Home

L’opera d’arte occulta

1 commento

La narrativa COVID come “opera d’arte occulta”

di Jon Rappoport
dal sito NoMoreFakeNews

versione spagnola

I lettori che sono stati con me l’anno scorso sanno che ho smantellato ogni pezzo della narrativa ufficiale di COVID.

Di fatto. Scientificamente …

Sapevo da 30 anni di esperienza – indagando su HIV / AIDS, West Nile, SARS1, influenza suina, Ebola e Zika – cosa cercare nella falsa scienza COVID .

Voglio anche considerare la narrativa COVID come un’opera d’arte occulta

Cioè, coinvolge la persona disinformata in una sorta di iniziazione , con la promessa di una rivelazione finale e di un salvataggio .

Le iniziazioni occulte sono “misteri”, nel senso che il credente riceve passi e procedure che non riesce a capire o che comprende solo parzialmente.

Questo è utile.

L’immaginazione del credente è impegnata senza che lui lo sappia.

Attribuisce il significato a parole senza senso.

Ma nessuno vuole scoprire che le immagini e le speculazioni che sta intrattenendo sono vuote e aride. PREFERISCE che una cerimonia sia molto carica e, a un certo livello, è importante per lui.

Così, all’inizio, quando “il virus viene scoperto” e viene introdotta l’ iniziazione , l’immaginazione del credente scatta e sente di essere su una nuova traccia dell’esperienza.

È estasiato:

Questa non è più la vita ordinaria.

Questo è diverso.

Paura, interesse, eccitazione, anticipazione sono tutti disponibili.

Che sono esattamente ciò che le iniziazioni occulte dovrebbero provocare: il senso di possibilità amplificato .

L’Ordinario è andato.

“I ricercatori hanno trovato un nuovo virus, che sta causando un’epidemia”.

Trovato un virus?

Che cosa significa? Il virus è stato isolato.

Che cosa significa? Il virus è stato sequenziato.

Che cosa significa? Il credente può applicare automaticamente le proprie immagini, pensieri, sensazioni e sentimenti a questo mistero .

E in effetti, l’intero “processo di scoperta del virus” È stato condotto a porte chiuse, in strutture di massima sicurezza, in un santuario dove solo i sacerdoti possono operare. Perché possiedono la magia .

Hanno trovato il nemico

Poi arriva un nuovo pezzo di magia. Il test’…

I sacerdoti hanno ideato un sistema molto complesso di disposizione e sfregamento degli amuleti, al fine di rilevare la presenza del virus in un essere umano.

Come ci sono riusciti e così velocemente? Attraverso AMPLIFICAZIONE .

L’essenza del campione prelevato dal paziente – di per sé una fase iniziatica – è così piccola che nessun microscopio può registrarla. Ma attraverso una serie successiva di “raddoppiamenti”, l’esemplare si trasforma in un oggetto visibile.

E il credente farà questo test (PCR). Un altro passo sulla strada

I sacerdoti minori annunceranno al credente l’esito della prova:

positivo o negativo…

Ora il significato di “il virus” affonda in:

infetto o non infetto …

In ogni caso, l’iniziazione sta procedendo.

Se infettato, ci saranno pozioni. “Anti-virali” …

Ventilatori, per portare ciò che il credente potrebbe non essere in grado di fornire a se stesso: il “respiro della vita” …

E sì, uno dei possibili esiti è la morte.

Questa non è un’iniziazione superficiale .

La posta in gioco è alta, molto alta.

Veniamo, ovviamente, alla maschera .

L’identità del credente sarà protetta.

Il mascheramento fa di uno un membro anonimo di un gruppo molto numeroso, che stanno tutti subendo la stessa cerimonia e la impongono agli altri. “Società segreta” … Il

mascheramento, tradizionalmente, è anche per i criminali. (Il brivido del fuorilegge.) Il

mascheramento cancella anche l’identità. Il credente può trovare (immaginare) una nuova persona .

Il mascheramento include un senso di sacrificio. “Elimino chi ero, per la Causa.”

Il mascheramento introduce tocchi di umiliazione, colpa e orgoglio.

Tutti gli elementi standard dell’iniziazione.

La distanza fornisce “l’isolamento necessario”, in modo che il processo iniziatico per l’individuo possa procedere senza ostacoli.

Distanziamento (come mascheramento) separa il Clean dal Immondi .

Il blocco è un ulteriore isolamento.

