Home

Il più grande accaparramento globale di terre nella storia umana

Lascia un commento

Pubblicato da: Meleni Aldridge e Melissa Smith tramite AllianceForNaturalHealth 18 Marzo 2022

Questo editore lo documenta da 45 anni, a cominciare dal cosiddetto New International Economic Order della Commissione Trilaterale nel 1973. Coloro che dicono che salveranno il mondo sono proprio quelli che lo stanno distruggendo. La natura sarà mercificata e finanziarizzata in una dittatura scientifica, nota anche come Tecnocrazia.

Questa storia è così grande che pochi possono davvero capirci qualcosa. Questo deve finire. È reale. È un pericolo chiaro e presente. Sta colpendo ogni essere umano sul pianeta Terra. È totalmente falso e guidato dalla propaganda. ⁃ Editore TN

Abusiamo della terra perché la vediamo come una merce che ci appartiene. Quando vediamo la terra come una comunità a cui apparteniamo, possiamo iniziare a usarla con amore e rispetto”. – Aldo Leopold

Hai mai sentito parlare di un? società di beni naturali o NAC in breve (e non ci riferiamo qui al precursore del glutatione, N-acetil-cisteina)? Non ci sorprenderà se non l’hai fatto. Ci siamo imbattuti solo di recente nel termine e stiamo arrivando al punto di vista che potrebbe facilitare il più grande accaparramento di terreni aziendali nella storia recente. Questo se noi, le persone, non fermiamo tutto questo.

Se ritieni che la natura non debba mai diventare una merce acquistata e venduta da pochi potenti, continua a leggere. Il fatto che la minoranza ricca di soldi senta di avere il diritto di codificare in modo efficace la natura è piuttosto mozzafiato nella sua avidità e arroganza. Anche se non è poi così sorprendente se guardi ciò che è successo negli ultimi 2 anni. Siamo davvero chiamati a “pulire la casa” su così tanti livelli.

Abbiamo creato un’infografica (vedi sotto) per riassumere i piani per lo sfruttamento di quella che ora viene definita Economia della Natura. Puoi vedere a colpo d’occhio il cartellino del prezzo che le è stato messo in testa e perché improvvisamente la filantropia tradizionale – basata sul dare – è stata dichiarata “un fallimento totale’ ed è stato sostituito da “filantropia di investimento”. Tu sarai familiarità con i nomi coinvolti nel dare il via a questo nuovo tipo di filantropia del non dare (aka prendere). Se ti stavi chiedendo come investimenti filantropici potrebbe essere dichiarato un fallimento, non guardare oltre di André Hoffmann, vicepresidente del colosso farmaceutico Roche.

Fatti un favore: scaricare e condividi il più lontano possibile. Questo è un messaggio che deve prendere il volo rapidamente.

Grafica di Mike Abbott, responsabile dei media, ANH-Intl

>>> Fare clic qui per scaricare PDF con link cliccabili

>>> Fare clic qui da scaricare come immagine

Che cos’è un NAC?

A settembre 2021 la Borsa di New York (NYSE) annunciato in silenzio di aver creato una nuova classe di attività con una quotazione, “Per preservare e ripristinare le risorse naturali che alla fine sono alla base della capacità di esistere vita sulla Terra”. Sembra sia innocente che protettivo. Chi non vuole preservare e ripristinare le risorse planetarie da cui tutti dipendiamo?

Tuttavia, il sottotesto è che le società che rientrano in questa classe di attività, “società di risorse naturali” (NAC), possono mantenere, gestire e sviluppare le risorse naturali su un determinato pezzo di terra. È effettivamente una corsia preferenziale mercificazione delle risorse naturali della natura. Meno sulla protezione della natura e più sul fare soldi attraverso ‘Economia della natura‘ — a cui è stato attribuito un prezzo allettante.

Fonte: Lo scambio intrinseco

“La nostra speranza è che possedere una società di asset naturali sarà un modo in cui una gamma sempre più ampia di investitori avrà la capacità di investire in qualcosa che è intrinsecamente prezioso, ma, fino a questo punto, era davvero esclusa dai mercati finanziari”.–  Lo scambio intrinseco

Il NYSE ha recentemente svelato una partnership sono passati due anni di lavoro con il Gruppo di scambio intrinseco (IEG) per aprire opportunità di investimento in quella che chiama “l’economia della natura”. IEG si descrive come una “società pionieristica di risorse naturali”. Uno dei suoi principali investitori è la Fondazione Rockefeller.

