Home

Una condanna a morte per le economie europee

Lascia un commento

Le Sanzioni Russe per l’Europa

dal Sito Web BitChute traduzione di Nicoletta Marino Versione originale in inglese

La guerra in Ucraina e le conseguenti sanzioni contro la Russia potrebbero danneggiare l’approvvigionamento energetico dell’Europa e fermare la sua crescita economica, il Commissario europeo per l’Economia Paolo Gentiloni ha avvertito mercoledì… Fonte

Quindi ieri Vladimir Putin ha firmato un decreto in Russia, affermando sostanzialmente che la Russia non avrebbe più venduto materie prime vitali a paesi che considerava ostili.

Quei paesi ostili naturalmente includono la maggior parte delle nazioni dell’Occidente.

Ora questo è un completo disastro per l’Unione Europea e per la Germania in particolare, ma anche per le altre nazioni d’Europa.In pratica si tratta di firmare una condanna a morte per le economie europee.

Non sopravvivranno a questo entro un anno… Il tenore di vita delle economie europee sarà sostanzialmente inferiore a quello che è oggi…

Video

Anche QUI

Trascrizione

0:01

Quindi ieri Vladimir Putin ha firmato un decreto in Russia,in pratica, dicendo che la Russia non avrebbe più venduto materie prime vitali a paesi che considerava ostili, e quei paesi ostili ovviamente includono la maggior parte delle nazioni dell’ovest.

0:21

ora questo è un completo disastro per l’Unione Europea e per la Germania in particolare, ma anche per le altre nazioni d’Europa, questo è fondamentalmente la firma di una condanna a morte per le economie europee che non sopravvivranno a questo entro un anno; il tenore di vita delle economie europee sarà sostanzialmente più basso di oggi.

Se sei cittadino europeo a causa di questo decreto che Vladimir Putin ha firmato il tuo tenore di vita; beh mettiamola così quindi se sei della classe media è probabile che diventerà i povero tra un anno da oggi. Intendo poveri poveri e probabilmente disoccupati e non sto scherzando perché vedi gli Europei si sono suicidati finanziariamente sanzionando la Russia.

Hanno sanzionato la Russia e imposto questa guerra economica totale alla Russia pensando per qualche stupida ragione che l’economia russa sarebbe crollata a causa delle sanzioni europee.

Hanno pensato che la Russia fosse, sai,come l’Iran: solo con armi nucleari, ma vedi l’Iran è una grande nazione, ma non è una nazione così grande da essere davvero autonoma nel senso di potersi rifornire di tutte le sue necessità, ma la Russia è la Russia; infatti è probabilmente l’unica nazione sulla faccia del pianeta che è veramente autenticamente autonoma nel senso che è in grado di fornire agli altri le proprie materie prime, le proprie materie prime energetiche e i propri beni industriali e di consumo

2:01

Possono farlo certamente; i beni occidentali per molti aspetti sono migliori dei prodotti russi, ma i Russi possono cavarsela, possono cavarsela senza Apple, Iphone e senza auto BMW. Ma l’Europa non può cavarsela senza grano, senza alluminio senza neon, senza gas, senza petrolio dalla Russia.

Hanno bisogno della Russia più di quanto la Russia abbia bisogno di loro; e vedi quando gli Europei all’inizio di questo conflitto hanno imposto tutte queste sanzioni alla Russia,i Russi non hanno risposto immediatamente perché semplicemente non è lo stile russo, si divertono con le loro reazioni alla Bismarck che è riportato da un ottimo detto: i Russi hanno un’imbracatura lenta, ma veloce da manovrare e questo praticamente li riassume: si divertono ma una volta che hanno preso una decisione, che hanno intrapreso una linea d’azione decisa, vi si attengono e non se ne discostano.

Questo decreto firmato ieri da Vladimir Putin significa che l’industria europea non avrà le materie prime per continuare. I trasformatori alimentari europei non avranno le materie prime, il grano, l’orzo, i cereali per sfamare il popolo europeo. Il popolo europeo soffrirà la fame e il freddo e vivrà senza i loro beni di consumo,prodotti e servizi.