Allontanamento dalle influenze del mondo esterno e dalle sue distrazioni.

“Il monaco nella sua cella.”

Grande sacrificio dei mezzi di sostegno finanziario, al fine di raggiungere la purezza.

Rinuncia al lavoro ordinario (impiego) per uno scopo superiore; purificazione.

E infine, salvataggio e rivelazione: il v-a-c-c-i-n-o.

L’iniezione.

La trasformazione delle cellule del corpo, che ora producono una proteina che stimola l’azione del sistema immunitario; una proteina che in circostanze normali non sarebbe mai nata.

Miracolo…

Si ottengono immunità e purezza.

Lo status Elite si ottiene sopportando l’intero rituale precedente.

Viene creato e registrato un documento (certificato di benessere).

L’iniziato può ora rientrare nel mondo.

È fatto di nuovo …

Se ha sofferto dell’iniezione – beh, era parte di ciò che doveva sopportare.

Se moriva, anche quello era “degno”.

Un sacrificio sull’altare del ‘Gruppo’ …

Naturalmente, questa iniziazione COVID non vuole essere una cerimonia occulta COSCIENTE.

La persona non è destinata a sapere di essere in una setta . Percepisce barlumi e rivoli di rituali. Nuota in mezzo a loro. Sa molto poco, ma SENTE.

Come per ogni processo occulto, la realtà è creata per lui.

L’intero scopo dei gradini sulla scala per la redenzione è:

lo spegnimento del fuoco creativo della persona, con il quale può inventare il proprio futuro, liberamente …

In effetti, gli artisti di culto dicono:

“Non sei tu a fare il tuo dipinto; il nostro dipinto ti fa.”

Attraverso il finto “scienza” di virologia (isolamento, falso sequenziamento) e il finto “scienza” della vaccinologia (finto immunità), lo Stato – che è già un’entità autoritaria – diventa un ‘Cult’ …

legge precedente (la Costituzione) è esclusa; è anatema.

Non ha tenuto conto del nuovo grande nemico: il virus.

“L’eterna vigilanza è il prezzo della libertà” è sostituito da “Il virus eterno richiede la limitazione della libertà”.

“Science” è la storia di copertina che nasconde l’ incitamento ipnotico occulto

Fonte: https://www.bibliotecapleyades.net/ciencia3/ciencia_coronavirus324.htm

****************************************************************

Correlato:

Avete 27 minuti da dedicare a CAPIRE cosa stia accadendo?

®wld

Contro la dittatura dell’uno

Lascia un commento

Di Lidia Sella

Conversazione del video trascritto dal minuto 31:23 al minuto 35:53

Contro la dittatura dell’uno

Ultima chiamata

Non può finire così la nostra civiltà per mano di questi tiranni del mundialismo, assetati di profitto, nemici di ogni libertà, assassini seriali di costituzioni e mercati internazionali.

Tanto barbari e feroci da incarcerare i bambini, terrorizzare gli anziani, e condannare milioni di cittadini alla miseria.

Qualcuno si illude che esista ancora una opposizione, a governarci invece è una banda di giuda, che ha venduto il proprio popolo per trenta denari.

L’isolamento e il distanziamento sociale, limitano lo scambio di idee e scoraggiano i movimenti di protesta.

Perciò i maggiordomi del potere finanziario, con il pretesto del covid, eliminano qualsiasi luogo e occasione di incontro; i lacchè della cupola massonica ricorrono a qualunque mezzo, pur di impoverire umiliare e asservire l’occidente. 

Quando: Bar, Ristoranti, Discoteche, Palestre Stadi, Piscine, Alberghi, Stabilimenti Balneari, Piste da Sci, Cinema, teatri, Sale da concerto, Musei e Chiese, Avranno chiuso per sempre non avremmo più un posto dove ritrovarci, al massimo potremo andare da McDonald’s.

Perché dopo aver spolpato i cadaveri delle piccole imprese e fagocitato l’identità italiana, le multinazionali spazzeranno via anche la nostra nobile tradizione culinaria.

Se impongono il lavoro agile, e insistono sull’insegnamento a distanza, non’è esplicitamente per venderci i loro computer, ma perché il compagno di scuola e il collega d’ufficio, in futuro dovranno sparire.

Intanto le mascherine, servono da museruole per azzerare l’empatia, neutralizzare l’espressività, bloccare i sorrisi, strozzare il respiro, impedire la parola, deprimere l’umore, cancellare l’identità dei volti, ammalarci di anidride carbonica, e inibire i fanciulli un corretto sistema celebrale.

