Le Sanzioni Russe per l’Europa

dal Sito Web BitChute traduzione di Nicoletta Marino Versione originale in inglese

La guerra in Ucraina e le conseguenti sanzioni contro la Russia potrebbero danneggiare l’approvvigionamento energetico dell’Europa e fermare la sua crescita economica, il Commissario europeo per l’Economia Paolo Gentiloni ha avvertito mercoledì… Fonte

Quindi ieri Vladimir Putin ha firmato un decreto in Russia, affermando sostanzialmente che la Russia non avrebbe più venduto materie prime vitali a paesi che considerava ostili.

Quei paesi ostili naturalmente includono la maggior parte delle nazioni dell’Occidente.

Ora questo è un completo disastro per l’Unione Europea e per la Germania in particolare, ma anche per le altre nazioni d’Europa.In pratica si tratta di firmare una condanna a morte per le economie europee.

Non sopravvivranno a questo entro un anno… Il tenore di vita delle economie europee sarà sostanzialmente inferiore a quello che è oggi…

Video

Anche QUI

Trascrizione

0:01

Quindi ieri Vladimir Putin ha firmato un decreto in Russia,in pratica, dicendo che la Russia non avrebbe più venduto materie prime vitali a paesi che considerava ostili, e quei paesi ostili ovviamente includono la maggior parte delle nazioni dell’ovest.

0:21

ora questo è un completo disastro per l’Unione Europea e per la Germania in particolare, ma anche per le altre nazioni d’Europa, questo è fondamentalmente la firma di una condanna a morte per le economie europee che non sopravvivranno a questo entro un anno; il tenore di vita delle economie europee sarà sostanzialmente più basso di oggi.

Se sei cittadino europeo a causa di questo decreto che Vladimir Putin ha firmato il tuo tenore di vita; beh mettiamola così quindi se sei della classe media è probabile che diventerà i povero tra un anno da oggi. Intendo poveri poveri e probabilmente disoccupati e non sto scherzando perché vedi gli Europei si sono suicidati finanziariamente sanzionando la Russia.

Hanno sanzionato la Russia e imposto questa guerra economica totale alla Russia pensando per qualche stupida ragione che l’economia russa sarebbe crollata a causa delle sanzioni europee.

Hanno pensato che la Russia fosse, sai,come l’Iran: solo con armi nucleari, ma vedi l’Iran è una grande nazione, ma non è una nazione così grande da essere davvero autonoma nel senso di potersi rifornire di tutte le sue necessità, ma la Russia è la Russia; infatti è probabilmente l’unica nazione sulla faccia del pianeta che è veramente autenticamente autonoma nel senso che è in grado di fornire agli altri le proprie materie prime, le proprie materie prime energetiche e i propri beni industriali e di consumo

2:01

Possono farlo certamente; i beni occidentali per molti aspetti sono migliori dei prodotti russi, ma i Russi possono cavarsela, possono cavarsela senza Apple, Iphone e senza auto BMW. Ma l’Europa non può cavarsela senza grano, senza alluminio senza neon, senza gas, senza petrolio dalla Russia.

Hanno bisogno della Russia più di quanto la Russia abbia bisogno di loro; e vedi quando gli Europei all’inizio di questo conflitto hanno imposto tutte queste sanzioni alla Russia,i Russi non hanno risposto immediatamente perché semplicemente non è lo stile russo, si divertono con le loro reazioni alla Bismarck che è riportato da un ottimo detto: i Russi hanno un’imbracatura lenta, ma veloce da manovrare e questo praticamente li riassume: si divertono ma una volta che hanno preso una decisione, che hanno intrapreso una linea d’azione decisa, vi si attengono e non se ne discostano.

Questo decreto firmato ieri da Vladimir Putin significa che l’industria europea non avrà le materie prime per continuare. I trasformatori alimentari europei non avranno le materie prime, il grano, l’orzo, i cereali per sfamare il popolo europeo. Il popolo europeo soffrirà la fame e il freddo e vivrà senza i loro beni di consumo,prodotti e servizi.

