Home

IL BRACCIO OPERATIVO DEL DEEP STATE.

Lascia un commento

(annadoss) Ricevo da Anna Dossena e pubblico

PROGETTI, OPERAZIONI ED ESPERIMENTI SONO, DA SEMPRE, FINALIZZATI ALLA MANIPOLAZIONE E CONTROLLO DELLA MENTE UMANA E DELL’AMBIENTE. 

L’UNICO OBIETTIVO È MANTENERE IL CONTROLLO RENDENDOCI SCHIAVI INCONSAPEVOLI=DORMIENTI. 

Vediamone alcuni: 

🔹️PROGETTO BLUEBIRD:

Sperimentazione illegale su esseri umani https://it.m.wikipedia.org/wiki/Progetto_MKULTRAhttps://marisagiudice.com/tag/progetto-bluebird/ 

🔹️PROGETTO BLUEBEAM:

Ingannevoli Proiezioni olografiche di un invasione aliena con arrivo del falso Messia. http://www.marcovuyet.com/ALARMA%20BLUE%20BEAM.htmhttps://oggiscienza.it/2019/07/15/progetto-blue-beam/ 

🔹️MK- NAOMI:

arsenale di armi batteriologiche  https://las0rgente.net/tag/mk-naomi/ 🔹️MK-ULTRA:Programma di Controllo mentale https://www.wired.it/scienza/medicina/2016/08/26/mkultra-controllo-mentale-cia/

🔹️PROGETTO MONARCH:

Prosecuzione Mk-Ultra per il controllo mentale  https://las0rgente.net/tag/mk-naomi/ 

🔹️OPERAZIONI CAOS:

operazione di  False flag= creare il caos, in modo che l’opinione pubblica ne chiedesse al governo la repressione. http://www.guardareavanti.info/marcosacchi/OPERAZIONECHAOS.htm 

🔹️OPERAZIONE GLADIO:

E’ un’organizzazione segreta con l’obiettivo di rimodellare il mondo a propria immagine. https://www.lintellettualedissidente.it/controcultura/storia/operazione-gladio-storia-cia-complotto/http://win.storiain.net/arret/num153/artic6.asp 🇮🇹 

🔹️OPERAZIONE MOCKINGBIRD:

manipolazione dei mezzi di informazione a fini della propaganda. La CIA finanziava organizzazioni studentesche e culturali e riviste come organizzazioni di facciata. http://www.eleonoramora.se/it/2020/04/10/this-is-what-mind-control-looks-like-this-is-operation-mockingbird/ 

🔹️OPERAZIONE PAPERCLIP:

Nazisti tedeschi arruolati dagli americani  https://www.ilpost.it/2020/06/20/scienziati-nazisti-operazione-paperclip/ 

🔹️OPERAZIONE NORTHWOODS:

la CIA creava le condizioni per aver il sostengo degli americani e quindi giustificare le rappresaglie contro Cuba. https://www.cubainformazione.it/?p=27503 

🔹️OPERAZIONE RANCH HAND

Durante la Guedel Vietnam, la CIA utilizzò aerei per spruzzare di defolianti ed erbicidi oltre zone rurali del Vietnam del Sud, nel tentativo di privare il Viet Cong di cibo e vegetazione di copertura.  https://it.qwe.wiki/wiki/Operation_Ranch_Hand 

🔹️OPERAZIONE POPEYE:

Manipolazione Climatica https://it.m.wikipedia.org/wiki/Operazione_Popeye

🔹️COINTELPRO:

Cointelpro (Portmanteau derivato da CO unter INTEL ligence PRO grammo) (1956-1971) fu una serie di segreto , ea volte illegali, progetti condotti dagli Stati Uniti Federal Bureau of Investigation (FBI) volto a sorvegliare, infiltrandosi, discredito, e interrompendo nazionali organizzazioni politiche . https://it.qwe.wiki/wiki/COINTELPRO 

🔹️OPERAZIONE PROJECT SEAL:

l’esercito americano utilizzo’ ordigni capaci di provocare inondazioni Tsunami e terremoti.  https://www.nogeoingegneria.com/timeline/progetti/la-tecnolgia-ce-la-conoscienza-ce-terremoti-e-tsunami-si-puossono-creare/https://www.corriere.it/cronache/13_gennaio_03/test-segreti-bomba-tsunami_729496ac-55a9-11e2-8f89-e98d49fa0bf1.shtml 

🔹️PROGETTO STARGATE

Stargate Project era il nome in codice del 1991 per un’unità segreta dell’esercito americano fondata nel 1978 a Fort Meade , nel Maryland , dalla Defense Intelligence Agency (DIA) e SRI International (un appaltatore della California) per indagare sul potenziale di fenomeni psichici nell’intelligence militare e domestica. https://it.qwe.wiki/wiki/Stargate_Project

🔹️PROGETTO HIGHJUMP:

Spedizione segreta in AntartideUna Base nazista in Antartide sarebbe sopravvissuta alla Seconda Guerra Mondiale e ospiterebbe, forse ancor oggi, i discendenti dei gerarchi e dei criminali di guerra tedeschi. https://scienzamagia.eu/misteri-ufo/operazione-high-jump-e-le-missioni-di-hitler-in-antartide/ 

🔹️OPERAZIONE DELIRIUM:

Psicochimici sperimentati sui soldati e guerra fredda. https://www.npr.org/2012/12/11/166891159/operation-delirium-psychochemicals-and-cold-war 

🔹️PROGETTO RAINBOW:

Tecniche anti-radar https://it.qwe.wiki/wiki/Project_Rainbow 

🔹️OPERAZIONE MIDNIGHT CLIMAX:

Spionaggio illegale della CIA sui cittadini degli Stati Uniti e di come la CIA aveva condotto esperimenti di droga non consensuali. https://it.qwe.wiki/wiki/Operation_Midnight_Climax 

🔹️PROGETTO WOODPECKER:

riguarda il metodo di riscaldamento a risonanza del ciclotrone elettronico che è progettato per “alterare il campo magnetico terrestre … al fine di modificare il tempo, creare o innescare terremoti e vulcani, diffondere virus, creare il fenomeno noto come impulso elettromagnetico (EMP), e, per modificare il controllo del comportamento tra i popolosi”. https://www.sourcewatch.org/index.php/Project_Woodpecker

🔹️PROGETTO STAGATE-GRILL FRAME

:identifica le capacità e le vulnerabilità associate a fenomeni paranormaliaventi applicazioni militari. https://www.cia.gov/library/readingroom/document/cia-rdp96-00788r001100210002-6

🔹️SUN STREAK:

Progetto che testa la percezione sensoriale extra “psicoenergetica”. Il progetto è stato classificato dalla Defense Intelligence Agency (DIA) negli anni ’80.  https://ufo.fandom.com/wiki/Sun_Streak_Project

OGNI PROGETTO, OGNI OPERAZIONE DELLA CIA, PORTA LA FIRMA DELLA C A B A L A

#Q17aa 

Anna Dossena


®wld

LO SFORZO PER COPRIRE LA VERITA’

Lascia un commento

IL FALLIMENTO DEI MEDIA DI REGIME, E IL LORO SFORZO PER COPRIRE LA VERITA’ !

Dott. Luca La Bella Ph.D Da Dott. Luca La Bella Ph.D

Sta succedendo ormai da tempo ma ieri, il giorno della grande manifestazione di Berlino, la collusione dei Media “Istituzionali” ha toccato il fondo.

Adnkronos, scrive : ” Questa mattina alla manifestazione erano circa mille partecipanti diventati poi 18.000 secondo stime della polizia, che è poi intervenuta per disperdere la marcia a causa proprio della violazione delle regole igieniche.”

Ma il fondo lo si tocca con il Tg di La7 che arriva addirittura a negare la manifestazione dei negazionisti del Covid.
Nel video al minuto 12 :

Peccato che nello stesso momento, nella coraggiosa Berlino, si stavano schierando già centinaia di migliaia di pacifici manifestanti, disposti a presidiare la città per riappropriarsi dei loro diritti e della loro libertà.
Partecipanti da tutto il mondo, e contemporaneamente a Londra e a Parigi accadeva la stessa cosa.

L’ospite d’eccezione Robert Kennedy Junior rilascia diverse interviste ma quella che ci ha colpito di più è la seguente :

“Quando mio zio ( JFK ) venne qui era il 1962, sarebbe rimasto scioccato nel vedere che ,a quel tempo c’era una battaglia par la democrazia tra l’Ovest e l’Est, e che oggi c’è probabilmente la peggiore battaglia nella Storia Umana.
I Governi amano le pandemie e le componenti autoritarie nelle società, amano le Pandemie, perchè offre loro la capacità di usare la paura e usare il terrore per ESERCITARE IL CONTROLLO AUTORITARIO sulla Società, per COSTRINGERE ALL’OBBEDIENZA le persone e, per la prima volta, stiamo vedendo questo avvenire in tutto il Mondo.
Sta accadendo ora e tocca alla nostra generazione insorgere…”

Dopo le rivolte violente e sanguinarie in America, organizzate da Antifa e BLM e finanziate da Soros, assistiamo invece adesso, al trionfo della Pace e dell’autodeterminazione dei Popoli grazie a migliaia di uomini e donne di buona volontà, che hanno deciso di ribellarsi alla Dittatura Mondialista del NWO.

