Home

Il punto che sfugge

Lascia un commento

di Vernon Coleman 03 maggio 2022 dal sito web di Vernon Coleman

Perché hanno bisogno della terza guerra mondiale

Sono sempre più preoccupato che ciò che sta accadendo in Ucraina venga utilizzato come scusa per suscitare entusiasmo per la terza guerra mondiale.

I cospiratori stanno lavorando duramente per spingere il pubblico collaboratore (cervelli ammorbiditi da troppi mesi di mascherine e troppe iniezioni tossiche) a chiedere una guerra contro la Russia.

In apparenza, è possibile sostenere che allo stesso modo in cui l’invasione tedesca della Polonia portò alla seconda guerra mondiale, così l’invasione russa dell’Ucraina potrebbe essere usata come scusa per i cospiratori per iniziare la terza guerra mondiale.

Ma penso che sfugga il punto.

Il fatto è che i cospiratori dietro la frode Covid, la frode sul riscaldamento globale e il Great Reset hanno bisogno di una guerra per mantenere viva la paura – e ne hanno già una.

I ministri parlano di una guerra che dura anni – una guerra permanente – una guerra uscita direttamente da quella del 1984 di Orwell .

Hanno creato la guerra di cui hanno bisogno e sta già accadendo: una guerra per uccidere miliardi di persone attraverso la fame e la povertà; una guerra per distruggere le economie; una guerra per creare un rispetto permanente.

Basta guardare cosa sta succedendo di conseguenza.

I banchieri pensano che la guerra potrebbe essere utilizzata per accelerare l’adozione della moneta digitale da parte delle banche centrali.

E quella, come avverto da mesi, sarà valuta programmabile. Puoi spenderli solo per le cose che ti permettono di comprare.

Le sanzioni che sono state introdotte sono la guerra di cui hanno bisogno i cospiratori. Le sanzioni provocheranno centinaia di milioni di morti in Africa e in Asia.

Anche la Banca Mondiale più o meno ammette che le sanzioni stanno effettivamente creando un genocidio in due continenti.

Sono le sanzioni, non le bombe ei proiettili, che faranno l’omicidio. La terza guerra mondiale è iniziata con le sanzioni e l’America è già coinvolta con l’Europa.

La guerra sta già portando a una povertà massiccia. I costi di carburante e cibo sono in aumento e continueranno a salire. Niente di tutto questo sta accadendo per caso. Le tasse stanno aumentando e continueranno ad aumentare.

Qualcuno deve pagare per una guerra e visto che ci siamo noi la paghiamo.

Non c’è più alcun dubbio che la NATO abbia deliberatamente spinto la Russia a invadere l’Ucraina. Né vi è alcun dubbio che questa non sia, di gran lunga, l’attività militare più eclatante che si sta verificando in questo momento.

Le guerre in Yemen e Siria hanno ucciso molte più persone, ma hanno suscitato poco o nessun interesse tra i politici oi giornalisti occidentali.

Non credo che nessuno che abbia studiato le prove sarebbe in disaccordo con la conclusione che la Russia sia stata ispirata a invadere l’Ucraina per aiutare a portare avanti i piani di coloro che perseguono il Grande Reset.

L’Occidente ha deliberatamente spinto Putin in un angolo – e demonizzato un’intera nazione – per creare la guerra di cui ha bisogno per aiutarci a forzarci nel Grande Reset e nel Nuovo Ordine Mondiale di Schwab in cui non possederemo nulla e saremo felici.

Non possiedi nessuna casa, nessuna macchina, niente. Non avrai soldi. Farai la coda e sarai schiavo di un mondo digitale. Comunismo sulla velocità.

La carenza di cibo, carburante e fertilizzanti, che è una diretta conseguenza dell’invasione orchestrata, distruggerà l’economia globale e farà aumentare l’inflazione, i prezzi e i tassi di interesse.

In Gran Bretagna stiamo subendo il più forte calo del tenore di vita dal decennio successivo alla seconda guerra mondiale. Abbiamo il carico fiscale più alto dagli anni ’40. Non c’è effettivamente assistenza sanitaria per milioni di persone.

