Home

La politica pubblica più distruttiva del secolo sta crescendo e non sembra rallentare

Lascia un commento

Il Blocco un anno dopo – Non funziona, non ha mai funzionato e non avrebbe dovuto funzionare …!

by Kit Knightly

rom Off-Guardian Website

Accendi la candela solitaria sulla torta di compleanno più triste del mondo! La politica pubblica più distruttiva del secolo sta crescendo e non sembra rallentare.

E così arriviamo al 23 marzo ° , e il primo compleanno di blocco. O, come le chiamiamo qui, le due settimane più lunghe della storia.

1 anno.

12 mesi di calendario.

365 giorni sempre più estenuanti.

È passato molto tempo da quando “2 settimane per appiattire la curva”, è diventata un’ovvia bugia.

Qualche volta a luglio si è trasformato in uno scherzo malato …

La curva è stata appiattita, il SSN protetto e l’applauso è stato caloroso e significativo …

… e niente di tutto ciò ha fatto alcuna differenza.

Questo non è stato un sacrificio per il “bene superiore”. Non è stata una decisione difficile con argomenti da entrambe le parti.

Non era uno scenario rischio-beneficio …

I “rischi” erano infatti certezze, e i “benefici” del tutto fittizi.

Perché i blocchi non funzionano …!

È davvero importante ricordarlo.

Anche se sottoscrivi la convinzione che “Sars-Cov-2” sia un’entità unica e discreta (che è tutt’altro che provata), o che sia incredibilmente pericolosa (il che è dimostrabilmente falso), il blocco non ha funzionato, in nessun modo, limitare questa presunta minaccia.

I Blocchi … Non … Funzionano …

Non fanno alcuna differenza, le curve non si appiattiscono e il numero R0 non scende e le vite non vengono salvate ( al contrario, come abbiamo visto tutti).

Guarda i grafici.

Questo, confrontando le “morti di Covid” nel Regno Unito (blocco) e in Svezia (nessun blocco):

O questo, confrontando “Morti di Covid” in California (blocco) e Florida (senza blocco):

Dalla Bielorussia alla Svezia, alla Florida, dal Nicaragua alla Tanzania, le prove sono chiare.

“Covid”, qualunque cosa significhi in termini reali , non è influenzato dai blocchi …

Mettere l’intera popolazione agli arresti domiciliari non giova alla salute pubblica.

In effetti, è (piuttosto prevedibile) incredibilmente controproducente …

Il danno fatto da,

… è stato discusso a morte.

La portata dell’impatto non può essere sopravvalutata.

Il dottor David Nabarro , inviato speciale dell’Organizzazione mondiale della sanità ( OMS ) per Covid-19 , ha detto questo dei blocchi a ottobre:

“Noi dell’Organizzazione mondiale della sanità non sosteniamo i blocchi come mezzo principale di controllo del virus […] 

J ust un’occhiata a quello che è successo per l’industria del turismo … Guardate cosa sta succedendo alle piccole-holding agricoltori […] sembra che possa avere un raddoppio della povertà nel mondo entro il prossimo anno. 

Potremmo avere almeno un raddoppio della malnutrizione infantile […] 

Questa è una terribile, orribile catastrofe globale “.

  GUARDA: Il dottor David Nabarro, inviato speciale dell’OMS su Covid-19, dice ad Andrew Neil: “Facciamo appello a tutti i leader mondiali: smetti di usare il blocco come metodo di controllo principale”. Guarda l’intervista completa qui: https://t.co/XLdaedsKVS #SpectatorTV @afneil | @davidnabarro pic.twitter.com/1M4xf3VnXQ– The Spectator (@spectator) 9 ottobre 2020

Una terribile catastrofe globale … Un raddoppio della malnutrizione infantile

La “pandemia” non ha fatto questo, i blocchi hanno fatto quello … 

Non avrebbero mai raggiunto i loro obiettivi dichiarati. 

E per di più, non sono mai stati concepiti per raggiungere questi obiettivi.

Troppo spesso il linguaggio morbido nei media parla di “valutazioni errate” o “errori” o “incompetenza”.

I presunti critici affermano che il governo “è andato nel panico” o “ha reagito in modo eccessivo”. Questa è una sciocchezza. La scusa più semplice e sdolcinata che sia mai esistita.

“Whoops” , dicono, con un’alzata di spalle enfatica e un ghigno divoratore di merda “Immagino che abbiamo fatto un pasticcio!”

Poco lusinghiero, ma meglio della verità.

Perché la verità è che il governo non si sbaglia, non ha paura o è stupido … sono maligni. E disonesto. E crudele.

Tutta la sofferenza del blocco era del tutto prevedibile e deliberatamente imposta. Per ragioni che non hanno nulla a che fare con l’aiutare le persone e tutto il necessario per controllarle.

È stato più che evidente per la maggior parte delle ultime cinquantadue settimane che l’agenda del blocco ,

non era salute pubblica, ma gettare le basi per la “nuova normalità” e il “grande ripristino”. 

Una serie di programmi progettati per minare completamente le libertà civili in tutto il mondo, invertendo decenni (se non secoli) di progresso sociale.

Una ri-feudalizzazione della società, con il 99% che indossa allegramente i camici da contadino “per proteggere i vulnerabili”, mentre l’élite fa proselitismo sul valore delle regole che ammettono felicemente non si applicano a loro.

E tutti abbiamo avuto vite rovinate e un anno di tempo prezioso sprecato. Per niente…

Sei stato rinchiuso per due settimane che sono durate 365 giorni.

Per niente…

… o meglio, per tutto. Perché è quello che stanno cercando di portarci via. Qualunque cosa. E l’unico modo per fermarli è non lasciarli. Per negare semplicemente il consenso

Non lasciamo che il blocco abbia un secondo compleanno …!

