Sen. Rand Paul: ‘Resistere. Non possono arrestarci tutti’

Pubblicato da: Sen. Rand Paul tramite FoxNews

Il senatore Rand Paul è a favore della scelta del v-a-c-c-i-n-o e della libertà. Dice giustamente: “Non dobbiamo accettare i mandati, i blocchi e le politiche dannose dei piccoli tiranni e dei burocrati inetti. Possiamo semplicemente dire di no, non di nuovo”. Questa è una giustificazione per inviare un invito all’azione: “Non rispettare!”

Technocracy News & Trends ha dichiarato guerra alla Technocracy il 15 gennaio 2016 con una buona causa. I tecnocrati pseudo-scientifici stavano usando tutti gli strumenti distopici che vediamo oggi. Ora ci troviamo coinvolti in esso e la libertà è stata schiacciata a perdifiato. Editor TN

Resistere.

Non possono arrestarci tutti. Non possono tenere tutti i tuoi figli a casa da scuola. Non possono tenere chiusi tutti gli edifici del governo, anche se ho una lunga lista di quelli che dovrebbero.

Non dobbiamo accettare i mandati, i blocchi e le politiche dannose dei piccoli tiranni e degli inetti burocrati. Possiamo semplicemente dire di no, non di nuovo.

Speaker Nancy Pelosi — non arresterai né impedirai a me oa nessuno del mio staff di svolgere il nostro lavoro. Tutti abbiamo avuto il C-O-V-I-D, abbiamo avuto il v-a-c-c-i-n-o o ci è stato offerto il v-a-c-c-i-n-o . Faremo le nostre scelte di salute. Non ti mostreremo un passaporto, non indosseremo una maschera, non saremo costretti a screening e test casuali in modo che tu possa continuare a ubriacarti con le redini del potere sul Campidoglio.

Presidente Biden: non accetteremo i mandati delle vostre agenzie o le vostre mosse segnalate verso un blocco. Nessuno dovrebbe seguire i mandati della maschera anti-scienza del C-D-C. E se vuoi chiudere di nuovo le agenzie federali – alcune delle quali non sono nemmeno tornate a funzionare completamente – fermerò ogni proposta di legge che arriva al Senato con un emendamento per tagliare i loro fondi se non tornano a lavorare.

Burocrati locali e capi sindacali: non vi permetteremo di fare più danni ai nostri figli quest’anno. I bambini non sono più a rischio per il C-O-V-I-D di quanto non lo siano per l’influenza stagionale. Ogni adulto che lavora nelle scuole ha avuto il v-a-c-c-i-n-o o ha avuto la possibilità di farlo. Non c’è motivo per mandati di mascherine, scuole part-time o misure di blocco.

I bambini sono in ritardo a scuola e vengono danneggiati fisicamente e psicologicamente dalle tattiche che hai usato per tenerli lontani dall’aula l’anno scorso. Non lo permetteremo più.

Se un sistema scolastico tenta di impedire ai bambini di frequentare la scuola a tempo pieno e di persona, sosterrò ogni disegno di legge con due emendamenti. Uno per finanziarli e un altro per consentire ai genitori di scegliere dove vanno a finire i soldi per l’istruzione dei propri figli.

Ti sembro stufo? È perché lo sono.

Non sono un politico di carriera. Pratico la medicina da 33 anni. Mi sono laureato alla Duke Medical School, ho lavorato in pronto soccorso, ho studiato immunologia e virologia e alla fine ho scelto di diventare un chirurgo.

 Siamo in un momento di verità e ad un bivio. Permetteremo a queste persone di usare la paura e la propaganda per fare ulteriori danni alla nostra società, economia e bambini?

Dico a tutti ormai da un anno che il dottor Anthony Fauci e altri funzionari della sanità pubblica NON seguivano la scienza, e ho avuto ragione più e più volte.

Ma non sono l’unico ad essere stufo. Non posso andare da nessuna parte in questi giorni, dal lavoro, agli eventi, agli aeroporti e Ubers, ristoranti e negozi, senza che le persone vengano da me a ringraziarmi per averli difesi.

Per aver difeso la scienza reale. Per aver lottato per la libertà. Per essersi opposti a mandati, blocchi e prese di potere burocratiche.

Penso che la marea sia cambiata e sempre più persone sono disposte ad alzarsi in piedi. Vedo storie da tutto il paese di genitori che si oppongono ai sindacati degli insegnanti e ai consigli scolastici.

Vedo membri del Congresso rifiutarsi di conformarsi al Petty Tyrant Pelosi.

Siamo in un momento di verità e ad un bivio. Permetteremo a queste persone di usare la paura e la propaganda per fare ulteriori danni alla nostra società, economia e bambini?

Oppure staremo insieme e diremo, assolutamente no. Non questa volta. Scelgo la libertà.

Leggi la storia completa qui …

Pubblicato sul sito web: https://it.technocracy.news/sen-rand-paul-resiste-non-possono-arrestarci-tutti/

®wld