Nel Regno Unito, oltre due milioni sono in attesa di cura per il cancro: la maggior parte morirà prima di essere curata. I pazienti devono aspettare tre anni per il trattamento dentale.

In Occidente, in particolare in Europa, ci saranno molte difficoltà. Milioni perderanno il lavoro e milioni perderanno la casa.

Ma il vero costo si farà sentire in Africa e in Asia, dove nei prossimi mesi centinaia di milioni di persone moriranno di fame. Sarebbe ingenuo pensare che si trattasse di qualcosa di diverso da un genocidio deliberato.

In precedenza ho suggerito, abbastanza seriamente, che Biden, Johnson e altri responsabili delle sanzioni mortali dovrebbero essere trattati come criminali di guerra.

Alcune settimane fa ho pensato che fosse tra l’improbabile e l’impossibile che i combattimenti in Ucraina si diffondessero nel resto d’Europa e ci portassero nella terza guerra mondiale. Pensavo che anche i collaboratori più aggressivi e amanti della guerra si sarebbero tirati indietro quando i prezzi di cibo e carburante sarebbero aumentati.

Ma i media hanno fatto bene il loro lavoro. Le colonne delle lettere sono piene di richieste di più azione, più proiettili, più guerra. I leader politici parlano di deporre Putin e di arrestarlo.

Le persone che non hanno detto nulla durante la guerra tra Russia e Ucraina nel 2014, e quelle guerre in Yemen e Siria per esempio, ora sono improvvisamente piene di orrore.

Le persone a cui è stato fatto il lavaggio del cervello per chiedere una guerra più grande sono state manipolate e non si rendono conto di essere usate.

Sono le stesse persone che si sono innamorate del mito del riciclaggio: la farsa continua che significa che i cartoni di yogurt accuratamente lavati vengono trasportati in Cina o in Turchia per essere bruciati o scaricati.

Oppure vengono semplicemente scaricati in mare. Sono le persone che si sono innamorate del mito del riscaldamento globale, anche se non ci sono prove per il mito.

Quando 500 scienziati di fama mondiale hanno scritto e sottolineato che il riscaldamento globale era un mito, i media di tutto il mondo li hanno ignorati e hanno riportato le affermazioni fatte da una giovane ragazza.

Sono le persone che hanno accettato i jab tossici e sperimentali con entusiasmo illimitato, anche se tutti ammettono che i jab non fanno quello che si dice facciano, ma ne hanno uccisi e mutilati innumerevoli migliaia.

Queste persone sono state modellate, addestrate e trasformate in servi creduloni compiacenti della cospirazione del Grande Reset.

Ora, penso che il rischio che si sviluppi la terza guerra mondiale stia aumentando rapidamente e presto sarà una via di mezzo tra probabile e inevitabile.

Guarda cosa sta succedendo.

Secondo quanto riferito, il governo britannico ha inviato armi e truppe (descritte, inevitabilmente, come consulenti) in Ucraina, coinvolgendo così la Gran Bretagna nel conflitto. Johnson avrebbe inviato carri armati.

Altri ministri britannici vogliono che l’Occidente invii aerei per sostenere l’Ucraina. Non sorprende che la Russia abbia risposto minacciando di bombardare pezzi di Gran Bretagna.

La signora Truss, il ministro degli Esteri, parla di scavare a fondo nelle nostre scorte, aumentare la produzione e aumentare le spese per la difesa, in un momento in cui milioni di persone devono scegliere tra mangiare e tenersi al caldo.

Quasi ogni giorno il governo parla di spendere centinaia di milioni in più – che non abbiamo.

Siamo stati avvertiti che la guerra continuerà per anni. Rileggi il tuo Orwell. Guerra permanente. Paura e terrore.

Altri paesi stanno facendo lo stesso.

Negli Stati Uniti, Biden, i cui legami familiari con l’Ucraina sono ancora un mistero, ha chiesto al Congresso 33 miliardi di dollari immediati da inviare in Ucraina per la guerra.

Wikipedia dice che non c’è nulla di vero in nessuna voce di un legame tra Biden e l’Ucraina, quindi possiamo essere abbastanza certi che sta succedendo qualcosa che i cospiratori vogliono nascondere.

