Home

L’intero pianeta è in uno stato di caos economico e sociale

Lascia un commento

“La crisi mondiale della corona, colpo di stato globale contro l’umanità” di Michel Chossudovsky Distruggere la società civile, depressione economica ingegnerizzata

By The Global Research Team and Prof Michel Chossudovsky,

Fin dall’inizio, nel gennaio 2020, le persone in tutto il mondo sono state portate a credere e ad accettare l’esistenza di a

epidemia in rapido progresso e pericolosa. La disinformazione dei media e la campagna sulla paura sono state determinanti nel sostenere la narrativa del C-O-V-I-D-1-9. Le bugie e le falsità scientifiche sono state utilizzate per sostenere la legittimità dei mandati politici del C-O-V-I-D-1-9, inclusi i blocchi, l’imposizione della maschera facciale, il distanziamento sociale e la soppressione di diritti umani fondamentali.

Le persone in tutto il mondo sono state indotte a credere che le iniezioni di v@xxino C-O-V-I-D-1-9 di Big Pharma fossero la “soluzione”.

Si sta sviluppando una struttura di “governo globale” dominata da potenti interessi finanziari che mina la democrazia e le istituzioni della società civile. Più di 7 miliardi di persone in tutto il mondo sono direttamente o indirettamente colpite dalla crisi della c@r@n@ e dai mandati distruttivi attuati da governi nazionali moralmente depravati. L’intero pianeta è in uno stato di caos economico e sociale.

Michel Chossudovsky esamina in dettaglio come questo progetto insidioso “distrugge la vita delle persone”. Fornisce un’analisi completa di tutto ciò che è necessario sapere sulla “pandemia”, dalle dimensioni mediche alle ripercussioni economiche e sociali, alle basi politiche e agli impatti mentali e psicologici.  

“Il mio obiettivo come autore è informare le persone in tutto il mondo e confutare la narrativa ufficiale che è stata utilizzata come giustificazione per destabilizzare il tessuto economico e sociale di interi paesi, seguita dall’imposizione del “vaccino” C-O-V-I-D-1-9 “mortale”. Questa crisi colpisce l’intera umanità: quasi 8 miliardi di persone. Siamo solidali con i nostri simili e i nostri bambini in tutto il mondo. La verità è uno strumento potente”.


“La crisi mondiale della corona, colpo di stato globale contro l’umanità” di Michel Chossudovsky

ISBN:  978-0-9879389-3-0,  Anno: 2022, pdf Ebook,

15 capitoli, 164 pagine, prezzo: $ 11,50 

FONTE

®wld

– Vogliono che tu dimentichi – Non dimenticheremo. Non dimenticheremo mai …!

Lascia un commento

Never Forget – Per 2 anni, i tiranni ci hanno rinchiusi, ci hanno medicato con la forza e hanno distrutto i nostri mezzi di sussistenza

di Matt Agorist Aprile 15, 2022 dal sito web: TheFreeThoughtProject

Il 16 marzo 2020, l’ amministrazione Trump ha pubblicato un piano di 15 giorni per rallentare la diffusione del c@r@n@v-i-r-u-s negli Stati Uniti.

Ora siamo 2 anni, 2 presidenti, 8 trilioni di dollari, innumerevoli diritti rubati e un’economia decimata oltre quel giorno e non abbiamo assolutamente nulla da dimostrare se non una lunga lista di corruzione ed errori mortali.

Ora stanno cercando di farlo di nuovo.

Dopo che Biden ha esteso il mandato della maschera e altri comuni hanno fatto cinque passi indietro, Anthony Fauci è apparso su MSNBC questa settimana e si è lasciato sfuggire la verità sui blocchi.

Dopo aver elogiato le terribili misure adottate dalla Cina questo mese, Fauci ha insinuato che,

i blocchi sono un teatro progettato per spaventare le persone a farsi v@XXinare.

“La Cina ha una serie di problemi, due dei quali sono il blocco completo, che era il loro approccio, un blocco più severo che non saresti mai in grado di attuare negli Stati Uniti.

Sebbene ciò prevenga la diffusione dell’infezione, ricordo che all’inizio dicevano, e penso con precisione, che stavano facendo meglio di chiunque altro”.

Dopo aver affermato che rinchiudere le persone nelle loro case, uccidere i loro animali domestici e far morire di fame milioni di persone era “meglio di chiunque altro”, Fauci ha continuato a fare un’ammissione significativa:

“Usi i blocchi per v@xxinare le persone in modo che quando ti apri non avrai un’ondata di infezioni”.

