.

“Vegliate dunque, perché non sapete in quale giorno il vostro Signore verrà“

Mt 24,42

Saludos

FONTE

®wld 

Stai guardando il ventre del globalismo

Lascia un commento

Nuovo podcast: esplode la crisi della droga al confine meridionale

La connessione Black Lives Matter; e come George Soros, il Messico e la Cina stanno progettando questa crisi per distruggere l’America

di Jon Rappoport

Siamo in guerra. Stiamo perdendo. Perché il colosso chiamato governo federale si rifiuta di combattere la guerra.

Se mai il bisogno di un decentramento radicale è stato terribile, lo è adesso. Gli stati al confine meridionale, le città ei paesi devono trovare soluzioni, perché il governo federale non lo farà.

In questo podcast chiave collegherò le varie forze schierate contro di noi e spiegherò i loro ruoli mostruosi.

Tratterò anche soluzioni. Loro esistono. Sono reali.

Se non sei ancora iscritto al mio substack, iscriviti ora per il basso costo annuale. Mi sono concentrato su un’intera serie di podcast che spiegano come questa nazione si trovi in ​​una crisi grave e grave e come le soluzioni decentralizzate siano proprio di fronte a noi. E, per gli abbonati che pagano per un abbonamento annuale, sono in arrivo nuovi entusiasmanti bonus.

I principali media stanno ora riportando che un numero enorme di pillole, intrecciate con il letale farmaco oppioide fentanil, stanno arrivando attraverso il confine meridionale e le ultime spedizioni di droga SONO FATE PER SEMBRARE CARAMELLE PER BAMBINI.

Nessuno dei principali giornalisti che si occupano di questo si sta chiedendo PERCHE’.

Chiedo e rispondo. Questa non è la normale operazione di traffico per agganciare le persone alla droga e trasformarle in tossicodipendenti e clienti.

Questa è la consegna intenzionale di MORTE.

È come se divisioni di truppe di terra nemiche stessero invadendo le città e i paesi degli Stati Uniti e facendo fuori le persone con una pioggia di proiettili.

Al confronto, fa impallidire il traffico di oppioidi da parte delle aziende farmaceutiche.

Per mantenere la popolazione passiva, paralizzata e distratta di fronte a questo assalto, le operazioni MAGGIORI sono state precedentemente avviate per spianare la strada.

E quelle operazioni sembrano non correlate; ma non lo sono. Sono coordinati.

Le vite dei neri contano; le rivolte di George Floyd; ondate di criminalità nelle città; procuratori distrettuali sostenuti da Soros che rilasciano criminali violenti nelle comunità; cartelli della droga messicani; la Cina, centro mondiale del traffico di oppioidi; violente bande di strada statunitensi; grandi banche; Teoria della razza critica: questi e altri fattori stanno rendendo la guerra contro l’America non solo possibile, ma anche vincibile.

Stai guardando il ventre del globalismo, che richiede la distruzione delle nazioni per sottometterle, perché non puoi prendere il controllo di paesi fiorenti che possiedono la libertà che alimenta quel fiorente.

Anche se milioni di americani ingenui e virtuosi insistono nel credere che il nostro confine meridionale sia sede di una vasta impresa umanitaria, ci sono anche milioni di americani che sanno che c’è qualcosa di molto, molto sbagliato laggiù.

In questo podcast sto esplorando il nocciolo della catastrofe del confine. Alla guerra. Che dobbiamo vincere. Che possiamo vincere.

Unisciti a me.

Jon Rappoport

®wld

WEF: diventate cyborg, scheggiate i vostri figli, impiantate schegge cerebrali

Lascia un commento

Pubblicato da: Alicia Powe tramite Gateway Pundit

Anche cinque anni fa, un titolo del genere sarebbe stato bollato come una “teoria del complotto”, ma ora Klaus Schwab e il World Economic Forum te lo stanno dicendo in faccia. Quando parlano di “The Future We Want”, intendono il futuro ESSI vogliono, cioè solo i Transumani devono fare domanda. ⁃ Editore TN

Il World Economic Forum sta promuovendo la “tecnologia di potenziamento” per trasformare gli esseri umani in cyborg e raccomanda che i bambini vengano impiantati con chip cerebrali.

I chip cerebrali non solo miglioreranno la salute sradicando disabilità come difficoltà di apprendimento e depressione, ma apriranno la strada agli esseri umani per raggiungere capacità sovrumane, sostiene un articolo del 16 agosto pubblicato sul sito web del WEF.

