Home

VIS MEDICATRIX NATURAE – IL POTERE DI GUARIGIONE DELLA NATURA

Lascia un commento

IVERMECTINA…VIRUS CENTRATO ED AFFONDATO!

Di: Dottor Roberto Slaviero – 10.03.21

Un vecchio farmaco antielmintico (contro i vermi)  usato soprattutto in veterinaria, pare abbia effetti rapidissimi e miracolosi, contro le infezioni da Corona.

Svariati studi clinici sono stati fatti e sono tuttora in atto.

Per l’Oms, il farmaco è considerato già da molto tempo essenziale ed importante per le varie parassitosi, principalmente nei paesi a clima tropicale.

Fu scoperta nel 1975 ed entrò in terapia nel 1981. E’ prodotto da un batterio, lo Streptomicis avermitilis.

Il meccanismo d’azione per contrastare la virosi corona, sembra coinvolgere la famosa Proteina Spike, che funge quale modulo di aggancio per il corona, sulle cellule da infettare.

I virus sono dei parassiti ed utilizzano una cellula “ospite“ per replicarsi.

Cosi facendo producono l’infiammazione ed infezione negli ospiti umani.

Pare che l’IVERMECTINA, si leghi alla Proteina Spike ed impedisca al virus di agganciarsi al recettore cellulare ACE2 della cellula, mantenendo il virus nell’ambiente extracellulare ed evitando cosi l’infezione!

Cosi facendo, il virus viene facilmente disattivato dalle cellule T e B del nostro sistema immune.

A differenza del Cortisone, che è si un potente anti-infiammatorio, ma  possiede a lungo andare, un effetto immunosoppressivo, l’Ivermectina è un potente anti-infiammatorio, senza effetti immunosoppressivi;

GRANDIOSO !!

Grazie ai batteri nostri amici! … ricordate il fungo produttore di Penicillina, che salvò milioni di vite nella seconda guerra e nel dopoguerra?

NATURA MEDICATRIX

La famosa Spike, si attacca anche e soprattutto attraverso altri recettori di membrana cellulare (Cd147 e acido sialico), ai globuli rossi e piastrine nel sangue. Rilasciato poi (il corona) negli endoteli può portare a gravi infiammazioni, quali Vasculiti sistemiche,

che possono generare formazione di coaguli e trombosi  con effetti di blocco dell’Ossigenazione, nei tessuti ove vanno ad insediarsi, principalmente Polmoni, ma anche altri organi quali Fegato, Cervello, Reni, Cuore etc.

Nei polmoni, bloccando lo scambio Ossigeno – Anidride carbonica, può causare la fine della vita organica!

Ed irrorando di O2, i pazienti con la trombosi, le Terapie errate dei primi mesi corona, causarono la morte di migliaia di persone. Vietate le autopsie dal Ministero della Salute … qualcuno la pagherà e molto caro!

L’Ivermectina, sembrerebbe in grado di bloccare (attraverso il fattore di trascrizione NF-KB), la Tempesta infiammatoria Citochinica, che porta alla formazione dei coaguli nel sangue!

L’effetto è quasi immediato e risolve la maggior parte delle infezioni entro le 48 ore, INCREDIBILE.

Agisce non solo all’inizio dell’infezione, ma anche nella fase acuta e da studi condotti, anche nel Post infezione, che può perdurare, con una latente infiammazione, sebbene con carica virale bassissima e non infettiva, per mesi, con una spossatezza e debilitazione per lunghi periodi.

COSTO BASSISSIMO!

Sarà per questo, che cominciano già pubblicazioni ostili nei suoi riguardi?

E la Idrossiclorochina, derivato dalla Clorochina, grande farmaco anti malarico?

Gli strumenti per guarire le persone ci sono tutti, la farmacologia estratta dai batteri (Ivermectina) e dalle piante (China), FUNZIONA ED AIUTA L’UMANITA’!

Forse la Terapia genica a base di mRna è più vantaggiosa per i produttori?

Forse la Terapia genica ha altri scopi, diciamo più Mengheliani, per pensar male … come diceva Andreotti?

Quanti effetti collaterali, anche gravi, si stanno registrando in tutto il mondo, dal cosiddetto “vaccino” a base di genetica artificiale? Vogliono fare una sperimentazione su larga scala di nuove terapie?

Informino allora le persone onestamente e non subdolamente: magari paghino le persone che partecipano!

Hanno sempre testato i farmaci su carcerati o persone a basso reddito.

Non metto in dubbio che in molti casi, la terapia genica potrebbe essere utile, non sono un anti progresso; ma il progresso deve essere rispettoso della vita umana e

se l’Ivermectina e la Idrossiclorochina curano, con pochissimi o quasi nulli effetti collaterali, utilizziamole in prima battuta.

E le aziende farmaceutiche continueranno cosi, con calma e saggezza, le loro ricerche e sperimentazioni, su persone informate e consenzienti!

Saggezza ho detto!

Pare che ultimamente esistano solo la prepotenza, i profitti e null’altro.

Bene, una domanda? Cominceranno una produzione a livello nazionale di Ivermectina?

Sanità pubblica e governo se ci siete…battete un colpo!

Un idea: perché non la produce lo Stabilimento farmaceutico e chimicomilitare?

Quella che stiamo vivendo è in realtà una guerra, dichiarata dai pochi riccastri a gran parte dell’umanità, per annientare il tessuto sociale vittorioso degli anni del dopo guerra, soprattutto in Italia,  fatto dal miracolo delle piccole e medie imprese.

Visto che il governo Draghi, pare sempre più, un governo con molti esponenti militari, abbia il coraggio di scelte nuove nel campo medico e clinico e ci faccia uscire da quel pantano di irresponsabili, ignoranti o partigiani foraggiati, che pullulano nel Ministero della Salute…cosiddetto!

Il ricordo degli eventi tragici per l’umanità nel secolo scorso, causati dal pensiero unico, dalla follia della personificazione popolare in una persona, in un comandante, ed in questo caso in un virus, faccia fare a tutti un passo indietro!

La dittatura mediatica e governativa incombente, porterà solo a grandi disgrazie nel prossimo futuro, statene certi.

Ergo…in primis

VIS MEDICATRIX NATURAE

e rispetto per la singolarità spirituale dell’Uomo, dei suoi sentimenti e rispetto al 100% per gli anziani, che hanno fatto grande l’Italia, con sforzi e sofferenze enormi!

Non meritano di vedere questo scempio, questa prigione casalinga basata sul terrore, dopo tutte le loro fatiche!

