Home

L’ultimo pugnale

Lascia un commento

FDA uguale terrorismo: quando ci informerà la Homeland Security?

by Jon Rappoport

(L’episodio 13 di Rappoport Podcasts — “The Real President” — è ora pubblicato nel mio substack. È un blockbuster. Per ascoltare, fare clic qui. Per saperne di più su questo episodio di Rappoport Podcast, fare clic qui.)


Se lavorassi per un’agenzia federale che ignora diligentemente un tasso di uccisioni di 100.000 americani all’anno, ogni anno, come un orologio, e se lo sapessi, non ti sentiresti in dovere di dire o fare qualcosa al riguardo?

Alla FDA, che è quell’agenzia federale, nessuno ha mai sentito il bisogno di farsi avanti e parlare.

Spostiamo la sede e facciamo la stessa domanda. Se tu fossi un giornalista medico per un importante mezzo di comunicazione negli Stati Uniti, e sapessi il fatto di cui sopra, non daresti una priorità a dire qualcosa, scrivere qualcosa, fare qualcosa?

E con questo, andiamo alle pistole fumanti. La citazione medica è: BMJ 7 giugno 2012 (BMJ 2012:344:e3989). Autore, Jeanne Lenzer.

Lenzer fa riferimento a un rapporto dell’Institute for Safe Medication Practices: “[Il rapporto] ha calcolato che nel 2011 i farmaci da prescrizione erano associati a da due a quattro milioni di persone negli Stati Uniti che hanno subito ‘lesioni gravi, invalidanti o mortali, inclusi 128.000 morti.’”

Il rapporto ha definito questo “uno dei pericoli più significativi per l’uomo derivanti dall’attività umana”.

Ed ecco l’ultimo pugnale. Il rapporto è stato compilato da ricercatori esterni che sono entrati nel database della FDA di “eventi avversi gravi [di farmaci]”.

Pertanto, dire che la FDA non è a conoscenza di questo risultato sarebbe assurdo. La FDA lo sa. La FDA lo sa e non dice nulla al riguardo, perché la FDA certifica, come sicuri ed efficaci, tutti i farmaci che regolarmente mutilano e uccidono gli americani.

E negli ultimi 10 anni circa, ho scritto e citato un rapporto pubblicato dalla defunta dott.ssa Barbara Starfield che indica che 106.000 persone negli Stati Uniti vengono uccise dai farmaci ogni anno. Fino alla sua morte nel 2011, la dottoressa Starfield ha lavorato presso la Johns Hopkins School of Public Health. Il suo rapporto, “La salute degli Stati Uniti è davvero la migliore al mondo?” , è stato pubblicato sul Journal of American Medical Association il 26 luglio 2000.

Dal momento che il Dipartimento per la sicurezza interna si sta facendo strada in ogni angolo della vita americana, estendendo il suo mandato per proteggerci tutti da tutto, perché il DHS non dovrebbe indagare sulla FDA come organizzazione terroristica?

Di quante pistole fumanti abbiamo bisogno prima che un presidente in carica chiuda gli edifici della FDA, fumiga il posto e persegua un gran numero di dipendenti della FDA?

Abbiamo bisogno di 100.000 pistole fumanti ogni anno? Abbiamo bisogno dei parenti delle persone che sono morte tutte nell’arco di appena un anno, per gli effetti velenosi dei farmaci approvati dalla FDA, portando i cadaveri alle porte della sede della FDA?

E permettimi un’altra domanda. Se invece di farmaci come warfarin, dabigatran, levofloxacina, carboplatino e lisinopril (i cinque principali killer nel database della FDA), i 100.000 decessi all’anno sono stati guidati da gingko, ginseng, vitamina D, niacina e latte crudo, cosa ne pensi? pensi che sarebbe successo?

Ti dirò cosa accadrebbe. SEALS, Delta Force, squadre SWAT, cecchini, droni predatori, carri armati e fanteria si sarebbero allineati e si sarebbero librati fuori da ogni negozio di alimenti naturali e produttore di integratori alimentari in America.