Mentre in Italia De Luca, Presidente della Regione Campania fa gli auguri a Briatore per la prostatite polmonare, il grande saggista e uomo di fede Alessandro Meluzzi bacchetta in modo inequivocabile i Giornali e la Stampa, invitando tutti gli italiani di spegnere la Tv e usare i giornaloni per altri usi più utili.
Grazie Professore per avere interpretato i sentimenti che ognuno di noi prova in questi giorni cupi e bui, in cui la violenza della Stampa è diventata ormai intollerabile ed esasperante.

Ci auguriamo che il Popolo Tedesco possa vincere questa grande sfida, ma intanto possiamo dire che il primo turno dei Mondiali di Calcio ( al Deep State ) 2020, hanno dato questo risultato :
Germania- Italia : 2 a 0 !!

Un ringraziamento anche agli USA per il loro supporto, più o meno visibile, che speriamo si amplifichi presto anche in Italia.

Un ringraziamento anche agli USA per il loro supporto, più o meno visibile, che speriamo si amplifichi presto anche in Italia.

Ad maiora !

Fonte: https://www.databaseitalia.it/

*********************************************

Video Correlato:

**********************************************

Ti potrebbero interessare:

Non c’è un “noi” per fare la svolta

Smart Helmet: Il Robocop italiano

®wld

CABALA VIRALE SVELATA, GUINZAGLIO ALLA MERKEL ED EUROPA SMANTELLATA

1 commento

INTRODUZIONE DI VALDO VACCARO

Un primo documento che traduco, elaboro e sintetizzo per una maggiore comprensione, proviene dal gruppo americano Qanon (Patrioti) in dura opposizione al Deep State interno rappresentato dal gruppo di potere mondiale degli Illuminati, che include Clinton-Obama-Soros-Bill Gates tutti al servizio delle grandi famiglie economiche-politiche (Rothschild, Rockefeller, Morgan), delle famiglie reali (Inghilterra-Olanda), delle grandi banche, del Vaticano.

Ovvio che si tratta di un documento di parte, dove i Patrioti, sostenitori della presidenza Trump, si propongono come le nuove forze del Bene Mondiale in lotta contro le forze del Male, contro gli Illuminati. Ciononostante è utile per farci capire il clima che gira. Essere di parte non è necessariamente una cosa sbagliata. Ognuno deve saper trarre le proprie conclusioni.

PREMESSA

È fondamentale capire che in questo momento esiste uno scontro epocale tra due forze ben identificate e distinte per il controllo del potere mondiale. Scontro che non passa più per nazioni bensì per poteri, per poteri di tipo bancario, militare, religioso, industriale, mediatico. Uno di questi poteri è ben noto col termine di Illuminati, avendo guidato il mondo già da alcuni secoli.

Negli ultimi anni ha privatizzato quasi tutte le maggiori banche delle varie nazioni, indebitando i popoli, provocando guerre perpetue, immigrazioni di massa. Ha consegnato un premio Nobel per la Pace a un Barack Obama, a un individuo che, col mantra politico del “Yes we can” ha propiziato guerre su guerre causando milioni di morti e di sofferenza umana, oltre che immigrazioni di massa.

I PIANI DEL NUOVO ORDINE MONDIALE

Hanno deciso tutto i personaggi posti a governare sia l’America che le sue colonie europee. Lo abbiamo visto ad esempio in Italia negli ultimi anni con Monti e Renzi e gruppi affiliati, soggetti non eletti dal popolo che seguivano la loro agenda personale, collusi totalmente col sistema bancario, capaci di umiliare la Costituzione e il Popolo italiano.

Ormai non si nascondono più ed operano allo scoperto. Raccontano persino i loro piani senza pudore. Il piano che gli Illuminati d’America hanno deciso per l’umanità si chiama NOM-Nuovo Ordine Mondiale o NWO-New World Order. Prevede riduzione della popolazione mondiale, vaccinazioni obbligatorie, eliminazione del contante, moneta unica elettronica mondiale, microchip sottocutaneo di controllo movimenti, e altre trovate simili.

SINTESI DEL VIDEO MESSO IN CIRCOLAZIONE NEL 2018 DA QANON

L’altra forza in campo per il momento riguarda soprattutto gli Stati Uniti e si chiama Gruppo dei Patrioti, organizzato da decenni e dotato pure esso di diramazioni segrete in diversi paesi, mirato a debellare questo cancro installato ormai da secoli dagli Illuminati in ogni paese del mondo, in dominio incontrastato sull’intero pianeta. Ora guardiamo questo video realizzato dalla Qanon.

SOMETHING IS GOING ON, QUALCOSA STA ACCADENDO

Qualcosa di importante sta davvero accadendo. Alcuni di noi lo vedono e lo sentono. È il momento di far esplodere e liberare in noi la nostra forza intellettuale. È necessario resettare tutti i concetti che abbiamo sul mondo, sulle persone di cui fidarsi, sulla storia e persino su noi stessi. Per moltissimo tempo il mondo ha subito senza fiatare l’influenza crescente di una vasta mafia-criminale internazionale che è riuscita ad arrampicarsi ai più alti livelli del potere.

Attraverso persone apparentemente educate, pulite, civili siamo stati beffati e imbrogliati per decenni e per secoli. Attraverso un sistema di minacce, ricatti e corruzione sono arrivati ad occupare i più alti livelli del potere nei governi, nelle società commerciali e nel campo educativo. In America questo cancro viene chiamato come Deep State, o Stato Profondo, o anche Cabala.

Hanno ottenuto un totale controllo dei media. Hanno fatto di tutto per convincerci che eravamo noi stessi il problema, e che fossimo tutti in odio una nazione contro l’altra. Hanno usato razza, genere e religione per dividerci e hanno riscritto la storia a loro piacimento, per convalidare queste false affermazioni. Hanno finanziato le parti avverse delle varie guerre solo allo scopo di distruggere la nostra capacità di prosperare e di avere successo come comunità pacifica e operosa, come creativa forza di bene per il mondo. L’America era il più luminoso faro di libertà e rinnovamento, l’ultima speranza per l’intera umanità.

STRATEGIE DEGLI ILLUMINATI

Hanno tagliato i finanziamenti ai militari e hanno indebolito il potere dei generali con nuove regole di ingaggio. Hanno lavorato per smantellare la NASA e porre fine alla nostra supremazia statale. Hanno indebolito i confini e consentito il passaggio di milioni di immigrati irregolari e di violente bande criminali. Hanno spostato denaro per finanziare il terrorismo globale, ottenendo alla fine che gruppi come l’ISIS conquistassero vasti territori nel mondo. Nel 2016 l’Alleanza della Cabala era certa di mantenere il potere.

PROGETTI ALLUCINANTI E CARICHI DI RISCHI PER L’UMANITÀ INTERA

Se non sei ancora raggelato fino al midollo per il quadro che si sta formando, completiamo il discorso dicendo cosa avrebbero fatto vincendo le elezioni del 2016 con Hillary Clinton. Tramite imbroglio climatico avrebbero sottratto trilioni dalla ricchezza che rimaneva, avrebbero eliminato gli ultimi elementi sani dal governo, avrebbero ritirato totalmente i finanziamenti ai militari americani, consegnando le responsabilità per la Difesa alle Nazioni Unite.

Avrebbero modificato la Costituzione per indebolire l’opposizione. Avrebbero vietato il commercio di armi da fuoco per la nostra autodifesa. Avrebbero inserito la loro gente alla Corte Suprema. Avrebbero eliminato i media alternativi per proteggersi dallo smascheramento. Avrebbero completato un piano segreto per spostare grandi quantità di uranio negli stati loro prigionieri compresi Korea del Nord e Iran per costruire un arsenale atomico capace di dominare il mondo. Avrebbero sviluppato una devastante guerra nucleare tra America e Russia, esautorando gli ultimi due pilastri di libertà per il mondo.

Ma questa Cabala ha perso miracolosamente il potere nel 2016. Con la vittoria di Donald Trump c’è stato il risveglio dell’America e la rivelazione di tante cose nascoste e mistificate per anni dai media. Una nuova alleanza del Bene faceva partire una sofisticata strategia per smantellare la vasta rete di corruzione da tempo impiantata, che aveva invaso ogni livello del governo, dell’industria e dell’ordinamento giuridico.

SIAMO GIUNTI APPENA IN TEMPO PER FERMARE LA CATASTROFE

Sapevamo di dover seguire le leggi statali. Muoversi troppo rapidamente avrebbe creato sconcerto tra il pubblico impreparato. Alla fine si sta delineando una netta sconfitta per gli Illuminati sempre più in panico e una vittoria epica e storica per i Patrioti che che hanno davvero svolto un lavoro di rischio e di coraggio per salvare il mondo intero.