In quella che è probabilmente la più grande presa di potere nella storia del mondo, per 2 anni, i media mainstream e il governo hanno tenuto i cittadini in un perenne stato di paura, spingendo molti a rinunciare volontariamente ai loro diritti per la falsa promessa di sicurezza che non sarebbe mai arrivata .

Ciò che è venuto, tuttavia, è stata una sfilza di mandati e decreti arbitrari e spesso ridicoli di politici che pensano che la forza del governo possa fermare una p@ndemi@.

Non dobbiamo mai dimenticare che i politici – tutti che affermano di “seguire la scienza”,

  • ci ha rinchiusi
  • distrutto l’economia
  • decimazione della classe media a causa dell’inflazione
  • ci ha medicato con la forza
  • ha messo la museruola ai nostri bambini negli ultimi 2 anni…

Abbiamo costantemente ricordato che se non segui “The Science”, sei,

un buffone della scienza che nega la morte della nonna, non si preoccupa dei bambini, era un nazista di alt-right, un suprematista bianco, un estremista e molto probabilmente un terrorista domestico.

Coloro che si sono opposti ai mandati v@xxin@li incostituzionali sono stati disprezzati dal mainstream, etichettati come “@ntivaxxer” e avevano persone che desideravano la loro morte.

Anche le persone che hanno preso il jab ma si sono opposte ai mandati sono state etichettate come @ntiv@xxer poiché le definizioni sono state modificate per adattarsi alla narrativa.

Noi, il popolo, siamo stati messi l’uno contro l’altro in una delle campagne di propaganda più divise nella storia umana.

La via di mezzo è stata eliminata e la logica e la ragione sono state rase al suolo insieme all’economia.

Dov’è la responsabilità per le persone che hanno sostenuto queste cose?

Dobbiamo dimenticare le due settimane per appiattire la curva che si è trasformata in dilagante brutalità della polizia per non conformità, decine di migliaia di attività chiuse, passaporti v@xxinali e suicidi di bambini registrati ?

Chi si prenderà la colpa per aver distrutto milioni di vite?

Anche ora, i bambini in più stati sono ancora costretti a mettere la museruola nonostante le prove schiaccianti che mostrano che le maschere di stoffa non fanno assolutamente nulla per “fermare la diffusione”.

Ancora oggi, centinaia di migliaia di persone sono disoccupate dopo essere state licenziate per aver rifiutato un v@xxino la cui efficacia diminuisce pochi mesi dopo la sua somministrazione.

In questo momento, scienziati e medici rispettabili sono banditi sui social media per aver detto la verità.

In questo momento, coloro che hanno negato questa verità sono ancora sul loro podio, evitando la responsabilità, mentre lottano per mantenere la loro credibilità.

Sfidati come Rachel Maddow, che ha mentito al mondo intero – dicendo ai suoi telespettatori che i pronto soccorso erano invasi da persone che overdose di Ivermectin, tanto che le vittime di colpi di arma da fuoco sono state respinte – sono ancora in televisione mentre il resto di noi è stato censurato nell’oblio per aver osato mettere in discussione la loro narrativa.

Queste stesse persone ora stanno guidando il loro gregge verso più paura e rovina mentre spingono per la terza guerra mondiale…

Vogliono che tu dimentichi che negli ultimi 2 anni sono stati responsabili per aver aiutato il trasferimento di trilioni di dollari agli oligarchi del mondo, mentre hanno portato la classe media e i poveri nell’indigenza con milioni di bambini negli Stati Uniti sull’orlo della fame.

Vogliono che ti concentri ora sull’Ucraina e incolpi la Russia per la devastazione economica che hanno scatenato sul pianeta.

Vogliono che tu dimentichi che le famiglie sono state aggredite e arrestate per aver giocato all’aperto.

Vogliono che tu dimentichi che i bambini sono stati arrestati per aver pattinato sul ghiaccio.

Vogliono che tu dimentichi che gli imprenditori sono stati arrestati per aver cercato di rimanere aperti per mettere il cibo in tavola.

Vogliono che tu dimentichi che le persone sono state picchiate, torturate e arrestate per il barbecue.

Vogliono che tu dimentichi che quando i proprietari di ristoranti sono stati arrestati per apertura, ai politici è stato permesso di cenare, senza maschera, poiché i loro camerieri della classe dei servi sono stati costretti a mettere la museruola.