Tutte quelle storie false sulla stampa, riportate diligentemente dai cosiddetti giornalisti medici? Le storie su scoperte forse-potrebbero-essere-miracoli possibili appena oltre l’orizzonte della ricerca medica all’avanguardia? Quelle storie sono lì per oscurare i fatti molto, molto duri della morte per cause mediche sul campo.

Il dollaro si ferma alla FDA.

Tranne nel mondo reale, non è così. Il che ti dice qualcosa sul cosiddetto mondo reale e quanto di esso sia composto da propaganda.

Nessun farmaco negli Stati Uniti può essere rilasciato per uso pubblico a meno che e fino a quando la FDA non dichiari che è sicuro ed efficace. Questa è la regola. La FDA sta sputando approvazioni di farmaci mese dopo mese e anno dopo anno, e i farmaci stanno regolarmente uccidendo 100.000 persone all’anno e mutilando altri due milioni, il che aggiunge fino a un milione di morti ogni decennio e 20 milioni di mutilazioni ogni decennio. La FDA e il governo federale non stanno facendo nulla al riguardo, anche se sanno cosa sta succedendo. Questo è un omicidio di massa. Morte non accidentale. Omicidio. Un olocausto.

Vuoi un’altra citazione?

Ecco alcune citazioni orribili. Discuterò la fonte in seguito:

“… farmaci da prescrizione opportunamente prescritti sono la quarta causa di morte … Circa 330.000 pazienti muoiono ogni anno a causa di farmaci da prescrizione negli Stati Uniti e in Europa.”

“Loro [i farmaci] causano un’epidemia di circa 20 volte più [6,6 milioni all’anno] ricoveri, oltre a cadute, incidenti stradali e circa 80 milioni [all’anno] problemi medici minori come dolori, disagi e disfunzioni che zoppicare la produttività o la capacità di prendersi cura degli altri”.

“Le morti per overmedication, errori e automedicazione aumenterebbero queste cifre”.

In altre parole, i 330.000 decessi all’anno, i 6,6 milioni di ricoveri all’anno e gli 80 milioni di problemi “medicalmente minori” all’anno… tutto questo deriva da farmaci CORRETTAMENTE PRESCRITTI.

Le citazioni provengono dalla pubblicazione ASA [American Sociological Association] chiamata Footnotes, nel numero di novembre 2014. L’articolo è “L’epidemia di malattia e morte da farmaci da prescrizione”. L’autore dell’articolo è Donald W Light.

Donald W Light è un professore di sociologia medica ed economica. È membro fondatore del Center for Bioethics dell’Università della Pennsylvania. Nel 2013 è stato ricercatore presso l’Edmond J. Safra Center for Ethics di Harvard. È un Lokey Visiting Professor presso la Stanford University e un Fellow della Royal Society of Medicine.

È stata mia politica citare analisti medici che hanno credenziali tradizionali, quando si tratta di sommare i risultati della distruzione di farmaci.

Lo faccio per dimostrare che, rifiutandosi di riparare l’olocausto, il governo federale, le scuole di medicina e le aziende farmaceutiche non possono affermare che i loro critici e detrattori sono “ricercatori marginali”.

Credetemi, i funzionari che avrebbero dovuto riparare l’enorme tragedia almeno negli ultimi 15 anni sono intenzionati a nasconderla.

Quando ti fermi a pensare al significato di questi numeri medici, una delle cose che ti rendi conto è: questa massiccia distruzione della vita avvolge interi paesi.

Non solo mutila e uccide, ma porta turbamenti emotivi e perdite alle famiglie, agli amici, ai colleghi e ai colleghi di coloro che vengono uccisi e mutilati: i 330.000 uccisi e i 6,6 milioni ricoverati in ospedale e gli 80 milioni i cui la produttività è ridotta o la cui capacità di prendersi cura degli altri è notevolmente ridotta.

Se hai deciso consapevolmente di mettere in ginocchio una nazione;

ucciderlo;

per renderlo incapace di funzionare a qualsiasi livello ragionevole;

sarebbe difficile trovare un metodo più efficace a lungo termine che esporre la popolazione al cartello dei farmaci statunitensi/europei.

