Home

Nuovo test C-O-V-I-D a domicilio pericoloso e fuorviante: ma lo fanno tutti, quindi chi se ne frega, no?

4 commenti

by Jon Rappoport

Di recente ho scritto fiction, satira, parodia, per esporre la follia della truffa della p@ndemi@. Questo articolo non è quello. Questo articolo è un fatto. Allaccia le cinture.

Dall’inizio della cosiddetta p@demi@, ho attaccato il valore del test diagnostico P-C-R da molte angolazioni. L’angolo principale, come sanno i miei lettori, è: S-A-R-S-C-o-V-2 non è mai stato isolato, non è mai stato dimostrato che esista.

Tuttavia, mi sono anche avventurato nel mondo delle bolle in cui alcuni miliardi di persone accettano ciecamente l’esistenza del v-i-r-u-s e ho dimostrato che anche all’interno di quel mondo le contraddizioni interne e le bugie abbondano.

Ancora una volta, ora, sto entrando in quel mondo bolla, dal momento che i poteri forti stanno ampiamente promuovendo l’uso di un test casalingo per il “v-i-r-u-s”. Questo test è autosomministrato. Nessun medico, infermiere o tecnico è presente. Cosa potrebbe andare storto, visto che milioni di persone eseguono il test su se stessi?

Bene, cominciamo con PERICOLO.

Il riferimento è un documento F-D-A non datato intitolato “BinaxNOWTM C-O-V-I-D-1-9 Antigen Self TEST”.  Il kit di test Binax è prodotto da Abbott.

Ecco la citazione chiave: “La soluzione reagente [inclusa nel kit di test] contiene una sostanza chimica dannosa (vedi tabella sotto). Se la soluzione entra in contatto con la pelle o gli occhi, sciacquare con abbondante acqua. Se l’irritazione persiste, consultare un medico…”

Quindi il documento della F-D-A elenca quella sostanza chimica dannosa: la sodio azide.

Quanto è dannoso?

Per una risposta, diamo un’occhiata a un documento del C-D-C intitolato “Fatti sul sodio azide”.  Troviamo questa affermazione:

“La sodio azide è una sostanza chimica ad azione rapida e potenzialmente mortale che esiste come un solido bianco inodore”.

Poi c’è questo: “La sodio azide impedisce alle cellule del corpo di utilizzare l’ossigeno. Quando ciò accade, le cellule muoiono. La sodio azide è più dannosa per il cuore e il cervello che per altri organi, perché il cuore e il cervello usano molto ossigeno”.

Sì, come con tutti i veleni, il grado di danno dipende dal dosaggio, ma sei tu a decidere se “potenzialmente mortale”, come descrive il C-D-C, la sodio azide, significa un rischio significativo.

Se leggi il documento F-D-A a cui ho fatto riferimento sopra, vedrai che il reagente contenente sodio azide è coinvolto nel test C-O-V-I-D autosomministrato e l’intera procedura del test è abbastanza complessa da consentire armeggi ed errori, come una fuoriuscita del “chimico mortale”.

Non mi credi? Prova questa citazione della F-D-A per le dimensioni: “Per eseguire il test, il paziente preleva un campione di tampone nasale anteriore, quindi vengono aggiunte 6 gocce di reagente di estrazione da un flacone contagocce nel foro superiore del pozzetto del tampone. Il campione del paziente viene inserito nella test card attraverso il foro inferiore del pozzetto del tampone e spinto con decisione verso l’alto finché la punta del tampone è visibile attraverso il foro superiore. Il tampone viene ruotato 3 volte in senso orario e la card viene chiusa, portando il campione estratto a contatto con la striscia reattiva. I risultati del test vengono interpretati visivamente a 15 minuti in base alla presenza o all’assenza di linee colorate rosa/viola rilevabili visivamente.

Capito quello che intendo? Buona fortuna.

Ora passiamo al secondo problema con questo test C-O-V-I-D autoeseguito a casa: è grossolanamente fuorviante. I risultati sono ambigui.

Il documento della F-D-A che ho citato contiene questa gemma: “L’autotest dell’antigene BinaxNOW C-O-V-I-D-1-9 non fa differenza tra S-A-R-S-C-o-V e S-A-R-S…C-o-V-2”.

BOOM. In altre parole, un test positivo, che indica un’infezione, non potrebbe significare altro che l’infezione con il “virus S-A-R-S” del 2003, e quell'”epidemia” era un disastro. Ma aspetta, c’è di più:

“I risultati positivi non escludono l’infezione batterica o la coinfezione con altri v-i-r-u-s. L’agente rilevato potrebbe non essere la causa definitiva della malattia”.

Doppio problema. La persona che risulta positiva potrebbe semplicemente ospitare batteri nel suo corpo, E qualunque germe il test stia rilevando potrebbe anche non causare malattie.

A parte questo, il test a casa è perfetto.

