Home

La caduta di tutte le etiche

Lascia un commento

Chi è partito per le ferie non ha ben compreso il dramma a cui andiamo incontro questo inverno

di: dammilamanotidounamano

Passi che ognuno spende i suoi soldi come crede, ma far finta di niente mentre tutto aumenta a cominciare dalla distribuzione di energia, che sta già mettendo a dura prova piccole imprese e col culo per terra Aziende molto più grandi, per non capire poi che, quando chi gestisce una attività commerciale e questa diventa ingestibile, per non fallire definitivamente mettono in svendita la loro attività, Aziende che non tremano essendo da tempo in mano a Banche, fanno i loro affari comprando quelle in difficoltà. In pratica fanno come la famosa squadra che compra giocatori, non perché gli servono, ma per impedire che altre squadre possano rafforzarsi e vincere il campionato. Ora vediamo di non commentare queste ultime righe con l’impeto di difendere la squadra del cuore, ma vedere il tutto come una metafora che anticipa quanto poi sarà dato a noi vedere, e c’è da scommetterci che per molti sarà traumatico il futuro prossimo.

Non lasciatevi ingannare dalla narrativa dominante che in questo mondo siamo in troppi, siamo in troppi a voler vivere in prossimità di altri! Vi sono città che raggiungono cifre ragguardevoli come abitanti, ma se se ne esce e ti guardi intorno, oltre all’immenso agglomerato urbano dove vivi poi per chilometri e chilometri non c’è niente di niente, tanto che si può morire per la mancanza di uno studio medico al quale ci si può rivolgere per farsi inoculare un siero antivipera o avere una pillola per il mal di testa e questo può accadere nella nostra piccola Italia, cosi come in Nazioni ampiamente più grandi della nostra.

Pensate alle immense savane senza vita umana in Africa, fatto? Ora immaginate le immense steppe della Russia o come si può constatare chilometri e chilometri da attraversare senza incontrare mai nessuno nella stessa America. Possiamo benissimo affermare che più che l’umanità sia dispersa nel mondo, sono le “comodità” a cui l’uomo moderno sembra non sappia rinunciare ad essere il perno su cui gira la ruota e non a caso, solo parti dell’intero mondo diventano il punto d’incontro tra domanda e richiesta, lasciando cosi disabitato gran parte del pianeta. Ah, non è che io sia un prediletto per vedere ‘ste cose, basta che apri gli occhi e azioni il cervello e potrai fare anche tu le stesse constatazioni. Chi ha come obiettivo ingannare, si aspetta che l’interlocutore non sappia e anche qui sempre non a caso, è la “conoscenza” che vi renderà liberi non certo l’ignoranza!

Sicuramente avrete visto il video del gelataio di Carpi, il quale mostra con riprova della sua denuncia con la bolletta dell’energia dello scorso anno, la scelleratezza che si è visto consegnare con la bolletta odierna, mettendo in evidenza il pagamento del KWh della precedente di 0,09, mentre l’attuale prevede un 0,53 che fa una differenza allucinante.

Questi aumenti non sono che la somma dell’ignavia di tutti noi, nel regno Unito per esempio, la gente indignata non vuole pagare più le bollette per l’energia. Considerate che nonostante tutto questo è niente! Verificate ora quel che si prospetta per settembre e forse comprenderete il reale significato del titolo del post odierno, e, per chi non lo ha capito a fondo probabilmente lo capirà quando i vecchietti che hanno resistito al coviddi, probabilmente loro malgrado saranno questo inverno i protagonisti delle cronache, visto che in molti non potendo pagare l’energia già cara negli anni passati per i loro portafogli, quest’anno si troveranno a dover scegliere se morire di fame con le appena 480 euro al mese o pagare l’energia per scaldare casa questo inverno.

Stessa cosa si troverà ad affrontare il resto della cittadinanza italiana, ovvero quella che ha un reddito di 1000 euro al mese con una famiglia a carico, come pensate che farà per arrivare a fine mese? Fate attenzione, gli antichi che la sapevano lunga… asserivano che “morte tua vita mea” e quando ad esserci di mezzo è la vita, anche al più onesto degli uomini cadono tutte le etiche con le quali ha potuto vivere finora in dignità, ristretta, ma che per quanto sia, si tratta di quella “dignità” che la povertà non può garantire.

