ANGELI e DEMONI
 
azazel-s
A volte si è come un soffiatore di vetro, che crea forme fragili e pure ma anziché gioirne, si ha paura di aver prodotto solo trasparenti illusioni, bisognerebbe aver fiducia in noi stessi e nei sentimenti altrui;
Fantasy010
una parte di noi aspira all’alto dei cieli, vorrebbe fluttuare tra cirri e nembi con aureola e aluccie, l’latra parte preferisce scendere negli abissi, nelle profondità della terra, tra gli dei sotteranei e cercare il tratto tenebroso, dibattendosi tra demoni e angeli
wlady
Boris009