Fauci: l'”approvazione” della FDA di Pfizer genererà mandati sui vaccini

Pubblicato da: Matthew Impelli via Newsweek 24 Agosto 2021

Il principale tecnocrate non eletto e irresponsabile della nazione, il dottor Anthony Fauci, sembra felice che più mandati sui vaccini saranno rapidamente messi in atto da quando la FDA afferma di aver dato l’approvazione all’iniezione di terapia genica di Pfizer. Con Fauci, si tratta di potere, o di essere “potenziati” per imporre la propria volontà agli altri. Editor TN

Dr. Anthony Fauci, il principale esperto di malattie infettive della nazione, ha dichiarato martedì che si aspetta “molto di più” mandati di vaccino COVID-19 dopo la Pfizer vaccino ha ricevuto la piena approvazione dalla Food and Drug Administration degli Stati Uniti (FDA).

Mentre appare su MSNBC‘S Mattina Joe, ha detto Fauci, “vedrai molti più mandati [vaccini] perché ci saranno istituzioni e organizzazioni che in precedenza erano riluttanti a richiedere vaccinazioni, che ora si sentiranno molto più autorizzate a farlo”. Leggi l’intero articolo QUI

tecnocrazia

Perché la copertura sulla tirannia pandemica è così importante?

Pubblicato da: Patrick Wood 24 Agosto 2021

Come redattore di Technocracy News & Trends, non sono particolarmente soddisfatto nel riferire storia dopo storia, giorno dopo giorno, sui vari aspetti della cosiddetta pandemia di Covid. Perché combattere la macchina della propaganda? Importa davvero? Altri siti non lo coprono comunque?

Dopo aver ripetuto queste domande ogni mattina alla luce di Technocracy, arrivo sempre alla stessa conclusione:

NON È SOLO UNA STORIA, È L’UNICA STORIA!

Questo è il colpo di stato di Technocracy. È iniziato specificamente il 30 gennaio 2020 quando l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato che il COVID-19 era una pandemia, chiedendo poteri di emergenza, blocchi, distanziamento sociale, maschere, vaccini, ecc.

Ho previsto categoricamente questo colpo di stato nel 2015 in Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation. Non c’era modo in quel momento di capire i mezzi del colpo di stato, ma mi era chiaro che stava arrivando, che aveva un calendario e un’intenzione: Leggi l’intero QUI

Con licenza, Adobe Stock

FDA/Media Shell Game: il “vaccino” di Pfizer non è stato approvato dopotutto

Pubblicato da: Patrick Wood 24 Agosto 2021

In sole 24 ore, il complesso dei media mainstream è stato inondato dal titolo “Approvazione completa!” per l’iniezione di terapia genica Pfizer. Che i mandati dei vaccini abbiano inizio!

Anthony Fauci è entusiasta di questa notizia, affermando, “vedrai molti più mandati [vaccini] perché ci saranno istituzioni e organizzazioni che in precedenza erano riluttanti a richiedere vaccinazioni, che ora si sentiranno molto più autorizzate a farlo”. 

Ma aspetta. Qualcosa non torna con questa nuova fuga precipitosa per infilarti l’ago nel braccio.

Innanzitutto, il gigante farmaceutico Pfizer non ha sviluppato direttamente la sua iniezione di mRNA: ha assunto una società tedesca nel 2018, BioNTech, per farlo per loro. Successivamente hanno stipulato un accordo congiunto di marketing/produzione per consegnare il prodotto risultante al mondo. Pertanto BioNTech non è una filiale di Pfizer. Secondo il loro comune Comunicato stampa 2018, apprendiamo che:

“Secondo i termini dell’accordo, BioNTech e Pfizer condurranno congiuntamente attività di ricerca e sviluppo per aiutare a far progredire i vaccini antinfluenzali a base di mRNA. Pfizer si assumerà la responsabilità esclusiva dell’ulteriore sviluppo clinico e della commercializzazione di vaccini antinfluenzali a base di mRNA, dopo il completamento da parte di BioNTech di un primo studio clinico sull’uomo”.

Quest’ultimo studio clinico umano è quello che è stato consegnato alla FDA per la valutazione, per conto di BioNTech, al fine di ottenere “l’approvazione” della FDA. BioNTech ha chiamato lo scatto Comirnaty. Pfizer non ha condotto la propria sperimentazione, tanto meno l’ha presentata alla FDA.