Perdio svegliatevi prima che sia troppo tardi, l’ENI a cui pagate indirettamente la bolletta, ha fatto nel primo semestre 2022 il 700% in più di utili e non li dividerà certo con voi! Chiudo con un consiglio brutale, anche se direttamente o indirettamente a me non piace esserlo: se siete tra quelli che per Natale piace il salmone a tavola, compratelo e congelatelo ora in quanto a dicembre non è detto che lo troviate sui scaffali, cosi come a chi piace per Capodanno bere bicchieri su bicchieri di Champagne, c’è il serio rischio che questa usanza sia rivissuta solo in lontani ricordi di un tempo che non c’è più.

Fonte: https://dammilamanotidounamano.altervista.org/

®wld

Ogni volta che paghi in contanti, spiega al destinatario perché lo stai facendo e incoraggialo a fare lo stesso

Lascia un commento

Le persone usano uno sportello automatico fuori da una filiale della banca Barclays nel centro di Londra in occasione del 50° compleanno dell’ATM (Foto: PA)

“Tutto tranne una società senza contanti”: i consumatori del Regno Unito sfidano la guerra ai contanti delle banche

Pubblicato da: tramite ZeroHedge

Più resisti alle carte di credito di plastica a favore del contante, stai contribuendo alla resistenza mondiale contro il controllo totale della banca. Sebbene il contante possa essere meno conveniente per alcuni, ostacola le banche globali, le banche centrali, la Banca dei regolamenti internazionali e il Forum economico mondiale. Ogni volta che paghi in contanti, spiega al destinatario perché lo stai facendo e incoraggialo a fare lo stesso. ⁃ Editore TN

Il World Economic Forum (WEF) sta spingendo duramente per una “società senza contanti” in un mondo post-pandemia, sebbene il denaro fisico sia tornato in auge in almeno un paese europeo poiché i consumatori utilizzano sempre più banconote e monete per aiutarli a bilanciare i bilanci familiari tra un tempesta inflazionistica.

L’ufficio postale britannico ha pubblicato lunedì un rapporto che ha rivelato che, anche se il recente uso accelerato di carte e pagamenti digitali su smartphone, la domanda di contanti è aumentata quest’estate, secondo Il guardiano. Ha affermato che le filiali hanno gestito 801 milioni di sterline in prelievi di contanti personali a luglio, con un aumento dell’8% rispetto a giugno. La variazione annuale rispetto ai dati del mese scorso è aumentata del 20% rispetto alla cifra di luglio 2021 di 665 milioni di sterline.

Attraverso le 11,500 filiali dell’ufficio postale, a luglio sono stati depositati e ritirati 3.31 miliardi di sterline in contanti, un record per ogni mese risalente a oltre tre secoli di attività.

Il rapporto ha sottolineato che l’aumento della domanda di denaro fisico è dovuto principalmente al numero maggiore di persone che gestiscono i propri budget tramite banconote e monete “giorno per giorno”. Ha detto che alcuni prelievi provenivano da vacanzieri che avevano bisogno di contanti per “soggiorno” nel Regno Unito. Secondo l’ufficio postale, circa 600,000 pagamenti in contanti per un totale di 90 milioni di sterline provenivano da persone che hanno ricevuto il supporto per le bollette elettriche dal governo.

La Gran Bretagna è tutt’altro che una società senza contanti,” secondo Martin Kearsley, direttore bancario dell’ufficio postale.

“Stiamo vedendo sempre più persone dipendono sempre più dal contante come il modo collaudato per gestire un budget. Che sia per un soggiorno nel Regno Unito o per aiutare a prepararsi pressioni finanziarie attese in autunno, l’accesso ai contanti in ogni comunità è fondamentale”, disse Kearsley.

Abbiamo notato che nel febbraio 2021 la più grande rete ATM del Regno Unito ha visto precipitando domanda poiché i consumatori hanno ridotto l’utilizzo di denaro contante. All’epoca ci siamo posti questa domanda: “Quanto durerà il desiderio di buone banconote vecchio stile?

… e la risposta non è lunga secondo il nuovo rapporto dell’ufficio postale, come spiega The Guardian: “l’inflazione in aumento e molte bollette dovrebbero aumentare ulteriormente – ha portato un numero crescente di persone a rivolgersi ancora una volta ai contanti per aiutarli a pianificare le proprie spese”. 

