Home

CO2 – una copertura per la povertà forzata e il minor consumo di energia

Lascia un commento

La gente sta morendo di fame e il cielo è sereno

by Jon Rappoport

Lasciatemi mettere sul tavolo questo: l’inflazione È il loro piano per il cambiamento climatico.

Quel vecchio truffatore demente in panne, Joe Biden, ha detto che il prezzo del gas alla pompa era opera dei PROPRIETARI DI STAZIONI DI SERVIZIO, e tutto ciò che dovevano fare era tagliare il prezzo.

La sinistra politica, che significa globalisti, vuole limitare la guida, i viaggi e l’uso del petrolio su tutta la linea. Questa è l’agenda del limite di CO2.

Ma quell’agenda era ed è una copertura per la povertà forzata e il minor consumo di energia.

Quell’agenda è il futuro pianificato dai globalisti per tutti noi.

Un paese decrepito che lotta per mantenere qualsiasi tipo di economia funzionante.

Perché quel paese è più facile da conquistare.

Non ha nulla a che fare con il riscaldamento globale e la CO2, che è stata una truffa fin dall’inizio. Un modo per limitare l’industria.

Ogni tiranno nel corso della storia ha desiderato ardentemente il giorno in cui avrebbe potuto dire al popolo: “Se non vuoi morire di fame, lascia che mi prenda cura di te. Lo farò. Devi solo obbedire a tutti i miei ordini.

Non so cosa stiano facendo gli amministratori delegati delle compagnie petrolifere in questi giorni. Ma se crescessero un paio di palle, troverebbero un modo per fornire petrolio a un prezzo ragionevole, anche se dovessero infrangere la legge per farlo e costringere il governo federale a inviare truppe per fermarli. ALLORA il pubblico saprebbe cosa sta succedendo. ALLORA la gente parlerebbe. POI avremmo qualcosa.

Il problema è che i dirigenti petroliferi hanno succhiato il denaro federale per troppo tempo. Sono diventati collaboratori.

Non sanno come andare in pubblico e parlare direttamente alla gente. Sanno solo come fare discorsi aziendali, stronzate spazzate via dall’aria.

L’hanno avuto troppo facile.

Abbiamo avuto un’anteprima del coraggio aziendale quando Trump si è fatto da parte e ha lasciato che quel verme, il piccolo Anthony Fauci, prendesse il controllo del paese durante la pandemia fraudolenta. Il blocco nazionale è stato dichiarato e i capi delle grandi aziende non hanno fatto NULLA per ribellarsi e tenere aperte le porte agli affari. Si sono appena radunati intorno alla vasca di salvataggio federale e hanno sbuffato in contanti.

ANCORA non vedono cosa li aspetta lungo la strada. Il piano globalista per imporre la povertà significa che le basi dei clienti di quelle società si ridurranno e continueranno a ridursi.

Sempre di più, le corporazioni diventeranno gigantesche burocrazie del governo federale.

Nessuno di questi amministratori delegati si alzerà in piedi e dirà: “America, questo è ciò che sta VERAMENTE succedendo… il governo ti sta portando alla povertà. Non ci sediamo qui a prenderlo. Ad oggi, siamo ribelli a oltranza, ma abbiamo bisogno di milioni di voi per sostenerci…”

L’America è a 10 CEO e 10 microfoni dall’inizio di una rivoluzione.

Se la gente potesse vederlo.

Fonte: https://blog.nomorefakenews.com/

®wld

– Vogliono che tu dimentichi – Non dimenticheremo. Non dimenticheremo mai …!

Lascia un commento

Never Forget – Per 2 anni, i tiranni ci hanno rinchiusi, ci hanno medicato con la forza e hanno distrutto i nostri mezzi di sussistenza

di Matt Agorist Aprile 15, 2022 dal sito web: TheFreeThoughtProject

Il 16 marzo 2020, l’ amministrazione Trump ha pubblicato un piano di 15 giorni per rallentare la diffusione del c@r@n@v-i-r-u-s negli Stati Uniti.

Ora siamo 2 anni, 2 presidenti, 8 trilioni di dollari, innumerevoli diritti rubati e un’economia decimata oltre quel giorno e non abbiamo assolutamente nulla da dimostrare se non una lunga lista di corruzione ed errori mortali.

Ora stanno cercando di farlo di nuovo.

Dopo che Biden ha esteso il mandato della maschera e altri comuni hanno fatto cinque passi indietro, Anthony Fauci è apparso su MSNBC questa settimana e si è lasciato sfuggire la verità sui blocchi.

Dopo aver elogiato le terribili misure adottate dalla Cina questo mese, Fauci ha insinuato che,

i blocchi sono un teatro progettato per spaventare le persone a farsi v@XXinare.

“La Cina ha una serie di problemi, due dei quali sono il blocco completo, che era il loro approccio, un blocco più severo che non saresti mai in grado di attuare negli Stati Uniti.

Sebbene ciò prevenga la diffusione dell’infezione, ricordo che all’inizio dicevano, e penso con precisione, che stavano facendo meglio di chiunque altro”.