Pubblicato sul sito web: https://www.bibliotecapleyades.net/

®wld

La Danza Finale

Lascia un commento

In questa nuova era di forti cambiamenti storici e sociali è giusto porsi interrogativi e riflettere su tutto ciò che sta accadendo e su ciò che si prospetta per il futuro dell’essere umano. Il documentario intende essere quindi uno spunto per ulteriori ricerche private ed approfondimenti dei vari argomenti trattati ai fini di comprendere meglio l’importanza dell’evento in atto.

“Quanto meno te l’aspetti, tutto il tempo che credevi di avere viene a mancare.

E capisci che velocemente devi darti una mossa se non vuoi essere risucchiato nel gorgo delle folle dei tempi e dei modi determinati da altri.”

“Ti senti mancare la terra sotto i piedi quando ne prendi atto.

Senti che il tuo territorio sembra non appartenerti più.

Di essere invaso.”

“In un tempo in cui gli invasori sono tanto invasori quanto familiari, diventa ancora più difficile combatterli e neutralizzarli, perché ti sono entrati in casa e ne hai fatto l’abitudine.”

“Proprio per questo, non c’è tempo da perdere in ansie e paure, per quanto legittime esse siano.”

LA CANZONE REP TRASCRITTA

E’ meglio che fai attenzione a cosa ti esce dalla bocca o dirotterò un aereo e lo farò volare in casa tua.

Brucerò il tuo appartamento con la tua famiglia legata sul divano. E ti taglierò la gola così quando urlerai ne verrà fuori solo sangue.

Dubito che ci possa essere un MC più malvagio. I molestatori di bambini infetti dall’AIDS non sono più malati di me.

Vedo il mondo per quello che è, al di là del bianco e del nero. Il modo in cui il governo minimizza i fatti storici. Perché gli stati u-n-i-t-i hanno finanziato l’ascesa al Terzo Reich. Proprio come la C-I-A ha addestrato i terroristi alla lotta. A costruire b-o-m-b-e e a introdurre taglierini su un volo.

Quando ero bambino, il diavolo in persona mi ha comprato un microfono, ma ho rifiutato l’offerta, perché Dio mi ha mandato all’attacco con abilità inutilizzate come le tube di Falloppio per una lesbica.

Le mie parole smaschereranno George Bush e Bin Laden come due parti separate dallo stesso Drago a sette teste, e non puoi cercare di capire la verità, perciò non ascoltarmi.

Pensi che gli Illuminati siano soltanto una fottuta teoria del complotto ?!? Ecco perché i razzisti conservatori sono al comando e il tuo telefono è intercettato dal Governo Federale.

Perciò sto trasmettendo delle frequenze nel tuo cervello quando mi parli. Technique farà a pezzi il raper indecente. Faccio entrare armi illegalmente, perché non sono uno che esita.

Una commissione con fucile telescopico controlla il Presidente. Padre perdonali perché non sanno distinguere il bene dl male. La verità vi renderà liberi, come è scritto in questa canzone, e la canzone ha la causa di morte scritta in codice.

La parola di Dio portata alla vita, salverà la tua anima. Mi sono infiltrato  nel P-e-n-t-a-g-o-n-o per delle prova auto-incriminanti. Dei Repubblicanni che hanno prodotto la pestilenza della polvere bianca.

Giubbotto antiproiettile dei Marines Corps, con le pistole e le munizioni. Sputo sulle battute (musicali) come un demone bloccato dentro un piano.

Trasformo un Sambo in un soldato con un solo verso. Adesso, ecco la verità sul sistema che vi incasinerà la mente.

Hanno dato a Al Quaeda 6 miliardi di dollari tra il 1989 e il 1992. e ora gli ultimi capitoli dell’Apocalisse si stanno avverando. E so che un sacco di gente trova difficoltà a mandare giù, perché il bigottismo subliminale vi fa odiare le mie idee politiche.

Ma vi comportate come se l’America non distruggerebbe mai due palazzi, in un paese che finanzia le b-o-m-b-e lanciate sui nostri figli; stavo guardando le Torri anche se non ero vicinissimo. Le ho viste crollare a terra come se fossero piene di esplosivi.

E pensavano che nessuno avesse notato il reportage sulle b-o-m-b-r piantate nell Ponte George Washington. quattro no-Arabi arrestati durante la situazione di emergenza e poi sono scomparsi per sempre dai notiziari.

Hanno doppiato un nastro di Osama, e hanno detto che era la prova “Gelosi della nostra Libertà”. Non riesco a credere che vi siete bevuti questa scusa.

Sventolare un cxxo di bandiera non vi rende degli eroi dillo a Gound Zero. Il diavolo si è insinuato in paradiso, Dio ha dormito troppo il settimo giorno.

Il nuovo Ordine Mondiale è nato l’11 Settembre.

Padre perdonali perché non sanno distinguere il bene dal male. La Verità vi renderà Liberi come scritto in questa canzone e la canzone ha la causa di Morte scritta in codice.

La parola di Dio portata alla vita, salverà la tua anima. Perciò conservatori, non prendetevela a male. Non penso che l’abbia fatto Bush, perché non è poi così intelligente, e solo una stupida marionetta che prende ordini dal suo cellulare, dalle stesse persone che hanno sabotato il Senatore Wellstone.

L’industria militare fa risuonare bei soldoni cercando di giustificare la Wolfowiz Doctrine. E in effetti, Ramsfeld, ora che ci ripenso, senza l’11 Settembre non ci sarebbe potuta essere ua guerra in Iraq, o un budget alla difesa sufficiente a conquistare il mondo.