FONTE

®wld

INVERSIONE A U

Lascia un commento

u-turn - PulmCCM

Inversione a U: il membro del consiglio di Pfizer suggerisce di porre fine alla maschera, mandati sui v@xxini

Pubblicato da: Jack Phillips tramite The Epoch Times Gennaio 26, 2022

Il 31 dicembre ho scritto: “Sono abbastanza certo che alcuni titoli positivi, ‘buone notizie’ appariranno nel primo trimestre del 2022… Omicron potrebbe essere ufficialmente dichiarato come un hamburger da niente e alcune grandi società potrebbero rimuovere la maschera e/o requisiti per i v@xxini”. Questa tendenza continua con l’importante inversione di tendenza di Pfizer.

Ma non pensare che la Pfizer sia benevola. Stanno indubbiamente tentando di anticipare l’ondata di proteste pubbliche e azioni legali per l’egregia violazione della fiducia pubblica. Cerca altri “funzionari sanitari” in tutto il mondo che seguano l’esempio. ⁃ Editore TN

Il dottor Scott Gottlieb, ex direttore della Food and Drug Administration (FDA) e attuale membro del consiglio di Pfizer, ha affermato che il calo C-O-V-I-D-1-9 i casi dovrebbero segnalare ai responsabili politici che è tempo di revocare più restrizioni legate alla p@ndemi@.

“Penso che certamente sulla costa orientale, dove si vedono casi in calo drasticamente, dobbiamo essere disposti a sporgerci e farlo molto presto, penso che man mano che le condizioni migliorano, dobbiamo essere disposti ad allentare alcune di queste misure con la stessa velocità con cui abbiamo inserito al loro posto”, ha detto a “The Squawk Box” in un’intervista del lunedì quando gli è stato chiesto se mask i mandati dovrebbero essere ritirati.

Gottlieb ha affermato che “molta dell’acrimonia” negli Stati Uniti deriva dalla mancanza di “pali chiari” su quando alcune delle misure finiranno.

L’ex commissario della FDA ha anche citato la recente decisione del governo del Connecticut di revocare i mandati sui v@xxini per i lavoratori statali come una politica che altri responsabili politici dovrebbero adottare nel prossimo futuro poiché i casi di C-O-V-I-D-1-9 diminuiscono a livello nazionale.

“L’unico modo per ottenere la conformità dalle persone e ottenere un alloggio [è] se dimostriamo la capacità di ritirare questi [mandati] nello stesso modo in cui li abbiamo inseriti”, ha aggiunto Gottlieb.

La richiesta di revocare le restrizioni C-O-V-I-D-1-9 arriva quando il tasso complessivo di infezione negli Stati Uniti è fortemente diminuito negli ultimi giorni. I dati di Our World in Data, gestito dalla Johns Hopkins spettacoli che 4,110 americani su un milione hanno registrato infezioni il 10 gennaio, ma quel tasso era di 2,643 fino a venerdì ed è sceso a 615 per milione a partire da domenica.

Al di fuori degli Stati Uniti, sempre più paesi europei si sono mossi per abrogare alcune regole relative al C-O-V-I-D-1-9, inclusi i passaporti per i v@xxini e le mascherine. Ad esempio, il primo ministro britannico Boris Johnson disse che a partire dal 27 gennaio, le persone in Inghilterra non dovranno indossare maschere in pubblico o mostrare la prova di essere state v@xxinate per entrare in alcuni luoghi.

Leggi la storia completa qui …

Pubblicato su: https://it.technocracy.news/il-membro-del-consiglio-di-Pfizer-suggerisce-di-porre-fine-alla-maschera-dei-mandati-sui-vaccini/

®wld

Almanacco di settembre 2021

Lascia un commento

Ossido di Grafene nei vaccini

E’ pericoloso l’ossido di grafene trovato nei v-a-c-c-i-n-i C-o-v-i-d?