Dopo aver affermato che rinchiudere le persone nelle loro case, uccidere i loro animali domestici e far morire di fame milioni di persone era “meglio di chiunque altro”, Fauci ha continuato a fare un’ammissione significativa:

“Usi i blocchi per v@xxinare le persone in modo che quando ti apri non avrai un’ondata di infezioni”.

In quella che è probabilmente la più grande presa di potere nella storia del mondo, per 2 anni, i media mainstream e il governo hanno tenuto i cittadini in un perenne stato di paura, spingendo molti a rinunciare volontariamente ai loro diritti per la falsa promessa di sicurezza che non sarebbe mai arrivata .

Ciò che è venuto, tuttavia, è stata una sfilza di mandati e decreti arbitrari e spesso ridicoli di politici che pensano che la forza del governo possa fermare una p@ndemi@.

Non dobbiamo mai dimenticare che i politici – tutti che affermano di “seguire la scienza”,

  • ci ha rinchiusi
  • distrutto l’economia
  • decimazione della classe media a causa dell’inflazione
  • ci ha medicato con la forza
  • ha messo la museruola ai nostri bambini negli ultimi 2 anni…

Abbiamo costantemente ricordato che se non segui “The Science”, sei,

un buffone della scienza che nega la morte della nonna, non si preoccupa dei bambini, era un nazista di alt-right, un suprematista bianco, un estremista e molto probabilmente un terrorista domestico.

Coloro che si sono opposti ai mandati v@xxin@li incostituzionali sono stati disprezzati dal mainstream, etichettati come “@ntivaxxer” e avevano persone che desideravano la loro morte.

Anche le persone che hanno preso il jab ma si sono opposte ai mandati sono state etichettate come @ntiv@xxer poiché le definizioni sono state modificate per adattarsi alla narrativa.

Noi, il popolo, siamo stati messi l’uno contro l’altro in una delle campagne di propaganda più divise nella storia umana.

La via di mezzo è stata eliminata e la logica e la ragione sono state rase al suolo insieme all’economia.

Dov’è la responsabilità per le persone che hanno sostenuto queste cose?

Dobbiamo dimenticare le due settimane per appiattire la curva che si è trasformata in dilagante brutalità della polizia per non conformità, decine di migliaia di attività chiuse, passaporti v@xxinali e suicidi di bambini registrati ?

Chi si prenderà la colpa per aver distrutto milioni di vite?

Anche ora, i bambini in più stati sono ancora costretti a mettere la museruola nonostante le prove schiaccianti che mostrano che le maschere di stoffa non fanno assolutamente nulla per “fermare la diffusione”.

Ancora oggi, centinaia di migliaia di persone sono disoccupate dopo essere state licenziate per aver rifiutato un v@xxino la cui efficacia diminuisce pochi mesi dopo la sua somministrazione.

In questo momento, scienziati e medici rispettabili sono banditi sui social media per aver detto la verità.

In questo momento, coloro che hanno negato questa verità sono ancora sul loro podio, evitando la responsabilità, mentre lottano per mantenere la loro credibilità.

Sfidati come Rachel Maddow, che ha mentito al mondo intero – dicendo ai suoi telespettatori che i pronto soccorso erano invasi da persone che overdose di Ivermectin, tanto che le vittime di colpi di arma da fuoco sono state respinte – sono ancora in televisione mentre il resto di noi è stato censurato nell’oblio per aver osato mettere in discussione la loro narrativa.

Queste stesse persone ora stanno guidando il loro gregge verso più paura e rovina mentre spingono per la terza guerra mondiale…

Vogliono che tu dimentichi che negli ultimi 2 anni sono stati responsabili per aver aiutato il trasferimento di trilioni di dollari agli oligarchi del mondo, mentre hanno portato la classe media e i poveri nell’indigenza con milioni di bambini negli Stati Uniti sull’orlo della fame.

Vogliono che ti concentri ora sull’Ucraina e incolpi la Russia per la devastazione economica che hanno scatenato sul pianeta.

Vogliono che tu dimentichi che le famiglie sono state aggredite e arrestate per aver giocato all’aperto.

Vogliono che tu dimentichi che i bambini sono stati arrestati per aver pattinato sul ghiaccio.

Vogliono che tu dimentichi che gli imprenditori sono stati arrestati per aver cercato di rimanere aperti per mettere il cibo in tavola.

Vogliono che tu dimentichi che le persone sono state picchiate, torturate e arrestate per il barbecue.

Vogliono che tu dimentichi che quando i proprietari di ristoranti sono stati arrestati per apertura, ai politici è stato permesso di cenare, senza maschera, poiché i loro camerieri della classe dei servi sono stati costretti a mettere la museruola.

Vogliono che tu dimentichi che miliardi di dollari delle tue tasse sono stati spesi per propagandarti per prendere una medicina che hanno falsamente affermato essere efficace al 100%.