A causa di questo decreto crollerà l’euro, crollerà di valore è inevitabile

e devi chiederti perché è stato fatto, perché gli Europei hanno imposto tutte queste sanzioni perché gli europei hanno fatto qualcosa di così incredibilmente sconsiderato come rubare i fondi sovrani della Russia 

4:00

Perché la Russia aveva in deposito con istituzioni europee e istituzioni finanziarie avevano il loro fondo sovrano i loro soldi il loro superamento perché vedi tutto quello, i soldi che avevano in deposito in Europa erano i soldi che avevano ricevuto per aver venduto le loro merci in Europa, quindi ecco da dove vengono i soldi, ok? e quindi quello che hanno fatto gli Europei confiscando questi soldi senza virgolette: hanno praticamente rubato i soldi russi: In pratica hanno preso merci russe e si sono rifiutati di pagarle e i Russi hanno imposto la strategia delle

4:40,

sai la strategia a due tracce di depositare i tuoi euro con la banca del ballo di fine anno e otterrai rubli e con quei rubli puoi comprare gas. Gli Europei hanno avuto un attacco sibilante, ma molte compagnie europee erano d’accordo con questo perché hanno bisogno del gas,ma ora con questo decreto questa è la vera decisione per cui i Russi hanno fatto la politica a due tracce.

5:02

Depositare euro e ottenere rubli e usare gli euro per acquistare i rubli piuttosto che per acquistare merci da società russe che sarebbero state ampliate: chiaramente non saranno spesi solo per dalla banca principale del gas, che sarà la Rosnef che è la compagnia petrolifera, e sarà anche applicato a beni culturali, metalli, gas e tutto il resto e quindi questo sarà il futuro per quanto riguarda il commercio con la Russia perché non si fidano più degli Europei perché i loro europei sono andati e hanno rubato 285 miliardi di dollari dei loro soldi e li rivogliono indietro certo primo punto ma numero due sai mi prendi in giro una volta uh vergogna, mi prendi in giro due volte vergogna così non si metteranno nella posizione di essere ingannati di nuovo e così hanno implementato questa traccia e alcuni dei paesi amici come l’Ungheria, la Serbia e altri, saranno in grado di accedere alle merci russe ma paesi come la Germania, la Francia, la Polonia, il Regno Unito, l’Italia, la Spagna non lo prenderanno e diventeranno tutti poveri.

Se tu fossi nei panni dell’Europa adesso, se io fossi in te troverei un modo per andarmene dal continente europeo perché tu soffrirai la fame e avrai freddo il prossimo inverno, e ci saranno blackout 

In Europa dove non ci sarà abbastanza elettricità e non hai nessuno da incolpare tranne i tuoi governi a causa della loro isterica russofobia e della loro incapacità di vedere le conseguenze della loro azione,il loro desiderio di virtù è un segnale e per teche sostieni l’Ucraina e le sciocchezze ti faranno del male e ti feriranno in un modo che non hai mai sperimentato, i tuoi genitori non l’hanno mai sperimentato le uniche persone che potrebbero aver vissuto una cosa del genere sono i tuoi nonni nella seconda guerra mondiale, perché l’Europa sta per affrontare un crollo economico che può essere solo paragonabile alla seconda guerra mondiale ed è perché i vostri governi avranno la colpa.

I Russi stanno solo reagendo a ciò che gli europei hanno fatto loro.

Gli Europei volevano distruggere l’economia russa e hanno fallito ,hanno dato il loro meglio con tutte le sanzioni e non sono riuscite a distruggere l’economia russa, ora tocca ai Russi, e i Russi mirano a rompere l’economia europea e indovinate: hanno effettivamente i mezzi per farlo, e quindi lo stanno facendo.

Pubblicato sul sito web: https://www.bibliotecapleyades.net/

®wld

Umiliazione e Incompetenza

Lascia un commento

dal sito web di SputnikNews recuperato tramite il sito Web WayBackMachine
© REUTERS / Kevin Lamarque

Il conduttore di Fox News definisce Joe Biden “il presidente più disastroso

Gli Stati Uniti non hanno mai avuto un presidente che sia “così disastroso” e “fa così tanti danni nel suo primo anno “,ha detto Steve Hilton, conduttore di “The Next Revolution” di Fox News , riferendosi a Joe Biden.

Hilton ha sottolineato che Biden ha ereditato “pace e prosperità” dal suo predecessore, il repubblicano Donald Trump.

E mentre alcuni dei media mainstream prendono in giro l’ex presidente, durante la sua presidenza gli Stati Uniti sono riusciti a sconfiggere lo Stato Islamico (un’organizzazione terroristica bandita in Russia) e ad affrontare la Cina, ha ricordato il presentatore.

