Home

Il Futuro è ora, domani è un altro giorno

Lascia un commento

Nota di luogocomune.net: Le immagini video non corrispondono all’audio originale. Sono state montate in seguito su una registrazione audio dell’evento.

ASSEMBLEA ORDINE DEI FARMACISTI DI TORINO

“Assemblea dell’Ordine dei Farmacisti di Torino svoltasi il 24 maggio 2022. Filmato completo: https://www.youtube.com/watch?v=0cU2Y… Canale Youtube di Marianna Maiorino “ll video riporta l’audio integrale dell’intervento del dott. La Falce sul quale ho aggiunto alcune immagini video (poche purtroppo) dello stesso intervento, le immagini dei documenti citati e l’intervento di Crisanti ad Agorà in quanto richiamato dal discorso.” (Marianna Maiorino).”

****************************************************

Fonte Immagine: https://www.alamy.de/

Nuovo podcast: i crimini medici più scottanti che nessun altro tratterà – Più nuove rivelazioni sul vaiolo delle scimmie

by Jon Rappoport

Questo è un tuffo molto profondo.

Nel corso degli anni, ho esposto e denunciato molti crimini medici. Ce ne sono forse una dozzina che quasi nessun altro ha osato ripubblicare.

Questi crimini non sono eventi irripetibili. Stanno riverberando PROPRIO ORA e lo faranno in futuro.

Ci sono ragioni per cui altre persone della stampa mainstream e alternativa non toccheranno questi crimini. Motivi molto importanti. Esploro questo argomento nel podcast.

Descrivo 3 incredibili crimini medici specifici che ho esposto, le loro increspature distruttive IN ORA e perché quasi nessun altro li riconoscerà.

A cosa posso paragonare quel silenzio? Pensa a una guerra che uccide milioni di persone. Sai perché è iniziato davvero e chi l’ha iniziato, e pubblichi la verità e nessun altro risponderà o dirà una parola.

Bene, questi crimini medici, quando si sommano davvero le implicazioni, sono peggiori.

E colpiscono ogni essere umano in tutto il pianeta. Nessuno è immune. Questo non è qualcosa di astratto. Non si tratta di “altre persone”. Questo riguarda tutti.

E poi nel podcast, ti fornisco maggiori informazioni sullo sviluppo della truffa e dello scandalo del vaiolo delle scimmie. Dettagli che nessun altro sta vedendo o sommando, in termini di cosa significano veramente.

Espongo crimini medici da 35 anni. All’inizio, ho capito due cose. Stavo scendendo in una tana del coniglio molto profonda, e quindi dovevo andare fino in fondo. Non aveva senso fermarsi. Ho visto altre persone fermarsi e le ho salutate.

Mi sono anche reso conto, 35 anni fa, che i cattivi nazisti che stavo scoprendo dovevano essere smascherati. Non solo i loro nomi, e non solo quello che stavano facendo, ma il loro carattere, perché il loro carattere determinava cosa avrebbero fatto dopo, nel futuro.

Quel futuro è ora, domani e il giorno dopo.

Ascolta il podcast.

Come sempre, GRAZIE per il vostro supporto.

— Jon

FONTE

®wld

Le mega-corporazioni statunitensi si precipitano ad abbandonare i mandati illegali di V@x

Lascia un commento

Pubblicato da: Daniel McAdams tramite Ron Paul Institute Dicembre 14, 2021

Ops. L’illegalità dell’amministrazione Biden sui mandati di v@xxinazione è stata esposta e, con essa, il malaffare mega-aziendale che l’ha accompagnata. Con lo svanire del sostegno del governo, queste stesse aziende si stanno affrettando a invertire i propri mandati per evitare una causa infernale. Mentre il governo può nascondersi dietro l’immunità legale, le società non possono. Editor TN

L’annientamento a livello nazionale di questa settimana del mandato di v@xxino dell’appaltatore federale di Biden per mano del giudice federale della Georgia R. Stan Baker ha portato a una ritirata colossale di mega-corporazioni codarde dal loro prepotente prepotente nei confronti dei lavoratori americani.

La scommessa illegale di Biden, il mandato per il v@xxino dell’appaltatore federale a livello nazionale, ha come il suo precedente mandato Medicare e il mandato OSHA se-hai-100-lavoratori-obbligatorio-v@x è stato fatto a pezzi nelle prime fasi dei tribunali.