BREVE STORIA DEGLI ILLUMINATI

Gli Illuminati esistono già nel 18° secolo in Europa. Nascono da una costola della Massoneria e ne rappresentano la parte più segreta. Pare che abbiano avuto un ruolo persino nella Rivoluzione Francese e negli anni successivi, finendo per essere smantellati come gruppo sovversivo. Tuttavia, secondo le teorie cospirazioniste di oggi gli Illuminati sono rimasti in vita fino ad oggi e intendono creare un Nuovo Ordine Mondiale con una moneta unica mondiale, un governo mondiale, un esercito mondiale e una religione mondiale. Non si tratta di Cristo, Buddha o Maometto, ma di un Ordine Satanico. Per quanto derisa e scartata dagli organi di stato e ufficiali e dai media, occorre dire che esiste una politica finalizzata ai progetti del NOM. Quando George Bush bombardò il Kuwait, parlò esplicitamente del NOM.

GLI ILLUMINATI NON SI ACCONTENTANO MA VOGLIONO TUTTO

Come afferma David Icke, celebre giornalista inglese sostenitore della teoria complottista, gli Illuminati non si accontentano di prevalere ma VOGLIONO TUTTO. Pretendono il controllo totale della valuta, il controllo delle famiglie, il controllo dell nostre libertà, delle nostre religioni. Vogliono tutto ciò che abbiamo, che abbiamo avuto o che pensiamo di avere in futuro. Non è una semplice cospirazione per il potere, ma un disegno globale, un insieme di obiettivi mirati al controllo centralizzato del pianeta e della sua popolazione.

LA SIMBOLOGIA DELLA PIRAMIDE

Gli Illuminati hanno usato i medesimi simboli per migliaia di anni, eppure la maggioranza della gente ha continuato a ignorare del tutto la loro esistenza, e questo denota la loro grande abilità nel mantenersi al coperto e dietro le quinte. Sul rovescio della banconota americana di un dollaro, emessa nel 1935, appare la scritta Novo Ordus Seclorum (nuovo ordine dei secoli), e c’è pure la piramide, un simbolo che non ha nulla a che vedere con gli Stati Uniti. Osservare bene questa moneta che parla chiaro. I simboli in essa raffigurati sono gli obiettivi di Adolf Hitler e stanno sulla principale banconota statunitense. L’occhio in testa alla Piramide è detto anche Horus, occhio del Lucifero. Ma questa opinione di David Icke non collima affatto con quanto pensa lo scrittore canadese Manly P. Hall (1901-1990).

RUOLO DIVINO DELL’AMERICA SECONDO LA MASSONERIA

Manly P. Hall, massone di 33° grado considerato “il più grande filosofo della massoneria” ha scritto: “Non solo molti dei fondatori degli Stati Uniti sono stati massoni, ma hanno anche ricevuto grandi aiuti da confratelli Europei, che li hanno aiutati nella creazione di questa nazione per un scopo preciso noto solo a pochi. Il Gran Sigillo è la firma di questo esaltato corpo invisibile e per lo più sconosciuto. La piramide simbolicamente rappresenta il percorso e la meta per cui questa nazione è stata fondata”.

Nel suo “Secret of Destiny”, M.P. Hall descrive il ruolo mistico dell’America nella storia, come si vede dagli ordini occulti. Egli afferma che l’America è uno stato a cui è stato dato il ruolo divino di portare avanti un nuovo progetto politico, filosofico, economico e religioso , dove vi sono gli “illuminati”, al timone del destino del mondo.

LA STATUA DELLA NON LIBERTÀ

Per darvi un’idea di quanto le percezioni popolari siano distorte e fuori rotta, osserviamo come a New York domini la statua della Libertà. Il 99,9% degli americani pensa che sia il simbolo della Terra degli Uomini Liberi. In realtà la statua fu donata agli USA dai massoni francesi che ben sapevano trattarsi di un simbolo degli Illuminati.

Questo significa che sono loro a guidare il gioco e che hanno dato alla gente una finta illusione di sentirsi libera non sapendo come stanno effettivamente le cose. Attraverso organizzazioni ambigue e sfuggenti come il Consiglio delle Reazioni Estere, la Commissione Trilaterale e il gruppo Bilderberg, gli Illuminati tentano di preservare in eterno la loro linea di sangue super-blu e di controllo totale del pianeta.

TRE ORGANIZZAZIONI-CHIAVE: CONSIGLIO RELAZIONI ESTERE, TRILATERALE E BILDERBERG

Questa è una delle cose più provate e documentate nell’ambito delle teorie sulle cospirazioni mondiali. Il numero dei presidenti americani che hanno fatto parte del Consiglio delle Relazioni Estere è incredibile. Bill Clinton, George Bush padre e figlio, Ronald Reagan e Jimmy Carter ne erano membri. E i ministri degli esteri, i segretari di stato di quei presidenti erano spesso membri del Bilderberg. Bill Clinton era membro delle 3 citate organizzazioni.

Come mai i media non dissero una singola parola su tutto questo? Perché il Daily Telegraph non disse nulla? Forse perché il suo proprietario Conrad Black faceva parte del Bilderberg? Perché mai il Washington Post rimase sempre muto? Forse perché la Catharine Graham (1917-2001) era pure lei membro delle 3 organizzazioni?

COSA È IL BILDERBERG

Come si entra nel Bilderberg, la più prestigiosa delle Società Segrete? Lo spiegano gli stessi Illuminati. “Cerchiamo di selezionare persone destinate ad occupare posizioni di potere. Vogliamo che chi potrebbe in futuro influire sulle politiche conosca meglio il mondo in cuoi vive attraverso la conoscenza e l’interscambio diretto con persone che di norma non avrebbe avuto la possibilità di incontrare. L’obiettivo è la centralizzazione dei poteri a livello globale di tutti i settori”.

Quando si arriva al cuore di questa rete di manipolazioni mondiali ci si ritrova con un numero di persone molto più ristretto e selezionato. Fin dalla 1° riunione del gruppo Bilderberg nel 1954, non è mai stato spiegato lo scopo esatto di quesa assemblea annuale. Si sa solo che vi fanno parte i politici di razza, quelli più machiavellici e potenti, nonché gli amministratori delegati delle grandi banche e delle grandi industrie multinazionali.

IL SOGNO DI HITLER RISPUNTA SOTTO ALTRE SEMBIANZE

I delegati si riuniscono per 3 giorni di discussioni segrete i cui contenuti non vengono mai resi pubblici. Le riunioni hanno pertanto continuato a sollevare sospetti. L’obiettivo è non rendere nota l’attività dell’organizzazione. Si ipotizzano attività inquietanti di organizzazioni come le Nazioni Unite e la Nato.

Il NOM si trova proprio qui nel Palazzo di Vetro delle Nazioni Unite. Si tratta di un governo mondiale. Un popolo, un impero e un leader (ein Volk, ein Reich und ein Fuhrer). È di questo che parlava Rudolf Hess (1894-1987) quando presentò Adolf Hitler al popolo tedesco. Questo è il sogno di Hitler che si avvera oggi. Un vero incubo. Questa è la pietra tombale posta sulla sovranità di tutte le nazioni per l’eternità. Ed è per questo che L’ONU, le Nazioni Unite, vanno eliminate per garantire la libertà. Senza le due guerre mondiali questo palazzo di vetro non sarebbe mai stato costruito.

CONTROLLANDO LA FEDERAL RESERVE E IL SISTEMA BANCARIO SI CONTROLLA IL MONDO

Si creano artificiosamente eventi come le guerre mondiali, si crea il terrorismo, le crisi economiche, i crolli fittizi dei mercati borsistici, e alla fine i popoli chiedono soluzioni. E poi, paradosso dei paradossi, proprio coloro che hanno creato il problema offrono le loro soluzioni. Un componente della famiglia Rothschild disse: “Datemi il controllo della valuta di un paese e il potere legislativo sarà irrilevante”. Questo succede perché controllando la valuta si controllano le politiche del governo costretto a reagire alle strette monetarie.

I SOLDI COMANDANO IL GIOCO, TUTTO IL RESTO SONO FIABE

Sono i soldi a comandare il gioco. Quando il FMI-Fondo Monetario Internazionale presta danaro ai singoli paesi, chiede delle garanzie. Se i paesi hanno risorse come foreste pluviali o depositi di minerali le pretenderanno in garanzia. Abbattono gli alberi e servono a pagare il debito. E i popoli si impoveriscono perché devono pagare a vita gli interessi sui prestiti. Se poi non hanno soldi per pagare, i contribuenti americani devono pagare più tasse. A beneficio di chi? Dei responsabili del NOM, dei nuovi Hitler, degli Innominati.


SPIEGAZIONI DI NICOLA BIZZI SU TRILATERALE, BILDERBERG E SUPERLOGGE

A questo punto, passiamo dalle spiegazioni di fonte statunitense a quelle di casa nostra, rivolte a chiarire meglio gli agganci della Cabala Illuminata con la questione virale. Ricorro a un aggiornamento basato su quanto ha pubblicato Nicola Bizzi, storico indipendente, il mese scorso.

Le massonerie nazionali sono spaventate, assoggettate alle restrizioni liberticide dei governi che in realtà eseguono decisioni prese dell’alto: entità para-massoniche, Bilderberg, Trilaterale – e altre, di cui si parla meno. Al di sopra di queste, c’è la galassia delle superlogge. Al di sopra di queste, poi, ce ne sono altre ancora. Ci sono organizzazioni che finora hanno sostenuto i piani del NOM finalizzati all’accentramento del potere e delle risorse, alla spoliazione dei popoli, a concentrare tutto nelle mani della solita élite.