Washington si è persino seduto al tavolo dei negoziati con Pyongyang

Per quanto riguarda Biden, ha commesso diversi errori, come

  • ritiro delle truppe americane dall’Afghanistan  
  • l’annullamento della costruzione dell’oleodotto Keystone XL, che doveva trasportare petrolio dalla provincia canadese dell’Alberta al territorio statunitense.

Il presentatore ha definito “non professionali” le azioni del presidente degli Stati Uniti.

Ha sottolineato che, nonostante

“geni stagionati nella politica internazionale” affermano che Biden “ha guidato il consolidamento degli alleati della NATO”,

…in realtà, è stato il presidente della Russia, Vladimir Putin, a farlo davvero, beh,

“Non gli piaceva la prospettiva che i missili della NATO venissero schierati al suo fianco“.

Quanto a Biden, riteneva che,

“Non è in grado di dare ordini, ha persino problemi a lasciare la sua camera da letto”, ha aggiunto scherzando.

Hilton ha affermato che sia Biden che il vicepresidente degli Stati Uniti Kamala Harris, che ha descritto come,

“macchine del tutto mediocri e senza principi”,

… “disonorano se stessi e gli Stati Uniti”.


Il presentatore ha ricordato che durante la presidenza Trump gli Stati Uniti avevano molti più alleati di adesso.

In particolare Biden,

“ha consegnato l’India, il Sud Africa, il Medio Oriente, il Vietnam e il Brasile nelle mani di Cina e Russia”.

Allo stesso tempo, al momento, Washington ha più nemici di quanti ne avesse diversi anni fa:

Pertanto, la Corea del Nord ha lanciato un missile balistico intercontinentale per la prima volta da novembre 2017.

Ma,

qual è “la principale umiliazione che evidenzia l’incompetenza dell’amministrazione Biden”?

Secondo Hilton, è la chiusura delle centrali nucleari negli Stati Uniti e,

“grazie all’Iran per aver promosso le sue ambizioni nucleari”, che ha definito “una politica estera disgustosa e incoerente”.

Pubblicato su: https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica2/sociopol_biden19.htm

®wld

UNA SCELTA NON INVIDIABILE

Lascia un commento

il ministro di
Relazioni estere della Russia, Sergei Lavrov,
e la sua controparte indiana, Subrahmanyam Jaishankar,
a Nuova Delhi, aprile 2022.
Reuters

La fantasia del mondo “libero” – Le democrazie sono davvero unite contro la Russia ?

di: Shivshankar Menon
dal Sitio Web TeoduloLopezMelendez

Le poiane karmiche stanno già girando in cerchio

Lascia un commento

Sanguinoso 2022-2023

Sono stupito dalla trance da cervo sotto i fari che così tante persone sono in questi giorni. È molto rivelatore, lo è davvero, sia del loro basso livello di intelligenza che del loro discernimento dell’anima, supponendo che abbiano ancora un’anima, riconoscendo che molti di loro potrebbero aver effettivamente venduto le loro anime molto tempo fa per una ciotola di porridge o 30 sicli d’argento, solo per sentirsi parte di qualcosa di importante e andare avanti nella loro professione.

Sai, la sindrome del piccolo grande uomo che porta prima a svendersi, e poi alla fine finisce in una terra desolata spirituale, di nessuno, con avvoltoi macabro che volteggiano sopra di loro in attesa dell’inevitabile.

È sorprendente che chiunque abbia due neuroni liberi da strofinare insieme possa pensare: a) che le cose torneranno mai alla “normalità”, o b) che le scene v(@)xx sono buone, e che mostri chiaramente satanici e psicopatici come Bill Gates, Anthony Fauci e Klaus Schwab hanno a cuore i migliori interessi dell’umanità.

Eppure, ho appena descritto innumerevoli milioni di persone, molte con denaro, titoli universitari e credenziali professionali, che stupidamente, idioziamente si sono sottomesse al programma demoniaco v(@)xxscene che sta abbattendo l’umanità. Ancora peggio, spesso rimproverano con condiscendenza coloro che sono troppo intelligenti, informati e spiritualmente consapevoli per sottomettersi al colpo demoniaco – per farlo!