L’UE ha inviato oltre un miliardo di euro all’Ucraina, anche se ha inviato 38 miliardi di euro alla Russia per forniture energetiche e quindi protegge le sue scommesse e sostiene entrambe le parti, come uno sponsor aziendale che sostiene entrambe le parti alle elezioni.

Il pubblico è incoraggiato a sostenere l’Ucraina.

Sotto la guida dei cospiratori, i media riferiscono costantemente di atrocità (che possono essere accadute o meno) e incoraggiano il pubblico a chiedere un maggiore coinvolgimento dell’Occidente.

La Gran Bretagna sarà presto gemellata con l’Ucraina e probabilmente avremo una partecipazione congiunta all’Eurovision Song Contest. Sarebbe la nostra migliore possibilità di vincere.

I singoli cittadini russi (che potrebbero non aver commesso alcun crimine, per non parlare di essere stati coinvolti nell’invasione dell’Ucraina) vengono perseguitati e puniti.

Agli sportivi e ai musicisti che sono russi viene negata l’opportunità di esercitare i loro mestieri semplicemente perché portano passaporti russi.

Gli uomini d’affari vedono le loro proprietà sottratte loro, semplicemente a causa della loro cittadinanza.

E i membri del pubblico sono costantemente incoraggiati a sostenere l’Ucraina. La bandiera dell’Ucraina sventola da edifici pubblici e pennoni privati ​​in tutta la Gran Bretagna.

Non ho visto alcun segno di sostegno al popolo oppresso della Siria o al popolo oppresso dello Yemen, ma il popolo ucraino viene trattato come qualcosa di molto speciale. E non c’è dubbio che la guerra sia usata da Johnson e dal Partito conservatore per aiutare a distrarre dal fatto che il Primo Ministro, Johnson, e il Cancelliere dello Scacchiere, Sunak, hanno mentito al popolo britannico e al Parlamento sul loro comportamento durante i lockdown. In un certo senso, il loro comportamento era spiegabile, ovviamente. Sapevano che non c’era la peste e che i blocchi erano del tutto inutili.

Ma ciò non cambia il fatto che loro, e una vasta gamma di dipendenti pubblici, hanno semplicemente ignorato le leggi che avevano creato.

Alcuni dicono che la guerra è stata fortunata per Boris, ma questa è una direzione sbagliata. Boris sta semplicemente beneficiando di quello che per lui è un fortunato effetto collaterale.

(Vale la pena ricordare che mentire al Parlamento era considerato un crimine imperdonabile. È stato per aver mentito al Parlamento – e nient’altro – che John Profumo è stato esiliato dalla vita pubblica.)

Johnson e Sunak ora sono entrambi criminali, bugiardi e ipocriti. Nessuno dei due è idoneo a ricoprire cariche pubbliche. Ma nessuno dei due ha la decenza di dimettersi. Queste sono persone cattive, che sopravvivono in un pozzo nero.

C’è un tipo di condizionatore d’aria in Messico che la gente del posto chiama un politico, perché fa molto rumore ma non funziona.

Johnson, in particolare, mi sembra che stia usando la guerra per distrarre dalla sua palese criminalità.

Sostenere che questo non è il momento di cambiare leader è una palese sciocchezza. I francesi hanno appena tenuto le elezioni. La Gran Bretagna ha cambiato leader proprio all’inizio della seconda guerra mondiale.

C’è qualcuno che non crede che Johnson apprezzerebbe l’opportunità di spingerci ulteriormente nel conflitto, a qualunque costo, per salvarsi?

Nel frattempo, ci sono infinite distrazioni quotidiane nei media. Gambe incrociate. Porno sui telefoni. L’infinita soap opera reale creata dall’arroganza e dal diritto.

Vandali che distruggono le pompe di benzina in nome di un culto insensato. Stiamo andando verso l’oscurità fiscale e i media mainstream si godono il carnevale.

I cospiratori che controllano il mondo, e i cui obiettivi pubblicamente dichiarati includono il genocidio, la schiavitù digitale e un governo mondiale, sembrano ora spingere il pubblico a chiedere che la Gran Bretagna, l’America e altri paesi siano direttamente coinvolti nel conflitto in Ucraina.

iden continua a offrire più soldi.