I mandati di Biden sono sempre stati una scommessa prepotente, un’ammissione che sapevano di essere coinvolti in atti illegali ma che avrebbero continuato a usare le armi non insignificanti del ramo esecutivo per far esplodere il maggior danno possibile fino a quando i tribunali non sono intervenuti e hanno notato l’ovvio: “Non puoi farlo!”

I cinici – e io sono solidale – diranno che i tribunali avrebbero potuto decidere in entrambi i modi, quindi non agitarti troppo.

Questa è la lezione degli ultimi due anni: non c’è niente sotto di noi mentre guardiamo in basso. Ci toglie il fiato. Ora capiamo che la nostra civiltà è stata costruita su un mucchio di sabbia e qualsiasi entità determinata potrebbe scavare sotto di noi poiché siamo distratti dalle necessità umane di provvedere alle nostre famiglie e vivere le nostre vite limitate nel miglior modo possibile.

Questa orribile realtà non può essere nascosta.

In precedenza consideravamo i nostri governanti – dall’accalappiacani al presidente – come malevoli ma per la maggior parte a distanza. Non avremmo mai pensato che avrebbero allungato la mano con il loro pugno di ferro acquisito gradualmente ma costantemente e spremuto l’ossigeno dai nostri polmoni: “Fai un colpo o muori di fame!”

Allo stesso modo, gli ungheresi all’inizio del 1918 furono scioccati dal fatto che a vivere un po’ in silenzio tra loro ci fossero alieni che si attivavano nel momento esatto più fertile e letteralmente capovolgevano il loro stato di sonnambulo, imponendo “mandati” alla loro società che includevano una forca mobile – un rozzo precedente forma di v@xxinazione forzata.

Con la gradita disintegrazione di questo malvagio decreto del governo – tramite la sentenza del giudice Baker che il mandato dell’appaltatore è illegale – una per una anche le mega-corporazioni vedono la loro posizione spostata verso l’insostenibile. Si stanno salvando il più velocemente possibile.

Alcuni 83,000 operatori sanitari della Florida non dovrà più affrontare l’essere buttato in strada dal terrorismo sponsorizzato dal governo degli Stati Uniti, fino a questa settimana doverosamente imposto dalle prostitute del “libero mercato” a letto con lo stato.

Come ha fatto l’eroe Alex Berenson segnalato giovedì, anche le mega corporazioni negli Stati Uniti stanno improvvisamente guardando sotto se stesse e scoprendo di essere sole. Niente più pistole del governo puntate su chi non ha potere… almeno per il momento.

General Electric, 3M, Verizon e Oracle negli ultimi giorni hanno coperto le loro scommesse e sono sgattaiolati fuori dal letto con il governo degli Stati Uniti: niente più requisiti vax! Si tratta di un folto gruppo di persone non più legate dalla confraternita dell’ago.

Per ora stiamo vincendo e dovremmo fermarci a berlo.

Ma allo stesso tempo dobbiamo anche guardare a cosa è marcito nella nostra civiltà che avrebbe permesso a una tale forza di capovolgerci, di scatenare questo pugno di ferro un tempo nascosto in un guanto di velluto. La vita non sarà più la stessa sapendo cosa ci hanno fatto queste persone. Non devono mai essere autorizzati a dimenticarlo.

Leggi la storia completa qui …

Pubblicato su: https://it.technocracy.news/noi-mega-corporazioni-ci-affrettiamo-ad-abbandonare-i-mandati-vax-illegali/

®wld

C-o-r-o-n-a Scandal

Lascia un commento

arrestare fauci e cancelli

Il processo 2.0 di Norimberga è in preparazione: l’OMS ei leader mondiali dovranno rispondere per “crimini contro l’umanità”

HAF

Il processo di Norimberga 2.0 è in preparazione, con un’azione legale collettiva sostenuta da migliaia di avvocati e professionisti medici in tutto il mondo, guidata dall’avvocato tedesco-americano Reiner Fuellmich, che sta perseguendo i responsabili dello scandalo C-o-v-i-d-19 manipolato dal Forum di Davos.

A tal proposito, vale la pena ricordare che Reiner Fuellmich è l’avvocato che è riuscito a condannare il colosso automobilistico Volkswagen nel caso dei convertitori catalitici manomessi, oltre che a condannare Deutsche Bank come impresa criminale.