Purtroppo, molto tristemente, un uomo che conosco da tutta la vita, ha subito 3 colpi di Pfizer jab – il peggiore di tutti – e mi ha ripetutamente, fortemente esortato a ottenere anche v(@)xxscene8ed! 
Sono entusiasta, lo sono davvero, per la sua eterna fede nel Dr. Fauci e negli schemi di Big Pharma, i cui personaggi nefasti e vili possono essere facilmente scoperti anche con una ricerca superficiale di parole chiave online.

Difficilmente ho parole nel mio vocabolario per descrivere la profondità di tale stupidità. Tutto questo, si badi, con il pretesto di finta, finta preoccupazione per il mio benessere. Ho tratto l’ovvia conclusione: l’uomo è completamente compromesso e gli ha annebbiato la mente e l’anima. Ha investito troppo nel sistema sporco, marcio e satanico per ammettere la verità. Quindi si è buttato a capofitto nella bugia satanica proposta dal Dr. Fauci, dal CDC, dal NIH, dal WEF, da Bill Gates e dalle loro orde di facilitatori satanici, demoniaci e senza cervello.

Contemplo quest’uomo e le sue opinioni con meraviglia; è come qualcosa uscito da una visione di ayahuasca che induce il vomito Anche se non è quasi solo. Replicalo di almeno centinaia di milioni, forse un miliardo o due (o più?) — in tutto il mondo.  Qui in Ecuador,  milioni di persone si sono messe in fila per essere v(@)xxscene8ed, la maggior parte di loro due volte, e ora stanno portando bambini piccoli per ottenere il jab, con l’intenzione di colpire almeno il 95% della popolazione due volte.

Lo “stupido” è purtroppo molto diffuso nell’odierno mondo di Alice nel Paese delle Meraviglie.

Le poiane karmiche stanno già girando in cerchio

Dimenticatevi dei polli che tornano a casa al posatoio, i tacchini, i topi di fogna e i branchi di cani selvatici festeggeranno per settimane e mesi, se riusciranno a sopravvivere alle proteine ​​degli aculei nella carogna in putrefazione dei numerosi milioni di cadaveri in decomposizione e rigonfi che riempirà le strade delle città e i viottoli rurali di paese in paese. Il fetore della morte riempirà l’aria per mesi e mesi mentre la Grande Morte procede verso la sua orribile fine. Non sarà uno scenario distopico quello che vivremo, almeno alcuni di noi; oh, no, sarà molto peggio di così; sarà un periodo infernale, Ade verrà sulla Terra.

Ho già avuto una lunga lista di sogni e visioni che mi hanno riportato a casa il terribile tempo che ci attende. Sarà terribile. Il conteggio dei cadaveri sarà molto alto, estremamente alto. Il morire è già iniziato, ma andrà sempre peggio, finché anche i ciechi volontariamente saranno costretti ad affrontare l’orrore, anche perché molti di loro si troveranno improvvisamente fisicamente morti e improvvisamente avranno il loro “Vieni a Gesù !” momento. Immagina la loro profonda sorpresa se Gesù dice qualcosa del tipo: “Perché non diamo un’occhiata al lavoro pro-Big Pharma che hai svolto durante la tua carriera e all’effetto a catena che ha avuto sulla vita e sulla morte prematura di milioni di persone – – e quali sono le implicazioni per la tua anima e la loro?”

Gesù è incredibilmente trasparente. È per questo che è così grande. Non c’è astuzia in lui, né arie, né pretese. È piacevolmente diretto. Quello che vedi è esattamente quello che ottieni. Ed ecco la cosa affascinante: non è cattivo e spiritoso, per niente. È scrupolosamente corretto e onesto, un vero tiratore schietto. Anche lui non si tira indietro. Tutte le carte sono scoperte sul tavolo, ognuna, la tua e la sua. Niente è nascosto.

Sarà decisamente brutale. Un vero massacro. A uno dei miei amici visionari sono stati mostrati gli eventi per i prossimi due anni: a) un’ondata di mortalità sconvolgente sommergerà il mondo, a causa degli effetti negativi dei v(@)xxsceenashuns, e anche a causa del b) scoppio della terza guerra mondiale. La “v” die off è ora in corso, ma secondo quanto gli è stato mostrato peggiorerà molte volte.