La dittatura globale decide dove, come, quando, con chi e che cosa dobbiamo fare; moderni despoti, stabiliscono quante persone possiamo invitare in casa nostra, con la psicosi del contagio, minano persino i rapporti familiari e amicizia,

Allo scopo di dividersi hanno instaurato un clima di terrore, repressione, diffidenza, sospetto, alimentando la vile pratica della delazione.

Non cadiamo in questa trappola, restiamo uniti se non vogliamo che una cortina di solitudine e disperazione soffochino l’Italia.

Arte, Letteratura, filosofia, Musica, e scienza onesta rendono l’Uomo superiore alla bestia. Lottiamo per riprendere in mano le nostre vite, il diritto al lavoro, il futuro dei figli e nipoti, la cultura che ha reso grande l’Italia; ribelliamoci alle menzogne mediatiche opponiamoci a stato di polizia.

Occorre reagire ai soprusi, all’arbitrio, alla arroganza di amministratori che ci hanno scambiato per pecore, schiavi o burattini; è giunta l’ora di imboccare la strada della disobbedienza civile con orgoglio, coraggio e determinazione, siamo pronti ad aprire le vie legali per punire i traditori della patria, colpevoli di aver prima distrutto la Sanità Pubblica e poi disintegrato l’Economia del Paese.

A chiedercelo è la storia!

******************************************** 

A Natale dovevano liberarci, invece chiudono di nuovo

®wld

Messaggi dall’aldiquà

Lascia un commento

Non è stato il COVID ad ingabbiarvi dietro a mascherine. Il Virus ha portato alla luce maschere e corazze che già indossavate.

Non è stato il COVID ad impedirvi di toccare a mani nude l’altro.
La sua frequenza ha evidenziato la nudità che avevate perduto, da tempo.

Non è stato lui ad alterare certi equilibri.
Quegli equilibri erano già minati, resi precari da una mancanza di buon senso.

Non è stato il COVID ad isolarvi.
L’isolamento era già in atto, da qualche decennio; visi separati da schermi, dita sulle tastiere, parole ridotte a messaggi abbreviati, emozioni sostituite da faccine colorate.

Non è stato il contagio a produrre MORTE.
La morte era già in atto nei cieli soffocati da metalli, nella terra sporcata dai rifiuti, nei fiumi inondati di plastica, tra le foreste rase al suolo dal fuoco, tra gli animali nei macelli.

Non è stato un nemico invisibile a mettervi addosso la “paura dell’altro”.
Avevate paura anche prima della pandemia, per chi vuole chiamarla così.

La grave crisi dell’affettività che caratterizza il vostro tempo nasce dalla difficoltà di vivere l’Amore come dono di Se’. Surrogati dell’Amore come il sesso, la passione, l’erotismo, i legami superficiali…non richiedono autenticità né confronto.

Solo l’affettività senza maschere mantiene vivo l’Amore per l’altro, non i corpi mercificati, né le strategie di seduzione.

Tante sono le donne e gli uomini che rifuggono alla chiamata; l’atteggiamento più comune poi è svalutare l’altro.

Così facendo annullano dell’altro la capacità di produrre sofferenza ma anche il suo potere di toccare, di travolgere, di condurre altrove, magari nel nucleo più profondo del Sé.

E così rinunciano alla straordinaria possibilità di cambiare e di trasmutare in chi sono realmente.

Non è stato il COVID a relegarvi in Casa. 

No.

Proteggevate il vostro giardino da un po’, intenti ad abbellire il vostro spazio, incuranti degli altri giardini.

Non è stata la Politica, non sono stati i Governi e i Capi di Stato a tenervi sotto scacco attraverso la Paura, la Menzogna e l’Ignoranza, eravate già in balia delle vostre ansietà, del vostro sentirvi impotenti, del vostro usare la menzogna per ottenere consensi e riconoscimenti, della vostra non conoscenza di chi realmente siete.

Non è giunto il Lupo cattivo con le fauci insanguinate per mangiarvi tutti, ma è arrivato il cacciatore che vi salva e che estrae dal ventre dell’Inconscio tutto ciò che viveva all’ombra della vostra cecità.

In un tempo caratterizzato dal troppo e dall’eccesso, ogni emozione parassita ora emerge lasciando spazio al nuovo Sé. Gli automatismi, in questa quarantena, hanno subito un crollo, un arresto, una rottura.