Questo test C-O-V-I-D a casa di Abbott BinaxNow è il leader di mercato. Circa il 75% di tutte le vendite al dettaglio di kit di test negli Stati Uniti proviene da Abbott.

All’inizio della primavera del 2020, ti ho detto che il test era la chiave per fingere la p@ndemi@. Ora il governo vuole che la popolazione esegua il test di falsificazione su se stessa. Con, ovviamente, il pericolo aggiuntivo di esporsi a una sostanza chimica altamente distruttiva nel processo.

Ma non preoccuparti, sii felice. In molti giorni della settimana, il piccolo Tony Fauci apparirà in televisione e ti informerà che è necessario eseguire il test e ometterà dettagli macabri. Fidati di lui.

E poi marciare avanti, sicuri nella consapevolezza che le bugie e le omissioni ci tengono al sicuro.

Fonte: https://blog.nomorefakenews.com/2021/12/30/new-covid-at-home-test-dangerous-and-misleading-but-everybodys-doing-it-so-who-cares-right/

®wld

Le previste sette tappe

Lascia un commento

Pubblicato su Telegram – Sovranità da Roman Von

®wld

Quando le nanoparticelle iniettate rimangono intrappolate per sempre nei nostri corpi

Lascia un commento

In un nuovo video, La Quinta Columna rivela che l’ossido di grafene ( GO ) è stato trovato in soluzione salina (video a piè di pagina) e ne deduce che l’uso di GO è molto, molto più diffuso e iniziato molto prima del solo “C-o-v-i-d” v-a-c-c-i-n-i. 1

È stato scoperto che i bambini sono magnetici e anche le persone che non hanno preso il vaccino “C-o-v-i-d” o sono state testate con la P-C-R o indossano maschere mostrano magnetismo, quindi deve provenire da altrove. 

Ne deducono che il GO è stato utilizzato in tutti i vaccini, compreso il tetano, la meningite, i vaccini per bambini, ecc., per alcuni anni.

La Quinta Columna afferma che GO era anche nel vaccino antinfluenzale del 2018 e questo potrebbe spiegare perché le persone mostrano magnetismo nonostante non abbiano avuto il v-a-c-c-i-n-o “C-o-v-i-d”

Ciò potrebbe anche spiegare l’elevato numero di decessi per “influenza” dopo la campagna di vaccini antinfluenzali del 2018.
 
Ciò spiega anche il fatto che così tante persone sono morte a Wuhan.

Il governo cinese aveva reso obbligatorio il v-a-c-c-i-n-o antinfluenzale per la popolazione poco prima di accendere le decine di migliaia di nuove antenne CinqueG a Wuhan. 

Allo stesso modo, anche gli anziani milanesi deceduti erano stati infettati dall’influenza e c’era un alto numero di antenne CinqueG a Milano (vedi mappe delle installazioni di antenne in Italia a marzo/aprile 2020, che mostrano l’area di Milano come con il maggior numero di “casi di c-o-r-o-n-a-v-i-r-u-s).

Magda Havas ha scoperto che i casi di Covid-19 per milione erano più alti del 95% e i decessi per milione di C-o-v-i-d-1-9 erano più alti del 126% negli stati degli Stati Uniti con CinqueG.
 
La Quinta Columna ci ricorda che anche il 4G LTE utilizza onde millimetriche, quindi non è solo il CinqueG a essere implicato.

Bartomeu Payeras i Cifre ha pubblicato uno studio sulla correlazione CinqueG C-o-v-i-d nell’aprile 2020..

Ha evidenziato il fatto che San Marino è stato il primo Stato europeo con tecnologia CinqueG e lo Stato con il maggior numero di casi di “coronavirus” ogni 1.000 abitanti, 4,07 volte più casi dell’Italia e 27 volte più della Croazia, che non aveva il CinqueG a quel tempo (vedi mappa sotto).

Il signor Payeras i Cifre ha anche osservato che il “c-o-r-o-n-a-v-i-r-u-s” sembrava riluttante ad attraversare i confini.

Il numero medio di infezioni per i quattro stati statunitensi confinanti con il Messico è stato di 0,242, oltre il 2.000% in più rispetto al Messico.

La media per gli Stati Uniti nel suo complesso è stata dello 0,814 o 7.000% in più rispetto al Messico (vedi mappa sotto).

“Effetto confine” tra Messico e USA
Dati al 3 aprile 2020 – contagi per 1.000 abitanti California Arizona New Mexico Texas Mexico USA     0,28 0,31 0,20 0,18 0,012 0,814

Mi chiedo perché tutte queste informazioni utili provengano dalla Spagna.

Anche Andreas Kalcker (con sede in Spagna) è in video parlando di GO in spagnolo.
 
Ricardo Delgado di La Quinta Columna sottolinea che dobbiamo prendere atto che ogni periodo di vaccinazione è stato collegato a un salto tecnologico. 

Vedere il grafico sottostante che illustra come ogni espansione dell’uso delle radiazioni elettromagnetiche (EMR) e ogni nuova generazione di tecnologia wireless sia stata accompagnata da una nuova malattia.

