Postato da: Patrick Wood

Il Codice di Norimberga (1947) ha fornito le condizioni del consenso informato, “senza l’intervento di alcun elemento di forza, frode, inganno, costrizione, esagerazione o altra forma ulteriore di costrizione della coercizione”.   Il mondo Tecnocrate è colpevole su tutti i punti. ⁃ TN Editor

I funzionari sanitari ci dicono di non lasciarci scoraggiare dagli effetti collaterali del vaccino, che dovremmo essere vaccinati nonostante loro.

Oh aspetta. Significa che ci sono effetti collaterali negativi?

Nel distretto scolastico locale di Fairness, nel nordest dell’Ohio, gli insegnanti si sono messi in fila per il loro primo ciclo di iniezioni di COVID-19 solo 2 giorni fa. Così tanti insegnanti hanno avuto reazioni avverse agli spari che il Distretto ha annullato le lezioni.

Fox News in Navarre, Ohio, ha riferito che le chiusure erano dovute a “molti effetti collaterali in via di sviluppo e ad ammalarsi”.

Gli “esperti” medici che stanno somministrando i vaccini hanno detto di non essere sorpresi che molte persone si ammalino, sostenendo che questo è normale per qualsiasi vaccino.

Il direttore medico del dipartimento sanitario della contea di Stark, la dottoressa Maureen Ahmann, è incoraggiato dal fatto che le persone si ammalano a causa del vaccino. Ha detto: “Non sono sorpresa se le persone stanno avendo alcune delle reazioni del genere al vaccino. In effetti, è una buona notizia perché sappiamo che stanno rispondendo.

“A volte lo vediamo dopo la prima dose, a volte lo vediamo dopo la seconda dose. Ho preso la mia seconda dose la scorsa settimana e il giorno successivo ho avuto la febbre 103. Anche se preferirei di gran lunga avere la febbre 103 per 24 ore piuttosto che COVID-19 per due settimane “, ha detto.

Il commissario per la salute della contea del Summit, Donna Skoda, ha assicurato ai non vaccinati che le reazioni avverse “non sono un motivo per non prendere un vaccino”. Tuttavia, oltre il 20% degli insegnanti ha rifiutato il vaccino.

Skoda ha ulteriormente incoraggiato ad andare avanti con la vaccinazione, non importa cosa:

“Sentirsi a disagio e avere un mal di testa non è neanche lontanamente quello che COVID può farti e se sei abbastanza fortunato in questa carenza di vaccini, per poterti avere un vaccino offerto, dovresti prenderlo e sopportare qualsiasi effetto collaterale tu avere.

Eh? Dovrei tirare i dadi con la mia salute ed essere felice se ho la febbre a 103 gradi?

Cosa c’è di gravemente sbagliato in questa immagine?

In primo luogo, il concetto di “consenso informato” è completamente buttato fuori dalla finestra. Ora, è bello ammalarsi a causa del vaccino perché mostra che funziona? Veramente? Quale scienziato medico ha mai documentato una cosa del genere? Quale grande produttore di vaccini farmaceutici l’ha mai inserito nella propria propaganda di marketing?

In secondo luogo, le scarpe morbide assecondano i non vaccinati per dimenticare tutte le altre persone che hanno subito danni da vaccino e si affrettano a farsi la propria dose. Niente da vedere quì. Muoviti.

Terzo, questo è l’esatto opposto del “consenso informato”. In realtà è fuorviante il pubblico ignorare le reazioni avverse in faccia, cosa sono esattamente e cosa può fare per la tua salute.

Ciò che è realmente accaduto qui è che la logica è completamente fallita. Ricorda il Ministero della Verità di Orwell a Ninteen Ottantaquattro dove “la libertà è schiavitù” e “l’ignoranza è forza”. In questo scenario, ci viene detto che “ammalarsi fa bene”.

Non.

Per non pensare che il rapporto di cui sopra sia limitato a una piccola contea dell’Ohio, ripensateci. Questa è la propaganda standard in tutta l’America e anche nel resto del mondo.

Non ti preoccupare che propri del governo lesioni vaccino di database liste 10.748 feriti e 501 decessi del 5 febbraio ° . Statisticamente, questo rappresenta solo l’1% circa degli eventi avversi, quindi i numeri effettivi potrebbero arrivare a 1.000.000 di feriti e 50.000 morti.

Le organizzazioni scettiche che fanno pressioni per un vero “consenso informato” vengono censurate e represse nell’oblio: Children’s Health Defense, Sherri Tenpenny DO, Joseph Mercola DO, National Vaccine Information Center, America’s Frontline Doctors, Russell Blaylock MD, solo per citarne alcuni.

In breve, le informazioni da “informare” sono in abbondanza, ma la censura di Big Tech rifiuta di consentire al pubblico di accedervi senza censure. Questa narrazione è arrivata ai dipartimenti sanitari locali che in realtà stanno dicendo alla gente: “non preoccuparti, è bello se ti ammali a causa del vaccino perché mostra che funziona e, in ogni caso, è per il bene più grande”.

Ehi, stupido ignorante, prendine uno per il Gipper, ok?

Sì, questa è logica contorta. Il suono della mente deve respingerlo completamente e mantenere il proprio terreno mentale.

Quando la logica fallisce, il consenso informato non significa nulla.

Fonte: https://www.technocracy.news/

®wld