by S.D. Wells
from PandemicNews Website

La ricerca rivela che l’uso prolungato di maschere per il viso Covid, fatte in casa o N95, può causare dal 5% al ​​20% di perdita di ossigeno, portando a,

  • ipercapnia (eccessiva anidride carbonica nel flusso sanguigno tipicamente causata da una respirazione inadeguata)
  • attacco di panico
  • vertigine
  • visione doppia
  • tinnito
  • problemi di concentrazione
  • mal di testa
  • reazioni rallentate
  • convulsioni
  • alterazioni della chimica del sangue
  • soffocamento per spostamento d’aria


Ricercatore senior presso il Johns Hopkins Center for Health Security

…dice che indossare una maschera per un periodo di tempo prolungato può alterare la chimica del sangue

Respirare troppa anidride carbonica espirata (CO 2 ) può essere pericolosa per la vita, secondo gli esperti del National Institutes of Health (NIH).

Ormai, tutti hanno sperimentato, almeno, quella sensazione di testa leggera, vertiginosa e agitata di re-respirare ripetutamente nella propria aria già elaborata.

Questi sono solo i primi segnali di avvertimento di problemi di salute molto più seri.

Infatti, indossare una maschera giorno dopo giorno può portare ad alterazioni nella chimica del sangue , e questo porta a,

“cambiamenti nel livello di coscienza, se gravi”, secondo Amesh A. Adalja , MD, e studioso senior presso il Johns Hopkins Center for Health Security nel Maryland.

Peggiora…

Una neurologa tedesca, la dottoressa Margarite Griesz-Brisson , MD, PhD (in farmacologia), specializzata in neurotossicologia e medicina ambientale, avverte che la privazione di ossigeno dovuta all’uso prolungato della maschera Covid può causare danni neurologici permanenti .

Lei afferma nella sua ricerca,

“La ri-respirazione della nostra aria espirata creerà senza dubbio una carenza di ossigeno e un’inondazione di anidride carbonica.

Sappiamo che il cervello umano è molto sensibile alla privazione di ossigeno. Ci sono cellule nervose, per esempio nell’ippocampo, che non possono durare più di 3 minuti senza ossigeno – non possono sopravvivere.

I sintomi premonitori acuti sono mal di testa, sonnolenza, vertigini, problemi di concentrazione, rallentamento del tempo di reazione – reazioni del sistema cognitivo”.

La ragione per cui così tanti portatori di maschere NON hanno INDIZI che questo danno cronico sta accadendo loro è perché una volta che una persona ha una privazione cronica di ossigeno, tutti quei sintomi scompaiono, perché la persona si abitua allo stato di deprivazione.

H owever, i loro resti di efficienza compromessa e la mancanza di adeguato apporto di ossigeno al cervello continua a progredire pericolosamente.

Ecco perché, dopo l’uso prolungato della maschera, molte persone dicono che non “se ne preoccupano” più (è un gioco di parole non intenzionale perché stanno perdendo la testa).

Le malattie neurodegenerative impiegano anni per svilupparsi, ma siamo già a due anni dall’inizio della pandemia di indossare la mascherina

I media e il CDC hanno pubblicizzato così tanto la pandemia, inclusa la quasi innocua variante Omicron , che gli americani indossano le loro maschere anche quando sono completamente soli a casa, in macchina, in ufficio o camminano e fanno jogging fuori…

I bambini sono costretti a indossare le mascherine tutto il giorno a scuola, con pause minime o nulle, anche durante la ricreazione.

Alcune persone indossano letteralmente la maschera mentre si allenano su macchine cardio in palestra.

Più pensi di abituarti a indossare la maschera, più i processi degenerativi nel tuo cervello si amplificano, poiché la privazione di ossigeno continua, spiega la dott.ssa Margarite Griesz-Brisson.

Inoltre, le cellule nervose nel cervello non sono in grado di dividersi in modo normale e le cellule nervose danneggiate vengono rigenerate perché il cervello non può svuotare la “spazzatura”.

L’ODMS è come l’anestesia indotta dall’anidride carbonica

Più il cervello è metabolicamente attivo, più ossigeno ha bisogno, ed è per questo che è assolutamente ridicolo che i bambini indossino maschere tutto il giorno.

Inoltre, il loro sistema immunitario è così adattivo che hanno bisogno di “un’interazione costante con il microbioma della Terra”, come ha affermato il neurologo tedesco.

Questa  costante privazione di ossigeno, sia essa una lenta tortura dal 5% al ​​20% per tutto il giorno, non è solo pericolosa per la salute di bambini e adolescenti, ma inibisce lo sviluppo del cervello, creando danni irreversibili, inclusi danni neurologici permanenti, secondo un esperto del settore.

Lascia che si stabilizzi per un minuto.

È l’anestesia indotta dalla maschera…

Questo è l’esatto opposto del valore dell’andare a scuola e dell’imparare…

Qualcuno che conosci soffre della sindrome della maschera da privazione di ossigeno?

Prendi una boccata d’aria fresca e cambia quell’ambiente quotidiano non appena umanamente possibile…

Studi che mostrano perché le maschere per il viso non dovrebbero essere obbligatorie

Fonte

Elenco di studi che mostrano che le maschere per il viso non dovrebbero essere obbligatorie contro COVID-19:

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/29395560/
https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/32590322/
https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/15340662/
https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/26579222/
https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/31159777/
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4420971/
https://www.nejm.org/doi/full/10.1056/NEJMp2006372
https://jamanetwork.com/journals/jama/fullarticle/2749214
https://www.cmaj.ca/content/188/8/567
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5779801/
https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/19216002/
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4420971/
https://academic.oup.com/cid/article/65/11/1934/4068747
https://link.springer.com/article/10.1007/BF01658736
https://www.nap.edu/read/25776/chapter/1#6
https://wwwnc.cdc.gov/eid/article/26/5/19-0994_article
https://academic.oup.com/annweh/article/54/7/789/202744
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6599448/
https://www.acpjournals.org/doi/10.7326/M20-1342
https://link.springer.com/article/10.1007/s00392-020-01704-y
https://clinmedjournals.org/…/journal-of-infectious…
https://www.sciencedirect.com/…/abs/pii/S1130147308702355

Fonti

Pubblicato su: https://www.bibliotecapleyades.net/ciencia3/ciencia_coronavirus453.htm

®wld