Marina degli Stati Uniti, John F. Williams / Wikimedia Commons

L’esercito americano sta costruendo l’arma laser più potente del mondo

Postato da: Fabienne Lang tramite Interesting Engineering

La mente tecnocratica degli ingegneri delle armi avanzate inventa perché possono. Questa nuova arma laser ha una miriade di usi sul campo di battaglia e contro le popolazioni civili. ⁃ TN Editor

Sembra che l’esercito americano stia sviluppando e costruendo un’arma laser in grado di vaporizzare i suoi bersagli e interrompere i segnali tecnologici nemici grazie a impulsi e segnali. Questo potrebbe essere il laser più potente al mondo fino ad oggi.

Il laser tattico ultracorto pulsato per piattaforme militari, come verrà chiamato il sistema laser, sarà un milione di volte più potente di qualsiasi altra piattaforma laser prima di esso, ha  riferito New Scientist, il primo a pubblicare la notizia.

Cosa farà la piattaforma laser ultra potente

La  piattaforma Tactical Ultrashort Pulsed Laser  (UPSL) sarà diversa dagli attuali sistemi laser, poiché emetterà brevi impulsi che si basano su una bassa energia. Al contrario, i laser correnti emettono tipicamente fasci continui.

Il nuovo sistema è stato progettato per raggiungere un terawatt per un breve periodo di 200 femtosecondi, ovvero un quadrilionesimo di secondo. In quel momento, l’UPSL sarebbe in grado di vaporizzare un drone. Inoltre, la speranza è che possa anche disturbare i sistemi elettronici nelle sue vicinanze, trasformandolo anche in un impulso elettromagnetico funzionale (EMP).

Secondo i rapporti, gli Stati Uniti mirano a testare un prototipo entro il 2022.

Questi tipi di armi laser sono estremamente utili quando si combattono piccoli droni o missili veloci, ha spiegato New Scientist. E quando si tratta di usarli contro i nemici umani, possono causare una serie di reazioni, dalle irritazioni della pelle alla cecità.

La speranza è di sviluppare un UPSL che sia abbastanza grande, abbia abbastanza potenza e robustezza per essere utilizzato sulle piattaforme dell’esercito, ha  spiegato una breve  descrizione del futuro sistema laser.

Inoltre, questo tipo di laser sarebbe in grado di vaporizzare l’involucro esterno di un drone, piuttosto che fonderlo come fanno gli attuali sistemi laser.

Non è  la prima volta che i sistemi laser vengono menzionati  o addirittura utilizzati in campo militare. Ed è chiaro che questo tipo di arma sta  raccogliendo sempre più attenzione  e concentrazione col passare del tempo.

Leggi la storia completa qui …

Pubblicato sul sito web: https://www.technocracy.news/

®wld