Tanto per il WEF, le banche centrali e le grandi società che spingono per società senza contanti in tutto il mondo, cosa ancora più importante, cercando di inaugurare una situazione iper-centralizzata Distopia CBDC. Con il cashback fisico in grande stile nel Regno Unito, il passaggio a una società senza contanti potrebbe essere un compito molto più impegnativo per le élite di quanto si pensasse in precedenza.

Leggi la storia completa qui …

Pubblicato sul sito web: https://it.technocracy.news/

®wld

Siamo passeggeri del Titanic, beviamo, balliamo e fornicamo mentre la nave affonda

Lascia un commento

Quattro miliardi di “mangiatori inutili” da macellare entro il 2050 – John Coleman, pubblicato nel 1993

di James Fetzer dal sito web di James Fetzer traduzione di Adela Kaufmann Versione inglese originale

“Almeno 4 miliardi di ‘mangiatori inutili’ saranno eliminati entro il 2050 attraverso,

  • guerre limitate
  • epidemie organizzate di malattie mortali ad azione rapida
  • fame

Energia, cibo e acqua saranno mantenuti a livelli di sussistenza per i non elitari, a partire dalle popolazioni bianche dell’Europa occidentale e del Nord America e successivamente diffondendosi ad altre razze.

La popolazione del Canada, dell’Europa occidentale e degli Stati Uniti sarà decimata più velocemente di altri continenti, fino a quando la popolazione mondiale raggiungerà un livello gestibile di 1 miliardo, di cui 500 milioni saranno costituiti dalle razze cinese e giapponese, selezionate perché persone che sono stati regolati per secoli e sono abituati a obbedire all’autorità senza dubbio”.
PDF pg. 84

Per le persone che possiedono e gestiscono il pianeta, l’umanità è diventata un peso morto, tranne che come servi e schiave del sesso.

Di seguito, l’informatore dell’MI-6 John Coleman descrive il Covid End Game:

Un ritorno al feudalesimo dove un miliardo di persone servirà i super ricchi.

“Le masse non d’élite saranno ridotte al livello e al comportamento di animali controllati senza volontà propria e facilmente regolate e controllate”.

“Il matrimonio sarà vietato e non ci sarà la vita familiare come la conosciamo. I bambini saranno separati dai genitori in tenera età e cresciuti dai rioni come proprietà dello stato”.

Una “pandemia” con un tasso di mortalità minuscolo non è una pandemia…

Le persone che si mettono in fila per farsi vaccinare sono come lemmini roditori che saltano in una gola.

Non vediamo quasi più nessuno starnutire, ma dovremmo credere che questa sia una pandemia…?

Siamo passeggeri del Titanic, beviamo, balliamo e fornicamo mentre la nave affonda
 

Comitato dei 300
La gerarchia del cospiratore: la storia delcomitato dei 300 diJohn Coleman 1992 Analista dell’intelligence FMR MI-6 sotto le pagine 83-86 PDF Anche QUI

Un governo mondiale unico e un sistema monetario unitario sotto oligarchi ereditari permanenti non eletti che si auto-selezionano dal loro numero sotto forma di un sistema feudale come lo era nel Medioevo.

Solo in questa entità One World, la popolazione sarà limitata da,

restrizioni sul numero di figli per famiglia, malattie, guerre, carestie,

…fino a quando 1 miliardo di persone utili alla classe dirigente, in aree che saranno rigorosamente e chiaramente definite, rimarranno come la popolazione mondiale totale.

Non ci sarà la classe media, solo governanti e servitori.

Tutte le leggi saranno uniformi sotto un sistema legale di tribunali mondiali che praticano lo stesso codice di leggi unificato, sostenuti da una forza di polizia del governo mondiale e un esercito mondiale unificato per far rispettare le leggi in tutti i paesi di cui sopra, dove non esisteranno confini nazionali.

Il sistema sarà basato su uno stato sociale; coloro che sono obbedienti e sottomessi all’Unico Governo Mondiale saranno ricompensati con i mezzi per vivere; coloro che sono canaglia semplicemente moriranno di fame o saranno dichiarati fuorilegge, quindi un bersaglio per chiunque desideri ucciderli.