Di roberto pedaletti 

Le Analisi Confermano La Presenza Di Nanoparticelle Di Grafene Nei Sieri C-o-v-i-d

”NAC è la soluzione ~ Sulla connessione tra l’ossido di grafene trovato nei "v-a-c-c-i-n-i C-o-v-i-d, i campi elettromagnetici, i coaguli di sangue e i sintomi gravi del C-o-v-i-d" | Come rimuovere l’ossido di grafene dal corpo <~ NAC (N-acetilcisteina)L’articolo continua QUI

 

Credito immagine: PC Mag

Samsung afferma che il 6G porterà i “gemelli digitali”

Il SeiG sarà 50 volte più veloce del 5G e consentirà il Metaverse dove tutto sarà digitalizzato. Ologrammi, intelligenza artificiale e realtà virtuale saranno all’ordine del giorno se non necessari per la vita moderna nel mondo reale. Editor TN

“Sarà possibile replicare persone, dispositivi, oggetti, sistemi e persino luoghi in un mondo virtuale”, afferma un documento di ricerca

Samsung ha rivelato i suoi piani per SeiG tecnologia, delineando la sua visione per i “gemelli digitali” dei nostri sé fisici.

L’articolo continua QUI

Moderna lancia un’altra iniezione basata su mRNA contro il comune raffreddore RSV

Pubblicato da: Dr. Joseph Mercola 

Il genio delle iniezioni di terapia genica con mRNA è uscito dalla bottiglia. Il nuovo colpo di Moderna prende di mira il comune raffreddore RSV, un v-i-r-u-s a rischio estremamente basso, e la FDA ha concesso la designazione rapida per l’approvazione rapida.

Questo nuovo scatto si rivolge principalmente ai bambini piccoli e agli anziani. Nessun altro vaccino contro l’RSV ha mai avuto successo. Perché la fretta di saturare la razza umana con iniezioni geneticamente modificate progettate per hackerare il sistema immunitario? Editor TN

L’articolo continua QUI

Fango sul Metodo Di Bella: gli odiatori scatenati

Di  marceellopamio

Pubblico integralmente la lettera scritta dalla Società Cooperativa Spiga d’Oro di Treviso per fare chiarezza nel caso della cara Lucia scomparsa da poco.
Portare un po’ di Luce nella Tenebra è non solo doveroso ma sacrosanto per l’onore della Verità e soprattutto per la sua memoria.

L’articolo continua QUI 

Manipolazione degli uragani: Gli artefici del tempo smascherati

Le operazioni di ingegneria climatica sono il gioiello della corona del complesso industriale militare. Un’arma silenziosa per una guerra silenziosa.

Un’arma con cui intere popolazioni possono essere messe in ginocchio senza nemmeno sapere di essere sotto assedio. Nascondere i programmi di intervento sul clima al pubblico è una priorità assoluta della struttura di potere? Decidete voi.

Se le popolazioni globali scoprissero che i loro governi stanno conducendo una guerra meteorologica segreta, un’onda d’urto si propagherebbe in tutto il mondo. Il paradigma cambierebbe. Il video di 3 minuti qui sotto fornisce la prova della manipolazione degli uragani.

(Il Video

Fonte: https://www.geoengineeringwatch.org/category/breaking-news/

#8 – REAZIONI AVVERSE & VECCHI MERLETTI

Video correlato con il primo articolo sopra

Bizzi: aiuti Usa, ma solo se l’Italia torna alla democrazia?

Riuscirà Matteo Salvini a inceppare il programma sempre più spaventosamente repressivo del governo Draghi, magari costringendo Mattarella a mettere in piedi un Draghi-bis, dal respiro cortissimo in attesa delle elezioni anticipate e necessariamente limitato alla sola materia economica, quindi senza più l’autorità per imporre restrizioni legate alla campagna vaccinale? Se lo domanda Nicola Bizzi nella trasmissione “L’Orizzonte degli Eventi” (di seguito, gli estratti testuali) interrogandosi sull’improvviso irrigidimento dell’ex capo della Bce: sembrava dovesse accingersi ad allentare la stretta, e invece ha evocato addirittura l’introduzione dell’obbligo vaccinale. Alludendo a fonti di intelligence, Bizzi (che vede nell’azione di Draghi l’ombra del Vaticano) riferisce di uno scontro che sarebbe avvenuto tra Palazzo Chigi e potenti entità finanziarie Usa, legate al Quantum Financial System, di cui si sa ancora pochissimo: il nuovo sistema di credito, vincolato al valore dell’oro, taglierebbe le unghie alla finanza speculativa. Ebbene: l’Italia avrebbe (per ora) rifiutato cospicui aiuti, visto che gli americani – secondo Bizzi – avrebbero preteso, in cambio, il ritorno alla democrazia e allo Stato di diritto, smantellando cioè l’intera narrativa Covid e i relativi decreti autoritari. L’articolo continua QUI

®wld

Le pistole fumanti del CDC/FDA

Lascia un commento

The Scottish Scaremonger: The Smoking Gun...