Uccidere la Libertà di parola e revocare il diritto di aborto, estorsioni ai tagli delle tasse, una benedizione per i ricchie i bastardi. Ma avete ancora una risposta all’Armageddon che avete sceneggiato.

And Dick Cheney, tu, sanguisuga del cxxo, raccontagli i tuoi piani per costruire gli oleodotti per tutto l’Afghanistan e di come le truppe israeliane hanno addestrato i bambini in Pakistan.

Potrete ave preso in giro qualche “negro domestico” ma ho capito che il Colonialismo è finanziato dalle Corporation. Ecco perché Halliburton viene pagato per ricostruire nazioni.

Ditemi la verità, non resto paralizzato dalla paura; so che la C.I-A ha visto Bin Laden in dialisi nel ‘98, quando era nelle Top 10 dell’F-B-I. I legami del Governo sono il vero motivo per cui il Governo mente. Leggetelo voi stessi invece di chiedere al Governo il perché.

Perché allora la causa di morte farà morire la propaganda

®wld

Il Culto del Dio dello Stato

Lascia un commento

Stato contro Dio: uno sguardo più approfondito all’intensificarsi della guerra religiosa

Postato da: Zachary Yost tramite LewRockwell

Il vero cristianesimo biblico è contrapposto alla religione di stato progressista che vedrebbe lo sforzo dell’uomo per costruire il Regno di Dio sulla terra. La pressione per rompere la mentalità del Regno dei Cieli si intensificherà solo quando i tecnocrati conquisteranno il mondo per la loro utopia terrena. ⁃ TN Editor

Il 25 febbraio, la Camera dei rappresentanti ha approvato l’Equality Act, un disegno di legge che viene pubblicizzato come un passo avanti per i diritti civili negli Stati Uniti. Se approvato,  il disegno di legge  aggiungerebbe l’orientamento sessuale e l’identità di genere alle classi protette federalmente che non possono essere discriminate e si espanderebbe laddove vengono applicate tali protezioni.

Sebbene l’espansione di tali protezioni non sia necessariamente ampiamente contraria (il repubblicano mormone Chris Stewart ha  introdotto  il Fairness for All Act come  alternativa bill), l’atto afferma esplicitamente che il Religious Freedom Restoration Act del 1993 non può essere invocato, e questo ha generato un’enorme preoccupazione che sia le imprese private che le istituzioni religiose saranno costrette a conformarsi all’attuale linea culturale riguardo all’ideologia sessuale e di genere, oppure affrontare la discriminazione fa causa e viene denunciata fino all’oblio.

Organizzazioni come  Heritage Foundation  e  Christianity Today si  sono opposte al disegno di legge sulla base dei suoi effetti su istituzioni religiose, scuole private, diritti legali dei genitori e atletica femminile. Sebbene una discussione su tali effetti sia importante, la conversazione ha ampiamente mancato il contesto più ampio da cui emergono questa legislazione e le numerose altre proposte simili.

Nel suo importante saggio “The Balance of Power in Society” Il sociologo Frank Tannenbaum sostiene che “la società è posseduta da una serie di istituzioni irriducibili, perenni nel tempo, che in effetti descrivono l’uomo e definiscono il ruolo fondamentale che svolge”. Queste istituzioni perenni sono lo stato, la chiesa, la famiglia e il mercato.

Queste istituzioni hanno eternamente lottato l’una contro l’altra per ottenere il dominio e diventare quello che il sociologo Robert Nisbet chiamerebbe il gruppo di riferimento primario per i suoi membri, intendendo il modo principale in cui comprendono se stessi e modellano le loro convinzioni e azioni. In vari momenti possiamo vedere un gruppo arrivare a dominare gli altri, come quando la forma di famiglia “fiduciaria” dominava la vita sociale nelle società basate sui clan, o quando la Chiesa cattolica romana ha mostrato un enorme potere sugli affari politici dell’Europa. Attualmente, viviamo in un’epoca in cui lo stato è arrivato a dominare la vita sociale in una misura mai vista prima nella storia umana.

È utile analizzare l’Equality Act da questa prospettiva per comprenderne veramente tutte le implicazioni. L’ostilità dello Stato verso la religione e le istituzioni religiose attraverso le quali la religione viene esercitata non è guidata esclusivamente, o in alcuni casi anche principalmente, dall’attuale spirito del tempo secolare. Piuttosto, la religione e le istituzioni religiose rappresentano un grosso ostacolo all’esercizio del controllo statale e alla centralizzazione del potere sociale. Nel contesto occidentale, il cristianesimo ortodosso rappresenta una minaccia soprattutto per questo programma a causa dell’appartenenza dei suoi aderenti a un regno “non di questo mondo“. È difficile per lo Stato immanente competere per essere il riferimento principale per le persone che, in virtù della loro religione, sono membri di un ordine trascendente.

Tuttavia, non si può negare che lo Stato abbia avuto molto successo nell’indebolire e indebolire il potere delle istituzioni religiose attraverso due diversi mezzi. Il primo è espropriando quelle aree mondane di responsabilità e funzione sociale che sono state tradizionalmente di competenza della chiesa, come la carità e l’istruzione. Mentre le chiese sono ancora coinvolte in queste cose, lo stato le ha soppiantate come istituzione sociale primaria che le fornisce.

Come sostiene Nisbet nel suo libro  The Quest for Community, un gruppo sociale non può sopravvivere a lungo se il suo scopo funzionale principale viene perso e, a meno che le nuove funzioni istituzionali non vengano adattate, “l’influenza psicologica del gruppo sarà minima”. Senza dubbio lo stato è riuscito a centralizzare così tanto potere grazie al suo successo nel bracconare le funzioni storiche della chiesa e della famiglia.