Saranno vietate armi da fuoco di proprietà privata o armi da fuoco di qualsiasi tipo.

Sarà consentita una sola religione e quella sarà sotto forma di una Chiesa del governo mondiale, che esiste dal 1920 come vedremo.

Satanismo, Luciferianesimo e stregoneria saranno riconosciuti come programmi di studio legittimi del Governo Mondiale senza scuole private o religiose.

Tutte le chiese cristiane sono già state sovvertite e il cristianesimo sarà un ricordo del passato nel governo mondiale unico.

Per indurre uno stato in cui non sopravviva alcuna libertà individuale o alcun concetto di libertà, non ci sarà repubblicanesimo, sovranità o diritti che risiedono con il popolo.

L’orgoglio nazionale e l’identità razziale saranno sradicati e nella fase di transizione sarà soggetto alle pene più severe anche per aver menzionato la propria origine razziale.

Ogni persona sarà completamente indottrinata a essere una creatura del Governo Mondiale con un numero di identificazione chiaramente indicato sulla sua persona per un facile accesso, il cui numero di identificazione sarà nel file master del computer della NATO a Bruxelles, in Belgio, soggetto a richiamo istantaneo da parte di qualsiasi agenzia del governo mondiale in qualsiasi momento.


I file principali della CIA, dell’FBI, delle forze dell’ordine statali e locali, dell’IRS, della FEMA, della previdenza sociale saranno notevolmente ampliati e costituiranno la base dei registri personali di tutti negli Stati Uniti.

MATRIMONIO E FAMIGLIA

Il matrimonio sarà proibito e non ci sarà la vita familiare come la conosciamo.

I bambini saranno separati dai genitori in giovane età e cresciuti da tutori come proprietà dello Stato.

Un simile esperimento è stato condotto nella Germania dell’Est sotto Erich Honnecker quando i bambini sono stati sottratti a genitori ritenuti dallo stato cittadini sleali.

Le donne saranno degradate attraverso il processo in corso dei movimenti di “liberazione delle donne”.

Il sesso libero sarà obbligatorio. Il mancato rispetto almeno una volta prima dei 20 anni sarà punito con gravi ritorsioni contro la tua persona.

L’autoaborto verrà insegnato e praticato dopo che due bambini saranno nati da una donna; tali registrazioni devono essere contenute nel fascicolo personale di ciascuna donna nei computer regionali del governo mondiale unico.

Se una donna rimane incinta dopo aver dato alla luce due bambini, verrà trasferita con la forza in una clinica per aborto per aborto e sterilizzazione.

La pornografia sarà promossa e resa obbligatoria in tutte le sale cinematografiche, inclusa la pornografia gay e lesbica.

DROGA, MIGRAZIONE, SOLDI, BANCHE

L’uso di droghe “ricreative” sarà obbligatorio e ad ogni persona verranno assegnate quote di droga che possono essere acquistate presso i negozi One World Government in tutto il mondo.

I farmaci per il controllo mentale si diffonderanno e l’uso diventerà obbligatorio. Tali farmaci per il controllo mentale saranno somministrati negli alimenti e/o nelle riserve idriche senza la conoscenza e/o il consenso degli individui.

Saranno istituiti dei bar della droga, gestiti da dipendenti del governo mondiale unico, dove la classe degli schiavi potrà trascorrere il proprio tempo libero. In questo modo, le masse non elitarie saranno ridotte al livello e al comportamento di animali controllati senza volontà propria e facilmente regolabili e controllabili.

Il sistema economico sarà basato sulla classe dirigente etica dell’oligarca che consente la produzione di cibo e servizi sufficienti per mantenere attivi i massicci campi di lavoro degli schiavi.

Tutta la ricchezza sarà aggiunta nelle mani dei membri d’élite del Comitato dei 300.

Ogni individuo sarà indottrinato a capire che lui o lei è totalmente dipendente dallo stato per la sopravvivenza… Solo il Comitato di 300 membri ei suoi elitari avranno diritto a una qualsiasi delle risorse della terra.

L’agricoltura sarà esclusivamente nelle mani del Comitato dei 300 con  produzione alimentare rigorosamente controllata.