Secondo Reiner Fuellmich, tutte le frodi commesse dalle aziende tedesche sono irrisorie rispetto ai danni che la crisi del C-o-v-i-d-19 ha provocato e continua a provocare.

Questa crisi del C-o-v-i-d-19 dovrebbe essere ribattezzata “Scandalo C-o-v-i-d-19” e tutti i responsabili dovrebbero essere perseguiti per danni civili dovuti a manipolazioni e protocolli di test falsificati.

Pertanto, una rete internazionale di avvocati d’affari perorerà il più grande caso di illecito civile di tutti i tempi, lo scandalo di frode C-o-v-i-d-19, che si è trasformato nel più grande crimine contro l’umanità mai commesso.

Una commissione d’inchiesta C-o-v–id-19 è stata istituita nel luglio 2020 su iniziativa di un gruppo di avvocati tedeschi con l’obiettivo di intentare un’azione legale collettiva internazionale utilizzando il diritto anglosassone.

Ecco cosa ha detto Reiner Fuellmich sui risultati dell’inchiesta e sulle domande a cui rispondere nel prossimo processo contro l’OMS e i leader mondiali per crimini contro l’umanità:

“Le audizioni di circa 100 scienziati, medici, economisti e avvocati di fama internazionale, condotte dalla Commissione d’inchiesta di Berlino sull’affare C-o-v–i-d-19 dal 10.07.2020, hanno nel frattempo dimostrato con una probabilità vicina alla certezza che il Lo scandalo C-o-v-i-d-19 non è mai stato un problema di salute.

Piuttosto, si trattava di consolidare il potere illegittimo (illegittimo perché ottenuto con metodi criminali) della corrotta “cricca di Davos” trasferendo la ricchezza della gente ai membri della cricca di Davos, distruggendo, tra le altre cose, piccole e medie imprese di grandi dimensioni in particolare.

Piattaforme come Amazon, Google, Uber, ecc. Potrebbero quindi appropriarsi della loro quota di mercato e della loro ricchezza.

Le tre principali domande a cui rispondere nel contesto di un approccio giudiziario allo scandalo C-o-r-o-n-a sono:

1) C’è una pandemia c-o-r-o-n-a o c’è solo una pandemia da test PCR ? Nello specifico, un risultato positivo del test PCR significa che la persona sottoposta al test è infetta da C-o-v-i-d-19 o non significa assolutamente nulla in relazione all’infezione da C-o-v–i-d-19?

2) Le cosiddette misure anti-c-o-r-o-n-a, come il blocco, le maschere facciali obbligatorie, l’allontanamento sociale e le norme di quarantena, servono a proteggere la popolazione mondiale dalla c-o-r-o-n-a?

Oppure queste misure servono solo a far prendere dal panico le persone in modo che credano, senza fare domande, che le loro vite siano in pericolo – in modo che, alla fine, le industrie farmaceutiche e tecnologiche possano generare enormi profitti dalla vendita di test PCR, test antigeni e anticorpi e v-a-c-c-i-n-i, nonché la raccolta delle nostre impronte genetiche?

3) È vero che il governo tedesco ha subito massicce pressioni, più di ogni altro paese, dai principali protagonisti di questa cosiddetta pandemia c-o-r-o-n-a (Drosten, virologo all’ospedale Charité di Berlino; Sig.Wieler, veterinario e capo dell’equivalente tedesco del CDC, l’RKI; e il signor Tedros, capo dell’Organizzazione mondiale della sanità o OMS) perché la Germania è conosciuta come un paese particolarmente disciplinato e doveva quindi diventare un modello per il resto del mondo per la sua aderenza rigorosa e, naturalmente, riuscita alle misure c-o-r-o-n-a?

Le risposte a queste tre domande sono urgentemente necessarie perché il presunto nuovo e altamente pericoloso c-o-r-o-n-av-i-r-u-s non ha causato alcun eccesso di mortalità in nessuna parte del mondo, e certamente non qui in Germania.

Ma le misure anti-c-o-r-o-n-a, la cui unica base sono i risultati del test PCR, che a loro volta sono tutti basati sul test tedesco di Drosten, hanno nel frattempo causato la perdita di innumerevoli vite umane e hanno distrutto l’esistenza economica di innumerevoli aziende e privati ​​in tutto il mondo.”