LA PARTITA È DI TIPO ECONOMICO-POLITICO-BANCARIO

Adesso però si è a un bivio. A quanto pare, il problema è stato scatenato da una certa fazione. Una fazione che vuole mantenere il potere economico, la schiavitù monetaria, il controllo della finanza. Una fazione che è legata all’industria farmaceutica, a sua volta legata ad altri grandi complessi industriali, non ultimo quello degli armamenti.

VIRUS ARMA BATTERIOLOGICA A MEDIO-BASSA INTENSITÀ

Nessun dubbio che il virus odierno è stato creato in laboratorio (nemmeno i bambini credono più alla versione mainstream del virus naturale). Si tratta di un’arma batteriologica a medio-bassa intensità, con durata probabile di 6 mesi. La fazione che ha scatenato il virus voleva accelerare il processo di NWO, la logica del controllo, del microchip obbligatorio per tutti, della restrizione definitiva di ogni libertà democratica. Ma lo scatenarsi di questo pandemonio ha provocato, inevitabilmente, una reazione opposta.

FAZIONE RR GRANDI FAMIGLIE CONTRO FAZIONE PATRIOTI

Ci sono fazioni che sono contrarie alla logica della schiavitù monetaria, alla la logica della mafia khazariana o della Cabala o della Cupola ovvero alla logica dei Rothschild e dei Rockefeller. E queste fazioni antagoniste, definite Patrioti, sono passate violentemente al contrattacco.

ESAUTORAZIONE CASA REALE BRITANNICA E CADUTA DI MACRON

“In questi giorni seguo con interesse certi network americani, Q-Anon e non solo. Q-Anon lo seguo da almeno tre anni, e le sue notizie le prendo con le molle, con le dovute cautele, in attesa di verificare i fatti. In qualche caso mi è anche capitato di anticiparli: il 15 dicembre scorso, sulla mia pagina Facebook, prevedevo la caduta, l’esautorazione della casa reale britannica entro la fine di marzo. Prevedevo anche la caduta di Macron – e qui ci siamo: Macron ha le ore contate, è stato ormai messo nel mirino. La sua ex ministra della sanità ora lo accusa di aver colpevolmente ignorato il suo allarme sul virus, risalente a gennaio. Parliamoci chiaro: a gennaio tutti conoscevano il problema. Sono emerse prove che il governo italiano abbia avuto informazioni precise, dall’intelligence americana, già a dicembre, quando negli Usa si verificavano i primi casi di coronavirus.

ESERCITAZIONE NATO A CONTROLLO DELL’EUROPA (QUASI UN NUOVO SBARCO IN NORMANDIA)

I numeri del virus sono molto diversi da quelli ufficiali: non ci si può fidare, della Cina. La compagnia telefonica cinese che gestisce i cellulari ha ammesso che, da dicembre a oggi, ci sono 21 milioni di utenze non più attive. E questo dato deve far pensare. Come può esser stato circoscritto alla sola Wuhan, il problema? Il virus è stato contenuto, certo, ma in Cina la situazione è stata sicuramente più pesante, rispetto a come viene raccontata. Poi è arrivato negli Usa? È arrivato prima in Germania o in Italia? Si possono fare tutte le congetture del mondo. Ma ciò che conta è che l’esercitazione Nato, dapprima ridimensionata, ha cambiato nome: adesso si chiama “Protezione dell’Europa”. Sta dispiegando un enorme quantitativo di uomini e mezzi – mentre, simultaneamente, molti personaggi celebri sono in quarantena.

PERSONAGGI CELEBRI IN REALE O SOSPETTA QUARANTENA

S’è iniziato con Justin Trudeau in Canada, in quarantena insieme alla moglie. Poi Alberto di Monaco: non dimentichiamoci che il Principato di Monaco è tra le principali “lavanderie” di riciclaggio del denaro sporco, a livello mondiale, insieme a pochi altri paradisi fiscali. Il Dalai Lama è in quarantena preventiva. Angela Merkel, anche lei risultata positiva al virus, è sembrata sparire, per alcuni giorni. E due aerei di Stato tedeschi, tra cui quello ufficiale della Cancelliera, sono stati visti atterrare all’aeroporto di Las Vegas, già chiuso al traffico ordinario. È stata forse esautorata?

GUINZAGLIO USA ALLA MERKEL E ALLA GERMANIA

Secondo Maurizio Blondet, sarebbe stata esautorata di fatto, in base al trattato Usa-Germania del 1945. Fino al 2099, la Germania non può decidere autonomamente, in politica estera e in politica economica. Alla Germania era stato dato il guinzaglio largo, ma ora a quanto pare il guinzaglio si è stretto. C’è un video, che prova la presenza degli aerei tedeschi a Las Vegas la scorsa settimana. E sappiamo che questi video sono sempre diffusi da servizi segreti, a loro volta divisi in fazioni. La Merkel poteva benissimo volare negli Usa in modo anonimo e discreto, non certo su un volo di Stato. Chi ha diffuso quel video, nell’ambito dell’intelligence Usa, voleva lanciare un segnale chiaro: guardate dove va, la fautrice del rigore finanziario.

ABBATTIMENTO DELL’UNIONE EUROPEA

Vero obiettivo: abbattere l’Unione Europea. Fanno bene, se stanno abbattendo il sistema che ci ha distrutti, negli ultimi vent’anni. Voglio sperare che sia così. Non dico che stiano vincendo “i buoni”. Dico che, secondo me, stanno prevalendo “i meno peggio”: è con loro, probabilmente, che avremo a che fare. Cambieranno gli scenari economici. La Germania, che era la principale fautrice del rigore, dopo l’annuncio secondo cui la Merkel era in quarantena ha emesso 550 miliardi di euro, creati dal nulla, e solo come prima tranche. A mio parere, si sta andando verso uno scardinamento violento, e imposto dall’alto – non dagli americani come tali, ma dalla fazione di Trump, da una guerra interna contro il Deep State – e secondo me vedremo molti scenari cambiare: vedremo sparire molti capi di Stato e di governo.

QUARANTENA PER IL PRINCIPE CARLO E PER IL DUCA DI KENT CHE CONTROLLA IL 70% DELLA MASSONERIA MONDIALE

Quanto ai britannici, non scordiamoci che non è in quarantena solo il principe Carlo. Secondo fonti di stampa, tra cui la versione online de “Il Fatto Quotidiano”, è morto il principe consorte Filippo di Edimburgo. All’ambasciata britannica a Roma c’è stato un gran trambusto, con un continuo viavai di politici anche italiani. I nostri telegiornali non ne hanno fatto il minimo accenno? Non stupisce: sono arrivati addirittura a delegittimare il “Tg Leonardo”, che è il fiore all’occhiello dell’informazione scientifica (il servizio il cui mostrava il laboratorio cinese che ingegnerizza i coronavirus).

Ma la cosa più interessante è che è in quarantena anche Edward, il duca di Kent, cugino della regina e 37esimo pretendente al trono, gran maestro della Gran Loggia Unita d’Inghilterra, che controlla il 60-70% delle massonerie nazionali mondiali. Vuol dire che è in corso una svolta epocale: stanno abbattendo i vecchi schemi anche in certi ambiti, fino a ieri intoccabili.

STAR CLINTONIANE-OBAMIANE DI HOLLYWOOD DISPERATE

Mi auguro che le notizie che leggo siano vere. Moltissime star di Hollywood stanno registrando filmati in cui hanno il volto terrorizzato, e in cui compaiono ovunque orecchie di coniglio (a richiamare la Tana del Bianconiglio di “Alice nel paese delle meraviglie”). Sono segnali in codice: richieste di aiuto. Sono segnali di disperazione, mascherati da video strani. Ophra Winfrey, la grande conduttrice americana, obamiana e vicina ai Clinton, vera e propria autorità mediatica nazionale, è in quarantena – ma coi marines che circondano e presidiano la sua villa.

GROSSI CAMBIAMENTI ANCHE IN ITALIA

Tante cose non tornano. Ma intanto lanciano segnali, come a dire: guardate. L’Italia è piena di autocarri russi e militari russi: va bene che la situazione è eccezionale, ma siamo pur sempre un paese della Nato. È evidente che ci sono accordi precisi. Stanno cambiando gli scenari a livello globale, secondo me. Ed è molto probabile anche un cambio di governo in Italia.

(Nicola Bizzi, dichiarazioni rilasciate il 25 marzo 2020 alla trasmissione web-radio “Forme d’Onda”, condotta da Stefania Nicoletti. Editore, proprietario della casa editrice Aurola Boreale, Bizzi è uno storico indipendente: è autore di lavori recenti, come lo studio dedicato a Ipazia di Alessandria. Assai rilevante il volume “Da Eleusi a Firenze”, in cui Bizzi ricostruisce l’ascendenza della “comunità misterica eleusina” dietro le quinte della storia, per esempio nella fioritura politico-culturale del Rinascimento italiano).