Quando queste misure inizieranno ad avere effetto, grandi popolazioni nelle città saranno trasferite con la forza in aree remote e coloro che si rifiutano di andarci saranno sterminati alla maniera dell’esperimento del governo mondiale unico di Pol Pot in Cambogia.

Obbligatoria l’eutanasia per i malati terminali e gli anziani. Nessuna città sarà più grande di un numero predeterminato come descritto nel lavoro di Kalgeri .

I lavoratori essenziali verranno spostati in altre città, se quella in cui si trovano è sovraffollata. Altri lavoratori non essenziali verranno scelti a caso e inviati in città disabitate per riempire le “quote”…

Di tanto in tanto ci sarà una penuria artificiale di cibo, acqua e cure mediche, per ricordare alle masse che la loro stessa esistenza dipende dalla benevolenza del Comitato dei 300.

Dopo la distruzione delle industrie immobiliari, automobilistiche, siderurgiche e dei beni pesanti, ci saranno alloggi limitati e le industrie di qualsiasi tipo che potranno rimanere saranno sotto la direzione del Club NATO di Roma , a Come tutto lo sviluppo scientifico e esplorazione spaziale, limitata all’élite sotto il controllo del Comitato dei 300…

Gli Stati Uniti saranno inondati di persone di altre culture che finiranno per sopraffare l’America bianca, persone che non hanno idea di cosa rappresenti la Costituzione degli Stati Uniti e che quindi non faranno nulla per difenderla, e nelle cui menti il ​​concetto di libertà e giustizia è così debole che importa poco.

Cibo e alloggio saranno le preoccupazioni principali.

Nessuna banca centrale, fatta eccezione per la Banca dei Regolamenti Internazionali e la Banca Mondiale, sarà autorizzata ad operare.

Le banche private saranno bandite. La retribuzione per il lavoro svolto sarà su una scala uniforme predeterminata in tutto il governo mondiale.

Non saranno consentite controversie salariali, né qualsiasi deviazione dalle tabelle salariali uniformi standard stabilite dal governo mondiale unico.

Coloro che infrangono la legge saranno giustiziati all’istante. Non ci saranno contanti o monete nelle mani dei non élite. Tutte le operazioni verranno effettuate per mezzo di una carta di debito che conterrà il numero identificativo del titolare.

Chiunque violi in qualsiasi modo le norme e i regolamenti del Comitato dei 300, vedrà sospeso l’uso della propria tessera per tempi variabili a seconda della natura e gravità della violazione.

Queste persone scopriranno, quando andranno a fare acquisti, che la loro carta è nella lista nera e non potranno ottenere servizi di alcun tipo.

I tentativi di scambiare monete “vecchie”, ovvero monete d’argento provenienti da nazioni precedenti e ora defunte, saranno trattati come un reato capitale soggetto alla pena di morte.

Tutte queste monete devono essere consegnate entro un certo tempo, insieme ad armi, fucili, esplosivi e automobili.

Solo alle élite e ai funzionari di alto rango del governo mondiale sarà consentito il trasporto privato, armi, monete e automobili.

Le differenze etniche e religiose saranno amplificate ed esacerbate e i conflitti violenti come mezzo per “risolvere” le loro differenze saranno incoraggiati e fomentati. Tutti i servizi di informazione e la carta stampata saranno sotto il controllo del governo mondiale unico.

Le regolari misure di controllo del lavaggio del cervello saranno spacciate per “intrattenimento” nel modo in cui è stato praticato ed è diventato un’arte negli Stati Uniti. I giovani separati dai “genitori sleali” riceveranno un’istruzione speciale progettata per brutalizzarli.

Giovani uomini e donne saranno formati per qualificarsi come guardie carcerarie per il “sistema dei campi di lavoro del governo mondiale”…

Pubblicato sul sito web: https://www.bibliotecapleyades.net/

®wld

Monopoli: chi possiede il mondo

Lascia un commento

Monopoly – un documentario su come funziona il mondo 

In poche parole…

Monopoli – un documento che mostra effettivamente come funziona il mondo e chi lo controlla. Vedremo chi possiede le azioni delle più grandi aziende del mondo, a chi porta tutto e come tutto è collegato. Consiglio vivamente.