Vogliono che tu dimentichi che i lavoratori in prima linea sono stati acclamati come eroi finché non si sono rifiutati di fare un v@xxino solo per essere buttati via come spazzatura di ieri

Vogliono che tu dimentichi che il loro blocco ha causato una serie di orribili problemi infantili, incluso un anno di suicidi in un mese.

Vogliono che tu dimentichi che hanno fatto temere ai membri della famiglia, rifiutarsi di abbracciarsi, trascorrere le vacanze da soli e lasciare i parenti morenti in solitudine desiderando che la famiglia fosse lì mentre prendevano i loro ultimi respiri.

Vogliono che ti dimentichi di tutto…

Ma non dimenticheremo. Non dimenticheremo mai …!

Pubblicato su: https://www.bibliotecapleyades.net/

®wld

Quando i mandati non ottengono i risultati sperati

2 commenti

Immagine: Adobe Stock

Tecnocrazia: come i mandati sui v@xxini sono diventati un’arma politica

Pubblicato da: Geoff Shullenberger via UnHerd Gennaio 14, 2022

Sebbene questo articolo si concentri sull’attuale amministrazione, è una strategia globale impiegata dai tecnocrati in tutto il mondo. Sicuramente le iniezioni hanno uno scopo separato ma correlato, si osserva chiaramente l’uso dei governi per imporre politiche distopiche. Quando la loro utilità sarà finita, questi stessi governi saranno scaraventati sotto il bus Technocrat. ⁃ Editore TN

Poco prima di Natale, mentre l’ondata di Omicron stava prendendo piede, il coordinatore della risposta al coronavirus della Casa Bianca Jeffrey Zients ha  rilasciato  una dichiarazione notevole. Ha iniziato rassicurando “i v@xxinati” che “hai fatto la cosa giusta e ce la faremo”, ma ha seguito questo ottimista bromuro con una dose di fuoco e zolfo: “Per i non v@xxinati, stai guardando un inverno di gravi malattie e morte per voi stessi, per le vostre famiglie e per gli ospedali che presto potreste travolgere”.

Sembrava improbabile che questa retorica spaventasse qualcuno dei riluttanti al v@xxino a farsi prendere a pugni. Dopotutto, sono già stati esposti a molti terribili avvertimenti sul virus ed è improbabile che siano ricettivi agli ammonimenti di un’amministrazione che hanno già ignorato. Piuttosto, i veri destinatari del sermone di Zients erano i v@xxinati, che potevano assicurarsi di essere dalla parte dei buoni.

All’inizio dell’era del C-o-v-i-d, molti credevano che il virus avesse chiarito che “siamo tutti insieme”. La pandemia, ci è stato detto, avrebbe instillato un senso di responsabilità collettiva basato sulla nostra interconnessione biologica. Eppure la realtà, chiaramente rivelata dalla proclamazione di Zients, è che siamo entrati in una nuova era di balcanizzazione biopolitica, evidente non solo nella drastica divergenza politica tra stati rossi e blu, ma anche nei tentativi di questi ultimi di escludere i non v@xxinati dalla vita pubblica.

Il capo di Zients, Joe Biden, ha condotto una campagna sull’idea che la competenza tecnocratica e la fiducia nelle competenze avrebbero posto fine alla pandemia. Ha anche promesso di ridimensionare le guerre culturali dell’era Trump. “Possiamo”, ha detto nel suo discorso inaugurale, “unire le forze, fermare le urla e abbassare la temperatura”. Questo potrebbe essere stato un normale pablum politico, ma rifletteva una genuina speranza che quattro anni meno divisivi – anche piacevolmente noiosi – potessero seguire la tumultuosa era di Trump.

Invece, a un anno dall’inizio dell’amministrazione Biden, abbiamo assistito all’intensificarsi dell’armamento propagandistico della “scienza” e una serie di colpi autoinflitti alla credibilità degli esperti. Molto è stato detto sulla messaggistica incoerente del CDC e durante l’attuale ondata di Omicron, come durante le precedenti ondate, l’amministrazione è stata criticata sia per essere eccessivamente aggressiva che eccessivamente timida. Ma alla base di queste incongruenze c’è una nuova modalità di governo tecnocratico liberale, guidata dal fervore moralistico e dall’animo partigiano piuttosto che dalla calma neutralità e dal calcolo razionale.

Questa nuova strategia di governo pone l’amministrazione di Biden in contrasto con quella di Barack Obama, in cui ha servito come vicepresidente. Sebbene la retorica impennata della sua campagna elettorale del 2008 a volte suggerisse il contrario, Obama era motivato dalla convinzione che una gestione competente, non discorsi visionari, potesse unire la nazione. Gli impulsi stravaganti e le connessioni accademiche dell’ex professore di giurisprudenza lo hanno portato nel fiorente campo dell’economia comportamentale, in particolare il lavoro del suo ex collega dell’Università di Chicago Cass Sunstein, che ha servito come suo zar di regolamentazione tra il 2009 e il 2012.