COMMENTO FINALE DI VALDO VACCARO

SMETTIAMOLA DI PARLARE DI VIRUS E METTIAMO FUORI LEGGE LE MASCHERINE

Spero di aver dato un piccolo contributo alla comprensione di quanto sta succedendo sopra le nostre teste. Tutto questo in perfetta linea con le mie prime tesine sul virus, tipo “L’angelo Coronavirus, colui che toglie i peccati del mondo”. Il significato di tutti questi avvenimenti in corso e di quelli che seguiranno nei giorni a venire dovrebbe suonare da sprone e da sveglia per chi continua a blaterare di mascherine e tamponi. Ben altri sono i problemi sul tappeto.

VICINANZA E NON DISTANZA

Andate fuori, respirate a pieni polmoni, prendete il sole, alimentatevi di cibi naturali leggeri e innocenti. Non intasatevi. C’è bisogno di vitalità e forma psico-fisica per affrontare le dure prove che ci aspettano. Via tutte le mascherine, e si vergognino coloro che le hanno concepite, proposte, imposte, prodotte, indossate.

Via tutte le paure inutili. Riprendiamoci la libertà e la salute, riprendiamoci la conoscenza e la scienza vera, riappropriamoci della nostra dignità di esseri superiori e indistruttibili. Riprendiamo a collaborare, a volerci bene, a toccarci da vicino come sempre e più di sempre, senza sospetti e senza timori. Vicinanza e non distanza. Fiducia e non sospetto.

Mettiamoci bene in testa che viviamo in una marea di microrganismi. I fiori più belli e più sani nascono dai letamai pieni di microbi e non dai luccicanti pavimenti. Vita e vitalità sono intrisi di batteri e di virus. Noi viviamo in totale simbiosi con tutti i microrganismi. L’ideologia della sterilità è materia da manicomio e da schizofrenia criminale.

RIPRENDIAMO IL CONTROLLO E NON FACCIAMOCI CONTROLLARE DA NESSUNO

Pensiamo piuttosto a riprenderci dalla batosta economica. Siamo stati messi in ginocchio da forze esterne e anche dalla nostra ingenua fiducia nelle persone sbagliate, nei partiti, nelle istituzioni, nelle idiozie televisive. Diventiamo una buona volta più accurati nelle nostre scelte, più selettivi.

I medici sono ottime persone che praticano determinate tecniche, tecniche non necessariamente e non sempre favorevoli alla nostra salute. Non aspettiamoci scienza e miracoli da parte loro. Non facciamoci ipnotizzare e assoggettare dai camici, dalle uniformi, dalle apparenze e tanto meno dalle tute e dagli scafandri.

Più fiducia in noi stessi e più impegno scientifico. Stiamo dalla parte della Natura. Diamo una mano a chi opera per un miglioramento delle condizioni di vita e bocciamo ogni tipo di malgoverno.

Valdo Vaccaro

DISCLAIMER: Valdo Vaccaro non è medico, ma libero ricercatore e filosofo della salute. Valdo Vaccaro non visita e non prescrive. Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono sostituire il parere del medico curante.

Fonte: https://www.valdovaccaro.com/

______________________________________

Leggi anche:

LA TEMPESTA PERFETTA

Diagnosi errate e quindi cure sbagliate

Ciò che gli ingegneri sociali hanno in serbo

®wld

La Società – La Compagnia delle delle Gallerie sotterraneee e Sottomarine

Lascia un commento

 

 

La CIA, i compagni di viaggio e le loro tane clandestine sotterranee e sottomarine

 

Questo post sul blog sarà un po ‘lungo e tortuoso, ma per favore abbi pazienza. Ci sono cose interessanti.

Mi sono reso conto della natura cupa della CIA all’inizio della vita. Sono nato e cresciuto a breve distanza, saltando e tenendomi lontano dalla principale struttura di addestramento della CIA, a Camp Peary, a Tidewater, Virginia. Sono stato sul posto mille volte nel corso degli anni. Nella mia infanzia e nella mia età adulta ho sempre avuto una sorta di aspetto oscuro, raggiante e presuntuoso dall’esterno, solo passando oltre l’ingresso – la barriera di sicurezza, e nel silenzio meditabondo. Il luogo emana un’aura negativa. Come potrebbe essere altrimenti?

Quindi ero direttamente a conoscenza della CIA fin dai miei primi anni, quando ero solo un bambino.

Alla fine degli anni ’70 e ’80 ho letto un’intera serie di libri eccellenti sulla CIA, che consiglio a tutti.

Il primo libro, di John Stockwell, un ex ufficiale del Corpo dei Marines degli Stati Uniti e agente della CIA, fu molto rivelatore per me all’epoca, forse 30 anni fa, quando l’ho letto per la prima volta. Stockwell raccontò come divenne progressivamente sempre più consapevole della massiccia criminalità della CIA e del suo ruolo in essa, fino a quando fu condotto dalla sua coscienza a rassegnare le dimissioni dall’agenzia con disgusto. Il libro, in quel momento, ha avuto una buona tiratura di stampa. Ricordo che la CIA cercò di bloccarlo e alla fine raggiunse un accordo in cui la CIA stessa riceve i canoni dalla vendita del libro! — o qualcosa di simile. Questo per quanto riguarda i diritti del secondo emendamento alla libertà di stampa.

The Secret Team, di Fletcher Prouty, è apparso per la prima volta negli anni ’70. L’ho divorato, avidamente quando l’ho letto negli anni ’80. Prouty mette tutto a posto – la CIA da allora aveva già metastatizzato in tutto – Hollywood, accademia, Wall Street, Madison Avenue, editoria, trasmissioni radiofoniche e televisive, giornali e riviste, politica, banche, esercito, religione e molto altro Di Più. 

 

I suoi tentacoli e agenti erano ovunque, insinuando la CIA in tutto, ovunque. Prouty ha sottolineato che già all’inizio degli anni ’70, centinaia di unità compartimentate nell’esercito americano erano di fatto operazioni della CIA, rimosse dal controllo effettivo della catena di comando militare. Pensate alle implicazioni di tutto ciò. Poco dopo in questo post del blog fornirò un esempio concreto di un’istanza di ciò che Prouty significa.

Gli ultimi due libri, di Alfred McCoy e Jonathan Kwitney, hanno a che fare con il coinvolgimento massiccio e di lunga data della CIA nelle operazioni globali di traffico di stupefacenti e le associate attività di riciclaggio di denaro. Si potrebbe sostenere che la CIA è indirettamente e direttamente il più grande cartello criminale al mondo di narcotraffico e riciclaggio di denaro sporco.

Non c’è bisogno di mettere il rossetto su un maiale e fingere che sia qualcosa che non lo è. La CIA è stata un’organizzazione omicida, dispersa, bugiarda, ladra, pugnala alle spalle, sporcizia, e vile, praticamente dal suo inizio nel 1947, quando è stata messa insieme da elementi dell’OSS, l’agenzia di intelligence della Seconda Guerra Mondiale dell’USSA e l’Organizzazione Gehlen, l’apparato di spionaggio gestito dal capo della spia di guerra di Adolf Hitler, il generale Reinhard Gehlen. Gehlen ha stretto un accordo con gli americani alla fine della guerra per consegnare la sua organizzazione di spionaggio NAZI al servizio dell’intelligence americana, in cambio di clemenza. Gehlen consegnò la merce come promesso e diversi anni dopo divenne il capo del servizio di intelligence della Germania occidentale, il Bundesnachrichtendienst, BND. L’OSS e la Gehlen Organization furono unite, dando vita alla CIA moderna, il che significa che sin dall’inizio la CIA è stata un’agenzia ibrida americano-NAZI.

Questo è essenziale per comprendere il mondo in cui viviamo. La seconda guerra mondiale non è finita come ci è stato insegnato; né è stata condotta come ci è stato insegnato. Al di là della natura ibrida NAZI della CIA, per decenni ha strettamente coordinato operazioni e intelligence con il Mossad, l’agenzia di intelligence sionista e altre agenzie come la britannica MI-6, ovviamente la tedesca BND, che l’ex maestro dello spionaggio di Hitler, Reinhard Gehlen, ha continuato a dirigere dopo la seconda guerra mondiale e altre agenzie. Se lo trovi improbabile, tieni presente che dopo la seconda guerra mondiale molte centinaia di tecnici NAZI, ingegneri e scienziati furono segretamente portati negli Stati Uniti come parte del Progetto Paperclip. Hanno giocato un ruolo influente e cruciale nel programma spaziale con equipaggio della NASA e nei programmi missilistici balistici dell’esercito americano. Questo è ora pubblicamente noto a molte persone, anche se non era noto negli anni ’40 e ’50.