Vogliono che tu dimentichi che miliardi di dollari delle tue tasse sono stati spesi per propagandarti per prendere una medicina che hanno falsamente affermato essere efficace al 100%.

Vogliono che tu dimentichi che i lavoratori in prima linea sono stati acclamati come eroi finché non si sono rifiutati di fare un v@xxino solo per essere buttati via come spazzatura di ieri

Vogliono che tu dimentichi che il loro blocco ha causato una serie di orribili problemi infantili, incluso un anno di suicidi in un mese.

Vogliono che tu dimentichi che hanno fatto temere ai membri della famiglia, rifiutarsi di abbracciarsi, trascorrere le vacanze da soli e lasciare i parenti morenti in solitudine desiderando che la famiglia fosse lì mentre prendevano i loro ultimi respiri.

Vogliono che ti dimentichi di tutto…

Ma non dimenticheremo. Non dimenticheremo mai …!

Pubblicato su: https://www.bibliotecapleyades.net/

®wld

Non possono arrestarci tutti

Lascia un commento

Sen. Rand Paul: ‘Resistere. Non possono arrestarci tutti’

Pubblicato da: Sen. Rand Paul tramite FoxNews

Il senatore Rand Paul è a favore della scelta del v-a-c-c-i-n-o e della libertà. Dice giustamente: “Non dobbiamo accettare i mandati, i blocchi e le politiche dannose dei piccoli tiranni e dei burocrati inetti. Possiamo semplicemente dire di no, non di nuovo”. Questa è una giustificazione per inviare un invito all’azione: “Non rispettare!”

Technocracy News & Trends ha dichiarato guerra alla Technocracy il 15 gennaio 2016 con una buona causa. I tecnocrati pseudo-scientifici stavano usando tutti gli strumenti distopici che vediamo oggi. Ora ci troviamo coinvolti in esso e la libertà è stata schiacciata a perdifiato. Editor TN

Resistere.

Non possono arrestarci tutti. Non possono tenere tutti i tuoi figli a casa da scuola. Non possono tenere chiusi tutti gli edifici del governo, anche se ho una lunga lista di quelli che dovrebbero.

Non dobbiamo accettare i mandati, i blocchi e le politiche dannose dei piccoli tiranni e degli inetti burocrati. Possiamo semplicemente dire di no, non di nuovo.

Speaker Nancy Pelosi — non arresterai né impedirai a me oa nessuno del mio staff di svolgere il nostro lavoro. Tutti abbiamo avuto il C-O-V-I-D, abbiamo avuto il v-a-c-c-i-n-o o ci è stato offerto il v-a-c-c-i-n-o . Faremo le nostre scelte di salute. Non ti mostreremo un passaporto, non indosseremo una maschera, non saremo costretti a screening e test casuali in modo che tu possa continuare a ubriacarti con le redini del potere sul Campidoglio.

Presidente Biden: non accetteremo i mandati delle vostre agenzie o le vostre mosse segnalate verso un blocco. Nessuno dovrebbe seguire i mandati della maschera anti-scienza del C-D-C. E se vuoi chiudere di nuovo le agenzie federali – alcune delle quali non sono nemmeno tornate a funzionare completamente – fermerò ogni proposta di legge che arriva al Senato con un emendamento per tagliare i loro fondi se non tornano a lavorare.

Burocrati locali e capi sindacali: non vi permetteremo di fare più danni ai nostri figli quest’anno. I bambini non sono più a rischio per il C-O-V-I-D di quanto non lo siano per l’influenza stagionale. Ogni adulto che lavora nelle scuole ha avuto il v-a-c-c-i-n-o o ha avuto la possibilità di farlo. Non c’è motivo per mandati di mascherine, scuole part-time o misure di blocco.

I bambini sono in ritardo a scuola e vengono danneggiati fisicamente e psicologicamente dalle tattiche che hai usato per tenerli lontani dall’aula l’anno scorso. Non lo permetteremo più.

Se un sistema scolastico tenta di impedire ai bambini di frequentare la scuola a tempo pieno e di persona, sosterrò ogni disegno di legge con due emendamenti. Uno per finanziarli e un altro per consentire ai genitori di scegliere dove vanno a finire i soldi per l’istruzione dei propri figli.

Ti sembro stufo? È perché lo sono.

Non sono un politico di carriera. Pratico la medicina da 33 anni. Mi sono laureato alla Duke Medical School, ho lavorato in pronto soccorso, ho studiato immunologia e virologia e alla fine ho scelto di diventare un chirurgo.