Perché sfruttare le risorse naturali?

La mercificazione della natura è giustificata come guidata dal protezione delle risorse naturali. Ma graffiare sotto la superficie e l’avidità e l’avarizia sono evidenti.

I ricercatori già nel 2012 hanno evidenziato il pericolo dipresa verde‘ e ha citato l’appropriazione di terra e risorse utilizzando credenziali “verdi” per giustificare l’accaparramento della terra come un processo emergente di importanza profonda e crescente. Si spingono fino a dire che il green grabbing si basa su storie ben note di alienazione di risorse coloniali e neocoloniali in nome dell’ambiente.

Non sorprende quindi vedere il World Economic Forum entrare in azione con i suoi Rapporto sull’aumento del rischio naturale nel 2020. Il sottotitolo è “Perché la crisi che sta travolgendo la Natura conta per le imprese e l’economia” e rileva, nella sua seconda relazione, Il futuro della natura e degli affari, Quello, “Una nuova economia della natura potrebbe generare fino a 10.1 trilioni di dollari di valore aziendale annuo e creare 395 milioni di posti di lavoro entro il 2030“.

Non lasciarti ingannare da quanto tutto sembra benevolo e umanitario.

Mark Wilson nel suo carta 2013, mette in evidenza come la cosiddetta “economia verde” non riesca ad affrontare cinque problemi fondamentali e, quindi, abbia il potenziale per aumentare il degrado ambientale e causare un’ineguaglianza sociale ancora maggiore di quella che vediamo oggi:

  1. I servizi ecosistemici sono intrinsecamente difficili da valutare
  2. La considerazione dell’effetto rimbalzo è insufficiente
  3. Il primato dell’economia sull’ambiente è assicurato
  4. I mercati offrono poca protezione alle persone più povere
  5. I meccanismi di mercato esistenti volti alla salvaguardia dell’ambiente non hanno avuto successo.

Inoltre, nel 2022, noi fare eco ai seguenti motivi perché è probabile che i NAC siano più tentati di agire contro la Natura che per essa:

  1. Le “attività” di Nature’s Economy sono valutate a oltre 4,000 trilioni di dollari USA o 4 trilioni di dollari (l’economia attuale è valutata a circa 512 trilioni di dollari USA; ciò rende l’economia attuale solo dell’8% circa del valore di Nature’s Economy)
  2. Ogni “risorsa” avrà un proprietario
  3. La proprietà attraverso i NAC consente il dominio non solo dell’economia, ma dell’intero mondo naturale
  4. Rimozione delle libertà. Tante pratiche oggi riformulano la libertà come un servizio o un privilegio, non come un diritto fondamentale
  5. I proprietari determineranno chi avrà accesso ad acqua pulita, aria pulita, spazi selvaggi e risorse naturali ancora non sfruttate e in diminuzione.

In che modo i NAC pianificano di farlo?

Questi nuovi NAC agiranno un po’ come agenti immobiliari per Madre Natura. Immagina una situazione in cui un’azienda è in grado di scegliere un’area naturale, assegnarle un prezzo, privare del diritto di voto eventuali precedenti ricorrenti, acquisire la proprietà e quindi vendere pezzi di quella terra/lago/oceano/montagna ecc. ad azionisti istituzionali, in particolare la multinazionale società che potrebbero aver finanziato il NAC in primo luogo.

Se si potesse essere certi che tutti i NAC saranno “imprese consapevoli”, questo potrebbe essere il modo per gestire e salvaguardare il nostro futuro, ma la storia, così come gli eventi attuali, parlano di un risultato molto diverso.

“I NAC tenteranno di assegnare valore ai servizi – come la ritenzione di carbonio, la produzione di acqua dolce, il controllo dei parassiti, lo stoccaggio delle acque sotterranee e la prevenzione dell’erosione – forniti intrinsecamente dalle risorse naturali”

– Kevin Turner & Lara Rios, Holland & Knight Blog sull’energia e le risorse naturali – Società di risorse naturali: una soluzione basata sulla natura per sbloccare il valore delle risorse naturali

Ecco alcuni dei modi in cui le azioni “verdi” stanno già guadagnando miliardi di dollari:

Lavorare con, non contro la Natura

La Recensione di Dasgupta descrive la Natura come “il nostro bene più prezioso”. Noi, come umanità, dobbiamo garantire che le nostre richieste alla Natura non eccedano la sua fornitura sostenibile. Molte delle cose che stanno distruggendo il mondo naturale vengono ora vendute come la sua salvezza.