Sunstein ha aperto la strada all’approccio noto come “nudge”, che ha dato il titolo al libro del 2008 di cui è coautore con Richard Thaler. Invece di imporre o vietare comportamenti, ha suggerito Sunstein, i governi potrebbero alterare “l’architettura della scelta” per incentivare tacitamente i comportamenti desiderati e scoraggiare quelli indesiderati. Un esempio spesso citato è l’accettazione dell’impostazione predefinita su determinate decisioni, come l’iscrizione ai contributi pensionistici o al registro dei donatori di organi. Questi cambiamenti apparentemente piccoli, credevano i “nudger”, potrebbero riprogettare il comportamento di massa in una direzione prosociale. Sunstein e Thaler,  nota di David V. Johnson, ha affermato di aver “trovato la via d’oro tra il conservatorismo del libero mercato di Reagan e il liberalismo guidato dallo stato di FDR”. Le loro idee avevano un naturale appeal su un presidente che aveva promesso di superare le divisioni tra l’America rossoblù.

Durante il suo secondo mandato, Obama ha firmato un ordine esecutivo che impegnava il governo a “usare le intuizioni delle scienze comportamentali” e  ha lanciato  un Social and Behavioral Science Team che metteva in pratica la “teoria del nudge”. I risultati di queste iniziative furono modesti. Ad esempio, l’amministrazione ha tentato di utilizzare i promemoria dei messaggi di testo per aumentare l’immatricolazione universitaria tra i diplomati delle scuole superiori a basso reddito. Tali sforzi, un promemoria del periodo precedente al 2016, quando armeggiare ai margini del possibile era ancora visto come una modalità di governo nobile e vitale, sembrano pittoreschi oggi.

Nei suoi scritti, Sunstein contrappone direttamente gli sforzi di tipo spinta ai mandati e sostiene che i primi sono preferibili perché “preservano la scelta”. Ad esempio, l’impostazione predefinita delle preferenze per l’energia verde sui servizi pubblici predispone i consumatori a scelte favorevoli dal punto di vista ambientale, ma dà loro comunque una via di fuga. A coloro che si irritano contro i mandati del C-o-v-i-d, questo “paternalismo libertario” potrebbe sembrare preferibile all’attuale stile di governo democratico.

Ma anche l’economia comportamentale ha ricevuto la sua parte di critiche al culmine della sua influenza. I critici hanno sostenuto che le politiche di tipo nudge sono spesso tentativi di aggirare la deliberazione collettiva su questioni di interesse comune. Eppure questa è stata una delle fonti del loro appello: dopo il midterm del 2010, la Casa Bianca ha affrontato un Congresso ostile che ha vanificato le ambizioni di Obama. Per un dirigente incastrato in questo modo, come ha  osservato Johnson  negli ultimi mesi dell’amministrazione, “una spintarella può garantire il successo politico senza richiedere l’approvazione del Congresso”.

Nell’era del C-o-v-i-d, l’amministrazione Biden e i suoi alleati a livello statale hanno fatto un duro passo dall’approccio spinto verso l’abbraccio dei mandati. La presunta giustificazione di questo spostamento è che la gravità della crisi del C-o-v-i-d ha richiesto misure più drastiche. Ma qualcos’altro differenzia la tecnocrazia C-o-v-i-d dai suoi predecessori: una notevole incuriosita sul fatto che le restrizioni che impone funzionino davvero. Questa curiosità è diventata ancora più evidente nelle ultime settimane, poiché Omicron ha portato i casi a livelli senza precedenti in città come  New York, dove sono in vigore sia i passaporti per i v@xxini che le mascherine.

L’approccio nudge, d’altra parte, è almeno apparentemente orientato al risultato: valuta gli interventi sulla base del loro impatto misurabile. Quindi uno dei problemi con i mandati, dal punto di vista dei nudger, è che rischiano di confondere intenzione e risultato. I mandati sono spesso difficili da far rispettare e generano contraccolpi e quindi possono rivelarsi controproducenti. Ma possono rimanere in vigore, nonostante non riescano a raggiungere i loro obiettivi, perché dimostrano un impegno morale per uno scopo desiderato.

E come ha dimostrato l’annuncio delle vacanze di Zients, quando i mandati non ottengono i risultati sperati, è colpa di chi non segue le regole, non di chi le ha imposte. Un approccio più empirico tratterebbe la realtà della non conformità come parte di ciò che deve essere misurato per valutare l’efficacia di una politica proposta. Ma una tale strategia implicherebbe che gli stessi tecnocrati, piuttosto che gli anti-vaxxer o gli anti-mascheratori, dovrebbero essere ritenuti responsabili dei fallimenti politici. Non c’è da stupirsi che sia caduto in disgrazia.

Prima dell’anno scorso poteva sembrare ovvio che l’ethos guida della tecnocrazia fosse il freddo calcolo utilitaristico, ma negli ultimi due anni è diventato qualcosa di simile al contrario: il fervore morale. Vari fattori hanno determinato questo cambiamento, ma la reazione dei tecnocrati e del loro collegio elettorale a Trump, con la sua “guerra allo stato amministrativo” e l’amore per i “poco istruiti”, è stata probabilmente quella cruciale. Armeggiare dietro le quinte, come era favorito nell’era Obama, non era più un approccio praticabile per una classe che sentiva i propri interessi minacciati.