 Siamo in un momento di verità e ad un bivio. Permetteremo a queste persone di usare la paura e la propaganda per fare ulteriori danni alla nostra società, economia e bambini?

Dico a tutti ormai da un anno che il dottor Anthony Fauci e altri funzionari della sanità pubblica NON seguivano la scienza, e ho avuto ragione più e più volte.

Ma non sono l’unico ad essere stufo. Non posso andare da nessuna parte in questi giorni, dal lavoro, agli eventi, agli aeroporti e Ubers, ristoranti e negozi, senza che le persone vengano da me a ringraziarmi per averli difesi.

Per aver difeso la scienza reale. Per aver lottato per la libertà. Per essersi opposti a mandati, blocchi e prese di potere burocratiche.

Penso che la marea sia cambiata e sempre più persone sono disposte ad alzarsi in piedi. Vedo storie da tutto il paese di genitori che si oppongono ai sindacati degli insegnanti e ai consigli scolastici.

Vedo membri del Congresso rifiutarsi di conformarsi al Petty Tyrant Pelosi.

Siamo in un momento di verità e ad un bivio. Permetteremo a queste persone di usare la paura e la propaganda per fare ulteriori danni alla nostra società, economia e bambini?

Oppure staremo insieme e diremo, assolutamente no. Non questa volta. Scelgo la libertà.

Leggi la storia completa qui …

Pubblicato sul sito web: https://it.technocracy.news/sen-rand-paul-resiste-non-possono-arrestarci-tutti/

®wld

La politica pubblica più distruttiva del secolo sta crescendo e non sembra rallentare

Lascia un commento

Il Blocco un anno dopo – Non funziona, non ha mai funzionato e non avrebbe dovuto funzionare …!

by Kit Knightly

rom Off-Guardian Website

Accendi la candela solitaria sulla torta di compleanno più triste del mondo! La politica pubblica più distruttiva del secolo sta crescendo e non sembra rallentare.

E così arriviamo al 23 marzo ° , e il primo compleanno di blocco. O, come le chiamiamo qui, le due settimane più lunghe della storia.

1 anno.

12 mesi di calendario.

365 giorni sempre più estenuanti.

È passato molto tempo da quando “2 settimane per appiattire la curva”, è diventata un’ovvia bugia.

Qualche volta a luglio si è trasformato in uno scherzo malato …

La curva è stata appiattita, il SSN protetto e l’applauso è stato caloroso e significativo …

… e niente di tutto ciò ha fatto alcuna differenza.

Questo non è stato un sacrificio per il “bene superiore”. Non è stata una decisione difficile con argomenti da entrambe le parti.

Non era uno scenario rischio-beneficio …

I “rischi” erano infatti certezze, e i “benefici” del tutto fittizi.

Perché i blocchi non funzionano …!

È davvero importante ricordarlo.

Anche se sottoscrivi la convinzione che “Sars-Cov-2” sia un’entità unica e discreta (che è tutt’altro che provata), o che sia incredibilmente pericolosa (il che è dimostrabilmente falso), il blocco non ha funzionato, in nessun modo, limitare questa presunta minaccia.

I Blocchi … Non … Funzionano …

Non fanno alcuna differenza, le curve non si appiattiscono e il numero R0 non scende e le vite non vengono salvate ( al contrario, come abbiamo visto tutti).

Guarda i grafici.

Questo, confrontando le “morti di Covid” nel Regno Unito (blocco) e in Svezia (nessun blocco):

O questo, confrontando “Morti di Covid” in California (blocco) e Florida (senza blocco):

Dalla Bielorussia alla Svezia, alla Florida, dal Nicaragua alla Tanzania, le prove sono chiare.

“Covid”, qualunque cosa significhi in termini reali , non è influenzato dai blocchi …

Mettere l’intera popolazione agli arresti domiciliari non giova alla salute pubblica.

In effetti, è (piuttosto prevedibile) incredibilmente controproducente …

Il danno fatto da,

… è stato discusso a morte.

La portata dell’impatto non può essere sopravvalutata.

Il dottor David Nabarro , inviato speciale dell’Organizzazione mondiale della sanità ( OMS ) per Covid-19 , ha detto questo dei blocchi a ottobre:

“Noi dell’Organizzazione mondiale della sanità non sosteniamo i blocchi come mezzo principale di controllo del virus […] 

J ust un’occhiata a quello che è successo per l’industria del turismo … Guardate cosa sta succedendo alle piccole-holding agricoltori […] sembra che possa avere un raddoppio della povertà nel mondo entro il prossimo anno. 