Originale https://www.youtube.com/watch?v=aPQMQzM_2JE (nda, il video “originale” è stato chiuso).

Nonostante molte ore di lavoro e la consapevolezza che in pochi ascolteranno la mia voce per oltre un’ora, non mi sono scoraggiata.

Iveta S. 

****************************

L’ULTIMA PRESA DI POTERE DI BIG TECH

Potrebbe sembrare un’esagerazione dire che Big Tech, come un immaginario cattivo di James Bond, mira al dominio totale del mondo attraverso il controllo di Internet. Ma la fantasia e la realtà si stanno avverando. 

Non solo i giganti della tecnologia sono i guardiani della piazza pubblica odierna, ma stanno acquisendo sempre più il controllo dell’enorme rete di connessioni fisiche che collegano quasi tutti i data center e i server warehouse del mondo. Questa spina dorsale consente a tutti quegli 1 e 0 informatizzati di essere trasformati nelle esperienze economiche, sociali e culturali del 21° secolo.

Internet potrebbe sembrare etereo. Il movimento verso il metaverso rafforza l’illusione che uno spazio virtuale, piuttosto che fisico, dominerà principalmente i decenni a venire. Ma tutte le nostre esperienze su Internet si verificano perché impulsi di luce viaggiano miracolosamente all’interno di più di 400 cavi in ​​fibra ottica che si estendono per oltre 1,3 milioni di chilometri (800.000 miglia) sepolti sott’acqua: un cavo sufficiente per fare il giro della terra 32 volte. Senza questa infrastruttura fisica, il metaverso, in effetti tutto ciò da cui dipendiamo ora nella società moderna, non esisterebbe.

Leggi anche: EMAIL: QUALI ALTERNATIVE A BIG TECH

La maggior parte delle persone non è a conoscenza del fatto che in meno di un decennio Microsoft, la società madre di Google Alphabet, Meta (ex Facebook) e Amazon sono diventati di gran lunga gli utenti dominanti dei cavi sottomarini del mondo. Prima del 2012, la loro quota era inferiore al 10%. Oggi, quella cifra è di circa il 66%.

E questo è solo l’inizio. Come sottolinea il Wall Street Journal , nei prossimi tre anni sono sulla buona strada per diventare i principali finanziatori e proprietari della rete di cavi che collegano i paesi più ricchi e più affamati di larghezza di banda sulle coste dell’Atlantico e del Pacifico. Entro il 2024 avranno una partecipazione in più di 30 cavi sottomarini a lunga distanza. Nel 2010, queste società avevano una partecipazione in una sola: il cavo Unity, in parte di proprietà di Google, che collegava il Giappone e gli Stati Uniti.

Il coinvolgimento di queste aziende nel settore della posa di cavi non deve essere inteso in alcun senso cospiratorio. Sono guidati principalmente dall’economia. L’insaziabile appetito per più terabyte di larghezza di banda ha significato che hanno dovuto soddisfare questa domanda e ridurre i costi di trasmissione dei dati attraverso gli oceani. E lo hanno fatto: secondo il rapporto annuale di TeleGeography sull’infrastruttura dei cavi sottomarini, le loro azioni hanno aumentato la capacità del 41% solo nel 2020.

Questo è impressionante e senza precedenti. Ma rivela anche qualcosa di nuovo sul potere di Big Tech. In passato, la posa di cavi transoceanici richiedeva le risorse dei governi e delle loro società di telecomunicazioni nazionali. Ma questi costi sono un piccolo cambiamento per i titani di oggi: solo nel 2020, Microsoft, Alphabet, Meta e Amazon hanno investito oltre 90 miliardi di dollari in spese in conto capitale.

Costruendo i loro cavi, i giganti della tecnologia stanno risparmiando denaro nel tempo invece di pagare altri operatori . Tuttavia, poiché non vendono larghezza di banda ma la utilizzano per i loro servizi, il che consente loro anche di sfuggire alla regolamentazione delle società di telecomunicazioni, le società tecnologiche non hanno bisogno di far funzionare i loro cavi con profitto affinché l’investimento abbia un senso finanziario. Hanno trasformato il modello di business per le infrastrutture critiche del 21° secolo.