All’inizio della pandemia, lo scrittore Alex Hochuli  ha descritto  la pandemia come “la manifestazione di fine vita della tecnocrazia”. Almeno temporaneamente, aveva rimesso al posto di guida gli esperti diffamati nel corso del mezzo decennio precedente. Ma il fervore populista che aveva guidato il movimento Trump si è rianimato in reazione ai blocchi e ai mandati di maschere e v@xxini. Inizialmente, questo sembrava mettere i tecnocrati in una posizione inattaccabile, poiché potevano impugnare i loro alleati come aiutanti e sostenitori della malattia e della morte.

Leggi la storia completa qui …

Pubblicato su: https://it.technocracy.news/technocracy-how-vaccine-mandates-became-a-political-weapon/

®wld

Nessun bambino sfuggirà alla tirannia tecnocratica

Lascia un commento

Global Digital ID: Bum’s Rush To Inject Children nasconde l’obiettivo del tecnocrate 

Pubblicato da: Leo Hohmann Dicembre 6, 2021

Non c’è alcuna giustificazione medica per iniettare ai bambini colpi di mRNA o DNA. La vera ragione sembra costruire un registro di ID digitali sull’intera generazione di bambini, al fine di tenere traccia di ulteriori iniezioni e di tutti gli altri aspetti della loro vita man mano che crescono. Questo piano è stato avviato ben prima che il COVID arrivasse all’inizio del 2020.

La finta preoccupazione per il benessere dei bambini è pericolosa oltre misura. Fu Hitler che disse,

“Lo Stato deve dichiarare che il bambino è il tesoro più prezioso del popolo. Finché si percepisce che il governo lavora a beneficio dei bambini, la gente sopporterà felicemente quasi ogni limitazione della libertà e quasi ogni privazione”. ⁃ Editor TN

La Gavi Vaccine Alliance di Bill Gates nel 2018 ha pubblicato un articolo sulla sua Programma INFUSO che dovrebbe essere una lettura obbligatoria per ogni genitore di bambini piccoli.

Questo documento è garantito per far riflettere qualsiasi genitore che consideri di seguire il consiglio del Dr. Anthony Fauci, l’infermiera della scuola pubblica locale o il pediatra conforme al governo che insiste affinché il loro bambino venga picchiato.

Pubblicato più di un anno prima che qualcuno avesse sentito parlare di Covid-19, il documento spiega perché Fauci, Gates e il governo corrotto degli Stati Uniti sono così intenti a portare questi “vaccini” nei corpi di persone sempre più giovani. 

Fauci, un socio di lunga data di Gates che siede nel Consiglio direttivo dei miliardari Decennio di collaborazione sui v@xxcini, iniziato un anno fa con l’obiettivo di ottenere quei 65 anni e oltre con i nuovi “vaccini” Covid basati sui geni altamente sperimentali. Ora sta spingendo i colpi per i bambini di 5 anni mentre suggerisce che gli piacerebbe vederli dati a neonati e bambini piccoli entro la primavera del 2022.

L’alleanza Gavi, a filo con 1.16 miliardi di dollari dei contribuenti ricevuti sotto l’amministrazione dell’ex presidente Trump, sta collaborando con il World Economic Forum, le Nazioni Unite, la Gates Foundation e altre organizzazioni globaliste per sostenere la creazione di un ID digitale registrato, verificabile per ogni bambino del pianeta.

Questo ID sarà legato allo stato di vaccinazione di ogni bambino.

di Gavi Carta di 5 pagine su INFUSE afferma quanto segue [vedi documento PDF completo di seguito]:

“Immagina un futuro in cui tutti i bambini abbiano accesso a vaccini salvavita, indipendentemente da dove vivano – un futuro in cui genitori e operatori sanitari garantiscano la loro vaccinazione tempestiva, un futuro in cui abbiano il proprio libretto sanitario archiviato digitalmente che non può essere perso o rubato, un futuro in cui, indipendentemente dal sesso, dalla posizione economica o sociale, questo record consente a ciascun bambino (e ai genitori) di avere accesso a un conto bancario, andare a scuola, accedere ai servizi e, infine, costruire una vita prospera. Questo futuro è possibile oggi. Con gli ultimi progressi nelle tecnologie digitali che consentono modi più efficaci di registrare, identificare le nascite e rilasciare prove di identità e autenticazione per l’accesso ai servizi, siamo sul punto di costruire un futuro più sano e prospero per i bambini più vulnerabili del mondo. “

Scaricare: 2018-infuse-call-for-innovation-1

Non lasciarti confondere dal “costruire un futuro più sano e più prospero”. È solo una vetrina. Si tratta di raccolta dati e non ha nulla a che fare con la salute.