Ha promesso 90 miliardi di dollari per i proiettili. I 33 miliardi di dollari sono solo per cominciare. La Gran Bretagna sta inviando 8.000 soldati.

Non è quello che fai in guerra? Si stanno preparando sottomarini americani, britannici e francesi.

E allora?

La Cina sarà coinvolta a sostegno della Russia?

La Cina userà la guerra come scusa per conquistare Taiwan?

Cosa accadrà in Medio Oriente?

Questi sono tempi brutti, orchestrati e diretti da malvagi cospiratori.

L’unica certezza è che i cospiratori hanno il controllo. E gli innocenti tirapiedi che indossano, sventolano o sventolano le loro bandierine a sostegno dell’Ucraina stanno giocando nelle loro mani.

I cospiratori hanno creato questo conflitto. E sta diventando sempre più chiaro che non hanno finito con esso.

Due mesi fa, la terza guerra mondiale era quasi impossibile.

Oggi, dovresti essere molto ingenuo per non rendersi conto che la terza guerra mondiale fa parte del loro piano. E che in termini pratici la terza guerra mondiale è già iniziata. E ora non ci sono regole.

Tu ed io dobbiamo diffondere la verità per combattere la propaganda.

La schiavitù digitale, il credito sociale e la fine della libertà sono a pochi mesi di distanza, spinti dal nostro coinvolgimento insensato e inconsapevole in una guerra che è apparsa dal nulla e che ci porterà in un mondo senza libertà, senza indipendenza, senza nulla di cui apprezziamo.

Grazie per aver guardato un vecchio su una sedia. Per favore iscriviti al mio canale su Brand New Tube e diffondi i miei video su altre piattaforme come Bitchute.

I miei ringraziamenti a tutti coloro che fanno questo. Si prega di fare anche traduzioni. Per divertirmi metti i miei video su YouTube e guarda quanto durano.

Per la cronaca, questo canale non è stato monetizzato: nessuno dei miei video lo è mai stato perché non voglio pubblicità sui miei video. Non ci sono annunci, sponsor e richieste di fondi su video o siti web.

Grazie a BNT e Muhammad Butt per la piattaforma.

Non dimenticare di guardare i fantastici video del mio amico Dr Colin Barron che sono sempre pertinenti e sempre divertenti.

Leggi ‘The Light paper’ e visita www.lightpaper.co.uk. Inoltre, visita www.astandinthepark.org in modo da poter incontrare persone che la pensano allo stesso modo.

Si prega di visitare i miei siti Web www.vernoncoleman.org e www.vernoncoleman.com . Ci sono articoli gratuiti e nuove cose vengono aggiunte quasi tutti i giorni.

Sono lieto di potervi dire che la versione inglese del mio libro ‘ Covid 19 – The Greatest Hoax in History ‘ è ora, finalmente disponibile.

È stato bandito tre volte, ma vai su Korsgaard Publishing se lo desideri. Ci sono voluti 18 mesi per rimettere in stampa il libro.

Infine, anche se a volte può sembrare così, ricorda che non sei solo. Sempre più persone si stanno svegliando e una volta svegli non tornano a dormire.

Se vogliamo vincere questa guerra, allora dobbiamo combattere duramente e con determinazione, passione e verità.

Diffidare del governo, evitare i mass media e combattere le bugie. Grazie per aver guardato ‘un vecchio su una sedia’…
video

Pubblicato su: https://www.bibliotecapleyades.net/sociopolitica2/sociopol_greatreset109.htm

®wld

Quando la logica fallisce, il “consenso informato” non significa nulla

Lascia un commento

Postato da: Patrick Wood

Il Codice di Norimberga (1947) ha fornito le condizioni del consenso informato, “senza l’intervento di alcun elemento di forza, frode, inganno, costrizione, esagerazione o altra forma ulteriore di costrizione della coercizione”.   Il mondo Tecnocrate è colpevole su tutti i punti. ⁃ TN Editor

I funzionari sanitari ci dicono di non lasciarci scoraggiare dagli effetti collaterali del vaccino, che dovremmo essere vaccinati nonostante loro.