Ho notato sopra che nel contesto occidentale l’enfasi del cristianesimo ortodosso sulle preoccupazioni trascendentali si è dimostrata un ostacolo per lo stato quando si tratta di diventare il principale gruppo di riferimento dei cittadini. Tuttavia, anche lo stato ha tentato di penetrare in quel territorio. In precedenza ho classificato lo stato e la chiesa come due istituzioni diverse con funzioni separate. Mentre questo è spesso vero, soprattutto in Occidente a causa della formulazione agostiniana della Città di Dio e della Città terrena, in diversi periodi della storia le funzioni sono state unificate.

Nella sua opera  The Political Religions, il teorico politico Eric Voegelin ha esplorato questa idea e ha fatto risalire la sua prima formulazione sofisticata ad Amenhotep IV / Akhenaton, un faraone del XIV secolo a.C. che rovesciò temporaneamente la civiltà egizia abolendo le antiche divinità e introducendo il culto monoteistico del dio sole Aton. Abolendo gli antichi dei (i riferimenti alle divinità tradizionali furono sradicati e Amenhotep cambiò il suo nome in modo che non facesse più riferimento al vecchio dio Amon), il nuovo Akhenaton abolì anche il vecchio sacerdozio.

La novità e l’innovazione di Aton era che non era solo un dio limitato dell’Egitto, ma in realtà il dio dell’universo, che parla e agisce tramite suo figlio, il Faraone. Cancellando gli antichi dèi come Osiride,Voegelin ha sostenuto che Akhenaton ha abolito quegli aspetti della religione egiziana che erano della massima importanza per gli individui, come il giudizio e la vita dopo la morte, e li ha sostituiti solo con una religione politica collettiva dell’impero. Questa incapacità di soddisfare i bisogni spirituali del popolo, combinata con la reazione della casta sacerdotale declassata, portò alla reazione e al ripristino del vecchio ordine dopo la morte di Akhenaton, quando fu il suo turno di essere cancellato dalla storia.quando è stato il suo turno di essere cancellato dalla storia.quando è stato il suo turno di essere cancellato dalla storia.

Voegelin traccia questa idea di religione politica attraverso i secoli e sostiene che il cristianesimo, attraverso l’opera di Agostino, ha seriamente capovolto “il cosmo dello stato divinamente analogo” subordinando la sfera politico-temporale a quella spirituale. Per centinaia di anni questa comprensione dominò l’Europa medievale, ma con l’avvento dell’Illuminismo iniziò a rompersi sotto una successione di filosofi, in particolare Thomas Hobbes con la sua concezione dello stato del Leviatano.

Tuttavia, Voegelin osserva che nel tempo, man mano che il mondo si è secolarizzato, le religioni politiche si sono chiuse alla pretesa di essere il canale dell’azione di Dio sulla terra e invece sono arrivate a incarnare forze immanenti come “l’ordine della storia” o ” l’ordine del sangue.La metafisica e la religione sono state bandite a favore di un vocabolario di “scienza” che è “interiore-mondana” e quindi chiuse a ciò che Voegelin chiamerebbe il fondamento dell’essere attraverso il quale gli esseri umani sperimentano la realtà trascendente.

Negli Stati Uniti, la nostra religione politica assume la forma del progressismo, che a sua volta è il prodotto del clero protestante che ha abbandonato l’ortodossia nel diciannovesimo secolo a favore di un’ideologia immanente in cui gli Stati Uniti sarebbero serviti come strumento per costruire il regno di Dio sulla terra . Nel suo saggio “The Progressive Era and the Family“, Murray Rothbard fa risalire questo movimento all’ascesa di ciò che definisce “pietismo evangelico” e al modo in cui ha alterato la dottrina tradizionale per richiedere che l’uomo lavori per la propria salvezza lavorando per la salvezza del resto del mondo attraverso la sua immanente riforma.

La canzone “Battle Hymn of the Republic” era un prodotto di questo modo di pensare e, nelle  parole  di uno studioso di Voegelin, il suo autore “trasforma la missione redentrice di Cristo – che non è di questo mondo – nell’attivismo sociale immanente del mondo Movimento contro la schiavitù. “Piuttosto che aspettare che Cristo ritorni, quando stabilirà un nuovo cielo e una nuova terra, il credo progressista sostenne che è compito di ogni vero cristiano redimere il mondo caduto e costruire il regno di Dio sulla terra proprio ora.

La guerra civile è stata intesa come uno di questi episodi redentori (completo di un martire in forma di Abe Lincoln), così come la prima guerra mondiale. Nel suo libro  The War for Righteousness, lo storico Richard M. Gamble documenta il modo in cui il clero protestante progressista ha guidato l’accusa di portare gli Stati Uniti in guerra con la speranza di redimere il mondo. Come Lincoln, Woodrow Wilson è stato percepito come un tragico martire per la causa ed è stato visto con venerazione chiaramente religiosa.

Mentre la religione politica americana ha iniziato tentando di costruire il regno di Dio sulla terra, nel termine di Voegelin è finita come una religione “interiore del mondo” che non tenta nemmeno di mantenere una connessione con l’ordine trascendente della realtà, e invece si giustifica come il canale attraverso il quale scorre l’inesorabile marcia del “progresso”. La democrazia e l’uguaglianza, non il ritorno di Cristo, sono la nuova  fine della storia.

Il risultato finale è che lo stato cerca non solo di soppiantare le istituzioni religiose usurpando le loro funzioni mondane, ma anche usurpando le loro funzioni spirituali. Come i sacerdoti dei tempi di Akhenaton, le istituzioni religiose americane, in particolare quelle cristiane ortodosse, sono sia un polo concorrente del potere sociale che la manifestazione di una religione rivale che deve essere sottomessa se lo “Stato-Dio”, nelle parole di JRR Tolkien, è quello di prevalere.