Confessano: non avevano virus quando hanno inventato il test per il virus; hanno “inventato” un modello fingendo di trovare ciò che volevano trovare; si chiama profezia che si autoavvera

Questo è l’imbroglio e il crimine che hanno portato alla rovina milioni di vite ed economie

di Jon Rappoport 1 settembre 2021

Confessano: non avevano virus quando hanno inventato il test per il virus; hanno “inventato” un modello fingendo di trovare ciò che volevano trovare; si chiama profezia che si autoavvera

Questo è l’imbroglio e il crimine che hanno portato alla rovina milioni di vite ed economie

Il CDC ha emesso un documento che trabocca di ammissioni devastanti.

Il rilascio è intitolato “21/07/2021: Lab Alert: Changes to CDC RT-PCR for SARS-CoV-2 Testing”. Inizia in modo esplosivo:

“Dopo il 31 dicembre 2021, il CDC ritirerà la richiesta alla Food and Drug Administration (FDA) statunitense per l’autorizzazione all’uso di emergenza (EUA) del CDC 2019-Novel Coronavirus (2019-nCoV) Real-Time RT-PCR Diagnostic Panel, il test introdotto per la prima volta nel febbraio 2020 solo per il rilevamento di SARS-CoV-2. CDC sta fornendo questo avviso in anticipo ai laboratori clinici per avere il tempo sufficiente per selezionare e implementare una delle tante alternative autorizzate dalla FDA.

Molte persone credono che questo significhi che il CDC sta rinunciando al test PCR come mezzo per “rilevare il virus”. Il CDC non lo dice affatto.

Stanno dicendo che la tecnologia PCR continuerà a essere utilizzata, ma stanno sostituendo ciò che il test sta cercando con un “campione di riferimento” migliore. Un marcatore migliore. Un obiettivo migliore. Un pezzo migliore di RNA presumibilmente derivato da SARS-CoV-2.

CDC/FDA stanno confessando che c’è stato un PROBLEMA con il test PCR che è stato utilizzato per rilevare il virus, a partire dal febbraio del 2020, fino a questo minuto.

In altre parole, i milioni e milioni di “casi COVID” basati sul test PCR in uso sono tutti sospetti. In realtà, questa affermazione è troppo generosa. Ogni risultato di ogni test PCR dovrebbe essere eliminato.

A conferma di ciò, il documento del CDC si collega a un comunicato della FDA intitolato “Dati comparativi del pannello di riferimento SARS-CoV-2”. Ecco una citazione killer:

“Durante i primi mesi della pandemia di Coronavirus 2019 (COVID-19), i campioni clinici [del virus] non erano prontamente disponibili per gli sviluppatori di IVD [diagnostica in vitro] per rilevare SARS-CoV-2. Pertanto, la FDA ha autorizzato gli IVD sulla base dei dati disponibili da campioni artificiali generati da una serie di fonti di materiale SARS-CoV-2 (ad esempio, RNA specifico del gene, RNA sintetico o RNA virale dell’intero genoma) per la valutazione delle prestazioni analitiche e cliniche. Sebbene la convalida utilizzando questi campioni inventati fornisse una misura di fiducia nelle prestazioni del test all’inizio della pandemia, non è possibile confrontare con precisione le prestazioni di vari test che utilizzavano campioni inventati perché ogni test convalidava le prestazioni utilizzando campioni derivati ​​​​da diversi geni specifici, fonti sintetiche o genomiche di acidi nucleici”.