E se i “resettisti” vogliono cavie da laboratorio, utilizzino i loro robot androidi, con i quali vogliono sostituire gran parte della forza lavoro umana!

Empatia umana si, freddezza robotica no!

Ivermectina fatti valere…

Fonte: http://olisticoaltapusteria.com/

®wld

Il blocco una frode scientifica globale di proporzioni senza precedenti

Lascia un commento

Messaggio di avviso internazionale su COVID-19. United Health Professionals

Il blocco «una frode scientifica globale di proporzioni senza precedenti»

Da United Health Professionals

Portiamo all’attenzione dei nostri lettori questa importante dichiarazione internazionale di operatori sanitari, medici e scienziati, che è stata inviata ai governi di trenta paesi

Di seguito è riportato il testo completo che è stato inviato ai governi.

Il testo include citazioni di eminenti studiosi e professionisti della salute

Link al documento originale:  Molto urgente: messaggio di avviso internazionale su COVID-19

Vedi qui per l’elenco dei governi  a cui è stata inviata la lettera.

Highlights selezionati 

Resta a casa, salva vite »era una pura bugia.

Rimuovere le seguenti misure illegali, non scientifiche e non sanitarie: blocco, maschere facciali obbligatorie per soggetti sani, allontanamento sociale di uno o due metri.

Il blocco non solo ha ucciso molte persone, ma ha anche distrutto la salute fisica e mentale, l’economia, l’istruzione e altri aspetti della vita.

La storia naturale del virus [il coronavirus] non è influenzata da misure sociali [blocco, maschere facciali, chiusura di ristoranti, coprifuoco

Quando lo stato sa meglio e viola i diritti umani, siamo su una rotta pericolosa.

Escludi i tuoi esperti e consulenti che hanno legami o conflitti di interesse con le aziende farmaceutiche:

Fermare le campagne di vaccinazione e rifiutare la truffa del passaporto pseudo-sanitario che in realtà è un progetto politico-commerciale

***

Siamo professionisti sanitari del collettivo internazionale: United Health Professionals, composto da oltre 1.500 membri (tra cui professori di medicina, medici di terapia intensiva e specialisti in malattie infettive) provenienti da diversi paesi di Europa, Africa, America, Asia e Oceania e, ad agosto Il 26 febbraio 2020, abbiamo rivolto ai governi e ai cittadini dei paesi di tutto il mondo un messaggio di allerta riguardante l’epidemia di COVID.

Innanzitutto, iniziamo con le conclusioni del rapporto 2010 dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa sulla gestione dell’epidemia di H1N1: 

«L’Assemblea parlamentare è allarmata per il modo in cui è stata gestita la pandemia influenzale H1N1, non solo dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ma anche dalle autorità sanitarie competenti a livello di Unione Europea ea livello nazionale. È particolarmente turbato da alcune delle conseguenze delle decisioni prese e dei consigli forniti che portano a distorsioni delle priorità dei servizi sanitari pubblici in Europa, spreco di ingenti somme di denaro pubblico e anche paure e paure ingiustificate sui rischi per la salute … sono state identificate gravi carenze riguardo la trasparenza dei processi decisionali relativi alla pandemia che hanno generato preoccupazioni circa la possibile influenza dell’industria farmaceutica su alcune delle principali decisioni….lobbismo non regolamentato o segreto può essere un pericolo e può minare i principi democratici e il buon governo ».

Sappi che gli stessi errori commessi nell’epidemia di H1N1 si stanno ripetendo oggi nell’epidemia di COVID. Siete le vittime della più grande truffa sanitaria del 21 ° secolo riguardante il reale pericolo del virus, le misure da prendere, le cifre, i test e le cure, e questo è stato fatto con le stesse tecniche di manipolazione utilizzate durante l’epidemia di H1N1 o la guerra in Iraq. Esperti, professori di medicina e collettivi scientifici e medici hanno iniziato ad avvisare altri di questo già nel marzo 2020.

I paesi del mondo (salvo rari casi come: Svezia, Bielorussia o Tanzania), senza pensarci, ne hanno solo imitati e ciecamente seguiti.

Questa epidemia è amplificata, drammatizzata e strumentalizzata da criminali che ne approfittano per raggiungere obiettivi e programmi economici, politici e ideologici dannosi per l’umanità e ve lo dimostreremo. Devi fermare rapidamente questa truffa globale (perché è un grave pericolo per la tua gente e il tuo paese in termini di: salute, economia, istruzione, ecologia e diritti umani) intraprendendo immediatamente le seguenti azioni:

1-Rimuovi tutte le restrizioni 

Rimuovere le seguenti misure illegali, non scientifiche e non sanitarie: blocco, maschere facciali obbligatorie per soggetti sani, allontanamento sociale di uno o due metri. Queste misure folli e stupide sono eresie inventate nel 2020 che non esistono in medicina o sanità pubblica e non si basano su alcuna prova scientifica.

Non è così che gestiamo un focolaio:

– «Il mondo è impazzito» con i blocchi del coronavirus che «si oppongono a ciò che si sa sulla gestione delle pandemie virali» ( Dr Anders Tegnell, capo epidemiologo svedese, 24 giugno 2020).

– «Il tasso di mortalità per infezione sembra essere più o meno lo stesso dell’influenza, ma non abbiamo mai introdotto queste misure drastiche prima, quando abbiamo avuto pandemie influenzali. E non possiamo vivere con loro per gli anni a venire »( Prof. Peter Gøtzsche , 1 dicembre 2020).

– «La decisione di blocco come decisione di indossare maschere … non si basa su dati scientifici …» (Prof. Didier Raoult, 24 giugno 2020).

– «La storia naturale del virus [il coronavirus] non è influenzata da misure sociali s [blocco, maschere facciali, chiusura di ristoranti, coprifuoco, ecc.]… Il blocco non ha innescato la diminuzione dei casi… Quanto alla chiusura del ristoranti che avevano protocolli sanitari molto rigidi … certo, non ho modo di difenderlo … non ha influenzato affatto l’epidemia … La chiusura non ha cambiato nulla … »( Prof. Philippe Parola, 3 dicembre 2020).

– «Non ci sono prove scientifiche a sostegno della disastrosa regola dei due metri. La ricerca di scarsa qualità viene utilizzata per giustificare una politica con enormi conseguenze per tutti noi »( Professori Carl Heneghan e Tom Jefferson , 19 giugno 2020).