Questa è sia una buona che una cattiva notizia. La buona notizia è che la maggior parte dei cavi Big Tech sono collaborazioni tra rivali. Il cavo Marea, ad esempio, che si estende per circa 6598 km (4.100 miglia) tra Virginia Beach negli Stati Uniti e Bilbao, in Spagna, è stata completata nel 2017 ed è in parte di proprietà di Microsoft, Meta e Telxius, una sussidiaria di Telefónica, la società di telecomunicazioni spagnola. Sebbene ciò consentirà ad Amazon, ad esempio, di riprodurre in streaming milioni di film HD contemporaneamente, aiuta anche a garantire che più ridondanza sia integrata nella spina dorsale. Questo aiuta a mantenere il ronzio di Internet quando un cavo viene interrotto o danneggiato, cosa che a quanto pare accade 200 volte l’anno, e fornisce quindi sicurezza a tutti gli utenti di Internet.

La cattiva notizia è che questo comportamento egoistico, nonostante il suo impatto positivo sull’economia globale, aiuta a concentrare il controllo della Big Tech su questa infrastruttura critica. Possedendo le proprie corsie sull’autostrada, Big Tech ha ancora più potere per limitare la concorrenza e, cosa più importante, determinare chi sarà autorizzato a viaggiare anche lì. 

Questo è analogo ad Amazon che possiede le strade in cui vengono consegnati i pacchi. Ricorda solo le conseguenze del 6 gennaio al Campidoglio degli Stati Uniti nel 2021: non solo un presidente eletto è stato rimosso da Twitter e Facebook dai baroni della tecnologia non eletti della Silicon Valley, ma Parler, un servizio di social media rivale, è andato effettivamente offline quando Apple lo ha rimosso dall’App Store , Amazon ha sospeso il suo servizio di web hosting e Google ha rimosso la piattaforma dal suo Play Store. 

Leggi anche: PUTIN A DAVOS CONTRO LE BIG TECH: “QUAL É IL CONFINE TRA BUSINESS GLOBALE E TENTATIVI DI CONTROLLARE LA SOCIETÀ?”

La privatizzazione della spina dorsale di Internet dovrebbe essere un campanello d’allarme. Il potere di queste società super-ricche, non elette e irresponsabili è storicamente senza precedenti. Possono impedire ai concorrenti di viaggiare in autostrada (in quanto non società di telecomunicazioni, non hanno obblighi di vettore comuni). Ma, come hanno già dimostrato, possono anche controllare cosa si può dire o chi può partecipare alla moderna piazza. Un Internet più economico e più resiliente non è un prezzo che vale la pena pagare per la minaccia che ciò rappresenta per il futuro della libertà di parola, della democrazia e dell’innovazione.

Fonte: https://www.databaseitalia.it/lultima-presa-di-potere-di-big-tech/
®wld

Fintech è un sistema finanziario per lo sviluppo sostenibile, noto anche come tecnocrazia

Lascia un commento

Pubblicato da: Jamie Tolentino tramite TheNextWeb Dicembre 15, 2021

Il colpo di stato pandemico di Technocracy del 2020 ha fatto esplodere l’uso di app fintech in Europa del 72%, mentre l’adozione e l’uso di criptovalute sono aumentati in modo esponenziale. Progettato dagli esseri umani, se tutto ciò che l’IA può fare è accelerare i tempi di risposta e fornire più “efficienza”, allora gli errori sociali e politici saranno accelerati di ordini di grandezza. Editor TN

Il settore bancario è sempre stato un pilastro forte e stabile della società. Tuttavia, la pandemia globale di C-O-V-I-D-1-9 ha costretto l’intero settore a concentrarsi sui servizi digitali tra ordini di lavoro da casa in varie parti del mondo.

Dal blocco all’inizio del 2020, abbiamo visto un 72% aumento nell’uso di Fintech app in Europa e un aumento esponenziale dei prezzi delle criptovalute a causa di un afflusso di investitori istituzionali su larga scala. Con la necessità di trovare soluzioni nuove e migliori per soddisfare i clienti, il tasso un tempo lento di adozione della tecnologia emergente tra le banche è stato gettato nell’ipervelocità.

Dall’intelligenza artificiale alla blockchain, c’è un nuovo regno di possibilità che le banche stanno ora sperimentando. Cosa significa questo per il futuro delle banche? In che modo questa spinta tecnologica senza precedenti avrà un impatto sulle banche nei prossimi dieci anni?