Per quanto riguarda la terza guerra mondiale, se segui i titoli del ciclo di notizie globali, ci sono molti incidenti e storie che delineano i preparativi per il conflitto militare da parte di grandi potenze come Russia, USSA, India e Cina, così come minori potenze come la Corea del Nord, l’Ucraina, l’Iran e Israele.  Non hai bisogno di un telescopio per vedere le nuvole di guerra incombenti.  Ecco solo un esempio di questa settimana che illustra il tipo di tensione geopolitica e militare che esiste nell’ordine internazionale contemporaneo. 

Joe Biden invia il direttore della CIA Bill Burns a Mosca per avvertire Vladimir Putin di non radunare truppe al confine ucraino

https://www.dailymail.co.uk/news/article-10172613/Biden-sends-CIA-Director-Bill-Burns-Moscow-warn-Putin-building-troops-Ukraine-border.html

Una settimana fa i russi hanno interrotto tutti i rapporti diplomatici con la NATO. Il ministro degli Esteri Lavrov ha rimarcato seccamente all’epoca che le relazioni con la NATO non erano catastrofiche, erano “inesistenti”. Da quello che è stato mostrato al mio amico visionario, la scala della morte e della violenza l’anno prossimo sarà di ordini di grandezza peggiore di quest’anno. È un uomo istruito, quindi quando dice “ordini di grandezza” peggio significa centinaia di volte, forse migliaia di volte peggio. E il 2023 sarà peggio del 2022, che sarà terribile.

Ci aspettano tempi bui, tempi estremamente bui.

La New York City, profetessa cristiana, Celestiale, ha visto lo stesso scenario per il prossimo futuro.

“Terra bruciata”

https://the-masters-voice.com/2021/11/06/scorched-earth-australia-new-zealand-nov-6-2021

“Il Signore ha detto che la verità è che Satana stesso è dietro l’intero processo di questi vaccini e il suo protocollo principale è uccidere. Il suo obiettivo è non lasciare nessuno in vita. “Non lasciare nulla in vita”, questo è il suo obiettivo Celestiale. Questo è ciò che ha detto il Signore a me. “Terra bruciata. Questo è un approccio di terra bruciata alla carne dell’umanità e coloro che hanno partecipato non hanno altro da aspettarsi se non la miseria, anche quelli che stanno bene. Ci sarà un rapido declino della popolazione in tutto il terra proprio come dice l’Apocalisse…”

Non sono in disaccordo con le visioni della mia amica veggente, né con i messaggi che Celeste dice di ricevere da Dio e da Gesù. Nel corso della mia vita ho anche ricevuto la mia parte di download visionari – fino a ieri sera, in effetti – e mi hanno sicuramente impressionato, da cui questo mio blog Event Horizon Chronicle.

Le informazioni che mi arrivano da più fonti interne ed esterne indicano che i prossimi due anni saranno virtualmente al di là delle credenze e della resistenza umana. Ci saranno sopravvissuti, ci saranno sempre sopravvissuti, ma il numero di morti, moribondi e gravemente feriti raggiungerà le centinaia di milioni, forse miliardi. 

Siamo diretti verso un nuovo ordine mondiale, pronti o no. Non sarebbe dovuto essere così, ma per una moltitudine di ragioni è così. Gli schiavi scelsero di non ribellarsi, ma  di conformarsi alla grande oscurità e al male,  tra le altre cose.

Oh bene. È un pianeta del libero arbitrio. Le persone hanno scelto liberamente il male o vi hanno aderito, a centinaia di milioni (miliardi?), e così riceveranno una grande effusione di male, morte e distruzione.

Fonte: https://eventhorizonchronicle.blogspot.com/2021/11/bloody-2022-2023.html

***************************************

Correlato: La Confessione

®wld

Tradimenti e incapacità politica? O … Programmata?

Lascia un commento

 

Come Angela Merkel ha tradito il popolo tedesco 

 

di HAF 

 

Come rivela il seguente video, Angela Merkel non è mai stata a favore della migrazione, ma ha tradito la sua stessa gente come cancelliere. 

 

La Merkel è una bugiarda senza principi che ha usato la sua successiva posizione favorevole alla migrazione per guadagnare potere in un regime tedesco di sinistra.

 

Angela Merkel è un politico di carriera che ha avuto visioni completamente diverse in passato. Nel 2000 la Merkel ha dichiarato:

 

La società multiculturale non è una forma di vita praticabile e lo credo anche io.”