– «Misure grottesche, assurde e molto pericolose … un impatto orribile sull’economia mondiale … autodistruzione e suicidio collettivo …» (Prof. Sucharit Bhakd i, marzo 2020. Ha anche inviato, all’epoca, una lettera al Cancelliere tedesco Angela Merkel).

Inoltre, queste misure tiranniche violano la Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo nei suoi articoli: 3, 5, 9, 12, 13, 17, 18, 20, 26, 27, 28, 30 e la Convenzione UNICEF sui diritti dell’infanzia. nei suoi articoli: 28, 29, 32, 37.

– «Quando lo Stato sa meglio e viola i diritti umani, siamo su una rotta pericolosa. La pandemia ha portato alla violazione dei diritti umani fondamentali … Non c’è stata la minima analisi etica per stabilire se ciò fosse giustificato. Non lo è »( Prof. Peter Gøtzsche , 4 dicembre 2020).

Costringere le persone non malate a indossare maschere non è solo un’eresia ma è anche dannoso per la salute oltre che per l’ecologia ed è una forma di maltrattamento:

– «Dittatura delle maschere totalmente infondata» (Prof. Christian Perronne , 22 settembre 2020).

– «Il coprifuoco… è stato utilizzato durante l’occupazione tedesca quando le milizie e la Gestapo si recavano alle case. E ora faremo fare visita alla polizia per vedere se ci sono più di sei persone al tavolo! Cos’è questa follia ?! »(Prof. Christian Perronne, 15 ottobre 2020).

– «Ogni inverno a Parigi, i letti in terapia intensiva sono completamente saturi. Trasferiamo pazienti … ogni inverno, in circostanze normali »(Prof.Bruno Mégarbane, anestesista e medico di terapia intensiva, 27 settembre 2020)

 «In nessuna delle 2 onde… tutte le ICU non erano sature, è falso! »( Prof. Michaël Peyromaure, 18 gennaio 2021)

2-Aprire economia, scuole, università, trasporti aerei e unità ospedaliere.

3-Escludi i tuoi esperti e consulenti che hanno legami o conflitti di interesse con le aziende farmaceutiche

Il rapporto 2010 dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa sulla gestione dell’epidemia di H1N1 diceva anche:

«L’Assemblea invita le autorità sanitarie pubbliche a livello internazionale, europeo e nazionale – e in particolare l’OMS -… a garantire che tutte le persone soggette a conflitti di interesse siano escluse dai processi decisionali sensibili».

Gli esperti dei paesi che hanno spinto per queste misure totalmente eretiche o sono seguaci, ignoranti o corrotti dall’industria farmaceutica.

4-Richiedi un’indagine internazionale e indipendente e che i responsabili di questa truffa siano processati

Il 1 ° ottobre 2020, l’avvocato tedesco Reiner Fuellmich ha annunciato che una rete internazionale di avvocati sosterrà il più grande caso di responsabilità civile mai:

«Le misure anti-corona hanno causato e continuano a causare danni così devastanti alla salute e all’economia della popolazione mondiale che i crimini commessi da (…) l’OMS devono essere legalmente qualificati come crimini effettivi contro l’umanità come definiti nella sezione 7 del criminale internazionale codice “.

Ha anche detto che questo deve essere definito «uno scandalo corona e i responsabili devono essere perseguiti penalmente e citati in giudizio per danni civili». L’indagine deve concentrarsi, tra gli altri, su Bruce Aylward (OMS) e Neil Ferguson (ICL).

-Il 10 gennaio 2021: una lettera trasmessa da The Sun e scritta da avvocati, un membro del Parlamento, attivisti per i diritti umani e un ex generale dell’aeronautica americana è stata indirizzata all’FBI e all’MI-5 insieme ai servizi di sicurezza in Canada, Germania e l’Australia, dove dicono gli autori:

«Stiamo scrivendo questa lettera per richiedere che venga avviata e / o accelerata un’indagine federale sul dibattito scientifico sulle principali decisioni politiche durante la crisi del COVID-19. Nel corso del nostro lavoro, abbiamo individuato problematiche di natura potenzialmente criminosa e riteniamo che questa indagine necessaria per garantire che gli interessi del pubblico siano stati adeguatamente rappresentati da coloro che promuovono determinate politiche pandemiche ».

La lettera di appello che è stata «deliberatamente promulgata … per impoverire le nazioni che l’hanno attuata»

Paesi rari come la Svezia, la Tanzania o la Bielorussia – a cui ci si può congratulare – hanno rifiutato il blocco e non hanno seguito ciecamente gli altri e se applichiamo il ragionamento dei difensori del blocco, il risultato deve essere un massacro o la saturazione del loro sistema ospedaliero. È così in questi tre paesi?

La risposta è, ovviamente, no. Inoltre, il 15 settembre 2020, The BMJ ha pubblicato un articolo dal titolo:

«COVID-19: Come fa la Bielorussia ad avere uno dei tassi di mortalità più bassi d’Europa? ».

Questi tre paesi sono la prova vivente della truffa del blocco e poiché questa realtà potrebbe svegliare l’opinione pubblica e la gente vede che è stata loro mentita, una stampa corrotta ha diffuso, dall’inizio, articoli e persino notizie false, contro Svezia e Bielorussia. .

Il famoso slogan internazionale:

«Resta a casa, salva vite» era una pura bugia . Al contrario, il blocco non solo ha ucciso molte persone, ma ha anche distrutto la salute fisica e mentale, l’economia, l’istruzione e altri aspetti della vita. Ad esempio, il blocco negli Stati Uniti ha ucciso migliaia di malati di Alzheimer che sono morti anche lontano dalle loro famiglie. Nel Regno Unito: il blocco ha ucciso 21.000 persone.

Gli effetti del blocco «sono stati assolutamente deleteri. Non hanno salvato le vite che avevano annunciato di poter salvare … È un’arma di distruzione di massa e ne vediamo la salute … gli effetti sociali … economici … che formano la vera seconda ondata »( Prof. Jean-François Toussain t, 24 settembre 2020). Imprigionare la sua gente è un crimine contro l’umanità che nemmeno i nazisti hanno commesso!

– «Questo Paese sta commettendo un errore drammatico… Cosa suggeriamo? Che tutti restino rinchiusi per tutta la vita perché fuori ci sono virus ?! Siete tutti pazzi, siete diventati tutti matti!… Stiamo dando fuoco al pianeta »( Prof. Didier Raoult, 27 ottobre 2020).

– «È un grande delirio ma che è strumentalizzato da big pharma e anche politici… È una paura organizzata per ragioni politiche ed economiche» ( Prof. Christian Perronne , 31 agosto 2020).