Traduzione: noi, al CDC, non avevamo un esemplare del virus SARS-CoV-2 quando abbiamo ideato il test PCR per SARS-CoV-2. Sì, è incredibile, vero? E questo è il test che abbiamo usato per tutto il tempo. Quindi abbiamo PROVVISTO campioni del virus. Abbiamo fabbricato. Abbiamo mentito. Abbiamo inventato [inventato] sequenze di geni sintetici e abbiamo DETTO che queste sequenze DOVREBBERO ESSERE vicine alla sequenza di SARS-CoV-2, senza avere la più pallida idea di quello che stavamo facendo, perché, ancora una volta, non avevamo un vero e proprio campione del virus. Non avevamo prove che C’ERA qualcosa chiamato SARS-CoV-2.

Questo straordinario documento della FDA afferma che l’Agenzia ha concesso l’approvazione di emergenza a 59 diversi test PCR dall’inizio della (falsa) pandemia. 59. E, “… non è possibile confrontare con precisione le prestazioni di vari test che hanno utilizzato campioni inventati perché ogni test ha convalidato le prestazioni utilizzando campioni derivati ​​da diverse fonti di acido nucleico gene specifico, sintetico o genomico”.

Traduzione: ciascuno dei 59 diversi test PCR per SARS-CoV-2 ha raccontato bugie diverse e ha inventato diverse invenzioni sulla composizione genetica del virus, il virus che non avevamo. Ovviamente, quindi, questi test darebbero risultati inaffidabili. I TEST PCR HANNO UTILIZZATO CAMPIONI FORGIATI DEL VIRUS CHE NON ABBIAMO AVUTO.

MA, non preoccuparti, sii felice, perché ORA, il CDC e la FDA dicono, hanno davvero campioni di virus reali di SARS-CoV-2 dai pazienti; hanno obiettivi migliori per il test PCR e i laboratori dovrebbero iniziare a prepararsi per i test nuovi e migliorati.

In altre parole, stavano mentendo ALLORA, ma non stanno mentendo ADESSO. Stavano “escogitando”, ma ora stanno dicendo la verità.

Se ci credi, ho in vendita l’acqua della Fontana della Giovinezza, estratta dal sistema contaminato dal piombo di Flint, nel Michigan.

Qui, ancora una volta, riporto la versione virologica di “abbiamo isolato il virus”:

Hanno una zuppa che fanno nei loro laboratori.

Questa zuppa contiene cellule umane e di scimmia, sostanze chimiche tossiche e droghe e ogni sorta di altro materiale genetico casuale. Poiché le cellule iniziano a morire, i ricercatori ASSUMONO che un po’ di muco da un paziente che hanno lasciato cadere nella zuppa sta uccidendo, e IL VIRUS deve essere l’agente killer nel muco.

Questa ipotesi è del tutto infondata. I farmaci e le sostanze chimiche potrebbero uccidere le cellule, e i ricercatori stanno anche affamando le cellule di nutrienti vitali, e quella fame potrebbe uccidere le cellule.

Non ci sono prove che SARS-CoV-2 sia nella zuppa, o che stia uccidendo le cellule, o che esista.

Eppure i ricercatori chiamano la morte cellulare “isolamento del virus”.

Dire che questo è un non-sequitur è un enorme eufemismo. Nel loro universo, “Supponiamo, senza prove, di avere il virus sepolto in una zuppa in un piatto in laboratorio” equivale a “Abbiamo separato il virus da tutto il materiale circostante”.

La virologia equivale a “come diffondere stronzate per vivere e spaventare il mondo”. A parte questo, è perfetto.

Fonte: https://blog.nomorefakenews.com/2021/09/01/cdc-fda-smoking-gun-of-smoking-guns/

®wld

OLTRE LA TIRANNIA – NON È SOLO UNA STORIA, È L’UNICA STORIA!