Il vero scopo dietro la spinta storica e senza precedenti per vaccinare i giovanissimi, anche contro malattie come il Covid che non rappresentano una minaccia per loro, è quello di piegare l’attuale generazione di bambini nel fiorente sistema di identità digitale globale. Quando diventeranno adulti, saranno così abituati a essere tracciati e monitorati che la maggior parte non sarà nemmeno in grado di comprendere gli avvertimenti del passato sulla perdita della privacy. Saranno condizionati a sentirsi a proprio agio con ciò che le generazioni precedenti considererebbero un soffocante controllo tecnocratico sulle loro vite.

Curiosi di conoscere la sicurezza e l’efficacia delle iniezioni di Covid per bambini e ragazzi? 

Guarda la video intervista di 15 minuti con la pediatra Dott.ssa Angelina Farella.

Gavi descrive un sistema di identificazione globale che includerà, per sua stessa ammissione, informazioni di identificazione personale sull’istruzione, la storia sanitaria, i documenti finanziari e l’attività di acquisto di ogni persona.

“Nel 2018, attraverso INFUSE, Gavi chiede innovazioni che sfruttino le nuove tecnologie per modernizzare il processo di identificazione e iscrivere i bambini che hanno più bisogno di vaccini salvavita”.

La dichiarazione di cui sopra è perfettamente in linea con l’Obiettivo di sviluppo sostenibile 16.9 delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile, che richiede una digitalizzazione identità legale per tutte le persone in tutto il mondo, inclusa la registrazione alla nascita, entro il 2030. Ciò richiede la raccolta dati biometrici su ogni individuo e archiviandolo per sempre nel cloud.

Gavi si riferisce a sfruttando le nuove tecnologie.

Ad un certo punto, questo probabilmente includerà i vaccini sottocutanei a punti quantici che possono essere somministrati tramite una tecnologia finanziata da Gates e sviluppata presso il Massachusetts Institute of Technology. Questa tecnologia consente di memorizzare le informazioni mediche sotto la pelle con l’aiuto di microaghi.

Il tatuaggio con inchiostro invisibile contiene punti quantici non più grandi di pochi nanometri che formano un codice QR, visibile solo quando illuminato dalla luce a infrarossi di un’app per cellulare.

A dicembre 2019, secondo West Media gratuito:

“Robert S. Langer e il suo team al MIT hanno sviluppato e brevettato la tecnica con cui i cerotti transdermici possono essere utilizzati per etichettare le persone con inchiostro invisibile per conservare i dati medici e altre informazioni per via sottocutanea. La ricerca è stata finanziata dalla Bill and Melinda Gates Foundation e dal Koch Institute for Integrative Cancer Research”. [Enfasi aggiunta]

Questa tecnologia è molto più che vaccinazioni. Questo è un modo per contrassegnare digitalmente ogni essere umano e sviluppare un dossier onnicomprensivo di informazioni personali che seguirà ogni individuo dalla culla alla tomba, senza che nessuno di questi sia esente dagli occhi indiscreti del Big Government e dei suoi partner aziendali.

Ma non fidarti della parola di questo giornalista.

In “ACCESSO AD ALTRI SERVIZI“, nel grafico sottostante, Gavi rivela il vero motivo per cui è così intento a far arrivare dozzine di vaccini tra le braccia di bambini, adolescenti e giovani adulti.

 Nel nuovo sistema bestiale tecnocratico, l’informazione rappresenta il potere, il modo in cui pistole e carri armati proiettavano il potere nell’era pre-digitale.

Molto semplicemente, i piani di Gates di “registrare” digitalmente i nostri neonati, bambini piccoli e adolescenti rappresentano la porta per i predatori globalisti per esercitare un dominio a tutto campo su ogni aspetto delle loro future vite adulte.

Questo è esattamente ciò che dice Gavi quando descrive allegramente i tentacoli di vasta portata di un nuovo sistema di identificazione globale che sta costruendo in collaborazione con Gates, il World Economic Forum, la Fondazione Rockefeller e una miriade di altre potenze mondialiste.

“Man mano che il bambino cresce, la tessera sanitaria digitale per bambini può essere utilizzata per accedere a servizi secondari, come la scuola primaria o i servizi finanziari, fungendo da base per un’identità digitale ampiamente riconosciuta”, afferma Gavi.

Questo sistema alla fine sarà necessario per la partecipazione a ogni aspetto della società – salute, istruzione, banche, privilegi di guida, acquisto e vendita – il tutto racchiuso in un’unica carta d’identità digitale integrata e globalizzata che consente ai tecnocrati predatori di raccogliere tutti i dati che vogliono lungo il tuo percorso della vita.

Se le parti interessate adeguatamente autorizzate non amano ciò che vedono – se il tuo punteggio di credito sociale scende troppo in basso – possono “programmare” il tuo conto bancario per bloccare il tuo accesso al nuovo denaro digitale o limitare la disponibilità del tuo denaro a determinati luoghi e volte.

Gavi è anche legato a un’altra iniziativa globalista finanziata da Gates: l’alleanza ID2020 – che annovera tra i suoi “partner globali” la Rockefeller Foundation, Microsoft e Accenture.