Oh aspetta. Significa che ci sono effetti collaterali negativi?

Nel distretto scolastico locale di Fairness, nel nordest dell’Ohio, gli insegnanti si sono messi in fila per il loro primo ciclo di iniezioni di COVID-19 solo 2 giorni fa. Così tanti insegnanti hanno avuto reazioni avverse agli spari che il Distretto ha annullato le lezioni.

Fox News in Navarre, Ohio, ha riferito che le chiusure erano dovute a “molti effetti collaterali in via di sviluppo e ad ammalarsi”.

Gli “esperti” medici che stanno somministrando i vaccini hanno detto di non essere sorpresi che molte persone si ammalino, sostenendo che questo è normale per qualsiasi vaccino.

Il direttore medico del dipartimento sanitario della contea di Stark, la dottoressa Maureen Ahmann, è incoraggiato dal fatto che le persone si ammalano a causa del vaccino. Ha detto: “Non sono sorpresa se le persone stanno avendo alcune delle reazioni del genere al vaccino. In effetti, è una buona notizia perché sappiamo che stanno rispondendo.

“A volte lo vediamo dopo la prima dose, a volte lo vediamo dopo la seconda dose. Ho preso la mia seconda dose la scorsa settimana e il giorno successivo ho avuto la febbre 103. Anche se preferirei di gran lunga avere la febbre 103 per 24 ore piuttosto che COVID-19 per due settimane “, ha detto.

Il commissario per la salute della contea del Summit, Donna Skoda, ha assicurato ai non vaccinati che le reazioni avverse “non sono un motivo per non prendere un vaccino”. Tuttavia, oltre il 20% degli insegnanti ha rifiutato il vaccino.

Skoda ha ulteriormente incoraggiato ad andare avanti con la vaccinazione, non importa cosa:

“Sentirsi a disagio e avere un mal di testa non è neanche lontanamente quello che COVID può farti e se sei abbastanza fortunato in questa carenza di vaccini, per poterti avere un vaccino offerto, dovresti prenderlo e sopportare qualsiasi effetto collaterale tu avere.

Eh? Dovrei tirare i dadi con la mia salute ed essere felice se ho la febbre a 103 gradi?

Cosa c’è di gravemente sbagliato in questa immagine?

In primo luogo, il concetto di “consenso informato” è completamente buttato fuori dalla finestra. Ora, è bello ammalarsi a causa del vaccino perché mostra che funziona? Veramente? Quale scienziato medico ha mai documentato una cosa del genere? Quale grande produttore di vaccini farmaceutici l’ha mai inserito nella propria propaganda di marketing?

In secondo luogo, le scarpe morbide assecondano i non vaccinati per dimenticare tutte le altre persone che hanno subito danni da vaccino e si affrettano a farsi la propria dose. Niente da vedere quì. Muoviti.

Terzo, questo è l’esatto opposto del “consenso informato”. In realtà è fuorviante il pubblico ignorare le reazioni avverse in faccia, cosa sono esattamente e cosa può fare per la tua salute.

Ciò che è realmente accaduto qui è che la logica è completamente fallita. Ricorda il Ministero della Verità di Orwell a Ninteen Ottantaquattro dove “la libertà è schiavitù” e “l’ignoranza è forza”. In questo scenario, ci viene detto che “ammalarsi fa bene”.

Non.

Per non pensare che il rapporto di cui sopra sia limitato a una piccola contea dell’Ohio, ripensateci. Questa è la propaganda standard in tutta l’America e anche nel resto del mondo.

Non ti preoccupare che propri del governo lesioni vaccino di database liste 10.748 feriti e 501 decessi del 5 febbraio ° . Statisticamente, questo rappresenta solo l’1% circa degli eventi avversi, quindi i numeri effettivi potrebbero arrivare a 1.000.000 di feriti e 50.000 morti.

Le organizzazioni scettiche che fanno pressioni per un vero “consenso informato” vengono censurate e represse nell’oblio: Children’s Health Defense, Sherri Tenpenny DO, Joseph Mercola DO, National Vaccine Information Center, America’s Frontline Doctors, Russell Blaylock MD, solo per citarne alcuni.