– «È solo una truffa globale per realizzare enormi profitti, salvare le banche e nel frattempo rovinare la classe media in nome di un’epidemia … resa distruttiva da misure liberticide, presumibilmente sanitarie» ( Dott.ssa Nicole Delépine , 18 dicembre 2020).

– «Abbiamo prove mediche che questa sia una truffa» ( Dr Heiko Schöning , luglio 2020).

– «Pensa a queste due domande: … Il coronavirus è prodotto dall’uomo? … Hanno provato a usare questa malattia virale o questa psicosi per i propri fini e interessi?» ( Alexander Lukashenk o, Presidente della Bielorussia). –

«C’è un’isteria pubblica assolutamente infondata guidata dai media e dai politici. È oltraggioso. Questa è la più grande bufala mai perpetrata su un pubblico ignaro… dovrebbe essere conosciuta come nient’altro che una brutta stagione influenzale. questo non è Ebola. Non è SARS »( Dr Roger Hodkinson , 13 novembre 2020).

5-Non seguire più ciecamente le raccomandazioni dell’OMS e richiedere che venga completamente riformato

Un’indagine condotta nel 2016 (OMS nelle grinfie dei lobbisti) ha mostrato una radiografia edificante dell’OMS; una struttura indebolita soggetta a molteplici conflitti di interesse. Questa indagine ha mostrato come gli interessi privati ​​dominino la salute pubblica nell’OMS. Anche un’altra indagine (Trust WHO) ha rivelato queste gravi anomalie.

6-Utilizzare le misure riconosciute per la gestione delle epidemie 

Come raccomandazioni per lavarsi le mani, starnutire o tossire al gomito, usare una maschera ma solo per pazienti e operatori sanitari (in situazioni specifiche), isolamento dei malati, ecc. La gravità di un’epidemia è valutata dal tasso di mortalità del caso ( CFR), tra le altre cose. Tuttavia, quest’ultimo è molto basso (0,03-0,05%) e non vi è quindi alcuna giustificazione per adottare misure non solo sproporzionate ma anche non scientifiche.

7-Rendere i media consapevoli delle loro responsabilità 

I media devono, ad esempio, smetterla di parlare del coronavirus.

8-Rimuovere il requisito per i test

Le persone che spingono per i test obbligatori stanno frodando i governi e perseguendo solo obiettivi economici. Niente in questo coronavirus (che è un virus benigno e con un CFR basso) lo giustifica. L’influenza infetta un miliardo di persone ogni anno, molto più della SARS-CoV-2, si diffonde più velocemente e ha più popolazioni a rischio di questo coronavirus e tuttavia non è richiesto alcun test per viaggiare. Per questo il professor Didier Raoult ha definito «un delirio» l’affermazione che si tratta di una grave malattia e ha detto, il 19 agosto 2020, che «non è peggio dell’influenza».

– «È probabile che il tasso di mortalità per infezione per questo nuovo coronavirus sia nello stesso campo dell’influenza stagionale» (Prof. John Ioannidis, 17 aprile 2020).

– «Rassicurare la grande maggioranza della popolazione che il rischio di morire o contrarre malattie gravi da COVID-19 è molto basso» ( Prof. John Ioannidis , 22 aprile 2020).

– ” Ti rendi conto ? Oggi stiamo distruggendo l’economia mentre finalmente le cifre sono paragonabili a quelle che abbiamo vissuto con l’influenza! »( Prof. Christian Perronne , 25 ottobre 2020).

9-Stop alle campagne di vaccinazione e rifiuto della truffa del passaporto pseudo-sanitario che in realtà è un progetto politico-commerciale 

– «Non ne abbiamo affatto bisogno [il vaccino]… Tutto questo riguarda scopi puramente commerciali» (Prof. Christian Perronne, 16 giugno 2020).

– «È un vecchio principio di marketing delle aziende farmaceutiche: se vogliono vendere bene il loro prodotto, i consumatori devono aver paura e vederlo come la loro salvezza. Quindi, creiamo una psicosi in modo che i consumatori si rompano e si precipitino sul vaccino in questione »( Prof. Peter Schönhöfer ).

– «In qualità di medico, non esito ad anticipare le decisioni del governo; non dobbiamo solo rifiutare questi vaccini [contro il COVID-19], ma dobbiamo anche denunciare e condannare l’approccio puramente mercantile e il cinismo abietto che hanno guidato la loro produzione »( Dr Pierre Cave, 7 agosto 2020).

– Il vaccino COVID è «così, così inutile» (Prof. Sucharit Bhakdi , 2 dicembre 2020).

– «Non ho mai visto nella storia della medicina che sviluppiamo urgentemente vaccini per vaccinare milioni, miliardi di individui per un virus che non uccide più tranne le persone a rischio che possiamo identificare, che possiamo curare … Non ho mai visto un vaccino esce dopo 2 mesi!… ci vogliono anni! »( Prof. Christian Perronne , 2 dicembre 2020).

– «Stiamo andando troppo veloci. Se ci fosse un’emergenza,… se oggi COVID-19 uccide il 50% delle persone, dirò che corriamo dei rischi… ma qui abbiamo un virus che uccide lo 0,05% e noi ci prenderemo tutti i rischi! So che dietro questo ci sono miliardi … Attenzione, è molto pericoloso! »(Prof. Christian Perronne , 2 dicembre 2020).

Alla domanda: «Non serve un vaccino generale per l’intera umanità con lo 0,05% di morti? », Ha risposto il professor Christian Perronne:« È ovvio! ».

-Il 30 novembre 2020: il professor Christian Perronne ha scritto una lettera in cui metteva in guardia sul pericolo dei vaccini basati sull’ingegneria genetica:

«Le persone che promuovono queste terapie geniche, falsamente chiamate“ vaccini ”, sono apprendisti stregoni e prendono… i cittadini del mondo per cavie».

-Il 19 ottobre 2020, in una corrispondenza alla rivista The Lancet, gli scienziati hanno espresso preoccupazione e avvertito:

«Siamo preoccupati che l’uso di un vettore Ad5 per l’immunizzazione contro la sindrome respiratoria acuta grave coronavirus 2 (SARS-CoV-2) possa aumentare in modo simile il rischio di acquisizione dell’HIV-1 tra gli uomini che ricevono il vaccino».

-Se le persone accettano il vaccino COVID-19, sarà:

«Un errore perché rischiamo di avere effetti assolutamente imprevedibili: per esempio i tumori… Stiamo giocando l’apprendista stregone totale… L’uomo non deve servire da cavia, i bambini non devono servire da cavie, è assolutamente immorale. Non devono esserci morti per vaccini »( Prof.Luc Montagnier, Virologo e Premio Nobel per la Medicina, 17 dicembre 2020.