Potremmo aggiungere che,

la cosiddetta influenza spagnola si è verificata sei mesi dopo che l’esercito degli Stati Uniti ha iniziato a utilizzare trasmettitori radio molto potenti alla fine della prima guerra mondiale nel 1917. 

L’influenza asiatica si è verificata nel 1957-1958 quando è entrato in uso un potente sistema di sorveglianza radar. L’influenza di Hong Kong si è verificata nel 1968 quando 28 satelliti militari per la sorveglianza spaziale hanno iniziato il servizio. 

Nel 1997, quando i telefoni cellulari sono entrati in uso in massa, c’è stato un aumento del 31% del diabete negli Stati Uniti in un anno. 

Nel Regno Unito tra il 1994 e il 2002, parallelamente all’improvvisa adozione della tecnologia dei telefoni cellulari, la popolazione di passeri domestici del Regno Unito è diminuita del 75% ed è stata classificata come specie in via di estinzione. 

Ricordiamo inoltre che nell’ottobre 2018, subito dopo che centinaia di aerei erano stati dotati di un nuovissimo WiFi di bordo proveniente direttamente dal satellite, si sono verificati casi di “influenza” di massa a bordo dei voli, è stato necessario chiamare le ambulanze e deviare i voli.
 
Allo stesso modo, quando abbiamo iniziato a sentire parlare di casi di “coronavirus” a bordo delle navi da crociera all’inizio del 2020, abbiamo appreso contemporaneamente che le navi da crociera avevano appena lanciato il CinqueG completo e il riconoscimento facciale a bordo, con tutti i passeggeri irradiati con bracciali predisposti per il CinqueG e ciondoli.
 
Sono stati due medici italiani, Montanari e Gatti, a mettere in guardia per primi sui vaccini che contengono misteriosamente nanoparticelle non dichiarate in un documento pubblicato all’inizio del 2018.

Tra gli altri, hanno trovato l’acciaio inossidabile e il carburo di tungsteno altamente tossico nei v-a-c-c-i-n-i.

Per il loro dolore, le loro case sono state perquisite dalla polizia, che ha rimosso tutti i loro dati e computer.

In un’intervista, i due ricercatori hanno spiegato che è vietato alle nanoparticelle di essere in qualsiasi soluzione iniettabile perché, a differenza di altre nanoparticelle a cui siamo esposti a cui potremmo respirare ed espellere la maggior parte se i nostri polmoni sono sani, le nanoparticelle iniettate rimangono intrappolate per sempre e può circolare in tutto il corpo, compreso il cervello, causando demenza e malattie come cancro e diabete.
 
Se a questo aggiungiamo il fatto che i telefoni cellulari aprono la barriera emato-encefalica per far entrare le tossine, comprese le particelle d’aria e le nanoparticelle dei v-a-c-c-i-n-i, abbiamo un mix di minacce molto pericoloso. 1
 
Dico dall’inizio di tutto questo alla fine del 2019 che il “C-o-v-i-d” non esiste.

“Covid” è una designazione ombrello per una raccolta di sintomi discreti, tutti uguali all’esposizione alle radiazioni elettromagnetiche.

Ed è interessante notare che l’ospedale di Barcellona in Spagna ha deciso di cambiare il nome del reparto in cui vengono trattate le persone che reagiscono all’esposizione alle radiazioni elettromagnetiche, le cosiddette persone “elettro-ipersensibili” o EHS, in un reparto “post-Covid”. .

Quanto è appropriato?
 
Ma quello che non sapevo nel 2020 era che questa esposizione viene enormemente migliorata piantando nanoparticelle metalliche nel corpo. 

È riconosciuto nella letteratura scientifica, anche dalla corrotta e industriale Commissione internazionale per la protezione dalle radiazioni non ionizzanti (ICNIRP – non internazionale, non una commissione, e non protegge nessuno contro nulla, tranne forse le compagnie militari e di telecomunicazioni contro l’azione penale per crimini contro l’umanità risalenti a decenni fa) che affermano nelle proprie linee guida di “sicurezza” sull’esposizione a EMR che se hai del metallo nel tuo corpo agirà con i campi elettromagnetici (EMF) per farti ammalare: 2

“Le procedure mediche possono utilizzare i campi elettromagnetici e gli impianti metallici possono alterare o perturbare i campi elettromagnetici nel corpo, che a loro volta possono influenzare il corpo sia direttamente (tramite l’interazione diretta tra campo e tessuto) che indirettamente (tramite un oggetto conduttore intermedio).

Ad esempio, l’ablazione a radiofrequenza e l’ipertermia sono entrambi usati come trattamenti medici e i campi elettromagnetici a radiofrequenza possono indirettamente causare danni involontariamente [non sapevo che i campi elettromagnetici avessero intenzione] interferendo con dispositivi medici impiantabili attivi (vedi ISO 2012) o alterando i campi elettromagnetici a causa di la presenza di impianti conduttivi.”