Lascia un commento

Fauci: l'”approvazione” della FDA di Pfizer genererà mandati sui vaccini

Pubblicato da: Matthew Impelli via Newsweek 24 Agosto 2021

Il principale tecnocrate non eletto e irresponsabile della nazione, il dottor Anthony Fauci, sembra felice che più mandati sui vaccini saranno rapidamente messi in atto da quando la FDA afferma di aver dato l’approvazione all’iniezione di terapia genica di Pfizer. Con Fauci, si tratta di potere, o di essere “potenziati” per imporre la propria volontà agli altri. Editor TN

Dr. Anthony Fauci, il principale esperto di malattie infettive della nazione, ha dichiarato martedì che si aspetta “molto di più” mandati di vaccino COVID-19 dopo la Pfizer vaccino ha ricevuto la piena approvazione dalla Food and Drug Administration degli Stati Uniti (FDA).

Mentre appare su MSNBC‘S Mattina Joe, ha detto Fauci, “vedrai molti più mandati [vaccini] perché ci saranno istituzioni e organizzazioni che in precedenza erano riluttanti a richiedere vaccinazioni, che ora si sentiranno molto più autorizzate a farlo”. Leggi l’intero articolo QUI

tecnocrazia

Perché la copertura sulla tirannia pandemica è così importante?

Pubblicato da: Patrick Wood 24 Agosto 2021

Come redattore di Technocracy News & Trends, non sono particolarmente soddisfatto nel riferire storia dopo storia, giorno dopo giorno, sui vari aspetti della cosiddetta pandemia di Covid. Perché combattere la macchina della propaganda? Importa davvero? Altri siti non lo coprono comunque?

Dopo aver ripetuto queste domande ogni mattina alla luce di Technocracy, arrivo sempre alla stessa conclusione:

NON È SOLO UNA STORIA, È L’UNICA STORIA!

Questo è il colpo di stato di Technocracy. È iniziato specificamente il 30 gennaio 2020 quando l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato che il COVID-19 era una pandemia, chiedendo poteri di emergenza, blocchi, distanziamento sociale, maschere, vaccini, ecc.

Ho previsto categoricamente questo colpo di stato nel 2015 in Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation. Non c’era modo in quel momento di capire i mezzi del colpo di stato, ma mi era chiaro che stava arrivando, che aveva un calendario e un’intenzione: Leggi l’intero QUI

Con licenza, Adobe Stock

FDA/Media Shell Game: il “vaccino” di Pfizer non è stato approvato dopotutto

Pubblicato da: Patrick Wood 24 Agosto 2021

In sole 24 ore, il complesso dei media mainstream è stato inondato dal titolo “Approvazione completa!” per l’iniezione di terapia genica Pfizer. Che i mandati dei vaccini abbiano inizio!

Anthony Fauci è entusiasta di questa notizia, affermando, “vedrai molti più mandati [vaccini] perché ci saranno istituzioni e organizzazioni che in precedenza erano riluttanti a richiedere vaccinazioni, che ora si sentiranno molto più autorizzate a farlo”. 

Ma aspetta. Qualcosa non torna con questa nuova fuga precipitosa per infilarti l’ago nel braccio.

Innanzitutto, il gigante farmaceutico Pfizer non ha sviluppato direttamente la sua iniezione di mRNA: ha assunto una società tedesca nel 2018, BioNTech, per farlo per loro. Successivamente hanno stipulato un accordo congiunto di marketing/produzione per consegnare il prodotto risultante al mondo. Pertanto BioNTech non è una filiale di Pfizer. Secondo il loro comune Comunicato stampa 2018, apprendiamo che:

“Secondo i termini dell’accordo, BioNTech e Pfizer condurranno congiuntamente attività di ricerca e sviluppo per aiutare a far progredire i vaccini antinfluenzali a base di mRNA. Pfizer si assumerà la responsabilità esclusiva dell’ulteriore sviluppo clinico e della commercializzazione di vaccini antinfluenzali a base di mRNA, dopo il completamento da parte di BioNTech di un primo studio clinico sull’uomo”.

Quest’ultimo studio clinico umano è quello che è stato consegnato alla FDA per la valutazione, per conto di BioNTech, al fine di ottenere “l’approvazione” della FDA. BioNTech ha chiamato lo scatto Comirnaty. Pfizer non ha condotto la propria sperimentazione, tanto meno l’ha presentata alla FDA.