La Coscienza Assoluta non poteva permettere che si impadronissero dell’Essenza poiché non c’era più spazio sufficiente per crescere, zeppi come eravate di armature arrugginite e di schemi comportamentali obsoleti.

Lasciate che la vecchia fortezza crolli.

Abbassate la guardia, abbassate la maschera. … il nemico è nudo …

Da Martina: Messaggi dall’aldiquà. 

***************************************

“IL VACCINO È SOLO L’INIZIO… C’È UN DISEGNO PER RENDERCI UN POPOLO DI ZOMBIE OBBEDIENTI”

®wld

INFORMAZIONE

Lascia un commento

https://ningizhzidda.blogspot.com/ATTENZl0NE!!! GOOGLE E APPLE INSTALLERANNO IL TRACClAMENT0 SU TUTTI I CELLULARI ANCHE SENZA lMMUNl!!

Dall’isolamento allo Stato di Polizia – e la magistratura ?

Test coronavirus: cosa dicono i produttori? Leggi QUI l’articolo

CI VOGLIONO ISOLARE – FULVIO GRIMALDI – #Byoblu24

Perché è un problema trovare le terapie? leggi QUI l’articolo di Antonio Socci

DOTT.SSA CARRIE MADEJ SCOPPIA A PIANGERE RACCONTANDO COME MODIFICHERANNO RNA, DNA CON I VACCINI!!

®wld

Il livello della paura – l’Angelo della Morte

Lascia un commento

Il nuovo controllo della popolazione: paura e isolamento

Di Marilyn M. Singleton, MD, JD 

Planet of the Humans, un veicolo di Michael Moore, andava e veniva con poca fanfara. Forse era il messaggio che i nostri deboli tentativi di fermare il cambiamento climatico erano proprio questo: deboli e inutili.

Pannelli solari, turbine eoliche, auto elettriche e simili sono stati criticati come semplici “cerotti” e creatori di denaro aziendali che lasciano un’impronta umana più ampia su Gaia. In verità, l’unico salvatore della Terra sta controllando la radice del consumo di energia: la nostra popolazione. 

Madre Terra a parte, Margaret Sanger ei suoi amici eugenetisti cercarono di controllare la popolazione con un disegno crudele all’inizio del 1900. Si oppose alla filantropia poiché perpetuava lo “spreco umano“. Per raggiungere la pace nel mondo, Sanger ha proposto che “l’intera popolazione disgenica [compresi gli epilettici, i deboli di mente, le prostitute] avrebbe la sua scelta di segregazione o sterilizzazione”. 

Le sterilizzazioni forzate sponsorizzate dal governo divennero troppo per la società civile da sopportare e cessarono nel 1981.

I soldati dell’eredità di Margaret Sanger proseguirono, conducendo “l’opera di Dio” presso le cliniche per aborti di Planned Parenthood sproporzionatamente situate nei quartieri delle minoranze.

Facendo un passo avanti, il governatore pediatra Ralph Northam (D-Va.), Che durante la scuola di medicina indossava la faccia nera o un cappuccio KKK – non ricorda quale – crede grottescamente che sia OK uccidere i bambini nati vivi

Il nuovo portabandiera dell’attuale marchio di controllo della popolazione è la paura. Vestito come l’Angelo della Morte, appare sulla CNN come un immancabile numero lampeggiante di “casi” COVID-19, raramente facendo la distinzione tra coloro che sono malati e quelli che hanno semplicemente avuto un test positivo per SARS-CoV-2, il virus che causa COVID-19. 

Non ci viene mai detto che l’81% dei casi è lieve. Né ci viene detto che ben oltre il 99% degli americani si è ripreso. Non ci è mai stato detto che le navi militari inviate ad accettare i pazienti servivano una manciata di pazienti.

Non ci è stato detto che le statistiche sulla morte includessero persone con “presunto” COVID-19 o che sono morte per altre cause, ma casualmente hanno avuto un test positivo.

Non ci è mai stato detto che purtroppo il 42% dei decessi americani erano residenti in case di cura che costituiscono solo lo 0,6% della nostra popolazione. Né ci viene detto che il 90 per cento dei pazienti ospedalizzati ha condizioni di salute di base e l’80 per cento dei decessi sono quelli con più di 65 anni.

Soprattutto, non ci viene detto che i decessi e i ricoveri stanno diminuendo. 