Le nanoparticelle sono utilizzate nei trattamenti contro il cancro.

Vengono iniettati nel tumore e quindi viene applicata la radiazione elettromagnetica in modo che ogni nanoparticella bruci le cellule tumorali adiacenti.

Questo è chiamato “terapia di ablazione termica”. 3

Così,

cosa succede quando riempi tutto il corpo con nanoparticelle di ossido di grafene e poi esponi tutti a radiazioni elettromagnetiche inevitabili e onnipresenti che ricoprono l’intero pianeta, inclusi i satelliti e le piattaforme ad alta quota (HAPS) come alianti e droni nella stratosfera? 4

Ricardo Delgado di La Quinta Columna ha la risposta:

“Ogni persona che è stata inoculata con questa nanotecnologia di ossido di grafene ora ha una miccia, la dinamite, una bomba a orologeria pronta ad esplodere con l’attivazione di un microonde”.

La risposta è che hai un genocidio

Questo è stato spiegato in dettaglio grafico da un ingegnere francese in un video del 2020 (poi cancellato da Youtube ma mostrato qui), ma di cui abbiamo la trascrizione:

“Per me, queste nanoparticelle fanno parte di un sistema di armi che consentirà lo spopolamento senza resistenza di massa. 

Quindi, se lo paragoni a un sistema di esplosivi, la nanoparticella sarebbe la barra dell’esplosivo plastico, cioè il materiale attivo che esploderà.

La seconda cosa che sarebbe necessaria è un detonatore.

Per me, questa è l’onda elettromagnetica che farà vibrare la nanoparticella, e la terza cosa è il controllo, penso che l’abbiamo trovato ora, è l’idea del 2020 060606 5,6 cioè la vaccinazione sottocutanea che i padroni del mondo proporranno in modo che possano sapere dove siamo e possono rintracciarci con il CinqueG.

Il vantaggio che il 5G ha come detonatore è che può rintracciarci. È un’arma a energia diretta.

Quindi, siamo tracciati, loro sanno dove mandare l’onda e sanno chi scalderanno. Di cosa hai bisogno per rendere operativo questo sistema d’arma? Devi essere in grado di iniettare le nanoparticelle nel corpo.

L’unico mezzo che sembra coerente in termini di storia è metterlo nei v-a-c-c-i-n-i”. 

Ciò significa che ogni adulto o bambino che ha ricevuto i vaccini “Covid”, e apparentemente qualsiasi altro vaccino negli ultimi due anni, è ora un’antenna a staffetta e può morire in qualsiasi momento per esposizione a EMR, ma questo manifestarsi come tutta una serie di malattie diverse. 

E non dimentichiamo inoltre che la geoingegneria che continua sulle nostre teste per tutto il tempo è anche piena di nanoparticelle e probabilmente include anche GO.
 
I canarini nella miniera di carbone in questo momento sono piloti che sono stati vaccinati.

Piloti e personale di volo sono esposti professionalmente a livelli molto elevati di radiazioni. C’è da stupirsi, quindi, che abbiamo sentito di quattro piloti della British Airways morti dopo aver ricevuto i colpi e di altri cinque alla Jet Blue Airlines

Un volo della Singapore Airlines ha dovuto deviare all’aeroporto di Mosca perché una hostess ha avuto un infarto. Ci sono ulteriori voci di piloti di altre compagnie aeree che sono morti.

Penso che siamo stati l’obiettivo di un enorme psicopatico e praticamente tutti stanno guardando nella direzione sbagliata. Si tratta di radiazioni elettromagnetiche e questa è la chiave. 

Ora che tutti coloro che hanno preso il jab sono pieni di ossido di grafene, la loro unica risorsa è seguire le precauzioni che adottano le persone cosiddette elettroipersensibili (EHS) e sbarazzarsi dei loro telefoni cellulari e di tutti i dispositivi wireless e assicurarsi che non entrino mai in contatto con qualsiasi tecnologia wireless.

Anche il Dr. T di Not on the Beeb è venuto a conoscenza di questo e sta avvertendo i medici di non mettere i pazienti affetti da effetti avversi del vaccino C-o-v-i-d nelle macchine per la risonanza magnetica perché li ucciderebbero.

E, naturalmente, se i governi non spengono immediatamente tutte le antenne in tutto il mondo (e non hanno bisogno di dirci che questa è una nozione ridicola quando erano abbastanza felici di chiudere l’intera economia mondiale per l’inesistente Covid), quindi questa è una prova prima facie di intenzioni genocide, perché la letteratura scientifica è inequivocabile che i metalli nel corpo diventano antenne quando esposti a EMR.
 
La pistola fumante del complotto del Covid sono le nanoparticelle di ossido di grafene nei v-a-c-c-i-n-i

Ora che lo sappiamo, deve essere una priorità di tutti spegnere tutta la tecnologia wireless e tutte le antenne del pianeta, così come tutti i satelliti CinqueG.