In una sottosezione del suo articolo di 5 pagine intitolato “OPPORTUNITÀ”, Gavi afferma:

“Secondo l’Alleanza ID2020 – una partnership pubblico-privata che include Gavi – l’uso delle tessere sanitarie digitali per i bambini potrebbe migliorare direttamente i tassi di copertura garantendo un record verificabile e accurato e spingendo i genitori a portare i propri figli per una dose successiva. Dal punto di vista dei genitori, i documenti digitali possono rendere conveniente tenere traccia dei vaccini di un bambino ed eliminare scartoffie inutili. E man mano che i bambini crescono, la loro tessera sanitaria digitale può essere utilizzata per accedere a servizi secondari, come la scuola primaria, o per facilitare il processo di ottenimento di credenziali alternative. In effetti, la tessera sanitaria digitale potrebbe, a seconda delle esigenze e della disponibilità del paese, diventare potenzialmente il primo passo per stabilire un’identità legale ampiamente riconosciuta”.

L’impatto di questa tecnologia sulla società sarà agghiacciante.

E i tecnocrati di Gavi non immaginano che nessun bambino abbia una via d’uscita.

La tabella sopra nota, con un tono piuttosto sinistro, che nessun bambino sfugge alla tirannia tecnocratica quando afferma:

“Sono necessarie tecnologie digitali innovative in tutte le fasi della catena del valore dell’immunizzazione per garantire che ogni bambino sia raggiunto con tutti i vaccini raccomandati”.

Gavi si vanta di aver “prevenuto più di 13 milioni di morti” in tutto il mondo fornendo vaccinazioni ai bambini dei paesi poveri. Quello che non troverai in nessuno dei suoi documenti è come il suo più grande finanziatore privato, Bill Gates, abbia anche ucciso, sterilizzato e danneggiato in modo permanente decine di migliaia di bambini in India e in altri paesi con le sue iniezioni sperimentali.

È ora che i politici americani, repubblicani e democratici allo stesso modo, inizino a essere ritenuti responsabili per il loro finanziamento di organizzazioni predatorie e globaliste come Gavi con miliardi di dollari di tasse statunitensi. Anche se ritieni che stiamo facendo un favore ai bambini aumentando continuamente il numero di vaccini pompati nei loro piccoli corpi, come giustifichi l’utilizzo del programma vaccinale in continua crescita come gateway per creare un’identità digitale globale per tutte le persone?

Leggi la storia completa qui …

Pubblicato su: https://it.technocracy.news/

®wld

CHE SUCCEDE…SPIKE?

Lascia un commento

di Dottor Roberto Slaviero 31.05.21

Pensate ad un extra terrestre, che dalla Valle dei Mammuth, oltre la cintura Antartidea, con la velocissima astronave ad energia magnetica, piomba in Italia e poi in Florida, per verificare lo stato mentale dei  “fratelli“ umani.

In Italia, vede principalmente una massa di obnubilati  vagare nelle strade all’aperto con la maschera protettiva, ansimando e spesso schiattando per carenza di ossigeno.

In fila giovani e vecchi, per partecipare all’evento sperimentale delle nuove terapie genico-magnetiche.

Con sembianze umane, molto alto di statura, il Postantartideo, voleva bersi un drink gin-tonico a Piazza Duomo, ma arrivando dopo le 22, trova i bar chiusi…

Meglio cambiare aria miei poveri amici italici…vrappp sale sull’astronave e si fionda a Miami…15 minuti di volo ed approfittando del fuso orario, arriva nel tardo pomeriggio.

Stupefatto inizialmente, vede all’esterno di un negozio una scritta: “le persone vaxxxinate sono obbligate ad indossare la maxxxcherina“ ma…io ho il Greenpass…Mi dispiace, qui in Florida non accettiamo nessun Greenpass, cambi aria se lo crede…torni nella sfigatissima Europa, Italia in primis.

Poi di improvviso un lampo di genio! Mi ricordo pochi mesi fa, di aver visto nella Leptocriptotv galattica che, The Donald, dopo aver ceduto lo scettro di comando a Joe, ha trasferito tutto il suo Staff in Florida.

Quel picchiatello e mattacchione…Behh, almeno qui stasera, gran feston fino alle luci dell’alba e poi…vrapp un oretta e torno a casa.

Oasi extra antartidea, casetta mia, ti adoroooooo.

Con un colpo di scena clamoroso, il nostro potente Dragone, fa delle affermazioni che lasceranno il segno_

Molti ricercatori lo dicevano mesi fa e venivano messi alla forca dai “grufolanti” medico-mediatici.

Pensateci un po’…il Grande Reset programmato continua, però ci sono stati degli intoppi nei loro piani, principalmente per i troppi morti ed effetti collaterali tossici, post iniexxione genica, e stanno cercando di mettere delle pezze!

Potrebbe veramente scoppiargli in mano una nuova Norimberga!

Pochi mesi fa, Joe disse che Putin è un criminale e adesso, dopo aver smesso di rompere i gioielli di famiglia ai tedeschi, per la vicenda del gasdotto  dalla Russia e aver abbassato le ali su di una possibile guerra tra Ucraina e Russia, si incontrerà in Svizzera con Putin.