C’era anche una meno nota, l’operazione egiziana Paperclip, autorizzata dal presidente Gamal Abdel Nasser, a corto di fabbrica 333, a Heliolopolis, in Egitto. (A parte, gli US NA Paperclip NAZI furono messi in funzione alla fine degli anni ’40 al Launch Pad 33 – era l’unico! – su White Sands Proving Ground nel New Mexico. Riesci a individuare la numerologia massonica in entrambi progetti?) Nasser ha portato un ampio contingente di ex scienziati, ingegneri e scienziati della NAZI per sviluppare un programma egiziano di missili e razzi. Gli israeliani hanno preso il controllo del programma e hanno preso di mira gli esperti di missili tedeschi per assassinarli. Sorprendentemente, il Mossad ha finito per reclutare un ex ufficiale comandante delle SS, Otto Skorzeny, un favorito in guerra di Adolf Hitler, come sicario per uccidere i tedeschi in Egitto. Il Mossad rintracciò Skorzeny in Spagna e gli fece un’offerta che non rifiutò. Sorzeny andò a lavorare per il Mossad e uccise 6 ex esperti di razzi NAZI in Egitto. Il resto dei tedeschi abbandonarono in fretta il progetto e quella fu la fine del progetto dell’operazione egizia.

Cito questo aneddoto curioso, omicida e storico solo per sottolineare che nel mondo dei servizi segreti e clandestini, le cose spesso non sono ciò che sembrano superficialmente, né negli anni ’40, né negli anni ’60, e certamente non oggi.

Un altro aspetto del Project Paperclip che la mia ricerca ha scoperto ha a che fare con il “Programma di impianti sotterranei” del dopoguerra dei militari USSA. Nel 1947 il progetto Paperclip chiese a Xaver Dorsch e a tre suoi colleghi di rendersi disponibili per il suddetto “Programma di impianti sotterranei”. A quel tempo Xaver Dorsch era forse il principale esperto al mondo di costruzioni sotterranee. Alla fine della guerra era il direttore dell’Organizzazione Todt, che era l’agenzia di ingegneria civile dell’esercito NAZI. Era approssimativamente  l’equivalente del Corpo degli Ingegneri dell’Esercito degli Stati Uniti e delle Seabees della Marina, sebbene fosse un’agenzia nominalmente civile. L’organizzazione Todt è stata fondata da Fritz Todt, il padre del noto sistema di autostrade tedesco Autobahn. Fritz Todt fu ucciso in un incidente aereo a metà guerra, nel 1942, e Xaver Dorsch fu sfruttato per riempire la sua posizione. Sebbene Dorsch riferìva ad Albert Speer, nel 1944 Adolf Hitler chiese a Dorsch di iniziare un programma prioritario di costruzione di basi sotterranee di massa e di riferire direttamente a lui sui suoi progressi, anziché a Speer. La guerra finì e Xaver Dorsch fu preso in custodia militare dell’USSA dove fu ampiamente interrogato, e poi richiesto dal Progetto Paperclip nel 1947. Nel 1951 Dorsch emerse di nuovo pubblicamente e fondò il Dorsch Consult, ora noto come Dorsch Gruppe, una grande e ben nota società di ingegneria internazionale.

Il punto che sto sottolineando è abbastanza semplice: il programma di basi sotterranee in corso, i programmi aerospaziali militari e civili e la CIA, hanno tutti avuto importanti contributi e finanziamenti da elementi esperti del Terzo Reich negli anni immediatamente successivi alla fine della Seconda Guerra Mondiale.

Operazione Fletcher Prouty 

Come ho già accennato, Fletcher Prouty è stato l’autore del libro Secret Team che ha aperto gli occhi, che ha fornito così tante rivelazioni preoccupanti sui rapporti segreti della CIA. Ho parlato con Prouty alla fine degli anni ’90 e mi ha rivelato che oltre ad essere un ufficiale di collegamento durante l’apice della guerra fredda tra la CIA e le forze armate statunitensi, era stato anche responsabile della gestione della linea dei topi che ha portato al Progetto Paperclip NAZIs negli Stati Uniti. Quella conversazione è stata fatta più di 20 anni fa e non ne sapevo quasi nulla, come molte cose, come faccio oggi. Mi ha confidato che lui e gli altri coinvolti nel Progetto Paperclip non hanno inizialmente apprezzato appieno quanto fossero folli gli psichiatri NAZI che avevano portato dalla Germania. In retrospettiva, credo che alludesse alle cose che i NAZI stavano facendo per le tecniche di controllo mentale utilizzate nelle operazioni MK-Ultra e Project Monarch allora sconosciute pubblicamente della CIA, che io e molti altri principalmente crediamo siano in corso ai giorni nostri.

Prouty mi ha anche detto che la settimana in cui il presidente Kennedy è stato assassinato, è stato bruscamente ordinato al Polo Sud. Chiaramente fu ordinato ai cospiratori dalle estremità della Terra di toglierlo di mezzo. Dato il suo accesso di alto livello alla CIA e ai militari, la cabala coinvolta nella trama ovviamente lo voleva fuori da Washington, DC, in modo che non potesse interferire con l’assassinio.

 

All’epoca in cui avevo parlato con Prouty avevo già identificato le stazioni di addestramento di Warrenton dell’esercito americano nel nord della Virginia come il sito di una struttura sotterranea della CIA. Nominalmente le stazioni di addestramento erano identificate e gestite dall’esercito americano come strutture dell’esercito americano. Ma in realtà la foglia di fico dell’esercito americano era solo una copertura per quella che in realtà era una struttura sotterranea della CIA. Ho chiesto a Prouty di quella struttura. Non ha negato ciò che avevo scoperto, ma ha risposto che non poteva dirmi nulla sulle stazioni di addestramento di Warrenton o su ciò che è stato fatto lì, perché è entrato nell’area delle “Operazioni speciali” ed è stato classificato, e lui impossibilitato a divulgare informazioni classificate. Per coloro che vogliono saperne di più sulle strutture di Warrenton, provate questo articolo di Wikipedia: Warrenton Training Center. È interessante notare che l’articolo afferma: “Nel 2002, la Brookings Institution ha elencato un “bunker di trasferimento” non specificato del WTC come una struttura con una missione di propulsione nucleare attiva nel campo delle armi nucleari o legata alle armi”. Puoi interpretare quelle informazioni molto insolite come desideri. È probabile che la tua ipotesi sia buona quanto la mia, su ciò che sta realmente accadendo sottoterra a Warrenton, in Virginia.

Non è l’unica struttura sotterranea in Virginia. Ce ne sono sicuramente molte altre, alcune delle quali sono pubblicamente note, come:

Peters Mountain, nella contea di Albemarle non lontano da Charlottesville
Mount Weather, vicino a Bluemont

C’è anche una grande struttura sotterranea sotto il Pentagono e molto probabilmente sotto il quartier generale della CIA a Langley, in Virginia, nella periferia di Washington, DC, da non confondere con la base aerea di Langley, all’altra estremità dello stato a Hampton, in Virginia.

Quanto è esteso il sistema sotterraneo?

Molto.

Ho tutte le ragioni per credere che ciò che conosco graffi solo la proverbiale superficie.  

Sulla base della mia ricerca e attingendo a informazioni che mi sono state trasmesse in modo informale, mi aspetto che al 100% ci siano anche basi e tunnel sottomarini, nonché basi e tunnel sotterranei.

 

Ci sono strutture sotterranee e tunnel in tutta l’USSA. Possono essere ovunque – e lo sono! Sotto foreste, montagne, deserti, città, ecc. La tecnologia per costruire basi profonde un miglio è un “gioco da ragazzi” comparativo nelle parole di un esperto che mi ha parlato a memoria. Mi è stato detto che le basi possono anche essere profonde quanto diverse miglia sotterranee. Non sono un addetto ai lavori e non conosco tutta la tecnologia disponibile per il Deep State, ma credo che ciò che mi è stato detto sia vero. La cifra di un miglio che accetto al 100% come stato dell’arte per i progetti di basi sotterranee.

Sono note molte basi sotterranee: Mount Weather in Virginia, Peters Mountain in Virginia, Camp David nel Maryland, Sito “R” sul confine tra Maryland e Pennsylvania, Cheyenne Mountain in Colorado, la struttura sotterranea della NSA a Laurel, Maryland, la struttura sotterranea sottostante la Casa Bianca, la base di Manzano nel New Mexico, la grande struttura sotto la base aeronautica di Offutt a Omaha, Nebraska, ecc.

Senza dubbio ce ne sono molte altre, e molte strutture di grandi dimensioni, che rimangono clandestine, top secret, compartimentate, pubblicamente sconosciute.

In termini di aree più probabili per queste strutture nell’USSA continentale, sono venuto alla mia attenzione:

a) l’intera regione degli Appalachi dal New England fino all’Alabama settentrionale e alla Georgia, compresi, ma non solo, le White Mountains in New England, il corridoio Interstate-81 in Virginia, la regione del Tennessee orientale, le montagne della Pennsylvania e Maryland occidentale

b) l’intera regione delle Montagne Rocciose

c) la Sierra Nevada in California

d) tutto il sud-ovest del deserto, compreso il Nevada, che si riversa nella California occidentale e meridionale

La mia ricerca indica fortemente una rete di tunnel sotterranei profondi, ad alta velocità e magnetici che collegano almeno alcune delle basi sotterranee. Sulla base di tutto ciò che conosco, compresi dati concreti e software, ritengo probabile che sia stato costruito un sistema di tunnel sotterranei altamente segreto, ad alta tecnologia e ad alta velocità, probabilmente tra la metà degli anni Settanta e l’inizio degli anni Novanta.