Fonte: The Dasgupta Review

Il consumo verde è ancora consumo. Le pratiche alimentari moderne sono responsabili di quasi 60% della perdita globale di biodiversità. Lo sapevi che i territori dei Popoli Indigeni rappresentano approssimativamente 80% della biodiversità mondiale? Vergogna su di noi nel cosiddetto mondo sviluppato per aver permesso che ciò accadesse.

E se, invece di consentire l’accaparramento della terra da parte delle élite, noi:

Non dimenticare anche il potere del tuo portafoglio o borsa. Il modo in cui spendiamo i nostri soldi ha un grande impatto su cui gli investimenti vedono la luce. La natura non ha bisogno di investimenti perché semplicemente ‘è’. Ma ha bisogno di nutrimento, e poi provvederà a noi. Diamogli anche il rispetto che merita, poiché i nostri corpi fisici sono il suo prodotto.

Leggi la storia completa qui …

Pubblicato su: https://it.technocracy.news/i

®wld

I tempi sono cambiati: il mondo non è in realtà un sistema informatico

1 commento

Bill Gates: L’ultimo eroe tecnocratico cade?

Pubblicato da: Declan Leary tramite The American Conservative

L’immagine accuratamente realizzata di Bill Gates come benevolo disadattato, marito e padre modello, filantropo aziendale e genio a tutto tondo salvatore del mondo – è in frantumi. Il suo divorzio sta rivelando che è poco più di un avido donnaiolo reprobo che cerca di soddisfare le proprie voglie carnali.

Quale modo migliore per farlo che conquistare il mondo intero? Non solo si accumula una ricchezza incalcolabile, ma anche 3.5 miliardi di donne. Ebbene, la sua immagine è offuscata ma non se ne andrà. I suoi addetti alle pubbliche relazioni girano costantemente e rigenerano la sua reputazione immaginaria. ⁃ TN Editor

Negli ultimi anni dell’ultimo millennio (per quanto posso dedurre dalle sitcom) il futuro presidente Donald Trump, pur non riuscendo quasi a decifrare elenchi globali di valori netti degni di nota, è stato sicuramente il più notoriamente persona ricca negli Stati Uniti, se non nel mondo. È stato i referente culturale, sinonimo onnipresente di “ragazzo ricco” in quasi tutte le situazioni. In molti modi, inoltre, rappresentava le classi superiori del suo tempo: sgargianti, squallidi, appariscenti, da qualche parte al confine tra denaro vecchio e nuovo, per non parlare del confine tra due epoche completamente diverse.

Il Donald Trump degli anni ’90 del 2021 – con lo stesso Donald Trump trasformato in qualcos’altro completamente – è ovviamente Jeff Bezos. I tempi sono cambiati, e quindi l’ubiquità culturale riguarda meno i vestiti fuori dal comune e A casa da solo cammei e altro su ghigliottine e lucertole. Quando parliamo del Rich Guy ™ ️ ora è come un capitalista senz’anima, un oggetto di rabbia populista bruciante piuttosto che un ridicolo spensierato. Qualsiasi personaggio ricco è un riflesso del suo momento, e ogni momento ne ha uno (almeno dal nome Rockefeller entrato nella coscienza pubblica).

Nel frattempo, quando stavo crescendo, il ruolo è stato ricoperto da Bill Gates. Era l’inizio del nuovo millennio, e con esso l’era dei computer: i computer come forza dominante nella società, cioè. Le chiavi del regno non appartenevano più ai figli di uomini ricchi con devozione monomaniacale (e talento acuto per costruire) i loro marchi personali; appartenevano ai nerd. A ogni ragazzo con un cervello è stato detto di attenersi ai libri in modo da poter crescere fino a diventare Bill Gates. In un momento in cui il potere non faceva affidamento sulla forza bruta, né sul fascino, né su nessuno degli altri mezzi tradizionali per costruire il capitale sociale, ma sulla fredda, dura acutezza del cervello sinistro, Bill Gates era il re.