-In Svizzera, un gruppo di 700 medici e operatori sanitari ha chiesto il 15 gennaio 2021 di interrompere la campagna di vaccinazione

– «Penso che [il vaccino COVID] sia decisamente pericoloso. E ti avverto, se segui questa linea, andrai verso il tuo destino »( Prof. Sucharit Bhakdi , 2 dicembre 2020).

-Il 30 dicembre 2020: Réaction 19 (un’associazione francese fondata da avvocati con quasi 60.000 membri) ha informato, in un comunicato stampa, di aver presentato una denuncia riguardante i “vaccini” Pfizer / BioNTech e Moderna per: mettere deliberatamente in pericolo la vita degli altri, inganno aggravato, abuso di debolezza ed estorsione aggravata.

-Recentemente, diversi membri del Parlamento europeo hanno allertato la popolazione perché è vietato consultare i contratti firmati con i laboratori farmaceutici. Questa opacità è una prova che ci sono cose compromettenti che vogliono nascondere. Michèle Rivasi, membro del Parlamento europeo, ha persino presentato una denuncia5. Ricordiamo6: nel 2009 Pfizer è stata multata di 2,3 miliardi di dollari, la più grande multa mai inflitta dai tribunali degli Stati Uniti a un gruppo farmaceutico. È stato ritenuto colpevole di pratiche commerciali fraudolente.

Nel 2010, AstraZeneca è stata multata di 520 milioni di euro per aver raccomandato l’uso non autorizzato di un farmaco. Nel 2011, Merck ha pagato una multa di 628,36 milioni di dollari per risolvere le accuse di marketing off-label e false dichiarazioni sulla sicurezza cardiovascolare di un farmaco.

Nel 2013 è stata inflitta a Johnson & Johnson una multa di 1,62 miliardi di euro per risolvere la responsabilità penale e civile derivante da accuse relative alla prescrizione di tre farmaci inclusa la promozione per usi non approvati come sicuri ed efficaci dalla Food and Drug Administration (FDA) e pagamento di tangenti ai medici e al più grande fornitore di farmacie per cure a lungo termine della nazione.

Devi fermare questa truffa globale in cui i programmi politico-economici (anche ideologici) dei criminali sono per COVID ciò che la guerra in Iraq è stata per gli attacchi dell’11 settembre 2001 (ecco un promemoria della truffa della guerra in Iraq:

Questi criminali manipolano i paesi del mondo e vogliono far durare l’epidemia il più a lungo possibile per raggiungere i loro obiettivi quando l’epidemia COVID avrebbe dovuto essere dichiarata finita in un certo periodo dell’anno passato; infatti, in medicina, la soglia epidemica dalla quale si dichiarano l’inizio e la fine di un’epidemia è compresa tra 150 e 200 casi ogni 100.000 abitanti. Il presidente della Tanzania è uno dei pochi presidenti che lo ha capito perché ha dichiarato l’8 giugno 2020 che l’epidemia di COVID era finita nel suo paese.

«L’epidemia è finita! »( Professor Yoram Lass, 2 luglio 2020) 7.

In questa epidemia il pericolo non è il coronavirus ma le persone che lo strumentalizzano e che sono il vero virus da combattere.

Il virus è completamente innocente di ciò che sta accadendo (impoverimento, perdita di posti di lavoro, suicidi, morti, recessione economica, disoccupazione, ecc.) E i veri colpevoli sono coloro che hanno spinto il mondo a utilizzare queste misure ei governi che continuano a metterle in atto misure nonostante allarmi e avvertimenti.

«La Banca mondiale ha appena stimato che la pandemia della corona ha causato un aumento di circa 100 milioni di persone che vivono in condizioni di estrema povertà. Questo non è a causa di COVID-19. È a causa delle misure draconiane che abbiamo introdotto »( Prof. Peter Gøtzsche, 1 dicembre 2020).

La discrepanza e la sproporzione tra il livello di pericolosità del virus e l’ampiezza delle misure adottate (peraltro totalmente eretiche) sono così evidenti da portare inevitabilmente alla conclusione che dietro ci siano altri obiettivi. Devi essere davvero cieco o ingenuo per non vederlo.

Con queste misure che non hanno nulla a che fare con la medicina o la scienza, i governi non stanno combattendo i pericoli del virus ma stanno combattendo i diritti fondamentali della loro gente e distruggendo la loro salute, economia, istruzione, ecologia, cultura e altri aspetti della vita.

«Abbiamo vissuto una specie di delirio dall’inizio … Viviamo in un mondo che è pazzo: … le condizioni che sono state prese per combattere questa malattia sono condizioni di un altro secolo … non è nemmeno al livello del Medioevo! »( Prof. Didier Raoult, 7 dicembre 2020).

Il 28 dicembre 2020, Randy Hillier, un parlamentare canadese, ha scritto questo messaggio su Twitter insieme agli hashtag: #We Are Living A Lie e #No More Lockdowns: «Le bugie e gli inganni di Covid sono finiti. Ci vorranno anni per scoprire come e perché così tanti si sono lasciati ingannare ».

Non è perché la maggior parte dei paesi sta facendo la stessa cosa che significa che è buono o che è la cosa giusta da fare. Il numero non è un criterio per sapere se i paesi hanno ragione ad applicare queste misure. Al contrario, molti esempi storici mostrano che la maggioranza ha spesso torto; Guerra in Iraq (paesi rari come la Francia non hanno seguito e avevano ragione), H1N1 (paesi rari come la Polonia non hanno seguito e avevano ragione), seconda guerra mondiale, ecc

L’accusa di teorie del complotto è la risposta di chi non ha argomenti e una tecnica di manipolazione di massa perché tutto ciò che è stato riportato in questa lettera non consiste in teorie ma in verità e affermazioni fatte da eminenti esperti tra cui premi Nobel per la medicina.

Questa lettera sarà conservata come prova che il tuo governo è stato allertato. Tutto deve tornare immediatamente alla normalità e questa presa di ostaggi globale deve cessare perché sapevi di essere stata vittima della più grande truffa sanitaria del 21 ° secolo.

Per favore, non commettere l’errore di sottovalutare la nostra lettera o di ignorarla. Ecco 2 esempi di cosa succede quando un governo commette questo errore:

Nonostante gli avvertimenti di diversi esperti sul pericolo della Dengvaxia (vaccino contro la dengue), il governo filippino ha deciso nel 2016 di lanciare una campagna di vaccinazione che si è conclusa in seguito con uno scandalo pubblico. Secondo l’ufficio del procuratore Persida Acosta, 500 bambini sono morti a causa di questo vaccino e diverse migliaia sono malati.