(Guarda il video al link originale QUI)

Queste le conclusioni della commissione:

‘La crisi della c-o-r-o-n-a deve essere ribattezzata “C-o-r-o-n-a Scandal”

È:

• Il più grande caso di illecito mai commesso

• Il più grande crimine contro l’umanità mai commesso

I responsabili devono essere:

• Penalmente perseguito per crimini contro l’umanità.
• Denunciato per danni civili

Deceduti:

• Non c’è un eccesso di mortalità in nessun paese
• La mortalità da v-i-r-u-s c-o-r-o-n-a è uguale all’influenza stagionale
• Il 94% dei decessi a Bergamo è stato causato dal trasferimento di pazienti malati in case di cura dove hanno infettato anziani con un sistema immunitario debole
• Medici e ospedali in tutto il mondo sono stati pagati per dichiarare vittime decedute di C-o-v–i-d-19
• Gli Stati Uniti con e senza blocchi hanno statistiche comparabili sulla malattia e sulla mortalità

Le autopsie hanno mostrato:

• Quasi tutti i decessi causati da gravi condizioni preesistenti • Quasi tutti i decessi erano persone molto anziane
• Svezia (nessun blocco) e Gran Bretagna (blocco rigoroso) hanno statistiche comparabili su malattie e mortalità

Salute:

• Gli ospedali rimangono vuoti e alcuni rischiano la bancarotta
• Le popolazioni hanno l’immunità dei linfociti T da precedenti ondate influenzali
• L’immunità della mandria necessita solo del 15-25% di infezione della popolazione ed è già raggiunta
• Solo quando una persona ha sintomi può un’infezione essere contagiosa

Test:

• Molti scienziati definiscono questa una pandemia da test PCR, non una pandemia c-o-r-o-n-a
• Persone molto sane e non infettive possono
risultare positive • La probabilità di falsi positivi è dell’89-94% o quasi certa
• Il Prof. Drosten ha sviluppato il suo test PCR da un vecchio v-i-r-u-s SARS senza aver mai visto il vero v-i-r-u-s Wuhan dalla Cina
• Il test PCR non si basa su fatti scientifici riguardo alle infezioni
• I test PCR sono inutili per il rilevamento di infezioni
• Un test PCR positivo non significa che sia presente un’infezione o che è stato trovato un v-i-r-u-s intatto
• L’amplificazione dei campioni su 35 cicli non è affidabile, ma l’OMS ha raccomandato 45 cicli

Illegalità:

• Il governo tedesco ha bloccato, ha imposto l’allontanamento sociale / l’uso di maschere sulla base di un’unica opinione
• Il blocco è stato imposto quando il v-i-r-u-s si stava già ritirando
• I blocchi erano basati su infezioni inesistenti
• Ex presidente della Confederazione tedesca la corte costituzionale dubitava della costituzionalità delle misure della C-o-r-o-n-a
• L’ex giudice della corte suprema del Regno Unito Lord Sumption ha concluso che non c’erano basi fattuali per il panico e nessuna base giuridica per le misure della C-o-r-o-n-a
• RKI tedesco (equivalente CDC) ha raccomandato di non eseguire autopsie
• Le misure della C-o-r-o-n-a non sono sufficienti base fattuale o giuridica, sono incostituzionali e devono essere immediatamente abrogate
• Nessuno scienziato serio dà alcuna validità ai falsi modelli informatici del famigerato Neil Ferguson che avvertono di milioni di morti
• I media mainstream hanno completamente omesso di riportare i veri fatti della cosiddetta pandemia
• La democrazia rischia di essere sostituita da modelli totalitari fascisti
• Drosten (del test PCR), Tedros dell’OMS e altri hanno commesso crimini contro l’umanità come definito nel Codice penale internazionale
• I politici possono evitare di litigare con i ciarlatani e i criminali avviando la discussione scientifica pubblica attesa da tempo

Cospirazione:

• I politici ei media mainstream hanno deliberatamente spinto le popolazioni al panico
• I bambini sono stati calcolati per far sentire responsabili “della dolorosa morte torturata dei loro genitori e nonni se non seguono le regole C-o-r-o-n-a”
• Il test PCR senza speranza viene utilizzato per creare paura e non per diagnosticare
• Non si può parlare di una seconda ondata

Lesioni e danni:

• Prove di enormi danni sanitari ed economici alle popolazioni

Le misure anti-C-o-r-o-n-a hanno:

• Ha ucciso innumerevoli persone
• Ha distrutto innumerevoli aziende e individui in tutto il mondo
• I bambini vengono portati via dai loro genitori
• I bambini sono traumatizzati in massa
• Sono previsti fallimenti nelle piccole e medie imprese

Ricorso:

• Una class action deve essere intentata negli Stati Uniti o in Canada, con tutte le parti interessate nel mondo che hanno l’opportunità di aderire
• Le aziende e i lavoratori autonomi devono essere risarciti per i danni ‘

La scritta sul muro è per Gates, Hancock, Fauci e i suoi amici? Ebbene, le cause sono state intentate e il curriculum di Reiner Fuellmich suggerisce certamente che non hanno alcuna possibilità.

Fonte: DailyExpose.co.uk

Pubblicato sul sito web: https://humansarefree.com/

®wld

Non volevo crederci ma, tant’è …

Lascia un commento

Clicca sull’immagine per vedere il video

VERO-GIORNALE, 26.01.2021 – Il telegiornale di Rinascimento

Italia Clicca sull’immagine per vedere il video

TG BYOBLU24 | 26 gennaio 2021 | EDIZIONE 19.00

26/01/2021 Alcune notizie del TG di oggi:

Conte rassegna le dimissioni. Tutti concentrati sulla crisi di Governo ma intanto dall’Europa arriva una raccomandazione: istituire la zona rossa scura. Ad oggi entrerebbero in questa fascia Emilia Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia e la Provincia Autonoma di Bolzano. In queste regioni per uscire potrà essere necessario un test e la quarantena fino a 14 giorni.

È iniziato il World Economic Forum, il controverso appuntamento che raduna l’élite dell’economia e della finanza internazionale. La Cina ha ricevuto un’accoglienza con tutti gli onori da parte dell’organizzatore, il misterioso ingegnere tedesco Klaus Schwab che sta tessendo le trame per costruire il mondo del futuro.

Riapre la palestra di Vignola che la scorsa settimana era stata posta sotto sequestro per aver violato il provvedimento dell’autorità che imponeva la chiusura. Nelle ore successive però la Procura di Modena aveva ordinato il dissequestro dei locali, non ravvisando violazioni penali tali da imporre questo provvedimento. Potranno essere applicate invece sanzioni amministrative.

Festival di Sanremo: sembra che la Rai sia seriamente intenzionata ad organizzare l’evento, con tanto di pubblico nel teatro Ariston. Mentre in Italia ci sono migliaia di lavoratori dello spettacolo che da mesi non possono fare concerti o spettacoli. Fonte

®wld

Non te lo hanno detto vero? Adesso lo sai!

Lascia un commento

Attenzione alla Schedatura Sanitaria: se non la negate è automatica

Nel totale silenzio dei media un nuovo attacco è in corso alla privacy dei cittadini contribuendo alla creazione di un mondo sempre più orwelliano. L’11 gennaio il governo ha fissato la data per il consenso automatico di tutti coloro che tacciono al fascicolo sanitario elettronico.

L’articolo 11 del decreto legge «Rilancio» (n. 34/2020, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 19/5/2020), nel disporre misure urgenti in materia, appunto, di Fascicolo sanitario elettronico (Fse) impone una serie di modifiche all’articolo 12 del dl 179/2012, tra le quali l’abrogazione del comma 3-bis. In base a questo comma, il Fse poteva essere alimentato esclusivamente sulla base del consenso libero e informato da parte dell’assistito, il quale poteva decidere se e quali dati relativi alla propria salute dovevano essere inseriti nel fascicolo medesimo. C’era un diritto alla non raccolta di dati, all’oscuramento (totale o parziale) dei dati e anche un diritto all’oscuramento dell’oscuramento (non far sapere di avere chiesto la cancellazione di alcune informazioni).

L’abrogazione del comma 3-bis comporta la possibilità di alimentazione del fascicolo anche in assenza del consenso. Nel Fse sono contenuti dati su ricoveri di pronto soccorso, referti, profili sanitari, informazioni su diagnosi, allergie, terapie, cartelle cliniche, vaccinazioni, certificati, ecc.

Non è un caso che questa nuova forma di schedatura di massa si sviluppi durante un tragico periodo storico caratterizzato dalla sottrazione di diritti civili individuali e collettivi, con la scusa di un’epidemia enormemente amplificata tramite falsificazione dei dati medici e bombardamento terroristico della popolazione mediante evidenti psico-programmazioni di massa.