 

 

 

Più tardi, nel 2002, critica l’allora governo per non avere un limite di migrazione, qualcosa che lei stessa non ha avuto per molto tempo. Lei dice:

 

Prima di avere una nuova migrazione, dobbiamo prima migliorare l’integrazione dei bambini stranieri che vivono con noi“. 

 

La Merkel parla anche del sobborgo multiculturale di Kreuzberg di Berlino.

Dice al governo che non hanno speso un solo marchio (il marco tedesco era la valuta tedesca prima dell’adozione dell’euro nel 2002) sui problemi nell’area, mentre continuano a parlare di migrazione.

 

Il tentativo di dire che faremo un po ‘di multiculturalismo qui e vivremo uno accanto all’altro e siamo felici l’uno dell’altro. Questo tentativo fallito! È completamente fallito!

 

Sotto la Merkel, Kreuzberg è diventato un criminale, dove in alcune zone le donne non sono le benvenute. Alcune parti si sono trasformate in zone vietate al limite.

 

La Merkel, diventata cancelliera nel 2005, nel 2010 afferma che i lavoratori migranti hanno mentito e che il multiculturalismo ha completamente fallito:

 

“Siamo uno stato, a partire dagli anni ’60, che ha portato i lavoratori migranti in Germania. Ora vivono con noi, ci hanno mentito per un po ‘. Questa non è la realtà.

“E ovviamente il tentativo di dire che faremo un po ‘di multiculturalismo qui e vivremo uno accanto all’altro e siamo felici l’uno dell’altro. Questo tentativo fallito! È completamente fallito!”

 

Che cosa ha fatto la Merkel con la sua vasta conoscenza dei problemi migratori della Germania? 

Niente , ha fatto il contrario di quello che aveva promesso. I problemi di migrazione della Germania sono cresciuti senza controllo sotto di lei.

Non ha limitato la migrazione, ha aperto i confini da sola e ha accettato 1,6 milioni di migranti dal 2014.

 

I risultati? Devastante. Diverse giovani ragazze tedesche brutalmente violentate e assassinate dai migranti, e il crimine violento è aumentato nel paese.

La distruzione dell’Europa: i migranti musulmani sono un cavallo di Troia (e dopo verranno in America)

 

Le buone notizie? I furti di bici sono probabilmente diminuiti. Dormi bene Angela Merkel? È tempo di dimettersi e assumersi la responsabilità di ciò che hai fatto.

Fonte: Voiceofeurope.com

 

Pubblicato su: https://humansarefree.com/

 

***********************************

 

 

Come fermare l’estinzione degli italiani

 

di

 

La situazione della natalità in Italia sta peggiorando anno dopo anno. E’ un paese che sta sparendo, in pratica. Gufismo, pessimismo? No, dati Istat, forniti da gente che fa statistica per mestiere.

 

La popolazione residente in Italia al 31 dicembre 2018 è inferiore di oltre 124 mila unità rispetto all’anno precedente pari al -0,2%. Si tratta del quarto anno consecutivo di diminuzione: dal 2015 sono oltre 400 mila i residenti in meno, un ammontare superiore agli abitanti del settimo comune più popoloso d’Italia. Al primo gennaio 2019 risiedono in Italia 60.359.546 persone, di cui l’8,7% sono straniere. Il numero di cittadini stranieri che lasciano il nostro paese è in lieve flessione (-0,8%) mentre è in aumento l’emigrazione di cittadini italiani (+1,9%). (fonte)

 

Ora, preso atto che questi sono numeri e che quindi neanche Mattarella nella sua forma più smagliante può negarli, viene da chiedersi: perché? E, soprattutto, questo trend è davvero inarrestabile?

Come ribadisco sempre su queste pagine, l’Italia è stata per la maggior parte della storia delle civiltà, il paese più ricco del mondo. Su questo si trovano opinioni diverse e dati in parte contrastanti, ma basta fare un piccolo test: dove si trovano gli edifici, i monumenti, le infrastrutture artisticamente più belle, costose e grandi del mondo? E in quale paese tali opere sono numerose e diverse sia per stili, materiali impiegati ed epoche storiche? Ecco, appunto! Se andate in Germania, Stati Uniti, Svizzera, Giappone, non c’è niente di simile, ma neanche di lontanamente paragonabile proprio. Questo cosa significa? Significa che gli italiani non sono geneticamente né culturalmente inferiori a nessun altro popolo … ANZI!