Secondo il pubblico ministero, le responsabilità sono condivise tra il laboratorio che ha venduto “un vaccino pericoloso” e il governo che ha avviato una campagna di vaccinazioni “massiccia e indiscriminata”, in condizioni deplorevoli. Questo vaccino, tuttavia, prometteva di essere un trionfo planetario; nel 2015 Sanofi ha confermato con grande clamore la commercializzazione di un rivoluzionario vaccino contro la dengue. È stata una prima mondiale, frutto di vent’anni di ricerca e 1,5 miliardi di euro di investimenti.

Eppure, dall’inizio, voci si sono levate nella comunità scientifica: il dottor Antonio Dans ha cercato di mettere in guardia sui risultati inconcludenti dei primi studi clinici. Negli Stati Uniti, il professor Scott Halstead, uno specialista di fama mondiale nella malattia, ha persino inviato un video trasmesso al Senato del paese per esortare a sospendere il programma di vaccinazione. L’ex ministro della Salute del Paese è stato accusato di questo scandalo. «È il richiamo del profitto che ha ucciso questi bambini», ha affermato il procuratore Persida Acosta.

Il secondo esempio è lo scandalo del vaccino H1N1 che è stato acquistato da diversi paesi nonostante gli allarmi del dottor Wolfgang Wodarg, presidente della Commissione Salute dell’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa, che in una mozione per una raccomandazione dal titolo «Faked Pandemics – una minaccia per la salute »ha detto:« Al fine di promuovere i loro farmaci brevettati e vaccini contro l’influenza, le aziende farmaceutiche hanno influenzato scienziati e agenzie ufficiali, responsabili degli standard di salute pubblica, per allarmare i governi di tutto il mondo.

Li hanno fatti sperperare risorse sanitarie ristrette per strategie vaccinali inefficienti e hanno inutilmente esposto milioni di persone sane al rischio di effetti collaterali sconosciuti di vaccini non sufficientemente testati ». Aveva perfettamente ragione perché, in seguito, nella sola Europa il vaccino ha fatto 1.500 vittime di narcolessia tra cui l’80% dei bambini, tant’è che il 24 novembre 2013, il ministro svedese degli Affari sociali, Göran Hägglund, si è detto pronto a pubblicamente chiedere scusa alle vittime del vaccino contro l’influenza suina.

Non possiamo dirti tutto in questa lettera, ecco perché devi consultare i seguenti documenti con molta attenzione perché tutto ciò che ti è stato detto è dettagliato e discusso lì, e perché scoprirai altre cose che non conosci e dalle quali sarai anche scioccato:

Per note a piè di pagina e riferimenti fare clic qui

Vedi  qui per l’elenco dei paesi

La fonte originale di questo articolo è United Health Professionals

Pubblicato sul sito web https://www.globalresearch.ca/international-alert-message-about-covid-19-united-health-professionals/5737680

®wld

NOTIZIA BOMBA…

Lascia un commento

Di: Dottor Roberto Slaviero – 20.01.21

Sempre più ricerche scientifiche pubblicate ed in pubblicazione, dimostrano che alte dosi di Vit D, riducono, sia le infezioni virali  da corona ed altri virus e riducono soprattutto la mortalità!

INCREDIBILE, INCREDIBILE NON POSSO CREDERCI…..

Gli “idioti“ come me, che lo dicono e lo scrivono da anni e che hanno anche subito svariate critiche e problemi, adesso se la ridono!

Se la ridono, vedendo come una classe di potere medico, falso scientifico, manipola ed adultera le più semplici norme terapeutiche di buon senso.

Ma sappiamo esattamente il perché; sono corrotti da un certo tipo di industrie farmaceutiche, che puntano a guadagnare miliardate con il business vaccinale, anzi nel caso del Covid, da una sperimentazione umana della TERAPIA GENICA  a  mRNA!

Inutile rammentare che, già ad oggi, sappiamo dai primi dati pubblicati dal British Medical Journal

che il famoso Pfizer a mRna,  produce una immunizzazione tra il 19 e 29 % dei “vaccinati“.

Per legge in Europa, non possono venire immessi sul mercato vaccini o similari, che producano MENO del 50 % di immunità attiva dimostrata.

Ma loro se ne fregano e con procedure di urgenza, fanno quel che vogliono.

Come fanno infatti a produrre studi, che abbisognerebbero di almeno 2 anni di sperimentazione?

Frode colossale e utilizzo degli umani come cavie! Politica ed amministrazione marcia e corrotta e furto dei soldi dei contribuenti!

Come già scrissi, 300mila unità di Vit D agli anziani ed ai malati cronici, una volta al mese ed il problema Covid sarebbe eliminato!

Ma appunto … loro non vogliono eliminarlo e vogliono invece, ELIMINARE più anziani possibile.

Ricordatevi le parole del comico genovese, capo’ della banda al governo:

dopo i 75 anni non ha più senso la vita nella società odierna…

Mengele e soci nazisti facevano esperimenti per migliorare, a modo loro, le razze;

sti farabutti di oggi, sono nichilisti psicopatici al soldo dei bastardi del “reset“, dei miliardari distruttori di civiltà.

Penose direi le dispute di ieri al Senato della Repubblica … inchiodati alla seggiola, si mettono d’accordo con tutto e  tutti, per non tornare a fare quello che facevano prima a casa loro: e molti facevano…i fancazzisti.

Stiamo rimpiangendo Fanfani, Saragat e soci ed è un bel dire!

Comunque, la fine tragica della moralità pubblica è sotto gli occhi di tutti, e prima o poi la rabbia di una popolazione bistrattata, umiliata ed impoverita, a causa di una falsa pandemia, curabilissima, a parte i soliti casi particolari, estremi e terminali (muoiono ogni giorno oltre 1600 persone in Italia), esploderà!

Lo schifo maggiore è quello della classe medica al potere, ai comitati tecnico scientifici, come ai tempi del bolscevismo…altri erano allora i comitati.

Una nuova Norimberga arriverà per questi venduti prezzolati!

Tornando alla Pfizer, stanno mancando le consegne del mRna Genico in Italia…

Ragazzi…drinnnnnn!

Si stanno accorgendo di qualche effettuccio collaterale? tipo Norvegia … beh è normale che muoiano gli anziani, anche se dopo un vaccino!