In caso contrario, i vaccinati saranno condannati a morte.

Riferimenti

  1. Fisiologica salina contenente grafene:  https://www.brighteon.com/36a8d0c6-0c43-4acc-b5ea-5d6cc642f97d
    L’Università di Aachen EMF Portal elenca 961 studi che si occupano di emato-encefalica permeabilità della barriera
     
  2. Linee guida ICNIRP per limitare l’esposizione ai campi elettromagnetici (da 100 kHz a 300 GHz). Fisica della salute . 118(5):483-524; 2020. Disponibile su www.icnirp.org/cms/upload/publications/ICNIRPrfgdl2020.pdf
     
  3. Ablazione a radiofrequenza (RFA): questo è probabilmente il tipo di ablazione termica più comunemente usato. RFA utilizza onde radio ad alta energia per il trattamento. Una sottile sonda aghiforme viene inserita nel tumore per un breve periodo, di solito da 10 a 30 minuti. La sonda viene guidata in posizione mediante ecografia, risonanza magnetica o scansioni TC. La punta della sonda emette una corrente ad alta frequenza che crea un calore molto elevato e distrugge le cellule all’interno di una certa area. Le cellule morte non vengono rimosse, ma diventano tessuto cicatriziale e si restringono nel tempo. Ipertermia per curare il cancro.
    www.cancer.org/treatment/treatments-and-side-effects/treatment-types/hyperthermia.html
     
  4. Sono in fase di progettazione e produzione massicce costellazioni di … satelliti in orbita terrestre bassa che … copriranno il globo con una bassa latenza e una larghezza di banda elevata” al fine di “estendere la portata di Internet globale alle aree rurali e remote e integrare reti 5G terrestri “. Unione Internazionale delle Telecomunicazioni; Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura. Commissione Banda Larga per lo Sviluppo Sostenibile. Gruppo di lavoro sulle tecnologie nello spazio e nell’atmosfera superiore. Identificare il potenziale delle nuove tecnologie di comunicazione per lo sviluppo sostenibile. Settembre 2017.  www.broadbandcommission.org/Documents/publications/WG-Technologies-in-Space-Report2017.pdf .
     
  5. Brevetto Microsoft 060606 – Valuta digitale interfacciata al corpo. www.disclose.tv/t/microsoft-patent-060606-body-interfaced-digital-currency/298
     
  6. Per una discussione dettagliata del vaccino proposto, vedi  Rapporto investigativo francese Army Reserve Officers’ sul C-o-v–i-d-1-9 Pandemic e il suo rapporto con S-A-R-S-C-o-V-2 e di altri fattori, il capitolo 13: Vaccino e chip elettronico. 

video

Soluzione fisiologica contenente grafene

Clicca QUI per ascoltare il video

Anche a Brighton

Fonte: https://www.bibliotecapleyades.net/c

Correlati:

La tecnologia della neuromodulazione

L’ERA DEL GRAFENE – IL MATERIALE DEL FUTURO

®wld

Quando si esegue il test a più di 35 cicli, i falsi positivi fuoriescono come acqua da una manichetta antincendio.

Lascia un commento

fire hydrant 3d illustration isolated on white

Trasformare i casi di influenza in C-O-V-I-D attraverso la manipolazione, facile come fare una torta

by Jon Rappoport

Dal 1988, ho sottolineato che la rietichettatura e il riconfezionamento della malattia sono procedure operative standard nel campo della “medicina pandemica”.

E ora abbiamo questo, da FOX News (7/25/21): “Ma mentre i casi di C-O-V-I-D-1-9 sono aumentati vertiginosamente a livello nazionale, i ricoveri e i decessi causati dall’influenza sono diminuiti”.

“Secondo i dati rilasciati dal C-D-C all’inizio di questo mese, i tassi di mortalità per influenza sono stati significativamente più bassi nel 2020 rispetto agli anni precedenti”.

“Nel 2020 sono stati segnalati 646 decessi relativi all’influenza tra gli adulti, mentre nel 2019 il C-D-C ha stimato che tra 24.000 e 62.000 persone sono morte per malattie legate all’influenza”.

Potresti voler rileggere quei numeri. Il calo dei decessi per influenza è stato miracoloso. Forse il Vaticano ha un indizio.

Rochester Regional Health ha pubblicato un rapporto sull’influenza che copre gli stessi periodi di tempo: “A partire dagli aggiornamenti più recenti del C-D-C, la stagione influenzale del 2021 ha avuto un impatto su un numero di persone molto inferiore al solito in tutte le principali regioni degli Stati Uniti”.

“Ecco alcuni numeri per riassumere la stagione influenzale 2020/2021, che va dal 1 ottobre 2020 al 1 aprile 2021… 646 decessi sono stati attribuiti all’influenza”.