E lo adorava. Questo non è un gran segreto. Per un programmatore occhialuto che è qualcosa di meno di un Adone, il fondatore di Microsoft ha sempre nutrito un notevole amore per le luci della ribalta e le telecamere, godendo dell’attenzione del pubblico il suo status culturale-economico garantito. Questo potrebbe, in parte, essere il motivo per cui nel 2008 – 13 anni dopo la sua carriera di uomo più ricco del mondo – Gates ha lasciato il lavoro a tempo pieno in Microsoft per dedicare la sua principale attenzione alla filantropia. I viaggi in Africa con molte telecamere sono ottimi PR.

Ma c’è anche qualcosa di più negli sforzi filantropici aggressivi di Gates oltre alle semplici operazioni fotografiche con bambini marroni. A differenza, diciamo, di un Bezos, che si diletta di filantropia solo quando deve assolutamente (per tenere lontane le ghigliottine), Gates è sempre sembrato sincero. Ha sempre mostrato un sincero interesse per i suoi progetti che spaziano in tutto il mondo e che plasmano il mondo, e la sua guida della Gates Foundation è a tutti gli effetti attiva e intensa.

Ciò che è particolarmente interessante è che, poiché è in tutto e per tutto l’avatar del momento digitale, Gates ha sempre affrontato questi sforzi (e, per estensione, tutta la sua carriera come il ragazzo ricco dell’alba del millennio) con una mentalità intensamente computerizzata. Ogni problema nel mondo, dal cambiamento climatico, alla povertà, alla fame, era per Bill Gates solo un problema logico, un bug nel programma da risolvere in modo che il sistema funzionasse nel modo più fluido possibile.

Questa è tecnocrazia nella sua forma più pura e intensa. Il Terzo Mondo non ha scorte di cibo adeguate? Acquista tutta la terra che puoi e ottimizza la sua efficienza per portare la produzione alimentare globale al massimo delle prestazioni del sistema. Povertà generazionale e concentrata a livello regionale? Alcune sovvenzioni e programmi mirati della Fondazione Gates possono … diciamo, alleviare le richieste della popolazione … al fine di promuovere opportunità e crescita. Il progresso è in ritardo o distribuito in una sorta di squilibrio? Gli input educativi influenzeranno sicuramente gli output correlati.

Per molto tempo è stato così che sono andate le cose. Le persone fiduciose nelle loro visioni utopiche avrebbero predisposto programmi per il loro conseguimento, e se (come Bill Gates) avessero i mezzi, quei programmi inizierebbero a funzionare. Naturalmente, poiché il mondo non è in realtà un sistema informatico, gli effetti desiderati non si sono mai realmente concretizzati. Ma anche ancora, l’impulso tecnocratico dell’era digitale ha resistito per un bel po ‘.

Se quell’impulso deve essere identificato con il suo campione più importante, però, allora sembra che alla fine sia stato spento, o almeno rimosso dall’apice del potere. L’uomo di Microsoft non è più al top. In effetti, ha vissuto una delle cadute di grazia più drammatiche e precipitose della memoria recente. Sua moglie, Melinda (nata in Francia), ha deciso di divorziare, forse la notizia più importante uscita a maggio finora. Subito dopo che il procedimento di divorzio è diventato pubblico, il New York Times segnalati che Gates “aveva [una] reputazione di comportamento discutibile” molto prima del suo divorzio. Alcuni degli esempi più significativi di tale comportamento includevano goffi avanzamenti romantici verso subordinati e conoscenti professionali. Molto più schiacciante, tuttavia, è il rapporto dal Daily Beast e altrove che le associazioni di Gates con il finanziere e predatore di reti Jeffrey Epstein erano molto più ampie di quanto si pensasse in precedenza. Mentre Bill insiste sul fatto che la relazione è stata esagerata dai media, sembra chiaro che Epstein sia stato l’impulso per il divorzio di alto profilo della coppia.

