‘Sciopero globale sul Clima’ Sostenuto pesantemente da George Soros

 

Mentre ci si aspetta che il pubblico creda che lo sciopero climatico globale sia stato un movimento di base di giovani studenti, la realtà, i finanziamenti e l’organizzazione sono tutt’altro che orientati verso i giovani; piuttosto, è una manipolazione voluminosa e volutamente ingannevole. ⁃ Editor TN

Mentre la sedicenne Greta Thunberg è diventata il volto del movimento per gli scioperi climatici, non è più un raduno di bambini. Una litania di gruppi di attivisti di sinistra ben finanziati hanno collaborato per generare una settimana di proteste climatiche note come “Global Climate Strike:” dal 20 al 27 settembre, prenotando la conferenza sul clima delle Nazioni Unite.

Almeno 22 di questi partner sono stati finanziati dal miliardario liberale George Soros, che spende quasi $ 1 miliardo di dollari all’anno in gruppi che spingono una varietà di cause di sinistra. Insieme, 22 organizzazioni elencate come partner internazionali o nordamericani del Global Climate Strike hanno ricevuto almeno $ 24.854.592 da Open Society Network di Soros tra il 2000-2017.

I media liberali hanno celebrato l’arrivo di Thunberg a New York e le proteste globali si sono svolte il 20 settembre e probabilmente faranno lo stesso per il secondo turno. Maggi Rulli della ABC ha urlato: “Ora, guarda cosa è diventato il suo movimento!” con cappi intorno al collo. Una dura richiesta di cambiamento prima che sia troppo tardi”, ha riferito Yasmin Vossoughian di MSNBC il 20 settembre.

Gli scioperi sono previsti in 150 paesi per il 27 settembre. Indubbiamente, la promozione e il partenariato di centinaia di gruppi liberali tra cui 350.org (che ospita il sito Web Global Climate Strike), EarthJustice e Friends of the Earth hanno contribuito a far aumentare le dimensioni dei palloncini. Il 20 settembre, gli scioperi hanno attirato circa 4 milioni di attivisti, con 2.500 proteste in programma in 163 paesi in tutto il mondo, secondo Vox. Anche NextGen America del candidato democratico Tom Steyer era un partner, insieme al Sierra Club, che ha ottenuto milioni dall’ex sindaco Michael Bloomberg.

Negli ultimi anni, il finanziamento di Soros è andato ad almeno 22 di quei gruppi partner tra cui 350.org, Amnesty International, Avaaz, Color of Change e People’s Action. Quei gruppi avevano varie agende legate al clima dalla riduzione delle emissioni globali di carbonio a meno di 350 parti per milione, una campagna per il 100 percento di “energia pulita”, vietando i nuovi progetti di combustibili fossili a un “movimento verde per i diritti civili”.

Bill Mckibben, eco-doomsayer, ha fondato 350 nel 2008. Il nome dell’organizzazione deriva dal suo obiettivo di emissioni di carbonio desiderato inferiore a 350 parti per milione – gli attuali livelli di emissioni sono già a 415 ppm. Le previsioni climatiche passate di McKibben erano così estreme che anche Scientific American lo ha chiamato fuori nel 2011, per essere stato “surriscaldato” e “spaventoso”. Il gruppo ha combattuto contro il carbone in India, ha cercato di fermare il gasdotto Keystone XL negli Stati Uniti e ha promosso disinvestimento di combustibili fossili.

Conosciuta soprattutto per il suo aborto, il controllo delle armi da fuoco, la difesa dei diritti LGBTQ e l’opposizione a Israele, Amnesty International era un altro partner di sciopero finanziato da Soros. Il suo sito web ha confermato che “prenderà parte agli scioperi climatici”, perché “I diritti umani sono intimamente collegati ai cambiamenti climatici a causa del suo effetto devastante non solo sull’ambiente ma sul nostro benessere”.

Gruppo meno noto, Avaaz è un’organizzazione no profit globale di “e-advocacy” la cui funzione principale è quella di promuovere programmi politici di sinistra attraverso la costruzione e campagne basate sul Web”, secondo Discover The Networks. Una campagna Avaaz ha raccolto firme per petizioni per portare le società e le economie mondiali al 100% di energia pulita entro il 2050.

 

Leggi la storia completa qui …

 

Fonte: https://www.technocracy.news/

 

®wld