“I supereroi hanno dominato il grande e il piccolo schermo per un po’, ma sta avvenendo un sottile cambiamento. Molti bambini si aspettano di sviluppare loro stessi i superpoteri. Queste aspettative possono sembrare irraggiungibili, ma stiamo già facendo i primi passi verso una “società aumentata”, scrive Kathleen Phillips, “collaboratrice all’ordine del giorno” del WEF nel blog post intitolato “La tecnologia aumentata può cambiare il modo in cui viviamo, ma solo con il giusto supporto e visione”.

L’era dei cyborg è già qui, è solo non equamente distribuita https://t.co/Dg5dzlamMm

— Mary Harrington (@moveincircles) 22 Agosto 2022

Mentre i chip cerebrali o l’aumento, come “impianti cocleari” o “protesi” sono usati per rimediare ai disturbi cognitivi, la tecnologia verrà utilizzata per migliorare la vita di tutti i giorni, in particolare per i bambini che trarrebbero beneficio dallo sviluppo della percezione ultrasensoriale, sostiene l’articolo.

“La tecnologia aumentata aiuterà in tutte le fasi della vita: bambini in un ambiente di apprendimento, professionisti al lavoro e anziani ambiziosi. Ci sono molte possibilità”, osserva Phillips.

“Dovresti impiantare un chip di tracciamento in tuo figlio? Ci sono ragioni solide e razionali per questo, come la sicurezza”, scrive lo scienziato. “Molti bambini con deficit di attenzione lottano a scuola. Nel migliore dei casi, ottengono servizi di istruzione speciale o alloggi in classe. Tuttavia, con una guida visiva e audio aggiuntiva che blocca gli stimoli in eccesso, un bambino altrimenti abilitato può far fronte a un ambiente scolastico standard. E quando la lezione finisce e inizia il tempo di gioco, possono semplicemente togliere gli aiuti. “

Gli impianti cerebrali forniranno benefici per la salute “equivalenti al naso di un cane” in un gadget “che può essere utile per annusare il COVID-19”, assicura il collaboratore dell’agenda del WEF. Ma a differenza dei telefoni che “potrebbero sembrare parte del tuo corpo”, la tecnologia di aumento “diventerà più intrecciata con il corpo sotto forma di impianti”.

L’articolo presenta un video prodotto dal WEF che delinea “un quadro etico per una società tecnologicamente aumentata”.

Phillips ipotizza che una “società aumentata” sia inevitabile e indica le élite globali che stanno stabilendo il monopolio sugli impianti cerebrali per regolare “eticamente” la tecnologia che presto sarà pervasiva in tutto il mondo.

“Il Consiglio d’Europa lanciato di recente un piano d’azione strategico per affrontare le problematiche sollevate dall’applicazione delle neurotecnologie. Un altro esempio, Istituto Rathenau fondata dal governo olandese, opera come istituzione indipendente per riflettere su questioni relative all’impatto della tecnologia sulle nostre vite”, scrive Phillips. “Il Cile è già un passo avanti. L’anno scorso, il paese ha aperto la strada a un disegno di legge per modificare la sua costituzione per proteggere i dati personali del cervello. Diversi Paesi stanno ora esplorando come affrontare questi problemi che circondano gli impianti (cervello). Il compito è scoraggiante poiché gli esperti di etica non dovranno solo esaminare la tecnologia in fiore, ma anche le potenziali applicazioni future”.

“La tecnologia ha sempre avuto il potenziale per trasformare la società e migliorare la nostra vita quotidiana e professionale. Così fa la tecnologia di aumento”, conclude l’articolo del WEF. “Va di pari passo con un’evoluzione dall’assistenza sanitaria all'”assistenza sanitaria”, dove non si tratta più solo di risolvere una menomazione. Si tratta di una tecnologia che ti supporta e migliora la qualità complessiva della tua vita”.

Il capo del WEF Klaus Schwab sostiene che il transumanesimo, o la fusione dell’uomo con la macchina, è fondamentale per ottenere il “Grande ripristino” o “quarta rivoluzione industriale.”

“Ciò a cui porterà la quarta rivoluzione industriale è una fusione delle nostre identità fisiche, digitali e biologiche”, ha detto Schwab al Chicago Council on Global Affairs nel 2019.

“Ciò a cui porterà la Quarta Rivoluzione Industriale è una fusione delle nostre identità fisiche, digitali e biologiche”.

~ Klaus Schwab, 2019 pic.twitter.com/HdUZBtPVPh

– James Melville (@JamesMelville) 21 Agosto 2022

Leggi la storia completa qui …

Pubblicato sul sito web: https://it.technocracy.news/

Articolo correlato: Poi arrivarono i tecnocrati per i bambini…

®wld

Older Entries