Gates dice che non era a conoscenza delle attività meno rispettabili di Epstein, e non ci sono prove a questo punto che suggeriscano il contrario. Il Daily Beast propone che il filantropo si sia avvicinato alla relazione nella speranza che il finanziere ben collegato potesse consegnargli un premio Nobel. Allo stesso modo è stato suggerito che i suoi recenti sforzi filantropici e innovativi mirano a questo fine singolare.

Non sono sicuro che sia così semplice. Gates, nonostante tutti i suoi numerosi, enormi difetti, è in realtà meno superficiale di così. Non vuole solo il premio Nobel. Lui vuole guadagnare il Premio Nobel, o almeno per sentirsi come se lo avesse guadagnato. Supponendo che il suo carattere sia leggibile e coerente, lo vuole non solo come credenziale (concesso, i credenziale), ma come riconoscimento che il mondo è stato rimodellato a sua immagine, strutturata, ovviamente, in codice binario. Se lo capisce ora, però, sarà un po ‘una sorpresa; il mondo è passato di qualche anno dal tipo di ottimismo maligno che il magnate della tecnologia spera possa suggellare l’accordo.

Con la fine dell’era di Bill Gates, gli elementi sistematici e persino pieni di speranza della tecnocrazia stanno cedendo il passo a sostituzioni più ciniche. L’idealismo metodico e programmatico ha perso tutto il dominio che aveva solo pochi anni fa. Gli unici oligarchi che ci rimangono sono quelli il cui male è molto più apatico e amorale di quanto sia ambizioso o ipocrita. L’Età dei Cancelli è finita; è iniziata l’Età di Bezos, in cui i pochi regnanti abbandonano sia la pretesa di una visione morale sia l’ammissione della loro volontà di potere. Nessuno pretende più di poter guidare il mondo verso i suoi fini ideali; vogliono solo governare il mondo.

Leggi la storia completa qui …

Pubblicato sul sito web: https://it.technocracy.news/

________________________________°_____________________________

Ti potrebbero interessare:

La diabolica alleanza che si sta formando tra il grande governo e la grande tecnologia

Aldous Huxley aveva previsto i nostri despoti

®wld

Il Sequel di Crolla Cabala, Crolla! – Parte 12

2 commenti

channel imageQlobal-Change Italia

“Tutto quello che abbiamo visto nelle puntate precedenti è un gioco da ragazzi rispetto a quello che stiamo per condividere con voi. Uno strumento apocalittico, così potente, potrebbe significare la fine dell’umanità come specie libera e sovrana. Tenetevi stretti ai vostri posti, mentre andiamo sempre più in profondità nella tana del coniglio…”

DOWNLOAD & REUPLOAD di tutti i nostri video esplicitamente DESIDERATI! Il nostro lavoro gratuito dovrebbe essere disponibile ovunque.

Seguite Q su
https://qposts.in/

Qlobal-Change è una piattaforma che unisce le notizie alternativi.

Blog:
https://qlobal-change-italy.blogspot.com

Telegram: t.me/QlobalChangeItalia

NewsFEED su Telegram: t.me/QC_Italia_BlogFEED

La parte 11 QUI

La parte 10 QUI

La parte 9  QUI

La parte 8  QUI

Se ti sei perso i “Sequel” dei video precedenti, li puoi trovare QUI

®wld

Non è ancora finita …

1 commento

Il Sequel di Crolla Cabala, Crolla! – Parte 6  

Dalle Società Segrete medievali ai tempi moderni … La Cabala ha lavorato per secoli al loro piano vendicativo per ottenere il dominio del mondo. 

Ogni stato della società è stato infiltrato. Il motore della Cabala l’ONU, fu spinto in avanti. Attraverso la ripetizione ipnotica, la “sostenibilità”, “no-profit” e “filantropia” venivano ora utilizzate per nascondere la criminalità, “riciclaggio di denaro, frode e corruzione…”

Se ti sei perso i “Sequel” dei video precedenti, li puoi trovare QUI

Articoli correlati:

La Cabala talmudica Babilonese 

Ripetere il programma del network della Cabala 

Babilonia, l’antica capitale del clero

IL BRACCIO OPERATIVO DEL DEEP STATE 

La schiatta dei Plantageneti

Alla luce dei fatti storici e della realtà 
Reiki: L’invisibile mano gesuitica sul mondo
Il “Crislam” l’ultima religione
Guelfi & Ghibellini
n.d.a – E, altro ancora, basta digitare la parola nel “cerca” in alto sulla destra per visionare gli articoli pubblicati in oltre dieci anni: Una ricerca storica asseverata di informazioni.
®wld

Dateline, 2 giugno 2074 – Il giorno in cui la popolazione umana sarebbe esistita come un apparato coordinato

Lascia un commento

Le notizie COVID nell’era dell’impossibile; la guerra della realtà

di Jon Rappoport 4 settembre 2020

Dateline, 2 giugno 2074.