E gli “idioti“ come me, che dicevano che normalmente, ogni inverno, muoiono dai 25 ai 30-35mila anziani per effetti collaterali di infezioni virali e batteriche?

Da sempre! I media dove erano, fino al marzo 2019?

Pagliacci corrotti! Hanno subito cambiato le classificazioni della mortalità a fine febbraio 2019!

Vi ho sgamati subito, delinquenti, ci sono le date!

Concludendo…..

non si uscirà MAI dal problema artefatto della pandemia, con gli apprendisti stregoni della Terapia Genica; se ne uscirà, solo tornando alla normalità medico-terapeutica, ascoltando i grandi Patologi specialisti della vecchia guardia!

E le nuove emissioni in Giga Hz? Alterando l’energia elettrica del nostro corpo, si possono attivare virus a gogò…infami installatori delle IA (intel.artificiale)

SI DEVE FARE UN PASSO INDIETRO SULLE IA, ASSOLUTAMENTE, ALTRIMENTI CI SARANNO MILIONI E MILIONI DI MORTI.

Comunque, tutti quei pagliacci e falsi virologi delle Tv, andranno processati come minimo per procurato allarme

https://www.brocardi.it/codice-penale/libro-terzo/titolo-i/capo-i/sezione-i/art658.html

Come minimo ho detto!

  • C’è poi di mezzo la truffa dei tamponi e delle false positività volute ad arte.
  • C’è di mezzo la distruzione sociale e la perdita del lavoro per milioni di persone.
  • C’è di mezzo la distruzione della stagione turistica invernale.

In Germania ed Austria ad esempio, il governo dà quasi l’80% del fatturato dell’anno precedente, se devi star chiuso!

Cari politici e virologi, come la mettiamo? Rosso, arancione …

Tra qualche mese, probabilmente le masse capiranno e allora, come si dice…azzi vostri!

E se le masse non capiranno…meglio emigrare da un paese fottuto come questo!

O forse no, oggi prende possesso del Paese dei nostri colonizzatori, il salvatore della patria negli Usa…50mila soldati a Washington, per presidiarlo, e sarà solo l’inizio credo…Tutti terroristi gli altri? 75 milioni di americani?

Faranno cosi anche in Italia ed in Europa con i “non allineati“…?

Libertas, siempre! Dove c’è lo Spirito, c’è la Libertà! E tiratelo fuori…questo Spirito…se avete ancora un minimo di palle !!!

Fonte: http://olisticoaltapusteria.com/

********************************

Ti potrebbe interessare:

CLUB DI ROMA – ORIGINE DELLA MINACCIA CLIMATICA

®wld

CIÒ CHE TUTTI DOVREBBERO SAPERE SULL’EMERGENZA

Lascia un commento

CIÒ CHE TUTTI DOVREBBERO SAPERE SULL’EMERGENZA - Scardovelli intervista Stefano Manera
 Clicca sull’immagine per guardare il video

Scardovelli intervista Stefano Manera

Mauro Scardovelli incontra il dottor Stefano Manera, anestesista e rianimatore, che nel periodo più cruciale dell’emergenza ha lavorato al pronto soccorso di Bergamo. In questa intervista disponibile su Davvero TV viene analizzato il problema Covid, individuandone e chiarendone gli aspetti più importanti e rendendoli comprensibili a tutti.

Oggi, dopo molti mesi dall’inizio dell’emergenza, non esiste ancora un piano terapeutico ufficiale per la cura del Covid-19 spiega il dottor Manera: “I medici sono disorientati. Alcuni sono addirittura spaventati dal non poter curare i pazienti perché ad oggi nessuno ha fornito, in maniera ufficiale, uno schema terapeutico da seguire”.

Secondo Manera in realtà, le tre fasi del Covid-19, per chi le ha potute osservare da vicino, sono oramai evidenti, ed è chiaro anche il tipo di interventi da adottare, a partire dalla cosiddetta fase 0: “È la fase che abbiamo in tutta la vita: quella della prevenzione. Nessuno in tutti questi mesi ha parlato di prevenzione. Perché un altro dato incontrovertibile è che i pazienti sani non si ammalano, o comunque non si complicano”.

Prevenire e intervenire con puntualità sono le misure indispensabili che, se messe concretamente al primo posto, possono modificare, risollevare e rilanciare le sorti del nostro Paese.

Segui l’intervista di Mauro Scardovelli su Davvero Tv.


VOTA ADESSO NELLA GRANDE CONSULTAZIONE POPOLARE PER SEGNALARE AL PARLAMENTO I NOMI CHE VORRESTI FOSSERO AUDITI, IN UNA NUOVA COMMISSIONE TECNICO SCIENTIFICA DI FIDUCIA DEI CITTADINI. Segui questo link: https://go.byoblu.com/GrandeConsultazionePopolare.

vota adesso la Grande Consultazione Popolare per un Comitato Tecnico Scientifico di fiducia dei cittadini in Parlamento

 Fonte: https://www.byoblu.com/

 ®wld

False dichiarazioni, non sensate e false

Lascia un commento

La corruzione della scienza. Lo scandalo dello studio della lancetta idrossiclorochina. Chi c’era dietro? L’intento di Anthony Fauci di bloccare l’HCQ per conto di Big Pharma

The Guardian ha rivelato lo scandalo alla base dello studio sull’idrossiclorochina inteso a bloccare l’HCQ come cura per COVID-19. “Dozzine di articoli scientifici sono stati co-scritti dall’amministratore delegato della società tecnologica americana dietro lo scandalo dello studio sull’idrossiclorochina di Lancet, ora in fase di revisione, incluso quello secondo cui un esperto di integrità scientifica afferma che contiene immagini che sembrano essere state manipolate digitalmente. L’audit fa seguito a un’indagine del Guardian che ha scoperto che la società, Surgisphere, ha utilizzato dati sospetti in importanti studi scientifici che sono stati pubblicati e poi ritratti da riviste mediche leader a livello mondiale, tra cui il Lancet e il New England Journal of Medicine. ….

Secondo The Lancet:

… sono state sollevate diverse preoccupazioni riguardo alla veridicità dei dati e delle analisi condotte da Surgisphere Corporation e dal suo fondatore e coautore, Sapan Desai, nella nostra pubblicazione. Abbiamo avviato una revisione paritaria indipendente di Surgisphere di terze parti … In quanto tale, i nostri revisori non sono stati in grado di condurre una revisione paritaria indipendente e privata e pertanto ci hanno notificato il loro ritiro dal processo di revisione paritaria

Lo studio si basava sull’analisi dei dati di 96.032 pazienti ricoverati in ospedale con COVID-19 tra il 20 dicembre 2019 e il 14 aprile 2020 da 671 ospedali in tutto il mondo. Il database, secondo il Guardian, non può essere verificato. Era falso.