Potremmo avere almeno un raddoppio della malnutrizione infantile […] 

Questa è una terribile, orribile catastrofe globale “.

  GUARDA: Il dottor David Nabarro, inviato speciale dell’OMS su Covid-19, dice ad Andrew Neil: “Facciamo appello a tutti i leader mondiali: smetti di usare il blocco come metodo di controllo principale”. Guarda l’intervista completa qui: https://t.co/XLdaedsKVS #SpectatorTV @afneil | @davidnabarro pic.twitter.com/1M4xf3VnXQ– The Spectator (@spectator) 9 ottobre 2020

Una terribile catastrofe globale … Un raddoppio della malnutrizione infantile

La “pandemia” non ha fatto questo, i blocchi hanno fatto quello … 

Non avrebbero mai raggiunto i loro obiettivi dichiarati. 

E per di più, non sono mai stati concepiti per raggiungere questi obiettivi.

Troppo spesso il linguaggio morbido nei media parla di “valutazioni errate” o “errori” o “incompetenza”.

I presunti critici affermano che il governo “è andato nel panico” o “ha reagito in modo eccessivo”. Questa è una sciocchezza. La scusa più semplice e sdolcinata che sia mai esistita.

“Whoops” , dicono, con un’alzata di spalle enfatica e un ghigno divoratore di merda “Immagino che abbiamo fatto un pasticcio!”

Poco lusinghiero, ma meglio della verità.

Perché la verità è che il governo non si sbaglia, non ha paura o è stupido … sono maligni. E disonesto. E crudele.

Tutta la sofferenza del blocco era del tutto prevedibile e deliberatamente imposta. Per ragioni che non hanno nulla a che fare con l’aiutare le persone e tutto il necessario per controllarle.

È stato più che evidente per la maggior parte delle ultime cinquantadue settimane che l’agenda del blocco ,

non era salute pubblica, ma gettare le basi per la “nuova normalità” e il “grande ripristino”. 

Una serie di programmi progettati per minare completamente le libertà civili in tutto il mondo, invertendo decenni (se non secoli) di progresso sociale.

Una ri-feudalizzazione della società, con il 99% che indossa allegramente i camici da contadino “per proteggere i vulnerabili”, mentre l’élite fa proselitismo sul valore delle regole che ammettono felicemente non si applicano a loro.

E tutti abbiamo avuto vite rovinate e un anno di tempo prezioso sprecato. Per niente…

Sei stato rinchiuso per due settimane che sono durate 365 giorni.

Per niente…

… o meglio, per tutto. Perché è quello che stanno cercando di portarci via. Qualunque cosa. E l’unico modo per fermarli è non lasciarli. Per negare semplicemente il consenso

Non lasciamo che il blocco abbia un secondo compleanno …!

Pubblicato sul sito web: https://www.bibliotecapleyades.net/

®wld

Il nuovo Feudalesimo intenzionale: Vasalli, Valvassini e Valvassori

Lascia un commento

Strategie di blocco: la ri-feudalizzazione intenzionale dell’Inghilterra

Postato da: Kit Knightly via Off-Guardian

Le forze della Tecnocrazia hanno portato l’Inghilterra sulla strada del neo-feudalesimo dove i baroni governano i servi. Una disposizione così crudele è il motivo per cui l’età storica del feudalesimo è stata chiamata “i secoli bui”. Questa mega tendenza si è diffusa in Inghilterra da molti anni, ma ora è ovvia. ⁃ TN Editor

E così arriviamo al 23 marzo e al primo compleanno del blocco. O, come le chiamiamo qui, le due settimane più lunghe della storia.

1 anno. 12 mesi di calendario. 365 giorni sempre più estenuanti.

È passato molto tempo da quando “2 settimane per appiattire la curva”, è diventata un’ovvia bugia. Qualche volta a luglio si è trasformato in uno scherzo malato. La curva è stata appiattita, il NHS protetto e l’applauso è stato caloroso e significativo.

… e niente di tutto ciò ha fatto alcuna differenza.

Questo non era un sacrificio per il “bene superiore”. Non è stata una decisione difficile con argomenti da entrambe le parti. Non era uno scenario rischio-beneficio. I “rischi” erano infatti certezze, ei “benefici” del tutto fittizi.