A causa di questo decreto crollerà l’euro, crollerà di valore è inevitabile

e devi chiederti perché è stato fatto, perché gli Europei hanno imposto tutte queste sanzioni perché gli europei hanno fatto qualcosa di così incredibilmente sconsiderato come rubare i fondi sovrani della Russia 

4:00

Perché la Russia aveva in deposito con istituzioni europee e istituzioni finanziarie avevano il loro fondo sovrano i loro soldi il loro superamento perché vedi tutto quello, i soldi che avevano in deposito in Europa erano i soldi che avevano ricevuto per aver venduto le loro merci in Europa, quindi ecco da dove vengono i soldi, ok? e quindi quello che hanno fatto gli Europei confiscando questi soldi senza virgolette: hanno praticamente rubato i soldi russi: In pratica hanno preso merci russe e si sono rifiutati di pagarle e i Russi hanno imposto la strategia delle

4:40,

sai la strategia a due tracce di depositare i tuoi euro con la banca del ballo di fine anno e otterrai rubli e con quei rubli puoi comprare gas. Gli Europei hanno avuto un attacco sibilante, ma molte compagnie europee erano d’accordo con questo perché hanno bisogno del gas,ma ora con questo decreto questa è la vera decisione per cui i Russi hanno fatto la politica a due tracce.

5:02

Depositare euro e ottenere rubli e usare gli euro per acquistare i rubli piuttosto che per acquistare merci da società russe che sarebbero state ampliate: chiaramente non saranno spesi solo per dalla banca principale del gas, che sarà la Rosnef che è la compagnia petrolifera, e sarà anche applicato a beni culturali, metalli, gas e tutto il resto e quindi questo sarà il futuro per quanto riguarda il commercio con la Russia perché non si fidano più degli Europei perché i loro europei sono andati e hanno rubato 285 miliardi di dollari dei loro soldi e li rivogliono indietro certo primo punto ma numero due sai mi prendi in giro una volta uh vergogna, mi prendi in giro due volte vergogna così non si metteranno nella posizione di essere ingannati di nuovo e così hanno implementato questa traccia e alcuni dei paesi amici come l’Ungheria, la Serbia e altri, saranno in grado di accedere alle merci russe ma paesi come la Germania, la Francia, la Polonia, il Regno Unito, l’Italia, la Spagna non lo prenderanno e diventeranno tutti poveri.

Se tu fossi nei panni dell’Europa adesso, se io fossi in te troverei un modo per andarmene dal continente europeo perché tu soffrirai la fame e avrai freddo il prossimo inverno, e ci saranno blackout 

In Europa dove non ci sarà abbastanza elettricità e non hai nessuno da incolpare tranne i tuoi governi a causa della loro isterica russofobia e della loro incapacità di vedere le conseguenze della loro azione,il loro desiderio di virtù è un segnale e per teche sostieni l’Ucraina e le sciocchezze ti faranno del male e ti feriranno in un modo che non hai mai sperimentato, i tuoi genitori non l’hanno mai sperimentato le uniche persone che potrebbero aver vissuto una cosa del genere sono i tuoi nonni nella seconda guerra mondiale, perché l’Europa sta per affrontare un crollo economico che può essere solo paragonabile alla seconda guerra mondiale ed è perché i vostri governi avranno la colpa.

I Russi stanno solo reagendo a ciò che gli europei hanno fatto loro.

Gli Europei volevano distruggere l’economia russa e hanno fallito ,hanno dato il loro meglio con tutte le sanzioni e non sono riuscite a distruggere l’economia russa, ora tocca ai Russi, e i Russi mirano a rompere l’economia europea e indovinate: hanno effettivamente i mezzi per farlo, e quindi lo stanno facendo.

Pubblicato sul sito web: https://www.bibliotecapleyades.net/

®wld