I cassieri robotici ti accoglieranno presso la tua filiale locale del metaverso mentre controlli il tuo saldo crittografico nel prossimo decennio? Non proprio, ma ecco alcune idee su cosa può accadere.

L’intelligenza artificiale fornirà valore per il business

intelligenza artificiale (AI) è stata a lungo una tecnologia che mostra un grande potenziale. Tuttavia, negli ultimi dieci anni, il settore dei servizi finanziari ha dovuto affrontare sfide per superare l’applicazione in casi d’uso isolati e prove di concetti. Dennis de Reus, Head of AI di ABN AMRO, condivide:

Più di recente, l’intelligenza artificiale è entrata in processi consolidati e ha fornito valore per l’azienda.

Ad esempio, qui, l’intelligenza artificiale viene utilizzata per aumentare la velocità delle risposte nei canali social. Attualmente, il 30% delle risposte fornite dai dipendenti sono suggerimenti basati sull’intelligenza artificiale a loro disposizione come scorciatoie.

ABN AMRO applica l’intelligenza artificiale a un’ampia gamma di argomenti. Ad esempio, sta lavorando sull’intelligenza artificiale per migliorare i propri rapporti MIFID-II. In termini di applicazioni relative ai prodotti, la proposta di cashback e deal di Tikkie utilizza l’intelligenza artificiale per scansionare le ricevute e rilevare le frodi. Infine, per quanto riguarda il servizio clienti, il Natural Language Processing (NLP) viene utilizzato in vari modi per comprendere e servire meglio i clienti della banca. Un caso d’uso è l’estrazione automatica delle informazioni dai documenti forniti dai clienti.

Oggi, il valore dell’IA è in gran parte ancora all’interno dell’area della PNL perché è utile per lavorare con i vecchi dati non strutturati e le informazioni di contatto storiche che molti servizi finanziari hanno. Tuttavia, durante la prossima ondata di innovazione, le interazioni con i clienti tramite i canali voce e video trarranno inevitabilmente vantaggio dall’intelligenza artificiale mentre il mondo si sposta verso le interazioni digitali e remote con i clienti.

In particolare, la personalizzazione sarà il punto in cui l’intelligenza artificiale può aggiungere valore reale alle interazioni con i clienti. Insieme a una visione più approfondita delle esigenze dei clienti, l’intelligenza artificiale può consentire a un cliente di parla con un assistente vocale per telefono. Supponendo che i clienti acconsentano al trattamento dei propri dati finanziari, l’assistente vocale sarà in grado di gestire un’ampia gamma di conversazioni su argomenti finanziari, alimentati da approfondimenti sulla situazione finanziaria di un cliente.

Perry Koorevaar, Head of Platforms di ABN AMRO, concorda sul fatto che la personalizzazione è una tendenza importante e continuerà per il prossimo decennio. Le aziende continuano a personalizzare le loro offerte e comunicazioni per aumentare la pertinenza e connettersi con i clienti “giusti” al momento giusto. Nel mondo della finanza, la capacità di mirare e personalizzare sarà vitale nell’acquisizione di clienti e nella costruzione di relazioni a lungo termine e reciprocamente vantaggiose.

Piuttosto che mantenere un ampio portafoglio di prodotti diversi che soddisfano le diverse esigenze dei clienti, le istituzioni finanziarie adatteranno i prodotti ad altre dimensioni della loro offerta, ad esempio comunicazione, consulenza, concetti di servizio e persino prezzi basati sul rischio. L’intelligenza artificiale consentirà alle aziende di modellare le loro interazioni di comunicazione e vendita in tempo reale.

In pratica, potremmo vedere un alto livello di motori decisionali o robot “approvati dai regolatori” basati sull’intelligenza artificiale che gestiscono in modo proattivo le questioni finanziarie per conto di singole persone, nonché interazioni tecnologicamente avanzate tra clienti e rappresentanti digitali delle loro banche sotto forma di voce -bot abilitati.

Leggi la storia completa qui …

Pubblicto su: https://it.technocracy.news/fintech-%C3%A8-un-sistema-finanziario-per-lo-sviluppo-sostenibile-alias-tecnocrazia/

®wld

Older Entries