“I dati finali sulla [precedente] stagione influenzale 2019/2020 sono stati rilasciati dal C-D-C ad aprile mentre il C-O-V-I-D-1-9 ha continuato a diffondersi negli Stati Uniti. Tra il 1° ottobre 2019 e il 4 aprile 2020, l’influenza ha provocato: da 24.000 a 62.000 decessi”.

“Ehi Bob, potresti farmi un favore? Ho bisogno di un sacco di numeri di morte per C-O-V-I-D. Puoi mettere qui un po’ dei tuoi numeri di morte per influenza?”

“Sicuro. Nessun problema, Bill. Lavoriamo per la stessa agenzia. Siamo tutti sulla stessa barca. Ma se ti do migliaia di numeri di morti per influenza, rivoglio qualcosa in cambio. Un pezzo del tuo finanziamento per la ricerca sul C-O-V-I-D. I nostri soldi per l’influenza in questi giorni basterebbero a malapena a finanziare un viaggio per una dozzina di noi alle Bahamas.

“Mio povero cugino. Il trasferimento di fondi per la ricerca è complicato. Troppi occhi coinvolti. Dirti cosa. Che ne dici di una cena a base di bistecca e aragosta, due notti in un hotel locale e una delle prostitute che siede al bar?”

“Tre notti, tutte le spese pagate.”

“Fatto.”

Ecco due articoli precedenti che ho scritto sul gioco delle conchiglie rietichettatura/riconfezionamento della malattia:

-La malattia switcheroo; non lo insegnano alla facoltà di medicina—

Ho menzionato questo gioco di conchiglie centinaia di volte in articoli e conferenze nel corso degli anni. Qui voglio ridurlo a un protocollo che ha fruttato al cartello medico trilioni di dollari.

Iniziamo la storia con un “focolaio”. Da qualche parte sulla Terra, ci viene detto che c’è un gruppo di casi insoliti di malattia.

La parola chiave è “insolito”. Altrimenti, a chi importerebbe? La gente direbbe invece: “Quaranta persone a #Wuhan hanno una congestione polmonare”. E questo non susciterà alcun interesse.

A Wuhan, era “polmonite insolita”. Come mai? Nessuna risposta convincente. Alcune persone hanno citato un aspetto a “vetro smerigliato” nelle immagini dei polmoni dei pazienti. Significa aree grigie o opacità. Un’altra affermazione: i pazienti avevano un’estrema mancanza di respiro.

Ma l’opacità e la mancanza di respiro sono state menzionate e descritte nella letteratura medica molto prima del C-O-V-I-D.

Bisogna offrire qualcos’altro, per giustificare il termine “casi insoliti”. E lo capiamo quasi immediatamente, mentre stiamo ancora cercando di capire cosa rende nuova e diversa la malattia di questi pazienti:

È un v-i-r-u-s. Un v-i-r-u-s mai visto prima.

È già in corso uno switcheroo. In realtà non c’è nulla di insolito nel cluster di casi di #Wuhan. E proprio mentre stiamo per rendercene conto, siamo colpiti da un “nuovo v-i-r-u-s”. E poi dimentichiamo che non c’era motivo di cercare un nuovo virus in primo luogo.

L’inquinamento atmosferico mortale incombe su Wuhan da molto tempo. Spiega tutti i tipi di infezioni polmonari, inclusa la polmonite, un sintomo cardinale del C-O-V-I-D. E tra l’altro, circa 300.000 persone in Cina muoiono ogni anno di polmonite.

Il “nuovo virus” è strombazzato. Ma ovviamente, come ho dimostrato molte volte, in realtà non è stato trovato. Nessuno l’ha isolato. Il cosiddetto sequenziamento genetico era un castello immaginario nell’aria basato su supposizioni. Come potrebbe essere altrimenti? Nessuno ha un campione isolato e purificato del virus che possa essere analizzato.

Accettare il “nuovo virus” come un fatto produce questa situazione: un elenco di sintomi clinici molto familiari può ora essere definito unico, perché la causa è unica.

Improvvisamente, tosse, brividi, febbre, affaticamento, congestione, mancanza di respiro, che sono stati chiamati influenza, o semplicemente infezione o altri nomi, sono C-O-V-I-D. Questo è il grande switcheroo.

Andando ancora oltre, come ho riportato in diversi articoli, i tre principali studi clinici sui v-a-c-c-i-n-i R-N-A C-O-V-I-D sono stati progettati per dimostrare nient’altro che questo: il v-a-c-c-i-n-o potrebbe proteggere da tosse, brividi e febbre. Potresti chiamarlo un v-a-c-c-i-n-o contro l’influenza lieve.

Passaggio successivo: fornire un test diagnostico per “il virus” che sputerebbe automaticamente falsi positivi come l’acqua di una caserma dei pompieri. Questa è la P-C-R. Ho smontato la P-C-R in sei modi da domenica e l’ho smascherata come una frode.

Con la P-C-R in mano, lo switcheroo è approfondito. Quell’elenco di sintomi di malattie familiari, preso insieme al test, dipinge il quadro di milioni di casi di una “nuova piaga”.