In Svizzera, sede dei Gesuiti e delle più potenti organizzazioni bancarie e segrete del pianeta, si vocifera, vengano gestite le varie operazioni Spectre alla 007! Nel film GoldenEye, parlavano già della Spike, guardare per credere

Ma il più grande Coupe de theatre, è sicuramente la richiesta pressante di queste ultime ore dell’Amministrazione Usa alla Cina, di fornire le prove, che NON sono stati loro a rilasciare il C*o*r*o*n*a infetto e addestrato artificialmente.

Gli Usa, sono sicuri che il V*i*r*u*s è stato “incattivito“ in laboratorio, probabilmente a Whuan, con sponsor comunque europei ed americani.

Montagnier, lo dice da un anno e dice anche che, essendo artificiale la Natura lo DISTRUGGE prima  degli altri.

Voi capite cosa vuol dire … se passa questa possibile verità?

Vuol dire che la SPERIMENTAZIONE GENICA SULLA POPOLAZIONE VA A DONNE DI FACILI COSTUMI…

Vuol dire che tutto ciò che hanno raccontato finora, sono falsità demenziali microbiologiche.

Hanno visto che la SPIKE,  è un potenziale agente patogeno pericolosissimo a livello vascolare e nervoso!

Altro che produzione anticorpale che previene le infezioni da Corona!

Tornando alle fanfaluche Green … Per la Privacy, non si può fare nessun Greenpass, il Garante Europeo lo ha già detto.

In Italia questo Parlamento svenduto ha approvato la Legge 2167, infischiandosene del Garante…

Credo che in pochi mesi, dovranno comprarsi grandi ombrelli, i parlamentari vergognosi, per tutta la mierda che gli arriverà addosso.

Unico Stato al mondo ad approvare una tale legge…

Ma…qualcosa sta cambiando a livello globale e la sparata del Presidente Draghi, gesuita incallito, prepara la strada per un probabile cambiamento nella gestione della Spike.

Vedremo!

Non sentite aria di … the Donald?

– The Cinavirus, ricordate…e Joe che difendeva i sui amici cinesi, retromarcia completa dopo pochi mesi

– Amici con la Russia…e Joe che voleva fargli la guerra, retromarcia nuovamente

E l’Italia?

La via della Seta di Giuseppi e soci sembra tramontata. Draghi ha detto senza mezze misure che l’Italia è, e rimane Atlantica!

La gente non capirà comunque quasi nulla di ciò che accadrà nei prossimi mesi, e qualcosa accadrà…

A proposito…so che il potente Avv. Taormina, ha ricevuto da Trump il mandato per verificare bene ciò che accadde nei Governi Renzi e Gentiloni, in merito alle prove false create, complice il Sevizio segreto Italiano, contro Trump … il famoso Russiagate.

E le elezioni Usa 2020…tre ore di blocco notturno nel conteggio dei voti e da un Donald, vincitore schiacciante a…Joe al comando.

E anche qui, pare ci sia di mezzo qualche deep italico nella Roma vaticanata.

Non facciamoci comunque troppe illusioni, loro sono degli Illusionisti ed anche the Donald ne fa parte, altrimenti non avrebbe vinto nel 2016.

Ma comunque molto marcio è venuto fuori e continua ad uscire e milioni di persone se ne sono accorte.

La puzza ormai dilaga senza fine!

Gli illusionisti, creano sempre un Coupe de Tehatre, quando meno te lo aspetti, sotto i tuoi occhi, facendoti pensare e vedere altre situazioni.

Dai 6 mesi iniziali di Pass, adesso sono 9 … e gli anticorpi dei “guariti“…6…però in effetti ci sono dei dubbi…forse di meno o di più o forse per sempre…

Ma, co….. (finisce con ni), se il Virus esce da un Laboratorio, artefatto?

Quello era già schiattato  a fine aprile 2020, infatti nel maggio scorso, la situazione dei contagi era migliore del Maggio 2021, nonostante i “vaxxinati“…lasciate perdere le fanfaluche che dicono gli impresentabili Media di regime.

E se, altra possibilità…non fosse un V*i*r*u*s da Labo, come adesso vogliono farci credere, avendoci preso per il fondo schiena per 15 mesi con pipistrelli, serpenti e stronzate varie?

Che i Satanisti si stiano ca…do … magari all’Alfa ed Omega … gli son proprio girate!?

In fin dei conti è vero che il Cornutone disse; ciò che tu vedi, mi appartiene …però ogni tanto una bella stecca dall’alto per imparare l’educazione…

Alla prossima, e da domani 1 Giugno in Alto Adige, non è più necessario il Green per ristoranti e bar etc…

Che Succede … Spike?

aiutooooooooooooo

Buone vacanze a chi potrà andarci e agli altri, buona fuoriuscita dall’Illusione!

Fonte: http://olisticoaltapusteria.com/

®wld

Older Entries