Creato un robusto cristallo del tempo

In the News / By Joseph P. Farrell

Questo affascinante articolo è stato individuato e trasmesso da GB e, nella mia mente non scientifica, solleva tante domande quante risposte. Il risultato è che gli scienziati dell’Università della California a Riverside hanno creato con successo un cristallo temporale dall’interferometria laser:

I cristalli del tempo fatti di luce potrebbero presto sfuggire al laboratorio

Lascio al lettore la lettura dell’intero articolo, ma c’erano un paio di paragrafi che hanno catturato la mia attenzione e mi hanno fatto chiedere se tutto di questo esperimento – il suo scopo ultimo in effetti – viene riportato. Ecco i due paragrafi:

Sebbene il comportamento di un cristallo temporale si ripeta nel tempo, non può essere considerato un semplice orologio che ticchetta. In particolare, un orologio richiede energia esterna per andare avanti, ma per un cristallo temporale, il “ticchettio” è il suo stato più naturale e stabile. Questo è l’opposto dell’idea di equilibrio termodinamico dei fisici, in cui l’energia fluisce in un sistema solo per dissiparsi inevitabilmente: immagina una pentola d’acqua che viene portata a ebollizione e poi riportata a temperatura ambiente. In questo senso, i cristalli di tempo sono piuttosto come una pentola d’acqua che bolle sempre nello stesso identico modo e non si raffredda mai. Per alcune definizioni, rappresentano quindi un nuovo e unico stato della materia che si distingue per una costante persistenza nel rimanere fuori dall’equilibrio. Come tali metronomi intrinseci, …

La svolta del team è stata probabilmente l’utilizzo di un approccio relativamente più semplice incentrato sul convogliamento di doppi fasci di luce laser in una cavità di cristallo a forma di disco di larghezza millimetrica. All’interno della cavità, i due raggi rimbalzarono ripetutamente sui suoi lati e si scontrarono durante il processo. Fondamentalmente, i ricercatori hanno scelto un particolare design della cavità e controllato con precisione le proprietà dei raggi laser in modo che la scarica di luce riflessa producesse schemi strani che non potrebbero mai emergere dalla luce emessa, ad esempio, dalle comuni lampadine domestiche. All’interno della sua cristallina casa di rimbalzo, la luce laser è diventata una sfilata di “pezzi”, ciascuno più simile a una singola cresta d’onda che non perde mai forma piuttosto che a un’ampia e ampia increspatura sulla superficie di un lago perturbato. Queste cosiddette onde solitarie, o solitoni, emersero e formarono la parata con una periodicità prevedibile, marciando perfettamente a ritmo, costruendo di conseguenza un cristallo del tempo. I fisici si sono accorti di questa “cristallizzazione” studiando attentamente la luce che gocciolava fuori dalla cavità. (Enfasi aggiunta)

Ora permettetemi alcune delle mie solite ipotesi sotto forma di alcune speculazioni ad alto numero di ottani basate su questi due paragrafi.

La prima cosa da notare è che i cristalli temporali sono sistemi lontani dall’equilibrio e che sono in grado di  sostenere tale capacità nel tempo. La piccola “perdita” menzionata nell’articolo suggerisce che i sistemi alla fine si rilasseranno e forse raggiungeranno l’equilibrio o l’entropia e perderanno tutta quell’energia, ma in tal caso, non per molto molto molto molto a lungo.

Si noti che questo sistema è stato creato, in questo caso, da una cavità ottica accuratamente progettata appositamente creata per far collidere i raggi laser in schemi specifici, che è un altro bel modo di dire “abbiamo progettato una cavità ottica speciale per l’interferometria laser per creare schemi speciali che modellano esibito proprietà tempo-cristalline.”

O per dirla nel modo più grezzo e schietto possibile: un sistema di non equilibrio stabile e duraturo è stato creato dall’interferometria laser e da una cavità ottica. Questo da solo, se si considerano tutte le sue implicazioni, è un vero schifo.

E sospetto fortemente che ciò che sta accadendo sia che questo sistema agisca come un trasduttore per l’energia di punto zero, da qui la sua grande stabilità duratura nel tempo. E se questa ipotesi dovesse rivelarsi vera, è una sciocchezza ancora più grande…

Pubblicato su: https://gizadeathstar.com/2022/03/robust-time-crystal-created/

®wld