A causa dell’accordo di sviluppo contrattuale tra le due società, non è chiaro che l’inquadratura BioNTech sia identica a qualunque cosa la Pfizer stia distribuendo in America, o altrove, del resto. Tuttavia, i media e la FDA promuovono Pfizer/BioNTech senza fare distinzioni tra i due.

Ciò che è stato “approvato” dalla FDA lunedì (8/23) è stato Comirnaty, che appartiene alla parte BioNTech dell’accordo di lavoro Pfizer/BioNTech.

In altre parole, Pfizer non è nemmeno nella foto per l’approvazione e continua a vendere la sua versione dello scatto con l’autorizzazione all’uso di emergenza. Per ripetere, Pfizer non ha l’approvazione per alcun vaccino mRNA.

Ora, ci sono una marea di problemi con l’applicazione di BioNTech e il trattamento di essa da parte della FDA. Gli esperti medici che stanno esaminando lo studio clinico umano di BioNTech sono piuttosto allarmati. Non voglio affrontare questi problemi qui, ma è imminente un’analisi dettagliata.

Questo rapporto indicherà solo il comportamento ambiguo della FDA e dei media mainstream nel promuovere questa falsità secondo cui lo scatto di Pfizer ha la piena approvazione della FDA.

A tal fine, ho individuato la FDA comunicato stampa ufficiale datato 23 agosto 2021 che era intitolato “La FDA approva il primo vaccino COVID-19”. Possiamo dare loro credito per aver corretto il titolo, ma il resto del testo è contorto. Basta guardare il primo paragrafo per vedere cosa è successo:

Oggi, la Food and Drug Administration degli Stati Uniti ha approvato il primo vaccino contro il COVID-19. Il vaccino è noto come vaccino Pfizer-BioNTech COVID-19 e sarà ora commercializzato come Comirnaty (koe-mir’-na-tee), per la prevenzione della malattia COVID-19 in individui di età pari o superiore a 16 anni. Il vaccino continua inoltre a essere disponibile con l’autorizzazione all’uso di emergenza (EUA), anche per gli individui di età compresa tra 12 e 15 anni e per la somministrazione di una terza dose in alcuni individui immunocompromessi. [enfasi aggiunta]

Dire che il “vaccino è stato conosciuto come” non è un nome specifico designato dalla FDA o da chiunque altro. Dovrebbe essere BioNTech solo perché detengono il nome del prodotto Comirnaty. Per essere chiari, Comirnaty ha ricevuto l’approvazione della FDA.

Nella frase successiva, la FDA dice “Il vaccino continua anche ad essere disponibile con l’autorizzazione all’uso di emergenza (EUA)” Vedete che stanno parlando di due prodotti separati? La seconda istanza appartiene a Pfizer e la prima a BioNTech. Il tiro Pfizer NON è approvato e continua come prima sotto EUA.

C’è un altro distintivo che dimostra questo punto. La comirnaty è approvata per le persone di età pari o superiore a 16 anni. Il farmaco EUA è autorizzato per le persone dai 12 ai 15 anni.

Infine, il lettera di approvazione sent from the FDA to Pfizer states in footnote 8,

“Il vaccino autorizzato ha la stessa formulazione del vaccino autorizzato dall’EUA e i prodotti possono essere utilizzati in modo intercambiabile per fornire la serie di vaccinazioni senza presentare alcun problema di sicurezza o efficacia. I prodotti sono legalmente distinti con alcune differenze che non influiscono sulla sicurezza o sull’efficacia. [enfasi aggiunta]

Le “certe differenze” non vengono specificate, ma è perfettamente chiaro che i due jab sono giuridicamente distinti.

La FDA e la Pfizer hanno appena giocato a un gioco di carte che porta il mondo a pensare che il farmaco Pfizer sia stato approvato, ma chiaramente non lo è! Questo offuscamento, se non un vero e proprio inganno, appartiene ai piedi della Food & Drug Administration. Tuttavia, l’intera nazione sta svenendo per i mandati sui vaccini da ogni parte immaginabile. Inoltre, la confusione viene rafforzata dal dottor Anthony Fauci e dalla sua allegra banda di tecnocrati medici, certi che il fine giustifica i mezzi.

Pubblicato sul sito web: https://it.technocracy.news/

®wld

Older Entries