Sulla base della mia ricerca archivistica e di altre informazioni che sono arrivate a me, ritengo anche probabile che ci siano importanti tunnel e basi sotto il mare. Capire che una volta che i lavoratori e le attrezzature per l’edilizia sono scesi nella roccia sottostante il fondo del mare, le sfide ingegneristiche non sono significativamente diverse da quelle incontrate in un ambiente di costruzione in roccia solida a migliaia di piedi sotto la superficie della terraferma. In entrambi i casi l’ambiente operativo è un ambiente chiuso in strati profondi di roccia solida.

Esploro le tecnologie coinvolte nella costruzione di basi e tunnel sotterranei e sottomarini nei miei tre libri:

Basti pensare che per più di mezzo secolo, la tecnologia in ingegneria navale, ingegneria civile, ingegneria mineraria e ingegneria petrolifera ha permesso a questo tipo di costruzione di andare avanti. Le tecniche e i macchinari coinvolti sono molto sofisticati e potenti.

Per quanto riguarda le basi sottomarine, le seguenti posizioni sono aree privilegiate che potrebbero avere basi:

a) la piattaforma continentale al largo della costa orientale dell’USSA continentale, dalla Florida al New England

b) il mare del New England monta nel Nord Atlantico al largo del nord-est del Nord America

c) il Golfo del Messico

d) il Mar dei Caraibi, in particolare (ma non solo) attorno a Puerto Rico e all’isola di Andros alle Bahamas

e) Lago Erie

f) le Isole del Canale al largo della California meridionale

g) la regione delle Isole Hawaii

h) la regione delle Isole Aleutine

i) le isole di San Juan, la regione dell’isola di Vancouver nel Nord America occidentale

E, Che dire del finanziamento?

Intendiamoci che il denaro non è un problema, né per ottenere le somme necessarie, o per nascondere la scia di carta.

Durante la mia ricerca ho avuto il privilegio di avere una lunga conversazione con un esperto di costruzioni di basi sotterranee di alto livello. Gli ho posto la domanda su quanto grandi progetti nascosti possano essere realizzati senza alcuna traccia cartacea del finanziamento.

Con mio stupore, ha continuato a recitare per me in dettaglio come aveva finanziato uno dei progetti clandestini su cui era stato l’ingegnere capo del progetto. Quando ebbe finito, capii a malapena quello che mi aveva appena detto. Ha preparato per me uno schema contabile complicato, Rube Goldberg, che ha coinvolto conti offshore, molteplici agenzie governative dell’USSA, una società di conchiglie egiziana e molto altro ancora che mi è passato per la testa. Il denaro è stato spostato, in quantità molto elevate, in quello che equivaleva a un gioco di shell di alto livello finanziario, internazionale, inter-agenzia e antiriciclaggio.

Ero sbalordito. State tranquilli, cari lettori, che le leggi bancarie e le leggi sul riciclaggio di denaro sono scritte per opprimere e controllare ** voi ** – mentre il Deep State fa tutto ciò che vuole, e in maniera importante, multi-milioni e multi-miliardi, anche in modo di multi-trilione di dollari.

Sì, intendo letteralmente. Mille trilioni di dollari. Lo estrapolano appena fuori dall’economia, truffano il pubblico di somme ingenti e inimmaginabili di denaro e fanno tutto ciò che vogliono: basi sotterranee, basi sottomarine, tunnel segreti per treni ad alta velocità e Dio sa solo tutto il resto.

Come ha documentato Catherine Austin Fitts al Rapporto Solari, il governo dell’USSA non può sostenere finanziamenti per circa $ 21 trilioni.

Il governo federale non può rappresentare $ 21 trilioni. Qualcuno se ne frega?

Dove sono finiti i soldi? Cosa è stato fatto con essi? Chi gestisce veramente il governo USSA?

Sottolineo che molti di questi soldi sono stati probabilmente generati per basi e tunnel segreti sotterranei e sottomarini.

Per quanto riguarda chi o cosa sta realmente gestendo il governo USSA? Non lo so e nemmeno tu, ma chiaramente il Congresso non se ne incarica, e nemmeno il Presidente.

Siamo testimoni di una messa in scena ingannevolmente, Punch and Judy, spettacolo di burattini politici progettato per distrarre la nostra attenzione dall’ENORME furto nascosto artigianalmente a cui siamo soggetti, il tutto mentre ci viene detto di: votate! pagate le tasse! obbedite alla legge! rispetta il governo! giura fedeltà alla bandiera! sostieni i militari! presentati all’autorità ufficiale!

La CIA è coinvolta?

Puoi essere certo del coinvolgimento della CIA. La CIA è coinvolta in maniera massiccia in una vasta gamma di Black Ops, Covert Ops, Special Operations, chiamali come più ti piace lo è stata negli ultimi ’70 anni.

Nel corso degli anni ho sentito il gruppo che gestisce il dominio delle basi segrete sotterranee e sottomarine denominate “Organizzazione” o “Azienda”.

Per molti anni, la CIA è stata informalmente definita la “Società”.

Perché? Molte spiegazioni sono state fornite, ma certamente uno dei motivi principali ha a che fare con il fatto che la CIA è in affari, affari estremamente malvagi per essere schietti. Esecuzione di armi / traffico di armi, traffico di esseri umani, traffico di stupefacenti, riciclaggio di denaro e tutto ciò su vasta scala e su scala globale.

È tutto molto violentemente, fuori controllo. E queste sono solo le cose che sappiamo che la CIA fa, che possono essere e sono state documentate.

Dato ciò che la mia ricerca ha scoperto e il noto coinvolgimento della CIA da molto tempo nella base sotterranea altamente sicura di Warrenton, in Virginia, per me non è facile credere che “La compagnia” che ho ascoltato abbia fatto riferimento e fatto riferimento al segreto delle operazioni sotterranee e sottomarine, sono di fatto, la CIA – o forse la sua filiale Siemens. Sì, sarebbe la stessa Siemens che ha avuto un ruolo nel Terzo Reich ed è ancora un’importante società di ingegneria internazionale, la stessa Siemens il cui nome continua a spuntare nelle mie ricerche sotterranee, sottomarine e gallerie. Senza dimenticare, ovviamente, che la CIA era fin dall’inizio, un’agenzia ibrida USSA-NAZI.

Vi lascio con il pensiero che nulla è come ci è stato detto. Il teatro politico attualmente in corso a Washington, DC e in altre parti del mondo è solo uno spettacolo di marionette Punch e Judy per farti distrarre mentre il Deep State svolge la sua vera agenda, la sua MASSIVA agenda da $ 21 trilioni.

Vorrei poter avere un’altra conversazione con Fletcher Prouty. So molto di più alla fine del 2019 rispetto a quando abbiamo parlato più di 20 anni fa. Ma ora è morto e ha portato i suoi segreti con sé nella tomba.

Ma non preoccupatevi. Viviamo e spetta a noi scoprire l’intero, corrotto, inimmaginabilmente orribile, pasticcio criminale e recuperare il controllo delle nostre vite, della nostra società e del nostro mondo.

 
 

Almanacco di settembre 2019

Lascia un commento

di Marcello Pamio
Prima di godersi il quadro geopolitico generale che lentamente sta prendendo forma è necessario fare un saltino indietro di qualche mese, ed esattamente dal 30 maggio al 2 giugno all’hotel Montreux Palace di Vaud in Svizzera. Nella cittadina elvetica affacciata sul lago di Ginevra, si è svolto l’annuale incontro segreto del Gruppo Bilderberg.
Quest’anno tra gli ospiti italiani, a parte l’immarcescibile Lilli Gruber, ha fatto la sua apparizione anche il figliol prodigo Matteo Renzi, il quale è stato invitato dall’élite per ricevere ordini sul prossimo governo italiano e sulla crescente e pericolosa ondata di populismo in Italia.

Ma andiamo per ordine: alle ultime elezioni parlamentari del 4 marzo 2018, il popolo ha votato e in cattedra sono saliti due partiti agli antipodi: Lega e Movimento 5 stelle!

Tutto ovviamente secondo copione, tutto secondo la scriteriata legge elettorale, che impedisce de facto un governo stabile.
Ma il Sistema forse non aveva calcolato l’inarrestabile consenso popolare ottenuto da Matteo Salvini, dettato solo da un profondo malessere generale: della serie la gente iniziava ad avere le palle piene di un Sistema parassitario e mafioso. Così sempre più persone hanno iniziato a seguirlo e soprattutto a credergli. In pratica si stava alimentando un sentimento nazionalista (definito dai media sovranismo), cosa pericolosissima per il Sistema! Pericolo che doveva essere fermato quanto prima.

Anche perché la massoneria franco-tedesca (rappresentata dalla doppia M: Merkel-Macron) non poteva permettere che l’Italia tornasse ad essere la locomotiva economica quale era prima dell’euro; dovevano impedire che tornasse a competere con le loro industrie.

A febbraio 2019 al G7 a Davos, Giuseppe Conte (uomo vicino al vaticano) viene pizzicato dalle telecamere a chiedere aiuto alla Merkel. Quindi abbiamo il premier di uno stato “democratico” che chiede aiuto alla massoneria tedesca, proprio quella che sta affossando l’Italia!