In breve, le informazioni da “informare” sono in abbondanza, ma la censura di Big Tech rifiuta di consentire al pubblico di accedervi senza censure. Questa narrazione è arrivata ai dipartimenti sanitari locali che in realtà stanno dicendo alla gente: “non preoccuparti, è bello se ti ammali a causa del vaccino perché mostra che funziona e, in ogni caso, è per il bene più grande”.

Ehi, stupido ignorante, prendine uno per il Gipper, ok?

Sì, questa è logica contorta. Il suono della mente deve respingerlo completamente e mantenere il proprio terreno mentale.

Quando la logica fallisce, il consenso informato non significa nulla.

Fonte: https://www.technocracy.news/

®wld

Bill Gates e il neo-feudalesimo: uno sguardo più da vicino al Contadino Bill

Lascia un commento

Postato da: Robert F.Kennedy, Jr. tramite The Defender

Bill Gates è un poster-bambino per Tecnocrazia. Ha chiaramente gli occhi sul potere di monopolio sulla salute dell’umanità con vaccini di massa, ma sta anche cercando di ottenere il controllo del monopolio sul cibo? Questo è un articolo da leggere di Robert F. Kennedy, Jr., che approfondisce le attività globali di Gates. ⁃ TN Editor

Bill Gates si è tranquillamente reso il più grande proprietario di terreni agricoli negli Stati Uniti. Per un uomo ossessionato dal controllo del monopolio, l’opportunità di dominare anche la produzione alimentare deve sembrare irresistibile.

“Gates ha una concezione napoleonica di se stesso, un appetito che deriva dal potere e dal successo puro, senza esperienza dura lievitante, senza rovesci”.  – Giudice Thomas Penfield Jackson, presidente del caso Gates / Microsoft contro la frode antitrust

I blocchi globali che Bill Gates ha aiutato a  orchestrare e cheerlead  hanno fatto fallire più di  100.000 aziende solo  negli Stati Uniti e  fatto precipitare un miliardo di persone  nella povertà e nell’insicurezza alimentare mortale che, tra gli altri danni devastanti,  uccidono 10.000 bambini africani al mese, aumentando la ricchezza di Gates  $ 20 miliardiLa sua fortuna di 133 miliardi di dollari  lo rende il  quarto uomo più ricco del mondo.

Gates ha utilizzato quel denaro ritrovato per espandere il suo potere sulle popolazioni globali acquistando beni svalutati a prezzi di svendita e manovrando per il controllo del monopolio sulla  salute pubblicaprivatizzando le prigionil’istruzione online  e le  comunicazioni globali promuovendo al  contempo  valute digitalisorveglianza ad alta tecnologiadati sistemi di raccolta  e  intelligenza artificiale.

Per un uomo ossessionato dal controllo del monopolio, l’opportunità di dominare anche la produzione alimentare deve sembrare irresistibile.

Secondo l’ultimo numero di  The Land Report, Gates si è tranquillamente reso il più grande proprietario di terreni agricoli negli Stati Uniti. Il portafoglio di Gates comprende ora circa  242.000 acri di terreni agricoli americani  e quasi  27.000 acri di altri terreni  in Louisiana, Arkansas, Nebraska, Arizona, Florida, Washington  e altri 18 stati.

Thomas Jefferson credeva che il successo della lotta esemplare dell’America per soppiantare il giogo del feudalesimo europeo con un nobile esperimento di autogoverno dipendesse dal controllo perpetuo della base terrestre della nazione da parte di decine di migliaia di agricoltori indipendenti, ciascuno con un interesse nella nostra democrazia .

Quindi, nella migliore delle ipotesi, la campagna di Gates per sciacquare le proprietà agricole americane è un segnale che il feudalesimo potrebbe essere di nuovo in voga. Nel peggiore dei casi, la sua baldoria di acquisti è un presagio di qualcosa di molto più allarmante: il controllo delle forniture alimentari globali da parte di un megalomane assetato di potere con un complesso napoleonico.

