Pubblicato da: Mrinalika Roy tramite MSM 21 aprile 2022

Le dita della colpa puntano ovunque, tranne che verso S-A-R-S-C-o-V-2 e iniezioni di mRNA che si sono rivelate inefficaci nel proteggere i riceventi dall’infezione da C-O-V-I-D o, se lo fanno, dall’avere sintomi gravi. Anche se viene rilasciata una ricerca convincente. Big Pharma devia i critici come teorici della cospirazione o estremisti domestici. ⁃ Editore TN

L’aspettativa di vita negli Stati Uniti è scesa di quasi due anni nel 2020 a circa 77 anni durante la pandemia di C-O-V-I-D-1-9, il calo più netto rispetto ad altri 19 paesi ad alto reddito, secondo una recente analisi.

Gli americani, in media, avevano un’aspettativa di vita di 76.99 anni nel 2020, in calo rispetto ai 78.86 anni del 2019, secondo lo studio, che ha esaminato i decessi nazionali e il conteggio della popolazione nel 2019 e nel 2020, nonché i dati provvisori per il 2021 per calcolare la mortalità rapporti tariffari.

Il calo di 1.87 anni dell’aspettativa di vita per il 2020 è stato di gran lunga superiore alla riduzione media di 0.57 anni in 19 paesi pari, tra cui Canada, Francia, Germania, Danimarca e Corea del Sud. Nessun paese ha registrato un calo così forte come quello degli Stati Uniti, secondo l’analisi, che è stata pubblicata come prestampa sul sito web medRxiv.

La mortalità e l’eccesso di mortalità per C-O-V-I-D-1-9 negli Stati Uniti sono stati tra i più alti al mondo e il virus è stata la terza causa di morte negli Stati Uniti nel 2020, dopo le malattie cardiache e il cancro.

Sulla base dei dati provvisori del 2021, l’aspettativa di vita negli Stati Uniti è ulteriormente diminuita lo scorso anno, a circa 76.60 anni.

Gli autori dello studio hanno affermato che all’inizio gli Stati Uniti hanno gestito male le risposte federali, statali e locali alla pandemia di C-O-V-I-D-1-9, contribuendo a tassi di mortalità più elevati rispetto a quelli di altri paesi. La risposta alla pandemia ha esacerbato il divario di aspettativa di vita tra gli Stati Uniti e i loro coetanei.

“Il fatto che gli Stati Uniti abbiano perso così tante vite in più rispetto ad altri paesi ad alto reddito parla non solo di come abbiamo gestito la pandemia, ma anche di problemi più radicati che hanno preceduto la pandemia”, ha affermato Steven H. Woolf, uno degli autori dello studio e facoltà della Virginia Commonwealth University.

“L’aspettativa di vita degli Stati Uniti è rimasta indietro rispetto ad altri paesi dagli anni ‘1980 e il divario si è ampliato nel tempo, soprattutto nell’ultimo decennio”, ha affermato.

Leggi la storia completa qui …

Pubblicato su: https://it.technocracy.news/

**********************************************************

Ti potrebbe interessare;

💧GUARDA L’ACQUA 💧

Così si chiama il documentario più cliccato sul web negli ultimi giorni dove Stew Peter ospita il Dott. Brayan Ardis, portando documentazioni scioccanti riguardo alla natura del sars-cov2
Tradotto e suddiviso in italiano qui in esclusiva.

In lingua originale QUI

Resta solo una cosa da fare condividerlo!

®wld