Ma tutti i sondaggi continuavano ad essere a favore di Salvini, mentre i pentastellati perdevano punti costantemente, per cui necessitavano interventi anche dall’interno…

Inizia così il boicottaggio del M5S: politica di totale ostruzionismo nei confronti delle proposte leghiste, come la chiusura dei porti, flat tax, grandi opere, ecc.
L’operazione chirurgica della «Sea Watch» è un esempio illuminante per chi ha ancora il cervello funzionante. Il Sistema ha pagato una squinternata ragazza tedesca per compiere una missione che diventerà la testa di ariete per la distruzione del nemico leghista: doveva prelevare immigrati dalle coste libiche (come fanno tutte le ong) per trasportarli in Italia in barba alle leggi nazionali e internazionali. Doveva proprio violare le leggi, per scatenare la reazione di una parte del governo…
Oggi sappiamo – come ha rivelato l’ex capo dei servizi segreti tedesco Maassen – che la comandante Carola è stata inviata (e pagata) dalla Germania per volontà della stessa Merkel.

Stiamo parlando di un gravissimo incidente diplomatico, di cui nessuno però ha sottolineato la portata, forse perché non viviamo in un paese democratico e sovrano.

I capetti del M5S sapevano benissimo di andare contro gli interessi degli italiani e dello Stato, ma stavano eseguendo gli ordini che arrivano dall’alto. In premio avrebbero ricevuto potere, soldi e qualche poltroncina…

Ricordiamo che il M5S è nato all’ombra del giustizialismo di Tangentopoli, è il topolino partorito dalla Piramide: il classico movimento «anti-sistema» creato dal Sistema stesso, nato con lo scopo di assorbire e convogliare la rabbia, il malcontento sempre più crescente tra milioni di italiani.

Proprio per questo compito furono cooptati Beppe Grillo e la Casaleggio associati.
Era cruciale incanalare il malessere della gente, dando l’illusione del “cambiamento”…

Non ha molto senso a questo punto sapere se Salvini era consapevole o meno di tutto questo diabolico disegno, perché TUTTI fanno parte del meccanismo.

Va detto a onore del vero che la governance del paese era sempre più difficile a causa dei conflitti interni tra le forze politiche (Lega e M5S), per non parlare delle contromanovre e boicottaggi degli stellini: ma può essere questa una valida motivazione per far cadere il governo?
Ovviamente Salvini ha ricevuto ordini ben precisi di togliersi di mezzo al momento opportuno!

Ma mentre il Movimento di Grillo ha ricevuto ordini dalla cricca europea, dalla massoneria che gestisce la finanza internazionale, Salvini da chi li ha ricevuti? Sicuramente non dalla medesima parte, perché egli era inviso proprio per quello che stava smuovendo a livello di pancia degli italiani, quindi cosa rimane? Forse l’America di Trump.

Possiamo dire qualsiasi cosa su The Donald, ma non che con la sua elezione presidenziale non si siano scompigliate tutte le carte del gioco della politica e dell’economia.
Non erano mai venuti fuori così tanti scandali di pedofilia come in questo periodo, e non può essere una banale coincidenza. Piaccia o non piaccia The President è consigliato da personalità potenti e molto astute…
Trump infatti non doveva essere eletto perché il «Deep State» («Potere profondo», il «Sistema», il «Governo ombra») che comanda da decenni aveva puntato su Hillary Clinton.
La Clinton è una marionetta del Sistema, mentre Trump no, per questo è pericolosissimo.
Tornando in Europa, il 22 gennaio 2019 sempre la cricca franco-tedesca ha firmato un trattato di cooperazione tra i due paesi, detto «Trattato di Aquisgrana», proprio per consolidare gli impegni europeisti e contrastare l’America.
La risposta minacciosa della Casa Bianca non si è fatta attendere: dazi all’industria automobilistica tedesca Volkswagen che potrebbero costare all’azienda qualcosa come 2,5 miliardi di euro all’anno, e dazi ai vini francesi. Mossa a dir poco geniale!
A ottobre c’è anche la Brexit che metterà a dura prova non solo Francia e Germania ma l’intera unità d’Europa! Boris Johnson sembra mettercela tutta per portare fuori dalla gabbia europea il Regno di Sua Maestà, e nonostante il fortissimo ostruzionismo interno, dovrebbe farcela!

Qui da noi la goccia che ha fatto traboccare il vaso governativo, togliendo una volta per tutte il velo di Maya dell’illusione, è stata il voto in Europa del M5S a favore di Ursula von der Leyen a Presidente della Commissione Europea. La candidata guarda caso proprio della Merkel e Macron.

L’unica spiegazione plausibile del perché il Movimento ha appoggiato la tedesca, era perché doveva farlo. Punto.
Arriviamo ai primi di settembre con la ridicola votazione interna al Movimento, mediante la «Piattaforma Rousseau», un programma privato gestito e controllato da Grillo e Casaleggio.
Il risultato era scontato e infatti quasi l’80% dei votanti “avrebbe” detto SI al tradimento degli ideali grillini con l’unione tra i due partiti che più si odiavano. Ma gli ordini sono ordini e pur di spegnere il risveglio delle coscienze del popolo italiano bisognava che passasse il SI.
Sicuramente hanno “ritoccato” i risultati (per giunta arrivati dopo ben 1 ora dal termine, cosa questa assurda per una consultazione elettronica, ma aveva bisogno di un po’ di tempo per “correggere” gli errori…) perché moltissimi grillini non erano e non sono d’accordo!
Ma grazie a questa falsa votazione, il M5S è riuscito ad evitare al popolo sovrano nuove elezioni e far tornare al governo (senza che nessuno li abbia votati, come gli ultimi 4 governi) il PD, cioè il partito più indecente che ci sia, quello delle banche, dell’immigrazione di massa, delle massonerie, corporazioni e cooperative. Il partito collegato a Renzi, uomo gestito dal Gruppo Bilderberg
Va detto a questo punto che a livello geopolitico europeo è in atto una guerra senza frontiere tra vari gruppi di Potere…
Un centro è certamente rappresentato dalle massonerie franco-tedesche, quelle che hanno strutturato a loro immagine e somiglianza la carta e i diritti dell’Unione europea.
Poi c’è la City di Londra e l’America che rappresentano due potenti centri nevralgici (la City, Wall-Street e la massoneria RSAA), ultimo ma non per importanza, il polo vaticano dei gesuiti.
Non è a caso che tutti i politicanti alla fine devono sempre passare a ricevere il consenso dalla «monarchia assoluta» gesuitica…
Quindi tedeschi e francesi vogliono a tutti i costi mantenere il controllo sull’Europa, aprendo la strada alla ricchissima Cina. E non a caso la «Via della seta» è un progetto multimiliardario finanziato dai cinesi, ma anche da vari paesi tra cui l’Italia. Si tratta di un corridoio commerciale, appoggiato anche dal nuovo governo PD-M5S, che spalancherebbe le porte al mondo «Made in Cina». Ma all’America una simile apertura non va giù, e proprio per questo stanno lavorando anche sotto banco, per impedirne la realizzazione.
La clessidra che scandisce il tempo a disposizione del “governo della vergogna” è stata girata, e tra scandali internazionali come spygate, pedofilia, pedosatanismo e altri…ne vedremo delle belle prossimamente su questo canale…

I voltagabbana. E se li minacciassero?

Questo pezzo è ironico e vietato ai cretini. Dunque, non leggetelo. Inoltre, essendo ironico, è tutta fuffa, ricco di suggestioni non comprovate. Insomma, dai, siccome non avete senso dell’umorismo, evitatelo.
Fatta la doverosa premessa, andiamo all’allegra ipotesi bufalara. Tutto parte da una riflessione facebookiana di qualche tempo fa che riguardava la possibilità che la piattaforma Rousseau non potesse esprimere la reale posizione politica degli iscritti al Movimento 5 Stelle, ipotizzando dunque la sua “manipolabilità”.
L’articolo continua QUI

La democrazia sta per collassare

di Gianluca Riccio

Negli anni ’80 scovò la tendenza degli elettori a votare qualcuno solo per il suo aspetto. Oggi scruta nel futuro della democrazia. E non la vede più.
La democrazia potrebbe essere in dirittura d’arrivo, rimpiazzata da una rete globale di stati autoritari.
Shawn Rosenberg, uno stimato psicologo all’Università della California ha disorientato la platea dell’ultimo meeting della Società Internazionale di Psicologia Politica tenutosi a Lisbona.

Il professore 68enne non è nuovo ad analisi del genere: negli anni ’80 un suo studio mostrò come molto elettori scelgano i candidati solo sulla base del loro aspetto. Secca dirlo, sollevò molte polemiche ma aveva ragione.

Questa volta Rosenberg ha presentato uno studio ancora più articolato che spazia tra la neurologia e la geopolitica, passando per la futurologia. Se disponessi di sole 6 parole potrei riassumere con un concetto molto semplice: la democrazia sta divorando sé stessa, e presto terminerà il suo pasto.

In ultima istanza, nel suo studio Rosenberg ha predetto la fine imminente della democrazia. L’articolo continua QUI
Ivrea: Non fanno entrare le bimbe a scuola ma 
la mamma non si arrende

Older Entries