European Consumers ritiene questa azione un grave abuso commesso dal governo verso la privacy individuale e uno strumento coercitivo verso la vaccinazione obbligatoria.

Non è stata data una corretta e ampia informazione e il servizio digitale regionale per apporre il proprio diniego è disattivato causa COVID! Il procedimento è inoltre farraginoso e non alla portata di tutti, con particolare riferimento agli anziani, spesso poco avvezzi alle nuove tecnologie.

È importante negare il proprio consenso. Lo Stato non è in grado di proteggere i dati personali in quanto li invierà ad altri stati e società private che operano a fine di lucro. Il mancato consenso non pregiudica il diritto all’erogazione della prestazione sanitaria.

Ad es. si legge sul portale della salute della regione Lazio (https://www.salutelazio.it/fascicolo-sanitario-elettronico1):

“Se sei in possesso di una Tessera Sanitaria con chip (TS-CNS)abilitata, di una carta d’identità elettronica italiana (CIE) o di un’utenza SPID, puoi accedere tramite il link al servizio del portale http://www.salutelazio.it ed esprimere i tuoi consensi all’apertura del tuo fascicolo direttamente on-line. Se non hai una Tessera Sanitaria con chip (TS-CNS) abilitata, puoi recarti presso uno dei Punti Territoriali di Accesso (PTA) presso il tuo distretto sanitario ed abilitare la carta. Nel momento dell’attivazione puoi anche richiedere l’attivazione del tuo fascicolo. Se non hai un’utenza SPID, puoi rivolgerti ai Provider oggi abilitati”.

Invitiamo comunque tutti i cittadini a negare il proprio assenso a questa schedatura elettronica che mira, in modo evidente, a classificare la popolazione anche in base alla propria storia vaccinale.

Al link (https://www.garanteprivacy.it/documents/10160/0/MODELLO+esercizio+diritti+in+materia+di+protezione+dei+dati+personali.pdf/af5f258d-5a81-0c82-6a45-2a06ac860ffb?version=1.2) potete trovare il modulo per negare il proprio consenso.

Gli interessati che ritengono opportuno negare il trattamento dei dati personali a loro riferiti effettuati attraverso il Portale Regionale della Salute hanno il diritto di proporre reclamo al garante per la protezione dei dati personali come previsto dall’art. 77 del RGPD seguendo procedure e indicazioni pubblicate su www.garanteprivacy.it

Il consenso si può negare anche scrivendo una email apposita utilizzando il modulo scaricabile all’indirizzo https://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/9038275?fbclid=IwAR2uXpNEQl6yrM1iKAWUO_QxyElH8PXhjJb8eJHOVwAnVFfnCC4KLnx7wJg

Da inviare per la Regione Lazio ai seguenti indirizzi:

dpo@regione.lazio.it

dpo@regione.lazio.legalmail.it

Per la Regione Liguria:

esercizidirittifse@regione.liguria.it

Per la Regione Emilia Romagna

dpo@regione.emilia-romagna.it

Per le altre regioni utilizzando le corrispondenti pagine.

Se la possibilità di negare il proprio assenso non verrà assicurata European Consumers ricorrerà presso tutte le sedi legali competenti.

Riferimenti normativi

DECRETO-LEGGE 19 maggio 2020, n. 34  Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonche’ di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19. (20G00052)

https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/05/19/20G00052/sg

GU Serie Generale n.128 del 19-05-2020 – Suppl. Ordinario n. 21  DECRETO-LEGGE 18 ottobre 2012, n. 179 Ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese. (12G0201). chrome-https://www.gazzettaufficiale.it/moduli/DL_181012_179.pdfFascicolo Sanitario Elettronico. Gestione del consenso e della privacyhttps://www.fascicolosanitario.gov.it/2.Gestione-del-consenso-e-della-privacy?bclid=IwAR1XigoafrUR7q6AQwT8NT5OrPsVc03dxM7vjXVKe0yzQHFN_lXcvZ-Redo

Allegati

Esercizio di diritti in materia di protezione dei dati personaliFonte:  http://www.europeanconsumers.it/2021/01/02/attenzione-alla-schedatura-sanitaria-se-non-la-negate-e-automatica/

®wld

Older Entries