Esploriamo il contesto degli acquisti furtivi di Gates come parte della sua strategia a lungo termine di controllo dell’agricoltura e della produzione alimentare a livello globale.

A partire dal 1994, Gates ha lanciato una  campagna internazionale di biopirateria  per ottenere un dominio integrato verticalmente sulla produzione agricola globale. Il suo impero ora include vaste terre agricole e ingenti investimenti in  colture OGMbrevetti di sementi,  alimenti sintetici, intelligenza artificiale inclusi lavoratori agricoli robotici e posizioni di comando in colossi del cibo tra cui  Coca-Cola, Unilever, Philip Morris (KraftGeneral Foods),  Kellogg’sProcter & Gamble  e  Amazon  (Whole Foods), e in multinazionali come  Monsanto e Bayer  tale mercato pesticidi chimici  e fertilizzanti petrolchimici.

Come al solito, Gates coordina questi investimenti personali con sovvenzioni sovvenzionate dai contribuenti della Bill & Melinda Gates Foundation, l’organizzazione  più ricca e potente  in tutti gli aiuti internazionali, le sue partnership finanziarie con  Big AgBig Chemical Big Food e il suo controllo di agenzie internazionali – comprese alcune di sua creazione – con un potere straordinario di creare mercati vincolati per i suoi prodotti.

L’ex segretario di Stato Henry Kissinger, protetto e partner di David Rockefeller, ha osservato che “chi controlla l’approvvigionamento alimentare controlla le persone“. Nel 2006, le fondazioni Bill & Melinda Gates e Rockefeller hanno lanciato l’Alleanza per una rivoluzione verde in Africa (AGRA) da 424 milioni di dollari,  promettendo di raddoppiare la produttività delle colture e aumentare i redditi di  30 milioni di piccoli agricoltori entro il 2020 , dimezzando l’insicurezza alimentare.

Tipicamente, l’approccio di Gates ai problemi globali pone la tecnologia ei suoi partner dell’industria chimica, farmaceutica e petrolifera al centro di ogni soluzione. Come si è scoperto, la “strategia innovativa” di Gates per la produzione alimentare è stata quella di forzare il fallito sistema americano di  agricoltura basata  su OGM, prodotti chimici e combustibili fossili sui  poveri agricoltori africani .

Le pratiche agricole africane si sono evolute dalla terra per oltre 10.000 anni in forme che promuovono la diversità delle colture, il decentramento, la sostenibilità, la proprietà privata, l’auto-organizzazione e il controllo locale dei semi. La libertà personale insita in questi sistemi localizzati lascia le famiglie contadine a prendere le proprie decisioni: i padroni delle loro terre, i sovrani dei loro destini. L’innovazione continua di milioni di piccoli agricoltori ha massimizzato i raccolti sostenibili e la biodiversità.

Nella sua spietata reinvenzione del colonialismo, Gates ha speso  4,9 miliardi di dollari  per smantellare questo antico sistema e sostituirlo con un’agricoltura corporatizzata e industrializzata ad alta tecnologia, monoculture chimicamente dipendenti, centralizzazione estrema e controllo dall’alto verso il basso. Ha costretto le piccole fattorie africane a passare a  semi commerciali importatifertilizzanti petroliferi  e  pesticidi.

Gates ha costruito l’infrastruttura della catena di approvvigionamento per i prodotti chimici e le sementi e ha fatto  pressione sui governi africani  per spendere enormi somme in sussidi e per usare sanzioni draconiane e controllo autoritario per costringere gli agricoltori ad acquistare i suoi costosi input e rispettare i suoi diktat. Gates ha costretto gli agricoltori a sostituire le colture di sussistenza nutrienti tradizionali come il sorgo, il miglio, la patata dolce e la manioca con colture industriali ad alto rendimento,  come la soia e il mais, che avvantaggiano i commercianti di materie prime d’élite ma lasciano gli africani poveri con poco da mangiare. Sia la nutrizione che la produttività sono crollate.  I terreni diventavano più acidi  ad ogni applicazione di fertilizzanti petrolchimici.