E però gli italiani hanno perso la Seconda Guerra Mondiale ed hanno abbracciato progetti sovranazionali guidati da “altre” nazioni: pertanto, in Italia, si è accettata una lingua straniera per i commerci, una moneta straniera (l’euro) e un governo straniero, quello della Commissione Europea.

Detto diversamente, ma più chiaramente, l’Italia è oggi una colonia, un luogo dove al limite si può venire in vacanza, così come capitò ai primi del Novecento all’India, per i britannici, durante l’età vittoriana.

In questa situazione, sposarsi e fare dei figli è un rischio elevato. Conviene di più farne a meno e vivere da single con l’aiuto della famiglia d’origine.

Ma il quesito più interssante è il secondo: si può invertire il calo della natalità?

Si, perchè questo è già successo diverse volte nella storia dell’umanità.

Nel Trecento, ad esempio, la popolazione europea crollò letteralmente di quasi un terzo a seguito di malattie come la peste, che non cessarono subito dopo, ma gli europei seppero riadattarsi alla mutata situazione e tornare a crescere di numero.

Quindi, nella storia e nel lunghissimo periodo, la popolazione è sempre cresciuta, ma non nel breve e medio periodo, durante il quale anzi vi sono stati decenni di decrescita della natalità. In Inghilterra, nel ‘700 si ebbe un’impennata dei nati perché l’industrializzazione consentiva alle coppie di trovare lavoro subito, di sposarsi prima e dunque di avere più figli, e precocemente.

In Italia, dopo la guerra, grazie alla scarsa disoccupazione dovuta alla necessità della ricostruzione, vi fu il fenomeno dei BabyBoomers, che riguardò tutto l’Occidente e che aumentò a dismisura il numero degli abitanti.

Sono solo esempi, ma che dimostrano come sia possibilissimo invertire un trend.

L’ultimo caso – nessuno lo sa – è quello della Russia.

Come si vede da tutti i grafici forniti in questi anni dalla Banca Mondiale, la Russia schiacciata dalle pressioni internazionali all’indomani dell’esperienza sovietica non aveva né fiducia in sè stessa, né una gestione nazionale dell’economia. Poi è arrivato un leader che ha invertito la rotta cambiando le cose grazie alla cura dell’interesse nazionale.

I russi che erano precipitati come demografia negli anni ’90 si sono “miracolosamente” ripresi mentre tutti gli altri paesi ex comunisti promuovevano la migrazione della loro forza lavoro.

Su wikipedia si legge: “poche nascite e molti morti ridussero la popolazione russa dello 0,5% ogni anno, durante gli anni ’90.Questo tasso si presentava in continua accelerazione. Per ogni 1000 russi vi furono 16 morti e solo 10,5 nascite, provocando il declino della popolazione da 800.000 a 750.000 l’anno. L’ONU stimò che la popolazione della Russia del 2006, circa 140 milioni, sarebbe potuta diminuire di un terzo entro il 2050.”

Nel 2005 con il secondo mandato del Presidente Putin la stabilità della situazione politica ed economica ha comportato una maggiore attenzione del governo sulla questione demografica, attraverso strumenti che favorissero da una parte l’aumento della natalità, come incentivi economici alla nascita del secondo e terzo figlio o crediti immobiliari alle coppie di neo-sposi, dall’altra parte la diminuzione della mortalità attraverso una riforma generale del sistema sanitario nazionale.

Nel 2016, la popolazione russa ha registrato un + 0,2% rispetto al 2015, segnando così una inversione che si protrae nel tempo, pur molto lentamente. Quelli appena trascorsi sono stati anni difficili per i russi a causa di sanzioni, tensioni in Ucraina e nel medioriente. 

 

Ma il declino è stato fermato, contrariamente a quanto avviene da noi, in Italia.

Ricette semplici ed efficaci da copiare quanto prima: come noto agli economisti di ogni latitudine ed epoca storica, non è possibile crescere economicamente con un crollo costante della natalità nazionale.

 

Il grafico semplifica un po’ troppo, ma rende l’idea (fonte)

 

Come hanno fatto? In Russia hanno dato soldi a chi fa figli, in buona sostanza, e dagli 8 nati per 1000 sono arrivati a 12/1000. Non hanno agguantato ancora le vecchie statistiche, ma il trend si è nettamente invertito. Qualcosa di simile stanno tentando in Francia e Danimarca. E in Italia?

Fonte articolo: http://micidial.it/
®wld

Older Entries