In questo contesto, con una legislazione come l’Equality Act lo stato non solo sta cercando di erodere ulteriormente il potere sociale delle istituzioni religiose rendendo più difficile l’educazione religiosa o l’adozione, ma allo stesso tempo sta anche promuovendo una dottrina religiosa rivale imponendo ideologia sessuale e di genere sulla società.

È probabile che l’Equality Act non riuscirà a far passare il Senato nella sua forma attuale, ma la realtà della situazione è che finché la religione politica progressista rimane una forza potente nella vita americana, depositari indipendenti del potere sociale come il la famiglia e la chiesa saranno continuamente sotto attacco continuo. Possiamo solo sperare che un giorno il progressismo incontrerà lo stesso destino che Aton ha fatto dopo la morte di Akhenaton, ma fino ad allora, coloro che non aderiscono al culto dello “Stato-Dio” possono solo resistere alle sue imposizioni come meglio possiamo .

Leggi la storia completa qui …

Pubblicato sul sito web https://www.technocracy.news/

Articolo correlato

Akhenaton, il faraone alieno

®wld

Non si tratta della pandemia – Sono i Blocchi Pandemici che fanno veramente Male

Lascia un commento

Sotterfugio di stagflazione: il vero disastro nascosto dalla pandemia

Questo articolo è stato scritto da Brandon Smith e originariamente pubblicato presso Birch Gold Group

Nelle recenti notizie economiche, i titoli sono dominati dalle preoccupazioni per l’aumento dei rendimenti obbligazionari. L’aumento dei rendimenti obbligazionari è un segno di un possibile picco dell’inflazione e, logicamente, chiedono alla Federal Reserve di aumentare i tassi di interesse al fine di prevenire tale inflazione.

Rendimenti obbligazionari più elevati significano anche che esiste un’alternativa competitiva alle azioni per gli investitori, entrambi fattori che potrebbero innescare un tuffo nel mercato azionario.

Se si studia la  vera  storia dietro il crollo del mercato azionario durante la Grande Depressione, si scoprirà che sono stati gli aumenti dei tassi di interesse della  Federal Reserve a  causare e prolungare il disastro dopo aver creato un ambiente di denaro facile e conveniente per tutti gli anni ’20. L’ex presidente Ben Bernanke ha ammesso apertamente che la Fed era responsabile nel 2002 in un  discorso in onore di Milton Friedman. Ha dichiarato:

“In breve, secondo Friedman e Schwartz, a causa dei cambiamenti istituzionali e delle dottrine fuorvianti, i panici bancari della Grande Contrazione furono molto più gravi e diffusi di quanto si sarebbe normalmente verificato durante una recessione. Vorrei concludere il mio discorso abusando leggermente del mio status di rappresentante ufficiale della Federal Reserve. Vorrei dire a Milton e Anna: riguardo alla Grande Depressione. Hai ragione, l’abbiamo fatto. Siamo molto dispiaciuti. Ma grazie a te, non lo faremo più. “

Ciò solleva quindi la domanda: inflazione o deflazione? La Fed “lo farà di nuovo?”

Probabilmente non esattamente allo stesso modo, ma presto vedremo elementi di inflazione e deflazione sotto forma di  stagflazione.

È un Catch-22 creato dalla banca centrale e molti (me compreso) credono che la Fed abbia creato deliberatamente l’enigma. Tutte le banche centrali sono legate insieme dalla Banca dei regolamenti internazionali (BRI) e la BRI è un’istituzione globalista in tutto e per tutto. L’agenda globalista cerca di innescare quello che chiamano il “Grande Reset”, una  riforma completa dell’economia globale e del capitalismo  in un unico sistema socialista mondiale … gestito dagli stessi globalisti, ovviamente.

A mio avviso, la Fed è sempre stata una specie di attentatore suicida istituzionale; il suo compito è quello di autodistruggersi al momento giusto e abbattere l’economia degli Stati Uniti, tutto in nome della diffusione della sua ideologia globalista simile a un culto.

L’unica incognita a questo punto è come faranno il loro sabotaggio. La banca centrale continuerà a consentire  all’inflazione di far esplodere  il costo della vita negli Stati Uniti o interverrà con  tassi di interesse più alti  e consentirà il crollo dei mercati azionari?

In ogni caso, nel prossimo futuro dobbiamo affrontare una grave crisi economica.

L’aumento dell’inflazione significa ripresa economica?

Gli economisti tradizionali sostengono spesso che l’aumento dei rendimenti e dell’inflazione sono una “buona cosa”. Affermano che questo è un segno di una rapida ripresa economica. Non sono d’accordo.

Se “inflazione” fosse stata la stessa cosa della “ripresa”, non ci sarebbero stati crolli economici totali in Argentina nel 2002, in Jugoslavia nel 1994 o nella  Germania di Weimar all’inizio degli anni ’20.

Non vedo ripresa. Quello che vedo è la rapida svalutazione del potere d’acquisto del dollaro a causa della massiccia stampa fiat attraverso misure di stimolo. La Fed e il governo degli Stati Uniti stanno acquistando un’impennata a breve termine dell’attività economica, ma a un costo nascosto. Questa è una condizione che l’indice del dollaro non inizia nemmeno ad affrontare, ma  evidente  nei prezzi dei beni e delle materie prime necessarie.