Buonasera, sono Lester Muir. La nostra storia principale di stasera: un tesoro di documenti scritti dal famoso filantropo Bill Gates, è stato portato alla luce in un bunker vicino a Seattle.

Lo scorso fine settimana, i lavoratori che hanno ripulito le rovine da una bomba fatta esplodere dalla Nation ZZAHC hanno scoperto i diari di Gates a lungo vociferati. Una dichiarazione scioccante del Dipartimento di Storia dello Smithsonian afferma:

“Sig. Gates, ovviamente in uno stato mentale squilibrato, ha scritto: ‘Ho fatto un tour virtuale dell’Inferno. Nel caso in cui finissi lì, le cose sono tutte sistemate. La mia Fondazione ha donato tre miliardi di dollari per la costruzione di una nuova ala, che include un resort a cinque stelle dove io e Melinda trascorreremo le nostre giornate. L’ala sarà inoltre dotata di una struttura di ricerca su farmaci e vaccini … ‘”

Dieci anni fa, la fabbrica criogenica in cui il cervello di Gates era stato congelato e conservato è crollata in un uragano e tutte le teste sono andate perse.

Il Dipartimento di Studi Linguistici Avanzati Biden di Harvard collaborerà con lo Smithsonian nell’analisi dei diari di Gates.

Prima di passare alla nostra prossima storia, gli abbonati al nostro portale di classe A possono ora fare clic per saperne di più sulla scoperta di Gates. Quella trasmissione del portale è solo per gli spettatori ricchi di gen che hanno ricevuto la serie 9 di modifica genetica iniettabile.

INTERRUTTORE.

Questo è Lester Muir, per i nostri abbonati alla Serie 9. Abbiamo una breve relazione del presidente di Biden Studies, Sir Dulles Op Obama, nipote dell’ex presidente degli Stati Uniti. Sir Dulles spera che i diari di Gates non includano alcuna “confessione” di “un coronavirus mai scoperto”. Una caratterizzazione così imprecisa destabilizzerebbe i mercati commerciali e provocherebbe ulteriori rivolte che dovrebbero essere represse con la forza.

Sir Dulles ha avvertito che tutte le speculazioni sui falsi virus dovrebbero rimanere nel Limbo, dove possono causare relativamente pochi danni.

Quell’avvertimento è ora una direttiva emanata dal Consiglio presidenziale sulla sorveglianza. Non discutere di falsi virus. Il sistema All Eyes USA-Cina raccoglierà tali conversazioni e ridurrà i fondi digitali negli account dei trasgressori.

Il massiccio hack del sistema All Eyes del mese scorso è stato riparato. Ancora una volta è perfettamente funzionante.

Voi, i nostri abbonati, siete la nostra risorsa più preziosa. Il tuo status geneticamente migliorato ti rende l’élite dell’élite. Qual è il tuo dovere di pionieri ricchi di gen? Fare tutto il possibile per mantenere l’ordine. Come sapete, stiamo affrontando una rivoluzione in corso da più parti. In particolare, i Bitter Clingers vogliono prendere di mira te e il tuo privilegio.

Nel loro ultimo giro di propaganda, pubblicano falsi studi che affermano che la tua lunga longevità è una farsa e che le tue alterazioni genetiche sono impraticabili e persino dannose. Questi studi devono essere censurati a tutti i livelli. Sei quindi invitato a fare donazioni al Fondo GoogFace. I suoi InfoSweep AI sono i migliori del settore.

Per quanto riguarda le tue forze di sicurezza private, ti consigliamo Vanguard-State Street-BlackRock. Le loro risorse sono ineguagliabili. Qui alla NBC abbiamo contratti di vasta portata con le loro brigate di truppe di terra serbe.