Come per l’impresa di vaccini africana di Gates, non c’era né valutazione interna né responsabilità pubblica. Lo studio del 2020 “False Promises: The Alliance for a Green Revolution in Africa (AGRA)” è la pagella dell’impegno di 14 anni del cartello di Gates. L’inchiesta conclude che il numero di africani che soffrono di  fame estrema è aumentato del 30 per cento  nei 18 paesi presi di mira da Gates. La povertà rurale si è metastatizzata in modo drammatico e il numero di persone affamate in queste nazioni è salito a  131 milioni.

Sotto il sistema di piantagioni di Gates, le popolazioni rurali africane sono diventate  schiave sulla propria terra  di un tirannico servitù di input high-tech, meccanizzazione, orari rigidi, condizionalità gravose, crediti e sussidi che sono le caratteristiche distintive della “Rivoluzione Verde” di Bill Gates. “

Le uniche entità che beneficiano del programma di Gates sono i suoi partner aziendali internazionali – e in particolare la Monsanto, in cui la Gates Foundation Trust ha acquistato  500.000 azioni per un valore di 23 milioni  di dollari nel 2010 (ma in seguito ha ceduto quelle azioni dopo le pressioni dei gruppi della società civile). Lo stesso Gates ha anche  filmato spot pubblicitari per gli OGM della Monsanto, pubblicizzandoli come la “soluzione” alla fame nel mondo.

In un tipico esempio della strana generosità di Gates, la sua fondazione apparentemente ha concesso le sue sovvenzioni “di beneficenza” sovvenzionate dai contribuenti per un importo di  $ 10 milioni al colosso del Big Ag, Cargill,  per costruire le sue catene di approvvigionamento per la soia OGM in Sud Africa. Gli africani chiamano il programma di Gates “neocolonialismo” o “colonialismo aziendale“.

L’iniziativa AGRA Watch della Community Alliance for Global Justice con sede a Seattle segue le politiche agricole e alimentari di Gates. Secondo Heather Day, portavoce di AGRA Watch, AGRA è un cavallo di Troia per la cleptocrazia aziendale.

“La Gates Foundation e l’AGRA affermano di essere ‘pro-farmer’, ‘pro-poveri’ e ‘pro-environment’”, mi ha detto Day. “Ma il  loro approccio è strettamente allineato  con le società transnazionali, come la Monsanto, e gli attori della politica estera come USAID [Agenzia degli Stati Uniti per lo sviluppo internazionale]. Approfittano delle crisi alimentari e climatiche globali per promuovere un’agricoltura industriale centralizzata e ad alta tecnologia che  genera profitti per i partner aziendali di Gates,  degradando l’ambiente e privando gli agricoltori di potere. I loro programmi sono una forma oscura di  filantrocapitalismo  basata sulla biopirateria e sulla biopirateria aziendale “.

Leggi la storia completa qui …

Pubblicato su: https://www.technocracy.news/

®wld

Non è ancora finita …

1 commento

Il Sequel di Crolla Cabala, Crolla! – Parte 6  

Dalle Società Segrete medievali ai tempi moderni … La Cabala ha lavorato per secoli al loro piano vendicativo per ottenere il dominio del mondo. 

Ogni stato della società è stato infiltrato. Il motore della Cabala l’ONU, fu spinto in avanti. Attraverso la ripetizione ipnotica, la “sostenibilità”, “no-profit” e “filantropia” venivano ora utilizzate per nascondere la criminalità, “riciclaggio di denaro, frode e corruzione…”

Se ti sei perso i “Sequel” dei video precedenti, li puoi trovare QUI

Articoli correlati:

La Cabala talmudica Babilonese 

Ripetere il programma del network della Cabala 

Babilonia, l’antica capitale del clero

IL BRACCIO OPERATIVO DEL DEEP STATE 

La schiatta dei Plantageneti

Alla luce dei fatti storici e della realtà 
Reiki: L’invisibile mano gesuitica sul mondo
Il “Crislam” l’ultima religione
Guelfi & Ghibellini
n.d.a – E, altro ancora, basta digitare la parola nel “cerca” in alto sulla destra per visionare gli articoli pubblicati in oltre dieci anni: Una ricerca storica asseverata di informazioni.
®wld