Tutta questa fabbricazione è dell’ordine di: “Ehi, Jim, le vendite del nostro widget numero 6 sono finite. Cosa possiamo fare? A meno che… chiamiamolo widget numero 7, mettilo in una nuova scatola…”

La gente dice: “Ma CI SONO misteriosi casi di C-O-V-I-D che non possono essere spiegati come infezioni polmonari riconfezionate…”

Certo che ci sono. Quando la rete diventa abbastanza grande, spazzerà via in gruppi di casi che sembrano sfidare ogni spiegazione. Ma quando ti avvicini abbastanza, scopri, ad esempio, nuove campagne di v-a-c–c-i-n-a-zione velenose e pesticidi tossici e lagune di feci negli allevamenti di maiali giganti. Queste e altre cause simili di malattia e morte emergono.

Ho scoperto per la prima volta lo switcheroo nel 1987, quando stavo facendo ricerche per il mio primo libro, A-I-D-S INC. Scienziati in Africa stavano studiando un “nuovo” focolaio tra le persone che, “incidentalmente”, soffrivano di malnutrizione proteico-calorica, fame , e la fame.

Gli scienziati, truffatori da quattro soldi, la chiamavano “sindrome da deperimento”, poi “malattia da magro” e infine “AIDS”. Hanno annunciato che la causa era l’H-I-V, un virus che nessuno aveva isolato.

E in agguato sullo sfondo, se avevi bisogno di un’altra causa di malattia e morte, c’era la famigerata campagna di v-a-ccinazione contro il vaiolo di massa dell’Organizzazione Mondiale della Sanità in Africa, uno degli esperimenti medici di massa più pericolosi mai effettuati su una popolazione. Quella campagna si era conclusa con l’iniezione di milioni di persone diversi anni prima della “scoperta dell’A-I-D-S”.

La campagna era così pericolosa che, in una riunione segreta dell’O-M-S a Ginevra, fu presa la decisione di non usare mai più quel v-a-c-c-i-n-o, perché aveva causato il vaiolo (o qualcosa che gli assomigliava).

Nel 1987, ho setacciato volumi di riviste mediche presso la biblioteca biomedica dell’U-C-L-A e ho scoperto che la causa più diffusa di deplezione delle cellule T (“A-I-D-S”) nel mondo è la MALNUTRIZIONE.

Malnutrizione, fame, fame, v-a-c-c-i-n-i tossici, povertà opprimente, guerra, fertili terreni agricoli rubati alla gente dalle grandi corporazioni agricole, farmaci tossici… tutto riconfezionato come una nuova malattia causata da un nuovo virus, l’HIV.

Poi ho continuato a studiare ogni cosiddetto gruppo ad alto rischio per l’A-I-D-S. Ho scoperto che in ogni gruppo, tutti i “sintomi dell’A-I-D-S” potevano essere spiegati da cause non virali.

A quel punto, mi sono reso conto che stavo guardando una classica operazione segreta di tipo agenzia di intelligence, applicata all’interno dell’universo medico. Il virus era la storia di copertina. Era usato per nascondere i crimini del governo e delle aziende in corso. Ad esempio: la fame forzata.

Una truffa è una truffa.

Si cambiano solo i nomi delle malattie, per proteggere i colpevoli.

Ecco il secondo articolo sulla truffa:

—Un numero enorme di casi di influenza viene rietichettato come casi di C-O-V-I-D—

Il numero di casi C-O-V-I-D è stato falsificato in vari modi.

La strategia di gran lunga più ampia è la rietichettatura. L’influenza si chiama C-O-V-I-D.

Non abbiamo bisogno di tabelle e grafici per vederlo. È proprio davanti ai nostri occhi.

La definizione di caso C-O-V-I-D consente l’influenza nella porta. Non c’è niente di unico in questa definizione. Ad esempio, una tosse, o brividi e febbre, costituirebbero “un caso lieve di C-O-V-I-D”.

Sarebbe necessario anche un test P-C-R positivo per S-A-R-S-C-o-V-2, ma come ho dimostrato nella mia recente serie sul test, ottenere un falso positivo è facile come una torta.

Tutto quello che devi fare è eseguire il test a più di 35 cicli. La maggior parte dei laboratori esegue il test a 40 cicli. Un ciclo è un salto di qualità nell’ingrandimento del campione di tampone prelevato dal paziente. Quando si esegue il test a più di 35 cicli, i falsi positivi fuoriescono come acqua da una manichetta antincendio.

Quindi … con i normali sintomi dell’influenza più un test P-C-R falso positivo … voila, hai un caso C-O-V-I-D.

Tieni presente che, in modo schiacciante, la maggior parte dei “casi C-O-V-I-D” sono lievi. In altre parole, sono indistinguibili dall’influenza ordinaria.-

Ma qui c’è una tana del coniglio, e possiamo scendere in quella tana molto più lontano. La prossima domanda è: cos’è un caso di influenza? Che cos’è veramente?