Nel frattempo, nel tentativo di minare i nostri raggi di speranza, i politici stanno riscrivendo la storia. La donna che intende diventare presidente ha affermato irresponsabilmente che Obama-Biden ha gestito abilmente la “pandemia di Ebola”.

Pandemia? A differenza del COVID-19 altamente contagioso, la malattia da virus Ebola era un’epidemia centrata nell’Africa occidentale causata da un virus che si diffondeva solo attraverso lo scambio di fluidi corporei.

Gli Stati Uniti hanno avuto 11 casi di Ebola, 9 dei quali sono stati sfollati o hanno contratto l’Ebola in altri paesi.

Le 2 persone che hanno contratto l’Ebola negli Stati Uniti erano gli infermieri dei pazienti di Ebola, entrambi guariti. E all’epoca, gli esperti di controllo delle infezioni hanno criticato le linee guida federali contro l’Ebola “lassiste“. 

La campagna della miseria ha funzionato. In pochi mesi siamo passati da persone equilibrate che si occupano dei capricci della vita ad arresti domiciliari che acconsentono a restrizioni in continua evoluzione, intrusioni alla privacy e punizioni per non conformità. L’isolamento ha delle conseguenze.

La violenza domestica verificabile è raddoppiata. Il 41% delle migliaia di adulti intervistati dal CDC nel giugno 2020 ha riportato una “condizione di salute mentale o comportamentale avversa”, incluso il 10,7% che considera seriamente il suicidio.

Uno studio ha previsto 34.000 decessi per cancro negli Stati Uniti a causa di una diagnosi ritardata.

I blocchi non scientifici sono pronti a uccidere più persone della progenie del diavolo, COVID-19. 

Il suggerimento di accettare questa esistenza stigiana fino a quando non sarà disponibile un vaccino è un pensiero magico. Recentemente, i ricercatori genomici hanno riportato 73 varianti del virus SARS-CoV-2. Varianti e mutazioni potrebbero rappresentare una sfida per lo sviluppo di un vaccino efficace. 

I virus faranno sempre parte del nostro ambiente. Esplorare tutte le possibili opzioni di trattamento, inclusa la costruzione della nostra immunità generale, è fondamentale per salvare vite umane.

L’idrossiclorochina è una di queste opzioni che è efficace in molti pazienti se somministrata precocemente. Eppure l’aspirante presidente fumatore ha etichettato il nostro presidente astemio uno “spacciatore di droga” per aver parlato positivamente dell’idrossiclorochina.

E l’esperto di malattie infettive e cardiologo Bill Gates afferma che i suoi effetti collaterali sono gravi. Il presidente è in buona compagnia con il professor Harvey Risch di Yale, dottore in medicina, ricercatori medici e medici rispettati per quanto riguarda l’idrossiclorochina generale e cardiaca sicurezza. 

I nostri scienziati e medici stanno lavorando duramente per preservare la nostra popolazione. Se ci viene permesso di uscire dai nostri bozzoli, un numero sufficiente di persone potrebbe sviluppare l’immunità permanente della popolazione (“gregge”) alla SARS-CoV-2 e la trasmissione del virus potrebbe esaurirsi. 

La paura e la manipolazione politica guidata dall’agenda stanno soffocando i fatti. Possiamo guardare indietro e scoprire che il complesso politico-mediatico è il metodo principale di controllo della popolazione. 

Come ha detto Malcom X, “sei stato ingannato. Sei stato avuto. Sei stato preso.”


Bio: il  dottor Singleton  è un anestesista certificato dal consiglio. È Immediate Past President della  Association of American Physicians and Surgeons (AAPS).

Si è laureata a Stanford e ha conseguito il MD presso la UCSF Medical School. La dottoressa Singleton ha completato 2 anni di residenza in chirurgia presso l’UCSF, poi la sua residenza in anestesia al Beth Israel Hospital di Harvard.

Mentre lavorava ancora in sala operatoria, ha frequentato la UC Berkeley Law School, concentrandosi sul diritto costituzionale e sul diritto amministrativo.

Ha svolto un tirocinio presso il National Health Law Project e ha praticato diritto assicurativo e sanitario. Tiene lezioni sul riconoscimento degli abusi sugli anziani e sul diritto costituzionale per i non avvocati.

Fonte: https://aapsonline.org/

***************************************

Video: SOLO 3 DOMANDE!!!

®wld 

Older Entries