“Mi dispiace davvero”

Il dott. Sapan Desai, CEO di Surgishpere, non era responsabile dello studio. L’autore principale era il professore della Harvard Medical School Mandeep Mehra:

“Non ho fatto abbastanza per garantire che l’origine dati fosse appropriata per questo uso. Per questo, e per tutte le interruzioni – sia dirette che indirette – mi dispiace davvero ”.

Il CEO Dr. Sapan Desai ha preso la colpa. Chi c’era dietro di lui?

La truffa scientifica di Surgisphere. Chi c’era dietro? Chi ha “commissionato” questo rapporto? 

L’industria farmaceutica e il gruppo di pressione sui vaccini erano alla base di questa iniziativa? The Lancet riconosce che lo studio ha ricevuto finanziamenti dalla Distinguished Chair di William Harvey in Medicina Cardiovascolare Avanzata presso il Brigham and Women’s Hospital, che è detenuto dal Dr. Mandeep Mehra. A questo proposito, vale la pena notare che Brigham Health ha un importante contratto con Gilead Sciences Inc di Big Pharma , relativo allo sviluppo del   farmaco Remdesivir per il trattamento di COVID-19. Il progetto Gilead-Brigham Health è stato avviato nel marzo 2020 .

È stato lo studio Surgisphere destinato a fornire una giustificazione per bloccare l’uso di HCQ, come raccomandato dal dottor Anthony Fauci, consigliere del presidente Trump? Dopo aver letto lo studio (prima della sua retrazione), “Dr Fauci, … sorrise mentre diceva alla CNN che” i dati mostrano che l’ idrossiclorochina non è un trattamento efficace  … “Riferendosi al rapporto di Surgisphere:” I dati scientifici sono davvero abbastanza evidenti ora su la mancanza di efficacia per esso [HCQ] “, ha detto il dottor Fauci. (citato dalla CNN ).

Ecco la valutazione autorevole della CNN sul rapporto di Surgisphere (prima di The Lancet’s Retraction):

“I pazienti gravemente malati di Covid-19 che sono stati trattati con idrossiclorochina o clorochina avevano maggiori probabilità di morire o sviluppare ritmi cardiaci irregolari pericolosi, secondo un ampio studio osservazionale [di Surgisphere] pubblicato venerdì [22 maggio 2020] sulla rivista medica The Lancet.

E la CNN ha “ritrattato” la sua precedente approvazione di questo “falso studio scientifico”? 

Il dottor Anthony Fauci, direttore dell’Istituto nazionale di allergie e malattie infettive (NIAID) , ha guidato fin dall’inizio la campagna contro l’ idrossiclorochina (in gran parte per conto di Big Pharma) invocando simili “argomenti scientifici” contro HCQ, dicendo categoricamente non vi era alcuna cura per COVID-19 e l’unica soluzione era il vaccino.

Secondo lo spettatore:

La campagna per distruggere l’idrossiclorochina è stata condotta incessantemente, sia da aziende farmaceutiche concorrenti sia da coloro che vogliono distruggere l’economia americana per far avanzare la propria agenda politica. È scioccante che sia costato centinaia di migliaia di vite e miliardi di dollari dei contribuenti. Ma sebbene la corruzione della scienza per guadagno politico e / o finanziario sia diventata una caratteristica distintiva della nostra epoca, non è una storia nuova.

La pubblicazione dello studio Surgisphere ha avuto un impatto immediato: secondo il Guardian, “i dati di Surgisphere hanno portato a una sospensione degli studi globali sull’idrossiclorochina per Covid-19 a maggio, perché sembrava mostrare che il farmaco aumentava i decessi nei pazienti Covid-19”.

“Maggiori rischi di morte” se si assume HCQ, secondo lo studio. Nei giorni successivi al falso rapporto di Surgisphere Lancet del 22 maggio, diversi paesi tra cui Belgio, Francia, Italia, hanno agito per fermare l’uso dell’idrossiclorochina. Lo studio aveva concluso che i pazienti che assumevano il farmaco anti-malaria avevano un rischio di morte più elevato rispetto a quelli che non stavano assumendo il farmaco

Vale la pena notare che prima della conduzione dello studio di Surgisphere, il dottor Fauci affermava categoricamente che l’uso di HCQ non era stato studiato in relazione al coronavirus. “Nessun farmaco provato”: “Non abbastanza conosciuto”Dichiarazioni non sensate e false.

Ciò che Fauci non ha menzionato è che la clorochina era stata “studiata” e testata quindici anni fa dal CDC come farmaco da utilizzare contro le infezioni da coronavirus. La clorochina è stata utilizzata nel 2002 e testata contro il coronavirus SARS-1 in uno studio sotto gli auspici del CDC, pubblicato nel 2005 nel Virology Journal. La conclusione principale dell’articolo è stata che: la  clorochina è un potente inibitore dell’infezione e della diffusione del coronavirus SARS. Fu usato nell’epidemia di SARS-1 nel 2002. Aveva l’approvazione del CDC.

L’autore principale, il Dr.  Martin J. Vincent, insieme ad alcuni suoi colleghi, erano affiliati alla Special Pathogens Branch del CDC di Atlanta insieme ai coautori di un istituto di ricerca partner di Montreal. Le principali conclusioni di questo studio sono che la clorochina è un farmaco testato e può essere utilizzato per le infezioni da virus SARS-corona.

Il dottor Anthony Fauci  non ha presentato un trattamento che potrebbe essere applicato contro COVID-19. Quello che sta dicendo è che non esiste un trattamento. E poi approva il falso studio scientifico di Surgisphere che è stato successivamente ritirato da The Lancet.

Lancetta: l’articolo è stato ritirato

Il Dr. Anthony Fauci  ha deliberatamente bloccato un farmaco che è stato approvato dal CDC 15 anni fa per il trattamento del coronavirus SARS-1. Più recentemente, è stato ampiamente utilizzato in numerosi paesi in relazione all’epidemia di Coronavirus o SARS-COV-2 (COVID-19) . Di chi sta servendo gli interessi?

Fonte: https://www.globalresearch.ca/

***************************************************

Correlati:

Saluti mangiatori inutili

L’obiettivo è quello di sradicare l’Io. L’individuo

®wld

Older Entries