Perché i blocchi non funzionano. È davvero importante ricordarlo.

Anche se sottoscrivi la convinzione che “Sars-Cov-2” sia un’entità unica e discreta (che è tutt’altro che provata), o che sia incredibilmente pericolosa (il che è dimostrabilmente falso), il blocco non ha funzionato, in nessun modo, limitare questa presunta minaccia.

Blocchi. Non farlo. Opera.

Non fanno alcuna differenza, le curve non si appiattiscono e il numero R0 non scende e le vite non vengono salvate (al contrario, come abbiamo visto tutti).

Guarda i grafici.

Questo, confrontando le “morti di Covid” nel Regno Unito (blocco) e in Svezia (nessun blocco):

O questo, confrontando “Morti Covid” in California (blocco) e Florida (nessun blocco):

Dalla Bielorussia alla Svezia, alla Florida, dal Nicaragua alla Tanzania, le prove sono chiare. “Covid”, qualunque cosa significhi in termini reali, non è influenzato dai blocchi.

Mettere l’intera popolazione agli arresti domiciliari non giova alla salute pubblica. In effetti, è (piuttosto prevedibile) incredibilmente controproducente.

Sono  stati discussi a morte i danni causati dalla chiusura delle imprese, dalla limitazione dell’accesso all’assistenza sanitaria, dal  rinvio di cure e diagnosi, dal  rinvio di interventi chirurgici, dall’aumento della depressione,  dall’impennata della disoccupazione e dalla povertà di massa. La portata dell’impatto non può essere sopravvalutata.

Il dottor David Nabarro, inviato speciale dell’Organizzazione mondiale della sanità per Covid-19, ha detto questo dei blocchi  a ottobre:

Noi dell’Organizzazione Mondiale della Sanità non sosteniamo i blocchi come mezzo principale di controllo del virus […] guarda solo cosa è successo all’industria del turismo … guarda cosa sta succedendo ai piccoli agricoltori […] sembra che potremmo avere un raddoppio della povertà mondiale entro il prossimo anno. Potremmo avere almeno un raddoppio della malnutrizione infantile […] Questa è una terribile, orribile catastrofe globale”.

Una  terribile catastrofe globale. Un  raddoppio della malnutrizione infantile.

La “pandemia” non ha fatto questo, i blocchi hanno fatto quello. Non avrebbero mai raggiunto i loro obiettivi dichiarati. E per di più, non sono mai stati  concepiti  per raggiungere questi obiettivi.

Troppo spesso il linguaggio morbido nei media parla di “valutazioni errate” o “errori” o “incompetenza”. Presunti critici affermano che il governo “è andato nel panico” o “ha reagito in modo eccessivo”. Questa è una sciocchezza. La scusa più semplice e sdolcinata che sia mai esistita.

“Whoops” , dicono, con un’alzata di spalle enfatica e un ghigno divoratore di merda  “Immagino che abbiamo fatto un pasticcio!” . Poco lusinghiero, ma meglio della verità.

Perché la verità è che il governo non si sbaglia, non ha paura o è stupido … sono maligni. E disonesto. E crudele.

Tutta la sofferenza del blocco era del tutto prevedibile e deliberatamente imposta. Per ragioni che non hanno nulla a che fare con l’aiutare le persone e tutto il necessario per controllarle.

È stato più che evidente per la maggior parte delle ultime cinquantadue settimane che l’agenda del blocco non era la salute pubblica, ma la posa delle basi per la “nuova normalità” e il “grande ripristino”.

Una serie di programmi progettati per minare completamente le libertà civili in tutto il mondo, invertendo decenni (se non secoli) di progresso sociale. Una ri-feudalizzazione della società, con il 99% che indossa allegramente il camice da contadino “per proteggere i più vulnerabili”, mentre l’élite fa proselitismo sul valore delle regole che ammettono felicemente non si applicano a loro.

E tutti abbiamo avuto vite rovinate e un anno di tempo prezioso sprecato. Per niente. Sei stato rinchiuso per due settimane che sono durate 365 giorni. Per niente.

… o meglio, per tutto. Perché è quello che stanno cercando di portarci via. Qualunque cosa. E l’unico modo per fermarli è non lasciarli. Per negare semplicemente il consenso.

Non lasciamo che il blocco abbia un secondo compleanno.

Leggi la storia completa qui …

Fonte: https://www.technocracy.news/

®wld

Older Entries