NBC ha assunto un ruolo guida nel fare pressioni per una politica di finestre aperte per quanto riguarda le comunicazioni degli abbonati di tutti i tipi. Crediamo che la tua libertà sarebbe ben meritata. La nostra proposta, come sapete, è di liberarvi da tutti i vettori di sorveglianza tra le 2 e le 4 del mattino a lunedì alterni. Purtroppo, finora i nostri sforzi non sono riusciti a far breccia nelle deliberazioni dei parlamenti nazionali. Abbiamo affrontato la questione con il CFR-Trilateral Intelligence Nexus degli Stati Uniti, e questo è ciò che abbiamo appreso: le falle di sicurezza provengono dai nostri stessi abbonati generati. Finora non abbiamo dettagli. Presumiamo che questo significhi che alcuni di voi stiano segnalando il contenuto di queste informazioni riservate, con il malinteso che la rete di sorveglianza non rileverà le vostre gravi violazioni. Senza dubbio siete già gli obiettivi delle indagini.

Su una nota più brillante, la nuova Alleanza di New York è al lavoro per digitalizzare ciò che equivale a un nuovo ramo dell’economia progettato per il commercio e il commercio, esclusivo per una rete di ricchi gen. Naturalmente, gli effetti di ricaduta su altre classi andranno alla fine a beneficio dell’intera popolazione. Ma questo sistema plug and pay faciliterà le attività e le iniziative aziendali quotidiane con velocità e chiarezza senza precedenti. È un universo costruito per te. Trova nuove opportunità. Incontra speculatori che la pensano allo stesso modo.

Ottieni l’accesso ai file proprietari che elencano le proprietà depresse e sequestrate, grandi e piccole, per categoria. Puoi acquistare e vendere proprietà con un clic. È un mercato commerciale.

Ora, per quelli di voi con un vero gusto per l’avventura, NBC sta collaborando con la Gates School of Investment Logic, per presentare un seminario di download completamente nuovo e sperimentale.

I dati non hanno prezzo. Impara come creare la tua fondazione senza scopo di lucro, finanziare la ricerca farmaceutica, promuovere i risultati attesi, investire in quelle società farmaceutiche che fanno la ricerca, guardare i prezzi delle azioni salire e realizzare profitti. Questa è la breve descrizione. Dare, promuovere, investire, guadagnare. Ma l’innovazione è il metodo di apprendimento:

È un download diretto, nel cervello. Sperimentale, come ho detto. Finora siamo riusciti a indurre sentimenti, impulsi, avversioni, preferenze, in alcune persone. Ma è un nuovo giorno. Stiamo lavorando per inserire interi file di dati COME CONOSCENZA nella mente. Senza coercizione. Questo è un grande balzo in avanti. Vuoi provarlo? Questi file sono solo per i ricchi gen.

Bill Gates una volta ha scritto: “Le conseguenze di COVID sono la chiave. È allora che le nuove modifiche prenderanno piede. Le tecnologie audaci sostituiranno i vecchi modi di pensare e di agire”. Scaricare la conoscenza è la frontiera.

Disclaimer: Nessuna responsabilità è attribuita a NBC o ai suoi partner. In precedenti studi clinici, alcuni volontari hanno sperimentato una transitoria perdita di memoria e disturbi motori.

—Tutto ciò porta ai punti di discussione di oggi. La grande domanda che ci si pone è: chi inventa la realtà? Creeremo la realtà per le masse o consentiremo loro di crearla per noi?

Le nuove tecnologie stanno per rispondere a questa domanda. Se i ricercatori possono inserire / iniettare la qualità e il contenuto di CONOSCENZA / PERCEZIONE, diventa realtà.

Il primo tentativo grezzo, su una base ampia, è stato il vaccino nano COVID. Ha tentato di posizionare minuscoli sensori nel cervello e nel corpo, allo scopo di ricevere istruzioni da un punto di comando centrale. I risultati sono stati irregolari, nel migliore dei casi. Ma c’era da aspettarselo.

Sono stati introdotti aggiornamenti con i colpi di richiamo COVID. —Risultati ancora, selvaggiamente imprevedibili. Molte persone hanno riferito di aver sentito voci. Alcuni di loro hanno continuato a fondare chiese e culti.

