Home

Frugale cena con gli amici della chat

2 commenti

Per chi legge il mio blog:
 
Cari Amici e Amiche "chattaroli", questa sera sono fuori a cena (pizzata) con: ….., ……,……., e io naturalmente Wldm,
non si farà tardi (domani si lavora), ci si vede in tarda serata se vi trovo…
wlady 🙂

“L’INDIFFERENZA”

2 commenti

L’INDIFFERENZA è il peggior difetto che l’essere umano puo’ avere.
Un difetto che spesso condiziona la nostra vita, ci rende vuoti,
inutili, guardiamo le persone con distacco, chiusi nella nostra indifferenza e nel nostro egoismo e
tendenzialmente arriviamo a offenderle, non ci importa delle ferite che arrechiamo.
Cio’ che conta siamo noi, noi e basta.
Sentiamo spesso parlare di tanti problemi nel mondo,
i bambini nascono e muoiono, la povertà spesso uccide, gli uomini stessi non hanno compassione tra loro,
ma noi siamo qua’, siamo tranquilli, siamo intoccabili, eppure nel nostro piccolo ci dedichiamo ad una sorta di
indifferenza verso le stesse persone che cercano di starci accanto, spesso nel nostro egoismo,
scarichiamo su di loro tutto quello che non va, tutto cio’ che non tolleriamo.
Si, possiamo da un certo punto di vista paragonare ‘indifferenza ad EGOISMO.
In effetti siamo tutti un po’ così…tendenzialmente ci feriamo a vicenda..
ma cio’ che fa piu’ male sono sicuramente le offese gratuite..io sono dolce e tu sei amaro.
Ma chi è dolce e si preoccupa degli altri, non deve prendersela a male…
è chi è sterile ed egoista che resterà solo!

______________________________________________________________________________________

L’ Indifferenza

Mariangela Berretti scrive:

Cos’e’ L’indifferenza?
Non è certo la mancanza di reazione alla notizia di un bambino abusato e poi ammazzato, non è certo la mancanza di emozione al sapere che alcuni personaggi navigando in internet si scambiano fotografie dei propri bambini, figli, nipotini, figli di amici mentre vengono costretti a fare delle cose che nulla hanno a che fare con il loro essere bambini.
NO ! L’indifferenza è ben altro!
E’ qualcosa di più sottile.
L’indifferenza subentra “dopo”, dopo l’indignazione, dopo lo sconcerto, dopo il giudizio morale che con determinazione e molta sicurezza siamo ogni volta capaci di dare.
L’indifferenza è l’incapacità di trasformare il nostro piccolo mondo, fatto di noi, della nostra famiglia, l’incapacità di lasciare aperta la porta al resto della comunità, all’ambiente circostante.
L’indifferenza è “pretendere” che queste cose non accadano MAI a noi, credere inimmaginabile che possa accadere alla bambina vicina di casa, a quella bambina così allegra e con dei genitori tanto “per bene” .
L’indifferenza è l’ignoranza profonda che abbiamo sul fenomeno, o per meglio dire è l’essere consapevole di questa nostra ignoranza, e non fare nulla per saperne di più, per cercare strumenti che ci permetterebbero di capire e di prenderci finalmente così la responsabilità dura e faticosa di difendere i nostri bambini, tutti i bambini, senza più demandare alla fortuna, senza più sperare soltanto che a NOI non accada mai.

Mariangela Berretti
presidente di aquilone blu onlus – dalla parte dei bambini –
http://www.aquiloneblu.org

“GELOSIA”

Lascia un commento

Scrivere di questo sentimento emotivo-affettivo, è molto complesso, ci sono due ti pi di gelosia: quella romantica e … quella da competizione sociale.
La gelosia si potrebbe definire sia un sentimento che … una emozione che permane nel tempo, difatti è diverso essere gelosi delle cose che ci appartengono, o essere gelosi di una persona.
Nel caso delle cose che ci appartengono, non le vorremmo mai cedere a nessuno, nel secondo caso, è la paura di perdere l’affetto di una persona esclusiva, per definire questo tipo di gelosia la chiameremo gelosia "romantica", la persona gelosa sperimenta verso il rivale odio e desiderio di annullamento che diventano tanto più forti quanto più il rivale è percepito con caratteristiche positive come la bellezza, l’intelligenza, la cultura ecc.
Il/La geloso/a  percepisce come più pericoloso un rivale che possiede le caratteristiche positive che lui stesso vorrebbe possedere, questa ambivalenza di sentimenti si potrebbe definire un desiderio associato a rabbia e timore della perdita della persona amata, credendo di possederla.
wlady

Sapere che c’e’ qualcuno …

Lascia un commento

Gli Amici amano condividere i momenti
preziosi che la vita riserva loro,
è l’ispirazione spirituale quando
scopriamo che qualcuno crede in noi
ed è disposto a fidarsi di noi, è l’inesprimibile conforto
di sentirsi sicuro con una persona,
per cui vale la pena di vivere ogni giorno,
un amico è una presenza così intima che puoi
anche non accorgerti di lui,
un amico … è: fiducia, sogni e pensieri, virtù, gioie e dolori;
sempre liberi di separarsi,
senza separarsi mai.

Le Barriere Mentali

Lascia un commento

Le barriere mentali sono ostacoli che noi stessi ci mettiamo davanti, bisogna aprirsi a 360° alla vita, alle nuove opportunità e perché no! Anche all’amore, dove amore esiste, a volte … la malinconia, pervade a tal punto  il quotidiano che qualsiasi cosa, il vissuto, gli affetti e la meta da raggiungere appare così lontana ed incolore, fortissimo appare invece il potere mentale, se si pensa di fare qualcosa, la si farà sicuramente, con la determinazione e la grinta che alberga in ogni essere umano.
 

Older Entries Newer Entries