A causa dell’accordo di sviluppo contrattuale tra le due società, non è chiaro che l’inquadratura BioNTech sia identica a qualunque cosa la Pfizer stia distribuendo in America, o altrove, del resto. Tuttavia, i media e la FDA promuovono Pfizer/BioNTech senza fare distinzioni tra i due.

Ciò che è stato “approvato” dalla FDA lunedì (8/23) è stato Comirnaty, che appartiene alla parte BioNTech dell’accordo di lavoro Pfizer/BioNTech.

In altre parole, Pfizer non è nemmeno nella foto per l’approvazione e continua a vendere la sua versione dello scatto con l’autorizzazione all’uso di emergenza. Per ripetere, Pfizer non ha l’approvazione per alcun vaccino mRNA.

Ora, ci sono una marea di problemi con l’applicazione di BioNTech e il trattamento di essa da parte della FDA. Gli esperti medici che stanno esaminando lo studio clinico umano di BioNTech sono piuttosto allarmati. Non voglio affrontare questi problemi qui, ma è imminente un’analisi dettagliata.

Questo rapporto indicherà solo il comportamento ambiguo della FDA e dei media mainstream nel promuovere questa falsità secondo cui lo scatto di Pfizer ha la piena approvazione della FDA.

A tal fine, ho individuato la FDA comunicato stampa ufficiale datato 23 agosto 2021 che era intitolato “La FDA approva il primo vaccino COVID-19”. Possiamo dare loro credito per aver corretto il titolo, ma il resto del testo è contorto. Basta guardare il primo paragrafo per vedere cosa è successo:

Oggi, la Food and Drug Administration degli Stati Uniti ha approvato il primo vaccino contro il COVID-19. Il vaccino è noto come vaccino Pfizer-BioNTech COVID-19 e sarà ora commercializzato come Comirnaty (koe-mir’-na-tee), per la prevenzione della malattia COVID-19 in individui di età pari o superiore a 16 anni. Il vaccino continua inoltre a essere disponibile con l’autorizzazione all’uso di emergenza (EUA), anche per gli individui di età compresa tra 12 e 15 anni e per la somministrazione di una terza dose in alcuni individui immunocompromessi. [enfasi aggiunta]

Dire che il “vaccino è stato conosciuto come” non è un nome specifico designato dalla FDA o da chiunque altro. Dovrebbe essere BioNTech solo perché detengono il nome del prodotto Comirnaty. Per essere chiari, Comirnaty ha ricevuto l’approvazione della FDA.

Nella frase successiva, la FDA dice “Il vaccino continua anche ad essere disponibile con l’autorizzazione all’uso di emergenza (EUA)” Vedete che stanno parlando di due prodotti separati? La seconda istanza appartiene a Pfizer e la prima a BioNTech. Il tiro Pfizer NON è approvato e continua come prima sotto EUA.

C’è un altro distintivo che dimostra questo punto. La comirnaty è approvata per le persone di età pari o superiore a 16 anni. Il farmaco EUA è autorizzato per le persone dai 12 ai 15 anni.

Infine, il lettera di approvazione sent from the FDA to Pfizer states in footnote 8,

“Il vaccino autorizzato ha la stessa formulazione del vaccino autorizzato dall’EUA e i prodotti possono essere utilizzati in modo intercambiabile per fornire la serie di vaccinazioni senza presentare alcun problema di sicurezza o efficacia. I prodotti sono legalmente distinti con alcune differenze che non influiscono sulla sicurezza o sull’efficacia. [enfasi aggiunta]

Le “certe differenze” non vengono specificate, ma è perfettamente chiaro che i due jab sono giuridicamente distinti.

La FDA e la Pfizer hanno appena giocato a un gioco di carte che porta il mondo a pensare che il farmaco Pfizer sia stato approvato, ma chiaramente non lo è! Questo offuscamento, se non un vero e proprio inganno, appartiene ai piedi della Food & Drug Administration. Tuttavia, l’intera nazione sta svenendo per i mandati sui vaccini da ogni parte immaginabile. Inoltre, la confusione viene rafforzata dal dottor Anthony Fauci e dalla sua allegra banda di tecnocrati medici, certi che il fine giustifica i mezzi.

Pubblicato sul sito web: https://it.technocracy.news/

®wld