Il ricercatore Peter Doshi ha fatto molto per rispondere a questa domanda. Nel dicembre del 2005, il British Medical Journal (online) ha pubblicato il suo rapporto scioccante, che ha creato tremori nelle sale del C-D-C, dove “gli esperti” dicevano alla stampa che 36.000 persone negli Stati Uniti muoiono ogni anno a causa dell’influenza.

Ecco una citazione dal rapporto di Doshi, “Le cifre sulla morte per influenza negli Stati Uniti sono più pubbliche che scientifiche?” (BMJ 2005; 331:1412):

“[Secondo le statistiche del C-D-C], ‘influenza e polmonite’ hanno causato 62.034 vittime nel 2001, 61.777 delle quali attribuibili a polmonite e 257 a influenza, e solo in 18 casi il virus dell’influenza è stato identificato positivamente”.

Boom.

Vedete, il C-D-C ha creato una categoria complessiva che combinava morti per influenza e polmonite. Come mai? Perché hanno supposto ipocritamente che i decessi per polmonite fossero complicazioni derivanti dall’influenza.

Questa è un’ipotesi assurda. La polmonite ha una serie di cause.

Ma ancora peggio, in tutti i decessi per influenza e polmonite, solo 18 hanno rivelato la presenza di un virus influenzale.

Pertanto, il C-D-C ha potuto solo dire, con certezza, che 18 persone sono morte di influenza nel 2001. Non 36.000 morti. 18 morti.

Doshi ha continuato la sua valutazione delle statistiche pubblicate sui decessi per influenza dei C-D-C: “Tra il 1979 e il 2001, i dati [C-D-C] mostrano una media di 1348 morti [influenzali] all’anno (intervallo da 257 a 3006)”. Queste cifre si riferiscono all’influenza separata dalla polmonite.

Questo numero di morti è di gran lunga inferiore alla vecchia cifra di 36.000 pappagalli.

Tuttavia, quando si aggiunge la condizione ragionevole che i test di laboratorio devono effettivamente trovare il virus dell’influenza nei pazienti, il numero di decessi annuali per influenza crolla ulteriormente.

In altre parole, è tutta promozione e clamore.

Ma non abbiamo ancora finito. Perché… quale test stavano usando i ricercatori per decidere che c’erano 18 casi di influenza onesta, in cui è stato trovato e identificato un virus? Risposta: sconosciuta.

È molto probabile che il test non abbia isolato affatto un virus influenzale. Ha identificato solo un marcatore che è stato ASSUNTO, senza prove, unico per un virus influenzale.

Se è così, nella popolazione sono stati trovati ZERO casi di influenza reale.

Invece, quello che avevamo era “malattia simil-influenzale”. Brividi, tosse, congestione, febbre, stanchezza; i sintomi onnipresenti che descrivono circa un miliardo di casi di malattia, ogni anno, in tutto il mondo.

La causa di quei miliardi di casi? Non esiste un’unica causa. Invece, ci sono molti fattori, che vanno dai cambiamenti climatici improvvisi all’inquinamento atmosferico, alla malnutrizione, ai servizi igienico-sanitari al di sotto degli standard … e così via.

Stando così le cose, ora possiamo dire: molti, molti casi di FAKE FLU vengono rietichettati FAKE C-O-V-I-D.

Ora stiamo diventando reali.

Il cartello medico “scopre” (mercati) un numero enorme di cosiddette malattie uniche, ciascuna malattia con una presunta causa specifica: v-i-r-u-s A, v-i-r-u-s B, v-i-r-u-s C…

Per ogni v-i-r-u-s, devono esserci almeno diversi farmaci altamente redditizi che presumibilmente uccidono il germe. E per ogni germe ci deve essere un v-a-c-c-i-n-o che prevenga la malattia.

Seguono miliardi e trilioni di ricompense.

E anche CONTROLLO. Controllo delle menti.

Perché la popolazione è sintonizzata da una propaganda incessante per credere nella rigida nozione di una malattia e un germe.

E quando è il momento giusto, il cartello medico può persino affermare che un nuovo germe sta decimando il mondo e devono “distruggere il villaggio per salvarlo”.

Che è la finzione psicotica in cui ci troviamo, in questo momento.

La Santa Chiesa della mistica biologica ha bisogno del tuo sostegno. Date loro il vostro tempo, i vostri soldi, i vostri mezzi di sussistenza, il vostro futuro, la vostra lealtà, la vostra fede, la vostra salute, la vostra vita.

Se lo fai, sei il loro prodotto più importante.


FONTI:

[1] https://www.foxnews.com/health/cdc-labs-covid-tests-differentiate-flu

[2] https://hive.rochesterregional.org/2020/01/flu-season-2020

Fonte articolo: https://blog.nomorefakenews.com/2021/08/05/turning-flu-cases-into-covid-through-manipulation-easy-as-pie/

®wld