Ben presto, tuttavia, la combinazione di nanotecnologie e inserti genetici ha introdotto quello che i ricercatori hanno chiamato Indice di contenuto. Conosciuta anche come la costante di placidità. Era l’equivalente high-tech della vecchia invocazione, “Resta calmo”.

Ecco il problema attuale su cui stanno lavorando i ricercatori. Se spari impulsi che rappresentano 50 milioni di parole nel cervello, come interpreta il cervello quei messaggi? Come li traduce? Li integra con la conoscenza precedente?

E infine, ecco l’enigma: chi sta ascoltando il cervello? Siamo improvvisamente nel regno scomodo della metafisica. Alcuni esperti insisteranno sul fatto che non è necessario che nessuno ascolti ciò che sta dicendo il cervello. Il cervello è l’essere umano. Altri affermeranno che deve esserci un Essere separato dal suo cervello. Se è così, chi controllerà quell’Essere?

In ogni caso, apparentemente Bill Gates pensava di coprire le sue scommesse quando ha fatto la sua donazione a una nuova ala dell’inferno. Questo deve essere successo verso la fine della sua vita quando è impazzito. Ci chiediamo se sia stato una delle prime vittime di uno degli esperimenti che ha finanziato.

Tuttavia, dovremmo ammirare la sua tenacia. Ha immaginato un giorno in cui la popolazione umana sarebbe esistita come un “apparato coordinato”. È così che l’ha chiamato. Una funzione assegnata per ogni persona nello schema generale delle cose.

Ecco altri due frammenti dai suoi diari: “Stiamo semplicemente trasferendo il feudalesimo medievale, con la tecnologia moderna, in una nuova era. Il maestro siede nel suo castello. È dotato, prima di tutto, di miglioramenti genetici. Può pensare e pianificare con velocità e specificità impressionanti. Sente un costante mormorio di fiducia. È sempre giovane … “

“Lo spopolamento è un dato di fatto. Veloce o lento. Le eliminazioni graduali funzioneranno meglio. Il targeting selettivo, basato su studi e proiezioni, è essenziale. Ciò che conta è che la razza umana sopravviverà. La specie resisterà. È lo stesso per qualsiasi popolazione animale. Se elimini una mandria, non stai effettuando una cancellazione completa. Puoi migliorare quelle creature che conservi, ma le migliori per produrre solo ciò di cui hai bisogno da loro. “

Abbiamo una domanda da un abbonato: “Lester, come puoi apparire simultaneamente nelle trasmissioni pubbliche e private?”

Bene, vivo dal lato pubblico. Qui, stai guardando e ascoltando la nostra ultima versione AI di me. Naturalmente, sono stato profilato attentamente dai miei datori di lavoro alla NBC e hanno fatto costruire una replica che pensa e parla come vorrei. Vale a dire, io sono quella replica.

In effetti, posso dirti che una straordinaria replica di Bill Gates AI vive attualmente in Cina e sta lavorando come consulente del regime. È ospitato in un edificio in una delle nuove città intelligenti.

Spero di intervistarlo nel prossimo futuro.

NBC sta collaborando con Microsoft per creare repliche AI ​​di una serie di personaggi storici. Tra questi: David Rockefeller, Henry Kissinger, George Soros e Hillary Clinton. Alla fine, la rete li presenterà in trasmissioni e conversazioni in diretta.

Se ti stai chiedendo se un futuro candidato all’IA potrebbe candidarsi e vincere la presidenza degli Stati Uniti, credo che la risposta sia sì. Cosa chiediamo al pubblico di accettare? Una sintesi del miglior pensiero e pianificazione organizzativa, congelata nella perfetta somiglianza di un essere umano. Perché sarebbe un problema? Oggigiorno quasi tutte le decisioni politiche sono scelte tecniche. I valori e le ipotesi generali della civiltà sono stati scolpiti nella pietra. L’unico vero problema è controllare le ribellioni.

Ad esempio, se la mia controparte biologica dovesse scomparire domani, cosa andrebbe perso esattamente? Sarei ancora qui.

E questo è il rapporto di oggi.

Fonte: https://blog.nomorefakenews.com/

Correlati:

Il liberalismo moderno è il nemico assoluto di ogni pensiero indipendente

I ribelli sono una parte molto importante della società, ma raramente ottengono il riconoscimento che meritano

®wld

Older Entries