Tieni presente che tutto ciò viene fatto per rispondere alla pandemia. La pandemia è l’ultima scusa per la distruzione attiva dell’economia statunitense. Le misure di stimolo si sono devolute al denaro degli elicotteri che viene lanciato a casaccio mentre miliardi vengono sottratti principalmente dalle grandi società e attraverso la frode. Le persone che chiedono a gran voce un assegno di $ 2.000 dal governo non hanno idea che il welfare aziendale sia stato in corso nell’ultimo anno insieme a miliardi di rimborsi fiscali retroattivi. Tutta quella stampa di denaro causerà danni da qualche parte. Non può essere evitato.

Non si tratta della pandemia

Chiariamo prima una cosa: la pandemia NON è la ragione del diluvio di stimoli. La pandemia ha fatto ben poco per danneggiare gli affari reali negli Stati Uniti. Piuttosto, sono stati i  blocchi a  fare la maggior parte dei danni.

Pensaci per un momento: i governi federale e statale hanno schiacciato l’economia con blocchi, quindi hanno offerto la soluzione di vaste misure di stimolo. Questo a sua volta sta distruggendo la stabilità finanziaria e generando una rapida inflazione dei prezzi.

Gli stati conservatori e le contee che hanno rifiutato di chiudere si stanno  riprendendo a un ritmo molto più rapido  rispetto agli stati di sinistra che hanno imposto restrizioni draconiane ai cittadini. Tuttavia, i blocchi non hanno fatto nulla per fermare la diffusione del COVID-19 negli stati blu. Quindi, i blocchi non hanno prodotto vantaggi evidenti per il pubblico, ma hanno fornito alla banca centrale una logica perfetta per erodere ulteriormente il dollaro.

Questa inflazione dei prezzi risultante è qualcosa a cui nemmeno gli stati rossi possono sfuggire.

Ad esempio,  i prezzi delle case si stanno espandendo rapidamente  oltre la bolla del mercato del 2006. Ciò è in parte dovuto ai milioni di persone che partecipano forse alla più grande migrazione negli Stati Uniti dalla Grande Depressione. Chiunque sia in grado si sta spostando dalle grandi città verso le aree suburbane e rurali. Ma i prezzi delle case hanno anche l’abitudine storica di gonfiarsi insieme alla svalutazione della valuta. Il costo per la manutenzione e la ristrutturazione di una vecchia casa, o per la costruzione di una nuova casa, aumenta con l’aumento dei prezzi di materie prime come il legname.

E i prezzi del legname stanno sicuramente aumentando! I prezzi del legname di conifere sono  aumentati di almeno il 110%  rispetto a un anno fa e aumentano fino al 10%  in una settimana .

Anche gli affitti di case non sfuggono all’inflazione, poiché l’aumento dei costi di mantenimento delle proprietà costringe i proprietari ad aumentare gli affitti. Gli unici luoghi in cui gli affitti stanno diminuendo sono le grandi città da cui gli americani cercano di fuggire, come New York e San Francisco.

Inflazione in qualcosa di più del semplice alloggio

La maggior parte delle materie prime continua a vedere l’inflazione dei prezzi su tutta la linea. I prezzi di cibo  ed  energia  sono aumentati strisciando nell’ultimo anno. I governi stanno ancora una volta incolpando la pandemia e lo “stress sulla catena di approvvigionamento”, che poteva essere un’affermazione credibile nove mesi fa, ma non oggi. Qualsiasi cosa per nascondere il fatto che tutto quello stimolo ha conseguenze inflazionistiche.

La svalutazione del dollaro è la più visibile in termini di merci importate. In altre parole, costa più dollari acquistare beni al di fuori degli Stati Uniti quando il valore del dollaro diminuisce. E poiché la maggior parte della vendita al dettaglio negli Stati Uniti è fornita da produttori stranieri, ciò significa che i consumatori americani medi subiranno il peso delle conseguenze inflazionistiche. Lo stress e la rabbia del pubblico saranno alti.

I blocchi pandemici sono solo una scusa

Questo è il motivo per cui i blocchi COVID-19 devono continuare e la fabbrica della paura pandemica deve rimanere attiva. I globalisti hanno bisogno di un evento di copertura per il Reset e hanno bisogno di tenere sotto controllo la cittadinanza, e la pandemia può essere incolpata di qualsiasi cosa. Penso che questo sia il motivo per cui stiamo già vedendo i media sostenere l’esistenza di “mutazioni COVID”. Non sorprenderti se l’Amministrazione Biden cerca di implementare un  blocco nazionale  quest’anno nel nome di fermare la diffusione di una  variante COVID-19 “più mortale” .

Non importa che i precedenti blocchi fossero inutili e tutti i dati mostrano che mantenere l’economia aperta è una politica superiore. Potrebbe sembrare che la logica stia andando completamente fuori dalla finestra, ma c’è una ragione molto logica per ciò che sta accadendo nelle menti dei globalisti.

La stagflazione entra in gioco attraverso le perdite in alcuni settori dell’economia, l’elevata disoccupazione e l’incapacità dei salari di tenere il passo con i costi.

C’è il continuo smantellamento del settore delle piccole imprese, che, ancora una volta, credo venga deliberatamente distrutto. Non è un errore che le piccole imprese siano state prese di mira prevalentemente come “non essenziali” durante i blocchi. Non è nemmeno una coincidenza che la  maggior parte dei prestiti PPP COVID-19 sia  andata a società di grandi dimensioni mentre le piccole imprese non hanno ricevuto quasi nulla. Il settore delle piccole imprese viene cancellato, lasciando solo il settore delle imprese a provvedere ai consumatori.

Questo potrebbe essere il motivo per cui i Democratici sono così irremovibili nell’aumentare il salario minimo federale a 15 dollari l’ora. I salari stanno già aumentando in base alla domanda del mercato e alla regione. Il lavoratore medio non qualificato negli Stati Uniti guadagna circa $ 11 l’ora. Non è necessario che il governo interferisca, a meno che non abbia secondi fini.

Un salario minimo di $ 15 probabilmente  schiaccerebbe ciò che resta delle piccole imprese e solo le società che stanno ricevendo la maggior parte dei dollari di stimolo potranno permettersi di pagare ai lavoratori la tariffa più alta. Inoltre, tra anni il governo potrebbe affermare di aver “agito” per anticipare la stagflazione aumentando la paga delle persone. Ma un salario minimo di $ 15 è più utile per l’establishment a breve termine perché confonde le acque sulla questione dell’inflazione.

I prezzi continueranno a salire a causa della svalutazione del dollaro, ma i media e il governo diranno che non ha nulla a che fare con il dollaro e tutto a che fare con le aziende che aumentano i prezzi di scaffale per compensare l’aumento del costo del lavoro.

La più grande minaccia nella storia della società americana

Sospetto che l’establishment farà tutto ciò che è in suo potere per distrarre il pubblico dalla più grande minaccia nella storia della società americana: la  bomba a orologeria stagflazionaria .

Se ammettono la sua esistenza, il pubblico potrebbe prepararsi e non lo vogliono. Se gli americani dovessero  decentralizzare le loro economie locali, sostenere le piccole imprese locali invece dei grandi rivenditori al dettaglio, iniziare a produrre le necessità per se stessi e se iniziassero a sviluppare alternative valutarie come il denaro locale sostenuto da materie prime … allora sarebbero in grado di sopravvivere a una crisi finanziaria nazionale .

Infatti, garantisco che qualsiasi comunità, contea o stato che intraprende questi passi sarà immediatamente preso di mira dal governo federale, rivelando ulteriormente la verità: l’establishment vuole che il pubblico soffra.

Vogliono il disastro economico. Non vogliono che le persone abbiano la possibilità di prendersi cura di se stesse. Hanno bisogno di persone spaventate, disperate e malleabili, altrimenti non raggiungeranno mai il  loro programma di ripristino.

Con l’aumento delle tensioni globali, migliaia di americani stanno spostando la loro IRA o 401 (k) in un’IRA sostenuta dall’oro fisico. Ora, grazie a una legge fiscale IRS poco conosciuta, puoi farlo anche tu. Scopri come con un kit informativo gratuito sull’oro di Birch Gold Group. Rivela come i metalli preziosi fisici possono proteggere i tuoi risparmi e come aprire un Gold IRA. Fai clic qui per ottenere il tuo kit informativo gratuito su Gold.

Fonte: https://alt-market.us/

®wld

SE SON SPINE…

Lascia un commento

SE SON SPINE…

Di: Dottor Roberto Slaviero – 23.02.21

Se son rose … fioriranno, si soleva dire un tempo. Se son spine…pungeranno!

https://www.treccani.it/vocabolario/solere/

Come volevasi dimostrare, il cambio del testimone al governo, era solo il modo per incastrare una parte della cosiddetta “destra”, perché non rompesse troppo le palle alla cabina di regia.

Infatti alla Lega, sono stati conferiti il Ministero del Turismo e dello Sviluppo Economico e Draghi nel suo discorso programmatico, ha dichiarato che il turismo sarà la base di rilancio per l’Italia!

Ed ecco, infatti, che con  il primo Dpcm, mantiene bloccati gli spostamenti tra le regioni, fino a fine marzo. Complimenti!

Per gli impianti di risalita dello sci, avevamo già capito mesi fa l’andazzo e cosi gli eventuali spiccioli della stagione invernale 20-21 … marameo!

I danni sono incalcolabili!

I pagliacci dei virologi della banda Speranza e  Governatori vari, non sapendo più come fare per far continuare le chiusure, stanno trovando svariate forme di varianti corona, estremamente pericolose, a loro dire.

Non possono dire che le varianti, sono semplicemente le solite virosi invernali, che da sempre, da millenni, MUTANO spontaneamente e ci accompagnano in tutti gli inverni passati, presenti e futuri!

Per tale motivo infatti, ogni anno, i classici vaccini antinfluenzali, sono diversi dai precedenti, a causa delle mutazioni.

I virus, principalmente quelli ad unica catena Rna, si modificano rapidamente in qualche mese.

Ma adesso, non si può più dire, la dittatura mediatica e sanitaria ha rincoglionito i più  e poi c’è il succulento Affare Vaccini, che vaccini NON sono.

Mentre in molte parti del pianeta, per fare alcuni nomi,  dalla Russia all’India, dall’Ucraina alla Bielorussia, per non parlare della Cina e dell’Africa, la situazione è praticamente risolta, anche senza vaccinazioni massicce, da noi ed in altri pochi Stati, siamo ancora soggiogati e sottomessi!

Lasciamo perdere lo scandalo di Israel e del suo Primo ministro, che sta facendo esattamente quello che i nazisti, fecero agli ebrei durante la seconda guerra;

marchiati, con colori diversi i vaccinati dai NON. Liberi i vaccinati e gli altri no!

Il governo in carica, ha fatto un accordo con la Pfizer e ci sono di mezzo le elezioni del 23 marzo prossimo; la  dittatura sanitaria, sta rivoltandosi sul proprio popolo.

Tra l’altro, mi pare che la Russia, protettrice della Siria, abbia informato Israel, che nuovi attacchi aerei alla stessa, avranno una contro risposta militare adeguata!

Escalation militare in Medio Oriente, come al solito, come dai tempi biblici … Libano, Palestina, Siria e la Persia…Guerra dei Re, Sodoma e Gomorra…che due palle, calmatevi una volta per tutte!

Pare che, molto amici dell’odierno premier israeliano, siano il nostro Ministro per la Salute e nelle nostre nazioni limitrofe, il Cancelliere austriaco, al quale comunque, sta scoppiando in mano una bomba di corruzione del suo caro amico, ministro delle Finanze. Ma i media tacciono.

Anche in Olanda il governo ha dovuto dimettersi. In Germania, Frau Angela è a fine del suo mandato e mi pare che tutti i centri di vaccinazione quasi coatta, stile Israel, stiano miseramente fallendo…gente in giro al sole nei parchi affollati senza mascherine: meglio la Vit D, alle terapie geniche dei deviati eugenetisti nazisti!

Nel frattempo, il Texas ha subito una 3 giorni di freddo polare, con temperature mai viste nella storia e blocchi elettrici incredibili. E il Texas, sta più o meno sulle latitudini della bassa Spagna e Portogallo.

Ma … è il riscaldamento globale dovuto alla CO2 … coglioni!

Adesso non è più Global Warming, ma parlano di Climate Change!

Il Texas, è lo Stato Usa che ha denunciato i brogli elettorali delle ultime elezioni Usa e sembra avviato alla richiesta di una uscita dalla Confederazione Usa! Sarà un caso, quindi?

Il clima lo stanno controllando da molti anni i militari, attraverso sistemi Haarp etc.

La Cina ha annunciato che entro il 2025, potrà fare quello che vuole con il suo clima, far piovere o fare siccità, a loro discrezione. Quindi, miei cari servi della gleba o ubbidite, oppure cataclismi o siccità…vi ricordate le piaghe d’Egitto  con Mosè ??

Dei e buoi dei paesi tuoi!

Il problema è però che, un soffio di vento ad Hong Kong, può diventare un uragano a Rio: ossia, modificare i venti e l’umidità, ha effetti potenziali su tutto il pianeta!

Torniamo alle nostre miserie, purtroppo.

Come vedete, la struttura ministeriale della nostra Salute è in scacco ed ostaggio, attraverso  infami personaggi, alle varie multinazionali dei vaccini, già dai tempi della Lorenzin e la storia continua, con l’avvallo di quasi tutti.

Infatti se i new entry del governo,  avessero chiesto un cambio nel ministero chiave in una, seppur fantomatica, “emergenza sanitaria“,  le cose sarebbero potute migliorare, ma non l’hanno fatto e quindi, sono tutti collusi, come da sempre!

Collusi ad un progetto di dissoluzione territoriale, finanziaria, culturale, sociale e razziale dell’Italia.

A proposito, il famoso reddito di cittadinanza di 800 o 1000 euro, che viene già da anni fornito ai “non lavoratori“ ( qualcuno dei quali veramente disoccupato ed in crisi, altri per mala voglia di lavorare), non potrebbe essere dato anche e soprattutto a quelle persone che restano a casa, a disposizione della famiglia, ovvero le Casalinghe/i?

Il governo precedente, aveva fornito un credito di imposta di 400 euro per le casalinghe/i, per fare dei corsi online, per trovare altri lavori! E allora, chi si prende cura della casa e della prole? Lo Stato, con le sue sovrastrutture bolsceviche sociali?

La famiglia deve morire, anche la moderna Chiesa gesuitica, non ne vuol più sapere!

Mi pare tra l’altro, che il Vescovo argentino di Roma, parteciperà ad una riunione importante dei riccastri del pianeta ad Astana, nel Kazakistan, in primavera, nella culla degli Illuminati con Piramide.

Bravo! Speriamo contribuisca a fondare la religione unica planetaria, infarcita di milioni di Tenge Kazako

mmhhh….meglio una valuta digitale per controllare tutti ed eventualmente chiudere i conti correnti dei “non allineati“.

Però…adesso ci sono le cripto valute; la’, per ora, nessuno rompe la privacy e frega i soldi, poi si vedrà!

Mi viene in mente la Torre di Babele

“6 Il Signore disse: «Ecco, essi sono un solo popolo e hanno tutti una lingua sola; questo è l’inizio della loro opera e ora quanto avranno in progetto di fare, non sarà loro impossibile. 7 Scendiamo dunque e confondiamo la loro lingua, perché non comprendano più l’uno la lingua dell’altro».

8 Il Signore li disperse di là, su tutta la terra ed essi cessarono di costruire la città.

9 Per questo la si chiamò Babele, perché là il Signore confuse la lingua di tutta la terra e di là il Signore li disperse su tutta la terra.”

E allora   ?

Dio allora, vuole tutti uguali o tutti diversi, dove magari le individualità possano rivelarsi?!

Personalmente, io sono difensore di ogni singola individualità e lotto perché il singolo, non venga prevaricato e schiacciato dal sistema degli usurpatori schiavisti, religiosi o dittatori che siano!

Mi pare però che il mondo, giri diversamente e la massificazione della sporca globalizzazione, sembri avanzare a grosse falcate: ma, come sempre avvenne nella Storia, eventi imprevisti e non controllabili dai potenti, accaddero ed accadranno!

Un po’ di pazienza e come dicono i cinesi …

“siediti sulla riva del fiume e aspetta, prima o poi vedrai passare i corpi dei tuoi nemici”

E se lo dicono loro…

Tanti auguri al nuovo governo italico, soprattutto in relazione al reparto turistico!

Se son rose…

Se son spine…sono molto pungenti e possono procurare molti dolori!

Vi ricordate  “un giorno di ordinaria follia“

E’ un attimo impazzire! Anzi, è un attimo risvegliarsi diciamo…leggermente incazzati!

Auguri a tutti!

Fonte: http://olisticoaltapusteria.com/articolo.php?sesonspine

®wld

Older Entries